Come Curare le Afte

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 23 Riferimenti

In questo Articolo:Rimedi CasalinghiLenire il Disagio e Favorire la GuarigioneTrattamenti Medici

Le ulcere della bocca possono essere irritanti e molto dolorose; sono chiamate anche afte o lesioni orali e possono svilupparsi per molte cause differenti. Possono presentarsi nei periodi di stress o di malattia; fortunatamente, esistono molti semplici rimedi per tentare di sbarazzarsene di propria iniziativa oppure, se non guariscono, è necessario cercare cure mediche.

1
Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Risciacqua il cavo orale con una soluzione salina. Mescola uno o due cucchiaini di sale in un bicchiere di acqua tiepida e fallo sciogliere; fai quindi degli sciacqui muovendo la soluzione da una guancia all'altra e alla fine sputala nel lavandino, non devi ingerirla.[1]
    • Ripeti il trattamento alcune volte al giorno, meglio se dopo i pasti e prima di andare a dormire.
  2. 2
    Fai un risciacquo con il bicarbonato di sodio. Rappresenta un'alternativa al sale; fanne sciogliere un cucchiaino in 120 ml di acqua calda e fai gli sciacqui del cavo orale proprio come con la soluzione salina.[2]
  3. 3
    Usa un collutorio delicato. Fai gli sciacqui per liberarti dei batteri che provocano irritazione e che contribuiscono al dolore dovuto alle lesioni; a tale scopo, sono efficaci quasi tutti i tipi di prodotti. Procedi al mattino e alla sera, ma è consigliato anche dopo il pranzo.[3]
    • Non deglutire mai il collutorio.
  4. 4
    Usa l'idrossido di magnesio. È conosciuto anche come latte di magnesia e puoi trovarlo presso le farmacie o nei principali supermercati. Tamponane una piccola quantità con cautela sulle afte della bocca diverse volte al giorno; dovrebbe offrire degli effetti lenitivi e favorire la guarigione.[4]
  5. 5
    Usa l'acqua ossigenata. Prepara una miscela di acqua e perossido di idrogeno al 3% in parti uguali, è davvero sufficiente una piccola quantità; usa un cotton fioc per tamponare la soluzione sulle ulcere.[5] Procedi una prima volta per pulire l'area e usa successivamente un altro bastoncino cotonato pulito tenendolo sulla lesione per alcuni secondi; esegui il trattamento al mattino e alla sera.
    • Non ingerire la miscela e usane la quantità minima sufficiente per inumidire il bastoncino.
  6. 6
    Applica del miele. Mettine un po' sopra l'ulcera, dovrebbe lenire il dolore e ridurre l'infiammazione.[6]
    • Per prima cosa, asciuga l'area con un cotton fioc pulito e usane poi uno nuovo per applicare il miele.
  7. 7
    Realizza un collutorio alle erbe. Prepara un infuso con dell'acqua e una pari quantità di salvia e camomilla. Quando l'acqua si è raffreddata e ha raggiunto una temperatura confortevole, usa la miscela come un vero e proprio collutorio; alcune persone trovano che allevi il dolore, sebbene non siano state effettuate molte ricerche in merito.[7]
    • Fai degli sciacqui con questa soluzione 4-6 volte al giorno.
  8. 8
    Bevi un succo efficace. Alcune persone hanno riscontrato che un succo di carote, sedano e melone di Cantalupo offra dei benefici per le afte orali, sebbene non siano stati eseguiti degli studi che ne attestino la reale efficacia;[8] puoi preparare dei succhi di ciascun ingrediente o anche frullarli tutti insieme e berli ogni giorno.

2
Lenire il Disagio e Favorire la Guarigione

  1. 1
    Succhia dei pezzetti di ghiaccio. Possono ridurre il gonfiore e intorpidire la zona alleviando il dolore dovuto alle afte. Se ci riesci, utilizza la lingua per tenere il ghiaccio appoggiato sull'ulcera finché non si scioglie.[9]
    • Tieni i cubetti in un thermos o in un bicchiere di polistirolo per evitare che si sciolgano rapidamente e applicali diverse volte durante tutto il giorno.
    • Se non riesci a sopportare il ghiaccio, prova almeno a bere dell'acqua fredda più volte nell'arco della giornata; lasciala in bocca e cerca di muoverla delicatamente sulla lesione prima di deglutirla.
  2. 2
    Evita gli alimenti acidi e piccanti. Questi cibi, oltre a quelli abrasivi, possono irritare ancora di più le afte, causando dolore e ritardando il processo di guarigione; mangia alimenti leggeri e morbidi per facilitarne la guarigione.[10]
    • Non bere bevande gassate, succhi di agrumi e non mangiare alimenti duri, come il pane tostato, quelli troppo ricchi di sale o piccanti.
  3. 3
    Procedi con cautela quando lavi i denti. Non peggiorare la situazione strofinando lo spazzolino sulle lesioni; procuratene uno con setole morbide e fai in modo di non toccare le ulcere.[11]
    • Usa un dentifricio specifico per denti sensibili, come Sensodyne o Elmex, finché non sono guarite.
  4. 4
    Prendi degli antidolorifici da banco. Se non riesci a sbarazzarti delle afte tanto velocemente quanto vorresti, puoi almeno tentare di alleviare il disagio. Puoi assumere dei farmaci come l'ibuprofene o applicare un gel che intorpidisce l'area, tutti prodotti disponibili presso la farmacia.[12]
    • Se soffri di qualche patologia o stai già seguendo una terapia medicinale per altri disturbi, devi consultare il farmacista o il medico prima di scegliere un qualsiasi farmaco.
    • Non prendere l'aspirina se hai meno di 18 anni, dato che i bambini non dovrebbero mai assumere questo farmaco.
  5. 5
    Succhia una caramella balsamica con zinco. Puoi trovare questo prodotto presso le farmacie o parafarmacie; sebbene non vi siano prove a dimostrazione della sua efficacia, alcune persone hanno riscontrato che allevia il disagio e accelera il processo di guarigione.[13] Attieniti alle indicazioni riportate sulla confezione per quanto riguarda la posologia e la modalità di assunzione.
  6. 6
    Prendi gli integratori di vitamine. Quelle B e C stimolano la guarigione delle afte orali, sebbene siano necessari degli studi ulteriori in merito.[14] Puoi trovare questi integratori nelle farmacie e nei principali supermercati, ma consulta prima il medico o il farmacista e assumine solo la quantità raccomandata.
  7. 7
    Prendi gli integratori di lisina. Si tratta di un amminoacido che può potenzialmente favorire la guarigione delle lesioni in bocca, anche se non ci sono studi approfonditi in merito; chiedi al medico o al farmacista se ci sono delle controindicazioni nel tuo caso specifico.[15]
  8. 8
    Prendi l'echinachea. È una pianta disponibile in farmacia, erboristeria e nei principali supermercati anche in forma di integratore; dato che agisce sul sistema immunitario, può favorire la guarigione di queste ulcere del cavo orale. Consulta il medico o il farmacista per sapere se puoi assumerla in sicurezza.[16]

3
Trattamenti Medici

  1. 1
    Fatti visitare dal medico se le tue lesioni sono grandi o estremamente dolorose. Quelle più piccole guariscono in genere da sole entro una o due settimane; se però ne hai diverse, sono molto estese, provocano un dolore lancinante, non guariscono dopo tre settimane, si sviluppano ulteriormente o manifesti febbre, devi cercare cure mediche.[17] Vai dal dottore di famiglia o dal dentista, entrambi possono proporti diversi farmaci o trattamenti utili.[18]
    • Il medico è in grado di capire se si tratta effettivamente di ulcere orali o se si è sviluppato invece qualche ascesso dentale o una rara forma di cancro alla bocca.
  2. 2
    Fatti prescrivere un antidolorifico topico. Puoi assumerne uno in libera vendita, ma altri richiedono la prescrizione. È opportuno chiedere al medico qual è più adatto per te; esistono in commercio molti medicamenti sotto forma di pasta, crema, liquido e gel che possono lenire il dolore e favorire la guarigione delle ulcere. Trova un prodotto che contenga uno dei seguenti ingredienti:[19]
    • Fluocinonide (Topsyn e altri);
    • Benzocaina;
    • Acqua ossigenata (per collutori).
  3. 3
    Richiedi un risciacquo orale medicato. Se hai diverse ulcere in bocca, questo prodotto può essere più adatto rispetto al gel da applicare su ogni singola lesione. Chiedi al medico o al dentista maggiori informazioni in merito ai collutori che contengono desametasone o lidocaina; entrambi questi principi attivi alleviano la sofferenza e il desametasone riduce anche l'infiammazione.[20]
  4. 4
    Prendi farmaci per via orale se le afte non guariscono. Se non spariscono con altri trattamenti, alla fine devi seguire una cura sistemica. Parla con il medico in merito alle varie opzioni disponibili, informandolo anche della tua storia clinica e dei farmaci che stai assumendo. Per trattare le ulcere ostinate, puoi utilizzare anche dei farmaci indicati per altre patologie, come il sucralfato (Sucramal) e la colchicina.[21]
    • Se sono gravi e non guariscono, il medico può anche prescrivere dei corticosteroidi per uso orale, sebbene presentino molti effetti collaterali e vengano in genere consigliati come ultima risorsa. Informa il dottore se sei incinta, stai allattando oppure se hai malattie immunitarie; in questi casi, sarebbe opportuno trovare altri trattamenti.
  5. 5
    Sottoponiti a una cauterizzazione. Il medico può procedere con uno strumento o con sostanze chimiche; l'intervento consiste nel distruggere i tessuti coinvolti, alleviando in questo modo il dolore e accelerando la guarigione. Chiedi al medico o al dentista se è una valida soluzione per il tuo caso specifico.[22]
  6. 6
    Prendi degli integratori per prevenire delle recidive. Se hai qualche carenza alimentare, le afte possono riformarsi. Chiedi al dottore di famiglia se è opportuno assumere degli integratori di acido folico, vitamine B-12 e B-6, zinco o altre sostanze preziose che potrebbero impedire la formazione di nuove lesioni.
    • Il dottore può verificare se hai effettive carenze nutritive prelevando un campione di sangue.

Consigli

  • Se le lesioni orali sono associate a un'altra malattia, devi intervenire sulla causa di fondo per evitare che le ulcere si ripresentino.[23]
  • L'afta orale non è la stessa cosa dell'herpes simplex; quest'ultimo è causato dal virus dell'herpes.

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/canker-sore/basics/lifestyle-home-remedies/con-20021262
  2. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/canker-sore/basics/lifestyle-home-remedies/con-20021262
  3. http://www.medicalnewstoday.com/articles/303311.php#canker_sore_treatments
  4. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/canker-sore/basics/lifestyle-home-remedies/con-20021262
  5. http://www.medicalnewstoday.com/articles/303311.php#canker_sore_treatments
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25019115
  7. http://www.aafp.org/afp/2000/0701/p149.html
  8. http://www.aafp.org/afp/2000/0701/p149.html
  9. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/canker-sore/basics/lifestyle-home-remedies/con-20021262
Mostra altro ... (14)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Denti & Bocca

In altre lingue:

English: Remove a Mouth Ulcer, Português: se Curar de uma Afta, Deutsch: Ein Geschwür im Mund beseitigen, Français: traiter un aphte, Русский: избавиться от язвы во рту, Bahasa Indonesia: Mengatasi Sariawan, Nederlands: Van een aft afkomen, Čeština: Jak se zbavit vředu v ústech, 日本語: 口内炎を治す, हिन्दी: मुँह के छालों से मुक्ति पायें, العربية: التخلّص من قرحة الفم, 한국어: 구강염 치료하는 방법, Tiếng Việt: Loại bỏ Vết loét trong miệng, ไทย: รักษาแผลร้อนใน, Español: curar las aftas de la boca, 中文: 治疗口腔溃疡, Türkçe: Aft Nasıl Geçer

Questa pagina è stata letta 362 009 volte.
Hai trovato utile questo articolo?