Come Curare le Mani Screpolate

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Hai la pelle secca e screpolata nella zona delle dita? Oltre a essere fastidiosa, la cute screpolata può impedirti di usare le mani, specialmente se queste spaccature sanguinano. Favorire la guarigione è importante non solo per motivi estetici, ma anche per prevenire potenziali infezioni. Per fortuna, ci sono molti metodi per cominciare a trattare subito la pelle. Continua a leggere per saperne di più.

Passaggi

  1. 1
    Tratta le spaccature profonde. Se la pelle si è spaccata in profondità e sanguina, devi prendertene cura come faresti con una ferita aperta. Lava attentamente la zona con acqua tiepida saponata, asciugala delicatamente e metti delle bende. Usare una pomata antibatterica è altrettanto utile per proteggere queste aree ed evitare che si infettino.
  2. 2
    Applica uno strato generoso di crema idratante sulle mani. È il modo più importante per guarire dalle spaccature, quasi sempre causate dalla pelle secca. Usare il prodotto giusto permette alla pelle di trattenere l'idratazione, prevenendo che si inaridisca fino a spaccarsi. L'unico problema è che tante creme idratanti, anche quelle pensate per una pelle particolarmente secca, non sono formulate per curare le spaccature e proteggere le mani da ulteriori danni. Usa una crema o una lozione corposa e grassa per mantenere l'idratazione naturale della cute, evitando che la pelle si secchi e favorendo la guarigione delle spaccature.
    • L'idratazione naturale del corpo è necessaria per favorire la crescita delle cellule dall'interno. Ciò permette di rinnovare lo strato più esterno, duro e formato da un accumulo di cellule morte, a causa di spaccature, screpolature e così via. La parte più superficiale solitamente protegge lo strato inferiore, ma non può farlo in caso di ferita. La pomata serve appunto a questo.
    • Le lozioni che puoi trovare al supermercato contengono spesso ingredienti come alcool e altre sostanze chimiche che in effetti possono peggiorare la situazione.
    • Cerca prodotti contenenti emollienti e sostanze idratanti pure, che nutrono e proteggono la pelle.
      • Lanolina. Questa sostanza protegge la pelle delle pecore dagli agenti atmosferici ed è un prodotto eccellente per curare le crepe della pelle.
      • Olio di jojoba. La sua consistenza è molto simile a quella del sebo naturale della pelle. Cerca dei prodotti che lo abbiano tra gli ingredienti principali.
      • Olio di cocco e burro di karité. Sono entrambi prodotti eccellenti per proteggere la pelle.
      • Vaselina. Può proteggere la pelle trattenendo l'idratazione, in modo che non venga perduta.
  3. 3
    Lava delicatamente le mani. Il modo in cui lo fai può peggiorare la situazione. Il lavaggio elimina il sebo naturale della pelle, causando secchezza e spaccature. Lavare le mani è inevitabile, però, se lo fai con dolcezza, puoi evitare che le screpolature diventino più gravi.
    • Usa un sapone delicato. I prodotti contenenti sostanze chimiche aggressive non fanno bene alle mani. Prova il sapone di Castiglia, o diluiscine uno con l'acqua prima dell'uso.
    • Usa l'acqua tiepida. L'acqua calda elimina il sebo naturale e secca la pelle. Utilizza dunque quella tiepida.
    • Asciuga delicatamente le mani. Non strofinarle aggressivamente con un asciugamano. Invece, tamponale.
  4. 4
    Applica la crema subito dopo aver lavato le mani. La pelle si disidrata quando l'acqua evapora. Spalmare una lozione idratante permette di trattenere l'idratazione più a lungo.
  5. 5
    Evita di lavare troppo spesso le mani. L'acqua e i saponi aggressivi non fanno che seccarle, aggravando le condizioni della pelle intorno alle dita. Se non riesci a farne a meno, proteggile applicando frequentemente la crema.
  6. 6
    Indossa dei guanti di cotone protettivi. Se possibile, porta spesso dei guanti leggeri di cotone durante la giornata. Aiutano a proteggere la pelle spaccata per evitare che l'irritazione si aggravi. Applica la crema prima di metterli. Se non puoi usarli nel corso della giornata, mettili prima di andare a letto per trattenere l'idratazione del prodotto; inoltre, le lenzuola non si sporcheranno di crema.
  7. 7
    Cerca di lavare le mani con saponi neutri o che contengono della crema idratante. Gli ingredienti dannosi dei detersivi per i piatti o di certi saponi irritano la pelle spaccata e la seccano ulteriormente.
  8. 8
    Tieni sotto controllo i livelli di umidità. L'aria fredda porta con sé ben poca acqua. Quando viene riscaldata, tende a seccare le mani. Prova a tenere un umidificatore nella tua camera, oppure installa un impianto in tutta la casa. Quelli che si adattano a un sistema centralizzato di aria condizionata e che regolano automaticamente l'umidità sono economici e convenienti.
  9. 9
    Se resti all'aperto a lungo, applica la protezione solare, soprattutto se hai la carnagione chiara. Anche l'esposizione al sole secca la pelle e la danneggia in altri modi. Le mani sono particolarmente vulnerabili ai nocivi raggi solari, e sono molto più deboli in inverno che in estate. Se le spaccature intorno alle dita sono gravi, aspetta finché non avranno smesso di sanguinare, altrimenti la crema solare potrebbe causare pizzicore.
  10. 10
    Taglia le parti laterali delle spaccature persistenti. Le spaccature profonde possono intrappolare dell'acqua saponata, la quale aggredisce l'idratazione naturale della pelle e la spacca nel tempo. Le estremità possono incontrarsi ed esercitare pressione sul fondo, dividendolo, causando dolore e rinnovando il danno in relazione ai piegamenti della pelle. Uno strumento piccolo, maneggevole e poco affilato, come un tagliacuticole, può essere usato per tagliare lo strato chiaro e superficiale di pelle su ogni lato. Questo permette alla spaccatura di creare un angolo superficiale che non intrappolerà l'acqua né eserciterà pressione sul fondo affinché si divida.
    • Non spuntare troppo. Taglia mezzo millimetro circa su ogni lato della spaccatura a un angolo di 45°. Il taglio non dovrebbe essere doloroso, esporre arrossamenti o causare sanguinamento. Come succede con l'eliminazione delle cuticole, bisogna spuntare solo lo strato superficiale duro e trasparente, senza andare oltre.
    • Fai in modo che il tagliacuticole o qualsiasi altro strumento per l'igiene personale sia pulito e disinfettato. Non condividerlo con nessuno.
  11. 11
    In caso di ferite persistenti o pelle gravemente spaccata, vai da un medico o un dermatologo. Queste ferite cutanee intorno alle dita possono essere sintomo di un disturbo preesistente, come eczema, psoriasi o un'infezione micotica. Lo specialista ti prescriverà steroidi ad applicazione topica per favorire la guarigione della pelle.

Consigli

  • Previeni le spaccature applicando regolarmente una lozione o una crema.
  • Cerca di provare dei saponi a base di erbe contenenti ingredienti completamente naturali.
  • Metti dei guanti di gomma quando lavi i piatti o usi prodotti per pulire.
  • Metti i guanti o le manopole in inverno per proteggere le mani.
  • Bagna l'area interessata con acqua tiepida. Se la pelle si è spaccata e sanguina, applica una pomata antibiotica (altrimenti, usa della vaselina), poi metti un cerotto. Continua con questo procedimento finché non sarà guarita.
  • Usa diversi tipi di lozioni per ottenere risultati migliori.
  • Assicurati di usare i guanti quando fa freddo, perché altrimenti le dita possono spaccarsi.

Avvertenze

  • Se la pelle è gravemente spaccata, non usare creme o lozioni idratanti. Trattale con pomate medicinali o della vaselina.
  • Evita di lavare le mani con acqua calda.

Cose che ti Serviranno

  • Pomata antibiotica o crema nutriente
  • Guanti di cotone
  • Lozione
  • Umidificatore
  • Tagliacuticole o strumento simile

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cura di Mani & Piedi

In altre lingue:

English: Heal Cracked Skin on Fingers, Español: curar piel agrietada en tus dedos, Deutsch: Rissige Haut am Finger behandeln, Português: Curar Rachaduras na Pele dos Dedos, Русский: вылечить потрескавшуюся кожу на пальцах, 中文: 治疗手指上干裂的皮肤, Bahasa Indonesia: Menyembuhkan Kulit Pecah Pecah di Jari, Nederlands: Kloofjes op je vingers behandelen, Français: soigner les gerçures aux doigts, Čeština: Jak se zbavit popraskané kůže na prstech, ไทย: ดูแลนิ้วแห้งแตก, 한국어: 손가락 피부가 갈라졌을 때 치료법, Tiếng Việt: Chữa nứt da ngón tay, العربية: علاج الجلد المتشقق على الأصابع, 日本語: 指先のひび割れを手当てする

Questa pagina è stata letta 32 116 volte.
Hai trovato utile questo articolo?