La costata è una bistecca che si ricava dal costato del bovino. Si può cuocere facilmente in diversi modi, ma molti preferiscono grigliarla in forno o rosolarla in padella. La preparazione è semplice e, se è ben eseguita, garantisce un risultato gustoso. Puoi accompagnare la costata di manzo con le patate fritte, arrosto o con le tue verdure preferite per un pasto delizioso e completo.

Ingredienti

Cuocere la Costata di Manzo al Forno

  • 750 g di costate di manzo
  • 10 ml di crema di rafano
  • 2 cucchiaini (10 ml) di senape
  • 2 cucchiaini (10 g) di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio (15 ml) di olio extravergine di oliva
  • Prezzemolo o dragoncello

Per 6 persone

Cuocere la Costata di Manzo in Padella

  • 4 costate di manzo
  • 1 cucchiaino di sale marino in fiocchi
  • 2 cucchiai di aceto bianco
  • 1 cucchiaino (5 ml) di olio extravergine di oliva
  • 2 uova
  • 150 g di burro

Per 4 persone

Metodo 1 di 2:
Cuocere la Costata di Manzo in Forno

  1. 1
    Preriscalda il forno a 200 °C. Non superare questa temperatura per evitare che la carne perda i suoi succhi e si riduca a causa del calore intenso. Attendi che il forno sia caldo prima di infornare la teglia.[1]
    • Tieni presente che i forni a gas si scaldano più lentamente rispetto a quelli elettrici per organizzare bene i tempi.
  2. 2
    Rivesti una teglia con la carta stagnola o da forno. Coprila per intero con la carta. Usa la carta stagnola se vuoi che sul lato inferiore della costata si formi una leggera crosticina. Se invece la tua priorità è ottenere una cottura uniforme, usa la carta da forno.[2]
  3. 3
    Rimuovi la carne dal frigorifero un'ora prima di cuocerla. Otterrai un risultato di gran lunga migliore se la costata di manzo è a temperatura ambiente quando la metti nel forno. Coprila con un piatto o un panno da cucina pulito per mantenerla a una temperatura costante.[3]
    • Se la tiri fuori dal frigorifero e la metti subito nel forno, il risultato non sarà altrettanto eccellente.
  4. 4
    Scalda un cucchiaio (15 ml) di olio extravergine di oliva in una padella e fai rosolare la carne. Dopo 2-3 minuti, gira la costata e lasciala cuocere per lo stesso tempo anche sull'altro lato per ottenere una rosolatura uniforme. Non usare una fiamma troppo alta per evitare che si bruci.[4]
  5. 5
    Combina la crema di rafano, la mostarda e lo zucchero di canna, poi distribuisci il condimento sulla carne. Versa 2 cucchiaini di crema di rafano, 2 cucchiaini di senape e 2 cucchiaini di zucchero di canna in una piccola zuppiera, poi mescola gli ingredienti con la forchetta o la frusta da cucina per amalgamarli. Distribuisci il condimento sulla carne in modo uniforme.[5]
  6. 6
    Adagia la costata di manzo sulla teglia e insaporiscila con sale e pepe. Spargi il sale e il pepe sia sulla carne sia sulla carta stagnola o da forno. Fai attenzione a non esagerare con il pepe per non coprire il gusto naturale del manzo.[6]
  7. 7
    Lega la carne e infila le erbe aromatiche sotto allo spago da cucina. Avvolgilo intorno alle bistecche a intervalli di 5 cm. Puoi fare una stima approssimativa della distanza senza usare il righello. Assicurati che i nodi siano ben stretti, poi infila il prezzemolo o il dragoncello sotto lo spago per evitare che si muovano.[7]
    • Usa lo spago in corda e non in plastica, altrimenti in forno si scioglierà.
  8. 8
    Cuoci le bistecche in forno per 1 ora e 15 minuti. Allo scadere del tempo, la carne dovrebbe aver raggiunto un grado di cottura medio. Usa un termometro per carni per assicurarti che abbia raggiunto la temperatura corretta.[8]
    • Per una cottura media al sangue, la costata di manzo deve raggiungere i 60 °C. Per una cottura media, deve raggiungere i 65 °C. Se la preferisci ben cotta, attendi che abbia raggiunto i 75 °C.
  9. 9
    Lascia riposare le bistecche per 15 minuti prima di servirle. Se vuoi servirle già affettate, tagliale a fette sottili in modo perpendicolare alla direzione delle fibre. Volendo, puoi conservare i succhi rilasciati dalla carne e usarli per preparare una salsa. Aggiungi un contorno di patate e verdure per un pasto completo, nutriente e gustoso.[9]
    • Se la carne dovesse avanzare, puoi trasferirla in un contenitore o in un sacchetto per alimenti e conservarla in frigorifero fino a 3 giorni.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Cuocere la Costata di Manzo in Padella

  1. 1
    Preriscalda la padella a calore medio. Aggiungi un cucchiaino (5 ml) di olio extravergine di oliva e dagli il tempo di scaldarsi. La padella non deve diventare troppo bollente,altrimenti la carne rischierà di bruciarsi.[10]
  2. 2
    Spennella le bistecche con l'olio e insaporiscile con sale e pepe. Prendi un pennello da cucina, intingilo nell'olio extravergine di oliva e ungi leggermente la carne. Completa la preparazione spolverandole con sale e pepe.[11]
  3. 3
    Adagia le bistecche in padella e cuocile prima su un lato e poi sull'altro. Non perderle di vista mentre si rosolano sul fuoco. Quando sul lato superiore vedrai affiorare i succhi della carne, capovolgi le bistecche. Ripeti finché non sono uniformemente cotte. A seconda dello spessore, dovrebbero volerci circa 5 minuti per lato.[12]
    • L'olio deve cominciare subito a sfrigolare quando metti la carne in padella. Se non è abbastanza caldo, alza leggermente la fiamma e quando sfrigola abbassala di nuovo.
    • La carne andrebbe girata una volta sola, altrimenti rischierai che non si cuocia in modo uniforme, si bruci o si indurisca.
  4. 4
    Usa le pinze da cucina o un termometro per carni per capire se la carne è cotta. Il termometro per carni è lo strumento ideale per determinare se le bistecche di manzo sono cotte a puntino. In alternativa, puoi esaminarne la consistenza con le pinze da cucina. Infilza la carne: se è morbida significa che è al sangue, se è elastica è mediamente cotta. Se quando la tocchi con le pinze ti sembra molto dura, significa che è già ben cotta.[13]
    • Se usi un termometro per carni, ricorda che per una cottura media al sangue la costata di manzo deve raggiungere i 60 °C. Per una cottura media deve raggiungere i 65 °C. Se invece la preferisci ben cotta, attendi che abbia raggiunto i 75 °C.
    • Le bistecche andrebbero rimosse dalla padella prima che raggiungano la temperatura ideale. Sarà il calore residuo a portare a termine la cottura. Coprile con la carta stagnola e lasciale riposare per alcuni minuti.
  5. 5
    Rimuovi le bistecche dalla padella e lasciale riposare per 4 minuti. Trasferiscile in una teglia da forno e coprile con la carta stagnola. Lasciale riposare per 4 minuti o finché non hanno raggiunto la temperatura adatta per il servizio.[14]
    • Quando le bistecche si saranno raffreddate leggermente, potrai servirle con un contorno di patate, piselli e accompagnarle con la salsa bernese.
    • Se la carne dovesse avanzare, puoi trasferirla in un contenitore o in un sacchetto per alimenti e conservarla in frigorifero fino a 3 giorni.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Cuocere la Costata di Manzo al Forno

  • Forno elettrico o a gas
  • Teglia da forno
  • Carta stagnola o da forno
  • Panno da cucina
  • Padella
  • Zuppiera
  • Frusta da cucina o forchetta
  • Spago da cucina
  • Termometro per carni
  • Coltello

Cuocere la Costata di Manzo in Padella

  • Padella
  • Pennello da cucina
  • Pinze da cucina o termometro per carni
  • Teglia da forno
  • Carta stagnola

wikiHow Correlati

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Scongelare la Carne

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Preparare la Carne Essiccata

Come

Marinare la Carne di Maiale

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Cuocere il Bacon

Come

Bollire un Petto di Pollo

Come

Scongelare un Pollo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 670 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità