Se hai notato delle chiazze rosa in rilievo sulla lingua che provocano bruciore o prurito, potresti avere la "glossite migrante". Si tratta di una patologia, che comunemente viene chiamata "lingua a carta geografica", ricollegabile a disturbi come allergie, carenze vitaminiche, psoriasi, malattie autoimmuni, infiammazioni e ad altre cause non ancora note.[1] Sebbene possa causare preoccupazione, la glossite migrante è una patologia lieve, non contagiosa, che nella maggior parte dei casi si risolve da sola entro una settimana. Ciononostante, può causare sintomi piuttosto fastidiosi. Questo articolo spiega come tenere sotto controllo quei sintomi con dei rimedi semplici per alleviare il dolore.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Alleviare il Dolore

  1. 1
    Prova a usare l'acqua salata. Per alleviare il dolore puoi provare a usare l'acqua salata, dato che ha la capacità di anestetizzare leggermente la bocca rendendo anche la lingua meno sensibile.[2] Sciogli 1 cucchiaino (6 g) di sale marino in 125 ml di acqua calda. Fai vorticare l'acqua salata in bocca per 30–60 secondi in modo che bagni completamente la lingua. Al termine non ingoiare l'acqua, sputala nel lavandino.[3]
  2. 2
    Usa un anestetico in gel per uso locale per anestetizzare la lingua. Se senti ancora dolore dopo aver usato l'acqua salata, aver assunto un analgesico per via orale o se preferisci intorpidire direttamente la lingua, puoi usare un anestetico in gel per la bocca. Spremine una piccola quantità sulla punta di un cotton fioc e spalmalo sulle parti in cui la lingua è irritata. Leggi le indicazioni d'uso riportate sul farmaco per sapere ogni quanto è possibile ripetere l'applicazione.[4]
    • Non applicare il gel sulla lingua con le dita, per evitare di trasferire in bocca germi che possono infettarla.
    • Chiedi consiglio al tuo farmacista di fiducia o consulta il medico per sapere quale anestetico in gel acquistare.
    • Se vuoi usare un prodotto che hai già in casa, assicurati che sia adatto per essere applicato in bocca. Esistono anestetici in gel che possono essere applicati solo sulla pelle.
  3. 3
    Usa un collutorio con proprietà antistaminiche se senti prurito. In alcuni casi, la glossite migrante può derivare da una reazione allergica e provocare prurito. Se hai la lingua pruriginosa, prova a fare gli sciacqui con un collutorio ad azione antistaminica. Dovresti trovare sollievo dal prurito. Leggi le indicazioni d'uso riportate sul farmaco per sapere ogni quanto è possibile ripetere l'applicazione.[5]
    • Molte delle aziende che producono collutori offrono anche un collutorio ad azione antistaminica all'interno delle loro linee di prodotti per l'igiene orale. Scopri se la tua azienda di fiducia vende uno di questi prodotti.
    • Non ingoiare il collutorio dopo aver fatto gli sciacqui; sputalo nel lavandino.
  4. 4
    Prendi un antidolorifico per alleviare il fastidio alla lingua. La glossite migrante è una patologia che non provoca danni, ma può causare dolore e fastidio. Se ne senti la necessità, puoi prendere un antidolorifico per alleviare il malessere. Scegli un farmaco a base di naprossene o ibuprofene per ridurre l'infiammazione alla lingua e prendilo ogni giorno finché i sintomi non regrediscono.[6]
    • Leggi attentamente le indicazioni d'uso e di dosaggio riportate sul farmaco. Se stai già assumendo dei medicinali, controlla la sezione relativa alle possibili interazioni tra farmaci.
    • Puoi utilizzare anche un antidolorifico che non ha proprietà antinfiammatorie, come il paracetamolo o l'aspirina, per alleviare il dolore alla lingua. Tuttavia, tieni presente che non allevieranno l'infiammazione.
  5. 5
    Se hai una carenza di vitamina B, assumine di più. La glossite migrante può essere causata anche dalla carenza di vitamina B. Se in passato il medico ha riscontrato che i tuoi livelli di questa vitamina sono bassi, prova ad assumerne di più attraverso la dieta o un integratore.[7]
    • Gli alimenti naturalmente ricchi di vitamina B includono frutta, latte, pesce, uova, piselli e cereali integrali.[8]
    • Consulta il medico prima di iniziare ad assumere un integratore di vitamina B per assicurarti che non possa interagire negativamente con gli eventuali farmaci che stai assumendo.
    • Ricorda che questo rimedio funzionerà solo se hai una carenza di vitamina B, altrimenti è probabile che non avrà nessun effetto sui sintomi.
  6. 6
    Vai dal dentista se le tue condizioni non migliorano entro 10 giorni. Nella maggior parte dei casi, la glossite migrante è una patologia marginale che guarisce da sola entro una settimana. Tuttavia, alcuni casi sono più gravi e non basta attendere perché i sintomi scompaiano. Se così fosse, prendi un appuntamento con il dentista per farti esaminare la lingua e farti prescrivere le cure più adeguate al tuo caso specifico.[9]
    • Il dentista potrebbe prescriverti un antidolorifico ad azione forte o un gel antibatterico per alleviare il dolore e curare la patologia.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Prevenire il Dolore

  1. 1
    Evita gli alimenti caldi o piccanti finché i sintomi persistono. Entrambe le categorie di alimenti possono irritare la lingua e fare aumentare l'infiammazione e il dolore finché la malattia è in corso. Cerca di evitare le spezie piccanti quando cucini finché i sintomi non sono scomparsi del tutto. Inoltre, lascia raffreddare gli alimenti cotti e il caffè prima di metterli in bocca per evitare che i sintomi peggiorino.[10]
    • Puoi mettere bevande e cibi caldi per qualche minuto in frigorifero a raffreddare prima di consumarli, in modo da non rischiare che la lingua si irriti ulteriormente.
    • Per alcune persone gli alimenti molto piccanti possono innescare la patologia. Se noti che i sintomi si manifestano in particolar modo dopo aver mangiato certi cibi, eliminali dalla dieta per evitare che la patologia faccia ritorno.
  2. 2
    Attendi che i sintomi siano scomparsi del tutto prima di riprendere a bere gli alcolici o a masticare il tabacco. Come succede con gli alimenti piccanti, anche gli alcolici e il tabacco possono irritare la lingua e acutizzare i sintomi tipici della glossite migrante. Attendi che la lingua sia tornata in condizioni perfette prima di ricominciare a bere alcolici o a masticare tabacco.[11]
    • Masticare il tabacco è un'abitudine poco sana ricollegabile a diverse altre patologie più o meno gravi, dalle afte in bocca fino ai tumori del cavo orale. Le gomme da masticare possono aiutarti ad abbandonare questa cattiva abitudine.[12]
  3. 3
    Usa un dentifricio adatto ai denti sensibili per non irritare la lingua. I normali dentifrici possono irritare la lingua finché i sintomi della glossite migrante sono in corso. Quelli formulati per i denti sensibili sono meno irritanti e generalmente non provocano bruciore alla lingua. Continua a usare questo tipo di dentifricio finché non sei completamente guarito.[13]
    • Chiedi al dentista di consigliarti un dentifricio adatto ai denti sensibili. La maggior parte delle aziende produttrici di dentifrici, come Sensodyne e Colgate, offre anche dei prodotti studiati per i denti sensibili.
    Pubblicità

Consigli

  • Dato che la glossite migrante è correlata a uno stato di infiammazione cronica, potresti trovare sollievo mangiando più verdura, frutta, cereali integrali, facendo attività fisica 20 minuti al giorno e smettendo di fumare.[14]
  • La glossite migrante non è contagiosa, quindi non temere di trasmetterla agli altri.[15]
  • La glossite migrante è una patologia comune nelle persone che soffrono di psoriasi. Le due malattie potrebbero essere correlate, pertanto curando la psoriasi potresti riuscire a prevenire il ritorno anche della glossite migrante.[16]
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere Calcoli TonsillariRimuovere Calcoli Tonsillari
Riconoscere i Segni del Carcinoma OraleRiconoscere i Segni del Carcinoma Orale
Fermare il Prurito alle GengiveFermare il Prurito alle Gengive
Tenere Sotto Controllo il Riflesso FaringeoTenere Sotto Controllo il Riflesso Faringeo
Togliere un Dente in Maniera IndoloreTogliere un Dente in Maniera Indolore
Fare Cadere un Dente Allentato Senza TirarloFare Cadere un Dente Allentato Senza Tirarlo
Arrestare un'Emorragia alla LinguaArrestare un'Emorragia alla Lingua
Rimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio EstrattiRimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio Estratti
Raddrizzare i Denti senza Usare l'ApparecchioRaddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio
Pulire uno Spazzolino Elettrico
Sistemare Temporaneamente un Filo Metallico che si è Staccato dall'ApparecchioSistemare Temporaneamente un Filo Metallico che si è Staccato dall'Apparecchio
Gestire un Espansore del PalatoGestire un Espansore del Palato
Alleviare una Scottatura sulla LinguaAlleviare una Scottatura sulla Lingua
Curare un Taglio in BoccaCurare un Taglio in Bocca
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Luba Lee, FNP-BC, MS
Co-redatto da:
Comitato di Revisione Medica
Questo articolo è stato co-redatto da Luba Lee, FNP-BC, MS. Luba Lee lavora come Infermiera di Famiglia Iscritta all’Albo in Tennessee. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche alla University of Tennessee nel 2006. Questo articolo è stato visualizzato 1 631 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 1 631 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità