Scarica PDF Scarica PDF

Che tu abbia appena ricevuto un bouquet da qualcuno di molt speciale o sia semplicemente nuovo in materia di giardinaggio e abbia appena piantato dei nuovi semi in un letto, wikiHow è qui per te! I fiorisono un bellissimo ricordo di tutti i colori e la felicità nella nostra vita. Se vuoi goderti i fiori più a lungo, comincia con il primo passaggio che segue o vedi le sezioni elencate per dell'aiuto più specifico.

Metodo 1 di 3:
Fiori in Vaso o Tagliati

  1. 1
    Cambia l'acqua regolarmente. Una delle cose che fa appassire velocemente i fiori sono i batteri nell'acqua. La cosa più basilare che puoi fare per preservare i fiori tagliati è cambiare l'acqua ogni giorno. Usa acqua tiepida.
  2. 2
    Tratta l'acqua. Puoi anche trattare l'acqua per inibire la crescita di batteri. Due cucchiai di zucchero, aceto di sidro di mele, o anche un penny sul fondo del vaso può mantenere un aspetto fresco per i tuoi fiori più a lungo.[1]
  3. 3
    Cura gli steli. Diversi tipi di fiori hanno diversi tipi di steli, e diversi tipi di steli hanno bisogno di diversi trattamenti per fare in modo che il fiore continui a sembrare fresco. Il modo più basilare di trattare uno stelo è tagliare un pochino le estremità ogni giorno quando cambi l'acqua, e tagliarli a un angolo di 45°, ma potresti anche voler:[2]
    • Tagliare al centro la base dello stelo per un pollice nel caso di steli legnosi come i gigli. Li aiuta ad assorbire più acqua.
    • Bruciacchia gli steli di fiori dallo stelo lattiginoso come le poinsettie. Questo latte dannegia gli altri fiori nel bouquet. Anche gli asfodeli producono questo latte, ma disseccare gli steli non funziona sugli asfodeli quindi evita di usarli in bouquet misti.
    • Riempi gli steli dei fiori a stelo cavo, come le dalie. Riempi gli steli d'acqua, tappa il buco con il dito, e poi immergili. Li aiuterà a stare dritti e freschi.
  4. 4
    Tieni d'occhio la temperatura. Se è troppo fredda o troppo calda nel punto in cui hai posizionato i fiori, appassiranno molto più in fretta. Spostali in un buon posto a temperatura neutra.
    • Alcuni fiori, comunque, stanno meglio a temperature più calde. Se hai fiori tropicali, come gli Uccello del Paradiso, considera un posto più caldo.
  5. 5
    Rimuovi le foglie in eccesso. Rimuovi foglie, fiori o rami che cadrebbero al di sotto della superficie dell'acqua. -tenerli in acqua stimola la crescita di batteri.
  6. 6
    Raccogli i fiori come necessario. Una volta che i fiori cominciano ad appassire molto, pizzicali via. Impedirà che la pianta sprechi le energie a cercare di mantenerli.
  7. 7
    Usa gli strumenti giusti. Non usare forbici casalinghe per tagliare le piante. Sono studiate per tagliare la carta e possono danneggiare l'abilità della pianta di assorbire l'acqua. Usa strumenti che siano fatti per piante e fiori e assicurati che siano affilati.
  8. 8
    Usa dei conservanti. Puoi anche aggiungere dei conservanti all'acqua, come il Floral life, e questi aiuteranno a dare ai tuoi fiori i nutrimenti che mancano loro dopo che sono stati tagliati. Questo aumenterà significativamente la vita dei tuoi fiori tagliati.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Fiori Piantati in Vaso

  1. 1
    Usa il miglior vaso possibile. Dovrai usare un vaso abbastanza grande e con un buon drenaggio. Potresti anche voler considerare vasi fatti di plastica o resina, in modo che non assorbano acqua che sarebbe destinata alla pianta.
  2. 2
    Usa la terra appropriata. Le piante in vaso hanno bisogno di un terriccio più ricco delle piante da giardino, perché non ricevono il beneficio della circolazione dell'acqua come le piante normali. Usa un terreno per vasi di alta qualità e abbinalo a del terriccio o composto.
  3. 3
    Stai in guardia per parassiti e muffe. Le piante in vaso, così come le piante da giardino, sono soggette ai parassiti e alla muffa. Anche di più perché sono prive dei naturali controbilanci ambientali. Se il tuo terreno sviluppa una muffa, Rimuovi lo strato superiore di terriccio e sostituiscilo. Se ti ritrovi un problema con qualche parassita, occupatene subito prima che i tuoi fiori ne subiscano gli effetti negativi.
  4. 4
    Dai ai fiori la giusta quantità di sole. Diversi tipi di fiori hanno bisogno di più o meno sole. Pianifica accuratamente dove cuoi piazzare i tuoi vasi in modo che i fiori ne ricevano la giusta quantità. Dovrai tenere a mente l'angolazione della luce, ora del giorno e direzione dei raggi del sole quando posizioni il vaso (non mettere un fiore bisognoso di sole di fronte a una finestra qualunque).
  5. 5
    Introduci del fertilizzante. Se la pianta non sembra prendere nel modo che vorresti, introduci un fertilizzante appropriato per quella particolare pianta. Consulta il tuo vivaio locale per scegliere un buon prodotto.
  6. 6
    Taglia i boccioli morti per farne crescere di nuovi. Quando i boccioli appassiscono o semplicemete crescono dove non dovrebbero (come alla base della pianta) puoi stimolare la crescita di altri e più sani boccioli pizzicando via quelli che non vuoi.
  7. 7
    Mantieni una buona routine nell'innafiarli. Annaffia correttamente e regolarmente. Temperatura dell'ambiente, esposizione a pioggia naturale, tipo di terriccio e tipo di pianta sono tutte cose che fanno una parte nell'influenzare la quantità d'acqua che dovrai dare ai tuoi fiori.
  8. 8
    Ingrandisci il vaso se necessario. Controlla la tua pianta di quando in quando per vedere se ha bisogno di un vao più grande. Girala e guarda i buchi di drenaggio. Se spuntano fuori molte radici, serve un vaso più grande.[3]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Fiori in Giardino

  1. 1
    Controlla i parassiti. I fiori all'aperto sono preferiti dagli insetti e altri animali selvatici (le rose sono come la creme brulee dei cervi). Tratta i tuoi fiori oppure costruisci per loro una serra removibile per tenerli al sicuro e farli crescere felici.
  2. 2
    Proteggili dal sole. Alcuni fiori richiedono molto sole, altri preferiscono ombra parziale o addirittura totale. Fai in modo che la tua casa fornisca queste cose - usa il lato assolato per i fiori bisognosi di sole e quello all'ombra per quelli che preferiscono i posti ombreggiati.
  3. 3
    Erbacce, erbacce, erbacce. Le erbacce ruberanno risorse ai tuoi fiori e impediranno loro di raggiungere il pieno del loro potenziale. Generalmente, si sa. Ma quello che potresti non star facendo è essere davvero vigile. Se puoi togliere le erbacce ogni giorno o una volta ogni due giorni, è meglio. Non rimuoverne solo occasionalmente una o due di veramente brutte. Cerca di prenderle tutte.
  4. 4
    Talgia i fiori e i boccioli morti, e pota i rami. Rimuovi i boccioli che cominciano ad appassire, i fiori in eccesso prima che comincino a sbocciare, e taglia i rami morti o troppo cresciuti. Aiuterà la ta pianta a concentrarsi sui boccioli che desideri si sviluppino.
  5. 5
    Pianifica accuratamente piantagioni e trapianti. Vuoi salvare le tue piante dai rischi associati al gelo. Pianifica accuratamente piantagioni e trapianti in modo che non sia troppo freddo né troppo caldo. Le piante sono delicate e spesso non possono sopportare lo shock!
  6. 6
    Sappi quando potare le piante. Alcune piante sbocciano meglio se le poti o tagli un po' in specifici periodi dell'anno. Per esempio, gli alberi che sbocciano in estatesi avvantaggiano se potati in inverno. Cerca le specifiche per i tipi di pianta che hai.
  7. 7
    Tieni d'occhio il tuo terreno. Pianta i fiori in un buon terreno adatto, con molto composto per nutrirli, terriccio per trattenere l'acqua e spazio per crescere. Vorrai fare attenzione anche al pH. Controlla cosa è consigliato per i fiori che vuoi far crescere e aggiusta il terreno come devi.
  8. 8
    Mischia fiori ad alta e bassa manutenzione. Se hai un intero giardino che richiede una costante manutezione attenta, nessuno dei tuoi boccioli speciali riceverà l'attenzione di cui ha davvero bisogno. Mischia anche dei fiori che non devi poi curare tanto insieme a quelli che hanno bisogno di più cure per assicurarti che tutti raggiungano il loro pieno potenziale.
  9. 9
    Innaffia regolarmente i fiori. E' importante bilanciare bene l'apporto d'acqua - non innaffiare troppo i fiori o potrebbero putrefarsi. Non innaffiarli troppo poco o potrebbero non idratarsi abbastanza, appassire e morire. E' molto importante conoscere i bisogni del tuo tipo di fiori.
    Pubblicità

Consigli

  • Il miglior modo di tenere lontani gli animali è mettere un recinto intorno ai fiori. Non deve essere per forza grande; piccole recinsioni da giardino sono disponibili in molti negozi di giardinaggio.
Pubblicità

Avvertenze

  • Annaffia i fiori regolarmente e informati sui bisogni del tuo tipo di fiore. Tieni i fiori al sicuro dai giochi con il pallone, gli animali domestici e non; se il letto dei tuoi fiori è rovinato, sarai costretto a ricominciare.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Un giardino
  • Semi di piante
  • Acqua e innaffiatoio

wikiHow Correlati

Piantare un Albero di Avocado
Fare Talee di RosaFare Talee di Rosa
Piantare i Semi di CiliegioPiantare i Semi di Ciliegio
Innaffiare le OrchideeInnaffiare le Orchidee
Raccogliere il BasilicoRaccogliere il Basilico
Ravvivare un'Orchidea che non FiorisceRavvivare un'Orchidea che non Fiorisce
Coltivare un Albero di GiadaColtivare un Albero di Giada
Eliminare le Formiche dalle Piante in VasoEliminare le Formiche dalle Piante in Vaso
Rinvigorire una Pianta di Aloe Vera AppassitaRinvigorire una Pianta di Aloe Vera Appassita
Favorire la Fioritura delle OrchideeFavorire la Fioritura delle Orchidee
Prendersi Cura delle OrchideePrendersi Cura delle Orchidee
Potare e Raccogliere la LavandaPotare e Raccogliere la Lavanda
Ottenere una Pianta di Aloe da una Foglia
Potare i GeraniPotare i Gerani
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 451 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 5 451 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità