Come Curare il Mal d'Auto

Soffri di mal d’auto che t’impedisce di goderti una bella, rilassante vacanza con la tua famiglia? Questi consigli ti aiuteranno a non stare male e a risolvere il problema! La cinetosi è causata dal cervello che riceve messaggi contrastanti. Sono chiamati "messaggi di movimento" che provengono dagli occhi e dall’orecchio interno. L’orecchio dice al cervello che stai girando, ruotando e muovendoti, mentre gli occhi comunicano che il corpo è fermo. Il cervello è confuso e tu stai male.

Passaggi

  1. 1
    Per evitare il mal d’auto prova a mettere le mani a coppa ai lati degli occhi (come un paraocchi), prima di stare male. In questo modo vedi solo l’interno dell’abitacolo ma non il movimento rispetto all’ambiente esterno. Assicurati di non percepire il benché minimo movimento, altrimenti si scatena la cinetosi. Questo obiettivo può essere raggiunto anche con occhiali specifici che impediscono alla visione periferica di percepire il paesaggio in movimento.
  2. 2
    Orizzonte lontano. Se è tuo figlio che sta soffrendo, incoraggialo a guardare lontano e porta qualche nastro o DVD da ascoltare. Non permettergli di leggere, di giocare o altro. L’unico gioco ammesso è “Io vedo”. Per i bambini più piccoli che stanno nel seggiolino auto, orienta quest’ultimo in modo che possano guardare fuori dal finestrino.
  3. 3
    Evita i sedili posteriori. Ora vanno di moda le monovolume e i bambini sembrano percepire maggiormente il movimento sui sedili posteriori. Fai sedere il bambino davanti, così che possa guardare fuori dal parabrezza.
  4. 4
    Aria fresca. Se il bambino ha la nausea, apri il finestrino e fai entrare aria fresca. Non fumare in auto e non portare con te cibi o spuntini dall'odore pungente!
  5. 5
    Sistema lo stomaco. Il bimbo si sentirà meglio se mangia dei cracker salati e secchi. Lo stomaco vuoto non è il massimo per evitare il mal d’auto. Preparagli un pasto leggero prima del viaggio, evita alimenti grassi e difficili da digerire.
  6. 6
    Guida in modo fluido. Meno freni e meglio è. Assicurati di fare pause frequenti così tuo figlio può scendere dall’auto e fare due passi.
  7. 7
    Fermati spesso. Pianifica delle pause per consentirgli di camminare un po’.
  8. 8
    Verifica la presenza di segni premonitori della cinetosi. Assicurati che il bambino sia in grado di dirti che sta male, o non saprai mai quando starà per vomitare. Controllalo e non lasciarlo mai solo.
  9. 9
    Usa dei farmaci specifici. Esistono delle medicine da banco come il dimenidrinato e il meclizine. Tuttavia puoi usare anche delle compresse, biscotti, infusi, capsule, bevande, pillole e radici di zenzero. In commercio esistono anche dei polsini che sfruttano i punti di pressione per alleviare i sintomi. Puoi reperire anche i cerotti di scopolamina, che in alcuni casi richiedono la prescrizione medica.
  10. 10
    Dormi. Se ti sdrai sul sedile posteriore guardando fuori dal finestrino i "messaggi di movimento" che raggiungono il cervello sono meno conflittuali e puoi liberarti dei sintomi. Appoggiare la fronte alle ginocchia non è una buona idea, perché potresti provocarti un grave torcicollo e in caso di frenata la testa colpirebbe il sedile anteriore facendo scrocchiare il collo.

Consigli

  • Cerca di non pensare al mal d’auto. Se fai un pisolino, guardi fuori dal finestrino o ascolti della musica puoi dimenticare il malessere.
  • Se vuoi dormire ma non c’è abbastanza spazio per stenderti, porta con te un cuscino e appoggiati al finestrino, funziona anche se sei sul sedile anteriore.
  • Rilassati e ascolta la tua musica preferita.
  • Se devi dare a tuo figlio dei farmaci, leggi attentamente il bugiardino o contatta il medico invece di affidarti ai consigli di uno sconosciuto.
  • Se decidi di leggere un libro, non tenerlo in basso, altrimenti starai male. Cerca di tenerlo dritto davanti a te.
  • Se vuoi dare il dimenidrinato a tuo figlio che è ancora in età prescolare, somministragli ¼ o ½ compressa masticabile ogni 6-8 ore.
  • Se vuoi prenderlo tu stesso (o lo somministri a un individuo con più di 12 anni), prendi 1-2 compresse masticabili ogni 4-6 ore.
  • Chiedi a qualcuno di dire una barzelletta oppure di farti ridere per distrarti.
  • Se desideri somministrare a un bambino non ancora dodicenne il dimenidrinato, dagli mezza o una compressa masticabile ogni 6-8 ore.

Avvertenze

  • Se il bambino vomita spesso, porta un sacchetto. Apri sempre la bocca quando vomiti.
  • Prima di somministrare dei farmaci ai bambini, consulta il pediatra. Non usarli se i bimbi non hanno ancora 12 anni. Se prendi il dimenidrinato potresti avere problemi di glaucoma, asma o di minzione. Potrebbe anche causare sonnolenza e peggiorare la cinetosi. Non assumere questo farmaco se sei incinta o stai allattando.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

English: Cure Car Sickness, Español: evitar marearte en un automóvil, Português: Curar Enjoos, Русский: вылечить автомобильную болезнь, Français: éviter le mal des transports, Deutsch: Reisekrankheit beim Autofahren überwinden, Nederlands: Van wagenziekte afkomen, Bahasa Indonesia: Menyembuhkan Mabuk Darat, Tiếng Việt: Hết Say xe, العربية: علاج دوار السيارة, 한국어: 차멀미 가라앉히는 방법, ไทย: แก้อาการเมารถ, 中文: 防治晕车

Questa pagina è stata letta 797 volte.

Hai trovato utile questo articolo?