Le ulcere in gola di solito sembrano rigonfiamenti e provocano dolore quando deglutisci. Sono fastidiose, ma fortunatamente sono curabili! Possono presentarsi a causa di ferite, infezioni batteriche, micotiche, virali o di trattamenti per il cancro. È importante che il tuo medico identifichi con precisione la causa del problema, in modo da suggerirti il trattamento migliore. Una volta condotto l'esame fisico, il dottore ti prescriverà dei farmaci in grado di trattare le ulcere e alleviare il dolore. Come detto, il piano di trattamento dipende dalla causa che ha generato il problema.

Metodo 1 di 2:
Curare le Ulcere in Gola

  1. 1
    Prendi antidolorifici da banco. Scegli degli antinfiammatori come il paracetamolo. Segui le indicazioni del produttore e informa il tuo medico che assumi antidolorifici da banco, in modo che non interferiscano con altre eventuali terapie farmacologiche che segui.[1]
    • Gli antidolorifici da banco possono aiutarti a gestire il dolore delle ulcere appena queste si presentano.
  2. 2
    Fai dei gargarismi con una soluzione salina. Per alleviare il dolore e il disagio dovuto alle ulcere, prepara una soluzione con un cucchiaino di bicarbonato di sodio e uno di sale in 1 litro d'acqua tiepida. Fai dei gargarismi con la soluzione per almeno 30 secondi, poi sputala.[2]
    • Puoi usare questo rimedio tutte le volte che vuoi. Per esempio, se hai ulcere gravi, fai dei gargarismi ogni 1-2 ore.
  3. 3
    Cambia la tua dieta in modo da includere cibi delicati e morbidi. Questo ti aiuta a non aggravare l'irritazione e le ulcere. Invece di mangiare alimenti croccanti che possono graffiarti la gola o cibi piccanti che possono provocare irritazione, scegli piatti morbidi facili da ingoiare. Prova zuppe, frullati, frappé o uova.[3]
    • Se le ulcere ti rendono più sensibile al calore, mangia cibi tiepidi o freddi invece di quelli caldi.
  4. 4
    Non bere bevande calde. Il calore può irritare le ulcere, facendo peggiorare il dolore. Inoltre queste bevande possono ritardare la guarigione, perché aggravano il problema. Cerca di bere solo bevande tiepide: aiutano ad alleviare le ulcere.
    • Per esempio, di mattina prendi un tè tiepido invece di un caffè bollente.
  5. 5
    Evita la caffeina e i cibi irritanti. Purtroppo la caffeina, la cioccolata, la menta, gli agrumi e le spezie piccanti possono aggravare le tue ulcere. Fortunatamente è facile evitare il problema eliminando quegli alimenti dalla dieta finché non sarai guarito. Attendi che la tua gola sia completamente sana prima di reintrodurli, perché possono far peggiorare le ulcere.
  6. 6
    Lavati i denti e la lingua almeno due volte al giorno. Se le ulcere ti provocano l'alito cattivo o se sono causate da un'infezione batterica o micotica, dedica un po' di tempo in più all'igiene dentale. Ricorda di spazzolare anche la lingua per rimuovere i batteri che si annidano tra le papille gustative.[4]
    • Se hai paura di avere un alito cattivo, lavati i denti più di 2 volte al giorno.
  7. 7
    Evita di fumare e bere alcolici. Per prevenire le infiammazioni e le irritazioni in gola cerca di fumare (e masticare tabacco, se lo fai) con minore frequenza o di smettere del tutto. È stato dimostrato che anche l'alcol può irritare la gola sensibile.[5]
    • Se non vuoi smettere di fumare, considera di fermarti temporaneamente finché la tua ulcera non guarisce.
  8. 8
    Riconosci i sintomi di un'ulcera alla gola. Dato che questo problema può essere provocato da molte cause, possono manifestarsi vari sintomi diversi. Potresti avere l'impressione di avere un rigonfiamento nella gola o di dover tossire per doverla liberare. Puoi anche notare:[6]
    • Una o più ferite aperte nel palato.
    • Mal di gola.
    • Disagio mentre mangi o bevi.
    • Febbre e brividi.
    • Dolori articolari.
    • Difficoltà a inghiottire o a mangiare.
    • Bruciore o dolori al petto.
    • Alito cattivo.
    • Nausea o vomito.
  9. 9
    Sottoponiti a un esame medico. Se pensi di avere ulcere in gola e non ti senti meglio dopo un paio di giorni, chiama il tuo medico. Il dottore eseguirà un test fisico e ti osserverà la gola. Probabilmente farà un tampone per controllare la presenza di batteri e richiederà le analisi del sangue o delle urine. Può anche richiedere test di diagnostica per immagini, in modo da identificare le ulcere.[7]
    • È importante ricevere cure mediche, perché le ulcere possono essere causate da problemi di salute che richiedono trattamenti.
  10. 10
    Chiedi al tuo medico quali sono le cause possibili dell'ulcera. Analizzate insieme i tuoi precedenti clinici, in modo che il dottore possa arrivare a una diagnosi precisa. Con la giusta diagnosi potrà sviluppare un piano di trattamento efficace. Le ulcere alla gola possono essere provocate da:[8]
    • Reflusso gastrointestinale.
    • Ferite.
    • Ingestione di agenti corrosivi.
    • Vomito eccessivo.
    • Trattamenti per il cancro, come la chemioterapia.
    • Infezioni batteriche.
    • Infezioni micotiche, come la candidosi.
    • Infezioni virali.
    • Virus herpes simplex (HSV).
    • HIV.
    • Malattie infiammatorie.
    • Tosse forte o utilizzo della voce eccessivo.
  11. 11
    Prendi i farmaci che ti vengono prescritti. Il tuo piano di trattamento varia in base alla causa dell'ulcera. Per esempio, se hai un'infezione virale, il medico ti prescriverà degli antivirali. Per le infezioni batteriche o micotiche dovrai assumere antibiotici o antimicotici.[9]
    • Se la tua ulcera alla gola è provocata dai trattamenti per il cancro, il medico può consigliarti di cambiare la tua dieta e ti spiegherà come curare correttamente l'igiene orale. Per esempio potresti aver bisogno di lavarti i denti e la lingua tre o quattro volte al giorno, oltre a evitare i cibi piccanti.
  12. 12
    Risciacqua la bocca con un collutorio antidolorifico. Chiedi al tuo medico di indicarti un collutorio con prescrizione che contenga un anestetico locale come la lidocaina. Queste sostanze addormentano la gola e alleviano temporaneamente il dolore. Alcuni collutori possono anche ridurre le infiammazioni, accelerando la guarigione.[10]
    • Assicurati di seguire le indicazioni d'uso, perché i collutori con lidocaina devono essere usati per i gargarismi e poi ingoiati.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Riconoscere e Trattare le Ulcere all'Esofago

  1. 1
    Cerca i segni di un'ulcera all'esofago. Nota se provi dolore quando ingoi o vicino al petto. Oltre al bruciore al petto, i sintomi di questo tipo di ulcera includono:[11]
    • Nausea o vomito.
    • Dolori addominali.
    • Perdita di peso.
    • Vomitare sangue.
  2. 2
    Sottoponiti a dei test per diagnosticare un'ulcera all'esofago. Chiedi al tuo medico di visitarti se mostri i sintomi del problema. Il dottore svolgerà un esame fisico e guarderà all'interno del tuo esofago. Richiederà anche le analisi del sangue per determinare se hai un'infezione.
    • Per osservare l'interno dell'esofago, il medico può richiedere una radiografia o sottoporti a un'endoscopia. Durante la procedura inserirà un piccolo tubo con una telecamera nell'esofago per cercare le ulcere.
  3. 3
    Prendi dei farmaci per trattare i problemi che hanno provocato le ulcere. Se la causa è un'infezione, devi assumere degli antibiotici. Se invece il responsabile è il reflusso acido, chiedi al tuo medico qual è la soluzione migliore per gestire la produzione di acido da parte del tuo stomaco. Il dottore può consigliarti:[12]
    • Inibitori della pompa protonica.
    • Antiacidi.
    • Antagonisti dei recettori H-2.
  4. 4
    Torna dal medico dopo un paio di settimane. Servono alcune settimane perché i farmaci curino la causa dell'ulcera all'esofago. Dopo questo periodo fatti visitare di nuovo dal tuo dottore, in modo da verificare che le ulcere siano guarite.[13]
    • Il medico può ripetere l'endoscopia per osservare di nuovo il punto in cui si trovava l'ulcera.
  5. 5
    Non bere alcolici e non fumare. Queste sostanze possono infiammare e irritare le ulcere mentre guariscono. Se non vuoi smettere del tutto di fumare, limitati a evitare le sigarette finché l'ulcera non è guarita completamente.[14]
    • Il fumo e gli alcolici possono rallentare la guarigione.
  6. 6
    Scrivi un diario alimentare, in modo da evitare i cibi che ti provocano reflusso acido. Se la tua ulcera all'esofago è stata provocata da un eccesso di acido nello stomaco, fai attenzione agli alimenti che ti causano bruciore o nausea. Cerca di evitare i seguenti cibi, in modo da non sviluppare altre ulcere e non aggravare le tue condizioni di salute:[15]
    • Cibi piccanti.
    • Cibi fritti.
    • Caffeina.
    • Pomodori, cipolle e aglio.
    • Agrumi.
    • Caffeina.
    • Menta.
  7. 7
    Cambia le tue abitudini alimentari in modo da prevenire il reflusso acido. Segui una dieta bilanciata composta da cereali integrali, proteine magre, frutta e verdura finché l'ulcera non guarisce. Per impedire che il reflusso acido causi un'altra ulcera, mangia più lentamente e non sdraiarti per almeno 3 ore dopo i pasti.[16]
    • Potresti accorgerti che è più facile fare 5-6 piccoli pasti durante il giorno invece di 3 pasti abbondanti.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Crescere più Velocemente il Seno

Come

Usare un Preservativo

Come

Crescere In Altezza

Come

Diventare Più Alti Naturalmente

Come

Riconoscere il Cancro allo Stomaco

Come

Fumare una Sigaretta

Come

Farsi un Clistere

Come

Fare Sesso Durante il Ciclo

Come

Distinguere il Dolore Renale dal Dolore Lombare

Come

Capire se il Dolore al Braccio Sinistro è Correlato al Cuore

Come

Far Durare il Sesso Più a Lungo

Come

Far Abbassare Velocemente la Pressione del Sangue

Come

Eseguire la Manovra di Epley

Come

Determinare il tuo Gruppo Sanguigno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Luba Lee, FNP-BC, MS
Co-redatto da
Comitato di Revisione Medica
Questo articolo è stato co-redatto da Luba Lee, FNP-BC, MS. Luba Lee lavora come Infermiera di Famiglia Iscritta all’Albo in Tennessee. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche alla University of Tennessee nel 2006. Questo articolo è stato visualizzato 5 276 volte
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 5 276 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità