Come Curare l'Ulcera con Rimedi Naturali

3 Parti:Alimenti che Aiutano a GuarireEvitare gli Alimenti e le Bevande che Irritano lo StomacoFare Scelte nello Stile di Vita

L'ulcera può provocare forti dolori e dovrebbe essere curata tempestivamente. Al giorno d'oggi, si ritiene che la causa principale di questo disturbo sia un batterio conosciuto come H. pylori e non gli alimenti piccanti, lo stress o le sostanze acide.[1] Il medico potrebbe prescriverti una terapia antibiotica per trattare l'ulcera; tuttavia, puoi anche controllare i sintomi e aiutare la lesione a rimarginarsi mangiando in modo corretto e apportando alcuni cambiamenti nello stile di vita.

Parte 1
Alimenti che Aiutano a Guarire

  1. 1
    Mangia alimenti ricchi di antiossidanti. I radicali liberi presenti nello stomaco possono danneggiarne il rivestimento, aggravando l'ulcera.[2][3] Gli antiossidanti sono noti per eliminare i radicali liberi – li distruggono in modo che non possano più fare danni; per questo motivo, dovresti mangiare cibi che li contengono. Tra i principali considera:[4]
    • Caffè (soprattutto l'espresso);
    • Vino rosso;
    • Succo di melagrana;
    • Succo d'uva;
    • Tè verde;
    • Grano saraceno;
    • Orzo;
    • Fagioli e lenticchie;
    • Frutta a guscio (noci, arachidi, nocciole, mandorle, eccetera);
    • Cioccolato;
    • Frutti di bosco (mirtilli, mirtilli rossi, more, lamponi, fragole, eccetera);
    • Alcune spezie (tra cui chiodi di garofano, pimento, cannella);
    • Alcune piante aromatiche (come menta, origano, timo, salvia, rosmarino);
    • I prodotti derivati dal pomodoro (salsa, pomodori essiccati al sole).
  2. 2
    Cerca gli alimenti ricchi di flavonoidi. Questi composti chimici naturali sono presenti in molte piante e vengono definiti come composti organici dei pigmenti biologici. Anche i flavonoidi sono in grado di combattere i radicali liberi, proteggendo in questo modo il rivestimento dello stomaco proprio come gli antiossidanti.[5][6] Tra gli alimenti che ne contengono grandi quantità ci sono:
    • Mirtilli;
    • Fragole;
    • Pesche;
    • Mele;
    • Arance;
    • Pomodori;
    • Sedano;
    • Fagioli neri;
    • Tè nero, verde e oolong;
    • Birra.
  3. 3
    Bevi il succo di cavolo. Sebbene si tratti di una bevanda piuttosto insolita, è molto efficace nella cura delle ulcere. È un alimento ricco per natura di batteri "buoni" che producono acido lattico e che sono essenziali per combattere e distruggere gli agenti patogeni responsabili delle lesioni.[7]
    • Dovresti berne 50 ml due volte al giorno a stomaco vuoto.
    • Puoi prepararlo a casa usando un frullatore o puoi acquistarlo già pronto presso i principali negozi di prodotti naturali.
  4. 4
    Mangia i prodotti derivanti dal mirtillo rosso.[8][9] Questo frutto è noto per combattere il batterio H. pylori; alcune ricerche hanno dimostrato che il suo succo è molto efficace per evitare che i batteri nocivi si leghino al rivestimento dello stomaco.
    • Puoi scegliere di bere il succo, mangiare i frutti freschi o anche assumere il mirtillo rosso attraverso gli integratori (disponibili in farmacia o nei maggiori supermercati).
  5. 5
    Mangia le patate dolci bianche. Alcuni studi hanno rilevato che contengono potenti agenti cicatrizzanti;[10] mangiando questi tuberi, contribuisci a ridurre l'ulcera. Puoi trovarli in molti supermercati e negozi di ortaggi e puoi prepararli in maniere differenti, come a vapore o al forno.
  6. 6
    Consuma più miele. Gli studi scientifici e le tradizioni dimostrano che è un potente antibiotico naturale ed è quindi in grado di combattere il batterio H. pylori responsabile dell'ulcera;[11] mangiane un paio di cucchiaiate ogni giorno per alleviare il disturbo.
  7. 7
    Prendi degli integratori di liquirizia.[12][13] Questa pianta ha delle proprietà naturali in grado di combattere il batterio "incriminato" e favorire in tal modo la guarigione dell'ulcera gastrica. Puoi trovarla sotto forma di estratto in molti supermercati, farmacie, negozi di prodotti naturali ed erboristerie.
    • Parla con il medico prima di iniziare ad assumerla e informalo di eventuali altri farmaci che stai già prendendo; gli integratori di liquirizia in combinazione a diuretici, corticosteroidi o altri medicinali possono ridurre il potassio, portandolo a livelli pericolosamente bassi.[14] Prendi gli integratori attenendoti alle indicazioni del medico.
  8. 8
    Mangia più banane. La ricerca ha riscontrato che questo frutto può tenere sotto controllo i sintomi dovuti all'ulcera e contribuisce a proteggere le pareti dello stomaco;[15] sebbene non possa far rimarginare un'ulcera già esistente, può però gestirne i sintomi.
    • Anche i platani acerbi essiccati possono essere di aiuto, ma quelli maturi sembra che non abbiano lo stesso effetto positivo.[16]
  9. 9
    Sostituisci il burro con l'olio. Invece di usare il burro per cucinare le uova o le verdure, usa l'olio d'oliva; contiene grassi sani che sono stati sottoposti a una lavorazione meno aggressiva rispetto ai grassi animali, come appunto il burro.[17][18]
    • In alternativa, puoi anche usare l'olio di cocco, di crusca di riso, di sesamo o di cartamo.
  10. 10
    Segui un'alimentazione leggera. Questo tipo dieta si concentra soprattutto su cibi facilmente digeribili e poveri di fibre, che sono delicati sullo stomaco già sofferente e comportano meno rischi di irritarlo.[19] Chiedi al medico se una dieta di questo tipo è adatta o meno per trattare l'ulcera ed eventualmente per quanto tempo devi seguirla. Tra gli alimenti leggeri che puoi mangiare considera:
    • Latticini magri (latte, yogurt, eccetera);
    • Verdure cotte, in scatola o surgelate e scondite;
    • Succhi di frutta e verdura;
    • Purea di mele;
    • Cereali per la colazione;
    • Carne magra e morbida, come il pollo lessato o il pesce al forno, senza condimenti;
    • Burro di noccioline cremoso;
    • Tofu.

Parte 2
Evitare gli Alimenti e le Bevande che Irritano lo Stomaco

  1. 1
    Elimina l'alcol dalla dieta. Sebbene alcune bevande, come il vino, possano offrire benefici per la salute, in realtà l'alcol irrita il rivestimento gastrico. Quando hai un'ulcera causata dal batterio H. pylori, bere alcolici può solo aggravare la situazione.[20][21][22]
  2. 2
    Non bere il latte con lo scopo di ottenere sollievo.[23] Questa bevanda fornisce solo benefici temporanei dal dolore, perché riveste le pareti dello stomaco; tuttavia, la sua presenza stimola l'apparato digerente a secernere gli acidi, peggiorando i sintomi nel lungo periodo.
  3. 3
    Evita gli alimenti piccanti. Se hai già l'ulcera, possono aggravare il dolore, ma non possono provocarne la formazione.[24][25] Se hai l'ulcera o sei suscettibile ad essa, è meglio stare alla larga da tutte le pietanze piccanti (peperoncini, salse e via dicendo).
  4. 4
    Non consumare cibi grassi.[26] I fritti, i pasti del fast food e gli altri alimenti saturi di grassi non sono l'ideale per lo stomaco affetto da ulcera; sono difficili da digerire e possono irritare le mucose lesionate.
  5. 5
    Evita l'aglio.[27][28] Gli individui che soffrono di ulcera o che sono predisposti a tale disturbo non dovrebbero consumarlo, perché può irritare ulteriormente lo stomaco danneggiato e persino causare nuove lesioni.

Parte 3
Fare Scelte nello Stile di Vita

  1. 1
    Non consumare i prodotti del tabacco.[29][30] È stato dimostrato che il loro utilizzo regolare rallenta o impedisce la guarigione delle ulcere. Se sei un fumatore, parla con il medico affinché ti aiuti a smettere e poter così risolvere i problemi gastrici.
  2. 2
    Interrompi le terapie con gli antinfiammatori non steroidei (FANS).[31] Questa classe di farmaci include l'aspirina, il naprossene e l'ibuprofene. Si tratta dei comuni antidolorifici, antipiretici e antinfiammatori, che però possono stimolare la formazione di ulcere in alcune persone, soprattutto quando vengono presi per un lungo periodo o in dosaggi elevati. Se sei in terapia con i FANS per una patologia esistente, parla con il medico per trovare dei principi attivi alternativi (come il paracetamolo).
  3. 3
    Evita lo stress.[32] Ancora oggi si ritiene che lo stress sia un fattore che aggrava il disturbo e ne peggiora i sintomi, sebbene sia stato dimostrato che non è una causa diretta della maggior parte dei casi di ulcera. Se hai questo problema gastrico, evitando o riducendo la tensione emotiva puoi guarire più rapidamente. La meditazione e gli esercizi di respirazione sono metodi semplici e naturali per sbarazzarti dello stress e contribuire alla guarigione delle lesioni gastriche.[33]

Consigli

  • Il medico potrebbe prescriverti un ciclo di antibiotici in associazione alle terapie naturali per riuscire a debellare il batterio H. pylori responsabile della maggior parte dei casi di ulcera;[34] potrebbe anche consigliarti altri farmaci per gestire l'irritazione gastrica.
  • Molte cure antibiotiche devono essere seguite per due settimane.

Fonti e Citazioni

  1. http://www.cdc.gov/ulcer/consumer.htm
  2. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15270379
  3. http://www.bjmbr.org/administrator/components/com_jresearch/files/publications/4375.pdf
Mostra altro ... (31)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Disturbi & Trattamenti

In altre lingue:

English: Treat Ulcers Naturally, Français: traiter naturellement un ulcère, Português: Tratar Úlceras Naturalmente, Русский: вылечить язвы натуральным способом, Deutsch: Magengeschwüre natürlich behandeln, Español: tratar las úlceras naturalmente, Bahasa Indonesia: Mengobati Tukak secara Alami, Nederlands: Een maagzweer op natuurlijke wijze behandelen, Tiếng Việt: Điều trị viêm loét dạ dày một cách tự nhiên, Čeština: Jak přirozeně léčit vředy, العربية: علاج قرحة المعدة بطرق طبيعية, 한국어: 궤양 자연치료 하는 방법, ไทย: รักษาแผลในกระเพาะอาหารด้วยวิธีการธรรมชาติ, 中文: 自然地治疗溃疡

Questa pagina è stata letta 5 042 volte.

Hai trovato utile questo articolo?