Come Cuocere le Vongole al Vapore

Sai come aprire le vongole per mangiarle crude, ma non ricordi come cucinarle nel modo più classico e tradizionale ossia al vapore? Per tutti coloro che rabbrividiscono all'idea di mangiare un animale ancora vivo, e per tutti quelli che che non amano trascorre il proprio tempo tentando invano di forzare una vongola con un coltello, ecco una soluzione davvero deliziosa.

Ingredienti

  • 1,3 kg di vongole
  • Acqua (o vino bianco)
  • 2 fette di cipolla (opzionale)
  • 1/4 di cucchiaino di timo (opzionale)
  • 2 rametti di prezzemolo (opzionale)
  • 2 cucchiai da tavola di succo di limone (+/-)
  • Burro
  • Sale marino
  • Opzionale: altre spezie ed erbe aromatiche a piacere inclusi finocchietto, foglie di alloro, qualche pistillo di zafferano, peperoncino tritato finemente, etc.

Passaggi

  1. 1
    Ispeziona le vongole. Metti le vongole su un panno pulito ed asciutto e guardale. Elimina quelle aperte o quelle che ti appaiono anormali, buttale e poi porta fuori l'immondizia immediatamente per non creare cattivi odori in casa.
  2. 2
    Prepara le vongole. Immergi le vongole in un secchio, in un catino o in un lavandino pieno d'acqua salata. Questo passaggio farà spurgare le vongole prima della cottura.
    • Prepara una soluzione d'acqua salata seguendo queste proporzioni – 90 g di sale non iodato (lo iodio chimico ucciderebbe le vongole) in 3,7 l d'acqua.
    • Immergi le vongole per 15 minuti nell'acqua salata per sciacquarle e rimuovere la sabbia intrappolata al loro interno. In alternativa usa della normale acqua fresca.
    • Metti le vongole in uno scolapasta e posizionale sotto l'acqua corrente. Se necessario strofinale con una spazzola in metallo.
    • Rimetti le vongole sul panno. Asciugale tamponandole leggermente e rimuovi l'eventuale sabbia rimasta.
  3. 3
    Versa le vongole in una grossa padella o pentola, oppure in un wok. Aggiungi 250 ml d'acqua (o di vino bianco) ogni 450 g di vongole. Disponi le vongole con cura in uno strato uniforme, coprile con un coperchio e poi metti la pentola su una fiamma alta.
    • Se vuoi dare più sapore alle tue vongole aggiungi uno o più ingredienti a piacere tra quelli indicati nell'apposita sezione. Ricorda di proporzionare con attenzione gli ingredienti extra, quelli indicati nella ricetta sono riferiti ad una quantità di vongole di 1,3 kg.
  4. 4
    Cuoci le vongole al vapore. Lascia alle vongole il tempo di aprirsi, vedrai il guscio spalancarsi piano piano. Possono essere necessari dai 2 ai 10 minuti, dipende dal tipo e dalla grandezza delle vongole. Se durante questa fase alcune vongole rimangono chiuse, raccoglile e gettale perché molto probabilmente erano già morte. In alternativa, togli dalla pentola quelle già aperte, e dai a quelle ancora chiuse una seconda chance.
  5. 5
    Impiatta. Togli dal fuoco le vongole aperte e disponile in un piatto fondo, possibilmente con un pò del loro liquido di cottura. Decora e condisci con qualche fetta di limone ed un pizzico di sale.
  6. 6
    Servile calde e accompagnale se vuoi con del burro fuso. Non dimenticare il pane per godere del brodo.

Consigli

  • Inizia preparando le vongole al vapore se vuoi imparare a conoscerne il sapore e la consistenza. Iniziare mangiandole crude non è quasi mai una buona idea, si tratta comunque di un sapore che si può imparare ad amare nel tempo.
  • Se vuoi dare più sapore al burro fuso aggiungi del sale marino.
  • Ricorda che questo piatto è molto sapido perché le vongole hanno una loro salinità naturale (dato che vivono nel mare), aggiungi il sale poco alla volta. Se non ami il sale o se non devi consumarne in quantità eccessive riducine le quantità aggiunte.
  • L'aglio è ottimo aggiunto alle vongole. Tritane qualche spicchio e scegli se aggiungerlo alle vongole durante la cottura oppure se direttamente nel piatto di portata.
  • Fai attenzione alle vongole che non si aprono durante la cottura, assicurati di rimuoverle tutte. Non provare ad aprirle forzandole anche se non pensi che siano vuote, potrebbero risultare non buone, sporche o marce.
  • Le vongole si trovano nei fondali sabbiosi e fangosi. Con la parola vongola vengono identificate più di 500 tipi di molluschi bivalvi presenti in tutto il mondo. Proprio per questo motivo ogni regione ed ogni paese abbina dei nomi locali e specifici alle vongole. La regola dice che più le vongole sono piccole più saranno tenere e di veloce cottura (la cottura a vapore è uno dei metodi più rapidi), le vongole di grandezza media invece sono meglio se preparate in modi alternativi, ad esempio ripiene. Le vongole molto grandi sono meno saporite e hanno bisogno di essere cotte a lungo per ammorbidirsi, sono quindi adatte ad essere aggiunte a piatti come zuppe cotte a fuoco lento.

Avvertenze

  • Fai molta attenzione quando cuoci le vongole con il vapore, la pentola di cottura sarà molto calda!
  • Non mangiare le vongole se sei allergico ai frutti di mare.

Cose Che Ti Serviranno

  • Secchio, catino o lavandino
  • Acqua (per pulire e per cuocere le vongole)
  • Ampia padella o pentola o wok per la cottura a vapore
  • Guanti da forno e utensile da cucina per girare e raccogliere le vongole in padella

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pesce & Frutti di Mare

In altre lingue:

English: Steam Clams, Español: hacer almejas al vapor, Deutsch: Venusmuscheln dampfgaren, Русский: приготовить моллюсков на пару, Français: faire cuire des palourdes à la vapeur, 中文: 蒸蛤蜊, Bahasa Indonesia: Merebus Kerang, العربية: طهي المحار على البخار, Nederlands: Clams stomen

Questa pagina è stata letta 4 123 volte.
Hai trovato utile questo articolo?