Scarica PDF Scarica PDF

Se hai il mal di stomaco durante le lezioni, potresti avere la sensazione che la giornata scolastica non finisca mai. Prima di andare a casa o in infermeria, prova alcuni rimedi che possono aiutarti a tenere a bada il dolore. Non avere paura di confidare a un compagno o all'insegnante che non ti senti bene e prova a riposare. Fortunatamente, il mal di stomaco dovrebbe scomparire da solo entro poche ore.

Metodo 1 di 3:
Provare dei Rimedi Rapidi

  1. 1
    Chiedi di poter andare in bagno. Alza la mano e domanda gentilmente all'insegnante di poter andare in bagno. Se non vuoi che tutti sappiano che non ti senti bene, puoi avvicinarti alla sua scrivania e comunicarlo a bassa voce. Trascorri un po' di tempo alla toilette per vedere se il mal di stomaco si attenua.[1]
    • Se il mal di stomaco è causato da costipazione o dissenteria, prova ad avere un movimento intestinale. Ci sono buone probabilità che dopo ti sentirai meglio.
  2. 2
    Sorseggia dell'acqua per calmare lo stomaco. Bere una bevanda frizzante, inclusa l'acqua gassata, potrebbe aggravare il mal di stomaco. È quindi meglio sorseggiare dell'acqua naturale o eventualmente una bevanda energetica o dell'acqua di cocco.[2]
    • Se non è permesso bere in classe, puoi chiedere il permesso di andare in infermeria per sorseggiare dell'acqua, una camomilla o una tisana.
    • Molto probabilmente non avrai voglia di mangiare ed è meglio evitare di ingerire alimenti solidi finché il mal di stomaco non è passato.
    • Assicurati che l'acqua o la bevanda che intendi sorseggiare non sia gelata. Bere una bevanda fredda potrebbe aggravare il mal di stomaco.

    Lo sapevi? Se il mal di stomaco è accompagnato da degli episodi di vomito, è importante assumere dei liquidi per reintegrare quelli persi, in modo da non rischiare che il corpo si disidrati.

  3. 3
    Prova a succhiare una caramella alla menta o allo zenzero per alleviare la nausea. Se pensi che il mal di stomaco possa essere stato causato da qualcosa che hai mangiato, prova a lasciare sciogliere in bocca una caramella al gusto di menta o zenzero. Questi due ingredienti hanno la capacità di rilassare i muscoli dello stomaco e alleviare il dolore.[3]
    • Se preferisci, puoi mangiare un pezzetto di zenzero candito.
    • Parla con l'insegnante se generalmente non è permesso mangiare caramelle o altri alimenti in classe.
  4. 4
    Chiedi di poterti sdraiare per alcuni minuti in infermeria. Il mal di stomaco sparirà da solo entro poche ore, ma se la pausa al bagno, l'acqua, la menta o lo zenzero non ti hanno aiutato a sentirti meglio, potresti trovare sollievo stando sdraiato per un po'.[4]
    • Se non sai come dire all'insegnante che non ti senti bene, prova in questo modo: "Non mi sento per niente bene. Posso stendermi per qualche minuto in infermeria?".
  5. 5
    Fai dei respiri profondi per calmarti. Il mal di stomaco potrebbe essere causato dall'ansia. Facendo dei respiri lenti e profondi potresti riuscire ad alleviare il dolore. Inspira dal naso mentre conti fino a 4, trattieni il respiro per 4 secondi e infine espira mentre conti fino a 4. Ripeti l'esercizio da 5 a 10 volte per rilassarti.[5]
    • Immagina di spingere l'aria giù fino nell'addome quando inspiri. In questo modo riuscirai a incamerare più aria a ogni respiro.
  6. 6
    Non assumere farmaci a meno che tu non conosca la causa del mal di stomaco. Alcuni antidolorifici, come l'ibuprofene, possono aggravare le condizioni dello stomaco, in special modo se non riesci a trattenere alcun cibo per via del vomito. Cerca semplicemente di stare calmo, trova una posizione comoda e vedrai che il mal di stomaco scomparirà da solo entro alcune ore.[6]
    • Se pensi di avere la febbre, chiedi a un adulto di misurartela. Potrebbe darti un farmaco antipiretico, come il paracetamolo, se la tua temperatura corporea supera i 39 °C.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Chiedere Aiuto

  1. 1
    Confida a un amico che non ti senti bene. Invece di ignorare il dolore o provare a gestirlo da solo, parla con un compagno di classe e digli che hai mal di stomaco. Potrà farti compagnia se avrai la necessità di andare in bagno o in infermeria o più semplicemente potrà prendere degli appunti per te se dovrai lasciare la classe.
    • Il semplice fatto di aver detto a qualcuno che non ti senti bene potrebbe aiutarti a gestire meglio il dolore.
  2. 2
    Fai sapere all'insegnante che hai mal di stomaco. Puoi alzare la mano o avvicinarti alla sua scrivania e spiegare come ti senti. È importante che l'insegnante sappia che non ti senti bene, così non penserà che sei semplicemente stanco, annoiato o disattento. Potrebbe consentirti di appoggiare la testa sul banco o di andare in infermeria.
    • Informa l'insegnante se il dolore dura da molto tempo o peggiora. Per esempio, puoi dire: "Ho iniziato ad avere mal di stomaco durante la lezione precedente e adesso sento il bisogno di sdraiarmi".
  3. 3
    Chiedi di poter andare in infermeria se senti il bisogno di riposarei. Se sei stato in bagno, ma ancora non ti senti meglio o se il dolore è più acuto, vai a sdraiarti in infermeria. Ti verrà misurata la febbre e potrai spiegare come ti senti.[7]
    • Se hai i crampi o un dolore persistente e acuto nella parte bassa dell'addome, potrebbe trattarsi di appendicite. Non temere, in infermeria sapranno prendere i provvedimenti necessari.

    Suggerimento: avrai certamente la possibilità di riposare in infermeria fino a quando non ti sentirai meglio o, se il dolore è troppo forte, potrai andare a casa.

  4. 4
    Chiama un genitore o un tutore se il dolore peggiora o non scompare entro 2 ore. Puoi chiedere di telefonare a un genitore o a un tutore se vuoi andare a casa o se ti è stato consigliato di farlo. Probabilmente rimarrai in infermeria finché non verrà qualcuno a prenderti.[8]
    • Il genitore o il tutore dovrà chiamare il medico se il dolore è acuto, se non migliora una volta tornato a casa o se è lieve, ma ricorrente.
    • Se ti sei confidato con un compagno di classe, domandagli di prendere appunti durante la tua assenza.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Prevenire i Mal di Stomaco Frequenti

  1. 1
    Lavati spesso le mani per proteggerti dai virus. Dato che ci sono molti germi che possono causare il mal di stomaco, è importante lavarti frequentemente le mani con il sapone, in special modo prima di mangiare.[9]
    • Ricordati di lavarti le mani anche dopo aver usato il bagno.
  2. 2
    Parla con qualcuno se la scuola ti rende ansioso. Se ti senti spaventato o sovraccaricato dai compiti, l'ansia potrebbe essere la causa del tuo mal di stomaco. Confida le tue preoccupazioni a qualcuno di cui ti fidi, come un amico, un insegnante o un tutor.[10]
    • Se la scuola ti rende nervoso, è probabile che il mal di stomaco appaia durante i giorni infrasettimanali e se ne vada nel weekend.
  3. 3
    Usa le tecniche di rilassamento per tenere a bada l'ansia e il dolore. Potresti riuscire a prevenire il mal di stomaco o a gestire meglio il dolore applicando alcune semplici tecniche di rilassamento. Prova a fare dei respiri lenti, profondi mentre rilassi tutti i muscoli del corpo. Inoltre, cerca di concentrarti su delle cose positive, che ti mettono di buonumore, mentre attendi che il dolore scompaia.[11]
    • Se sei a casa, prova ad ascoltare della musica rilassante, fai stretching o esci a fare jogging per scaricare il nervosismo.
  4. 4
    Prova a usare l'aromaterapia per prevenire e tenere a bada il mal di stomaco. L'aromaterapia può aiutarti a rilassarti e quindi a prevenire che il mal di stomaco si ripresenti in futuro. Procurati un diffusore di essenze e usa un olio essenziale dalle proprietà calmanti, per esempio l'olio essenziale di:[12]
    • Lavanda;
    • Finocchio;
    • Rosa;
    • Menta piperita;
    • Cannella.
  5. 5
    Segui una dieta composta principalmente da frutta, verdura e cereali integrali. Se mangi tanti alimenti processati industrialmente, come quelli che puoi trovare in vendita nei fast food, potresti soffrire di costipazione e di conseguenza di un brutto mal di stomaco. Cerca di mangiare molti vegetali freschi, cereali integrali e di bere molta acqua durante tutto il giorno per mantenere l'apparato digerente sano e attivo.[13]
    • Anche gli alimenti scaduti possono farti venire il mal di stomaco. Se non sai se un cibo è ancora buono, controlla la data di scadenza. Se sei comunque dubbioso, non correre rischi e gettalo via.

    Lo sapevi? Il mal di stomaco potrebbe essere causato da un'allergia a un alimento specifico, per esempio al lattosio contenuto nel latte e nei suoi derivati.

  6. 6
    Evita il fumo, gli alcolici e le bevande che contengono caffeina. Fumare, bere alcolici e consumare troppa caffeina può farti venire il mal di stomaco. Se il problema è frequente e hai l'abitudine di fumare, bere alcool o caffè, potrebbero essere queste le cause del tuo disturbo.[14]
    • Smetti di fumare e di bere oggi stesso. Puoi chiedere aiuto a una persona adulta di cui ti fidi se hai difficoltà a smettere da solo.
    • Cerca di evitare completamente le bevande che contengono caffeina. Per le bevande frizzanti, puoi scegliere la versione senza caffeina e sostituire il tè e il caffè con una tisana o il caffè decaffeinato.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Se c'è la possibilità che tu sia incinta, confidati con un'amica, un genitore o un'infermiera. Se il mal di stomaco è frequente, potrebbe essere uno dei primi sintomi della gravidanza.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Vomitare nella Maniera Meno Scomoda PossibileVomitare nella Maniera Meno Scomoda Possibile
Ammorbidire le FeciAmmorbidire le Feci
Evitare di VomitareEvitare di Vomitare
Preparare un ClisterePreparare un Clistere
Mettere una SuppostaMettere una Supposta
Sapere se Hai Vermi IntestinaliSapere se Hai Vermi Intestinali
Indurre il VomitoIndurre il Vomito
Alleviare la Stitichezza con il Massaggio AddominaleAlleviare la Stitichezza con il Massaggio Addominale
Alleviare la Costipazione dopo un Intervento ChirurgicoAlleviare la Costipazione dopo un Intervento Chirurgico
Riconoscere l'Intolleranza al GlutineRiconoscere l'Intolleranza al Glutine
Liberarti Velocemente della DiarreaLiberarti Velocemente della Diarrea
Espellere i Vermi Parassiti dell'IntestinoEspellere i Vermi Parassiti dell'Intestino
Abbassare i Livelli di Ammonio nel SangueAbbassare i Livelli di Ammonio nel Sangue
Smettere di VomitareSmettere di Vomitare
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Luba Lee, FNP-BC, MS
Co-redatto da:
Comitato di Revisione Medica
Questo articolo è stato co-redatto da Luba Lee, FNP-BC, MS. Luba Lee lavora come Infermiera di Famiglia Iscritta all’Albo in Tennessee. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche alla University of Tennessee nel 2006.
Categorie: Apparato Digerente
Questa pagina è stata letta 97 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità