Come Curare o Alleviare l'Edema

L'edema è l'accumulo di liquido nei tessuti, che causa gonfiore alle mani, alle caviglie e in altre parti del corpo. Può verificarsi a seguito dell’assunzione di determinati farmaci, della gravidanza, e di gravi malattie. Cambiare la dieta e lo stile di vita e prendere medicine specifiche sono solitamente rimedi efficaci per curare o alleviare l'edema. Continua a leggere per saperne di più su come ridurre il gonfiore.

Metodo 1 di 2:
Modificare lo Stile di Vita

  1. 1
    Muoviti. Se stai seduto per troppo tempo, l'edema tende a peggiorare, poiché i fluidi ristagnano nei tessuti del corpo. Fare alcuni esercizi leggeri migliora la circolazione e aiuta a pompare i fluidi verso il cuore e a eliminare il gonfiore.[1]
    • Esci per fare passeggiate brevi più volte al giorno per aiutare la circolazione del sangue. Una camminata di 15-30 minuti più volte al giorno tende a eliminare il gonfiore.
    • Tra una camminata e l'altra, solleva le gambe e le braccia mentre stai seduto o sdraiatoo.
  2. 2
    Solleva le gambe o le braccia. Utilizza uno sgabello o dei cuscini per appoggiare la parte del corpo colpita da edema. Questa parte del corpo deve essere tenuta a un livello leggermente più alto del cuore.[2] Solleva la parte del corpo per 30 minuti 3 o 4 volte al giorno.
    • Per l'edema severo è consigliabile mantenere sollevata la parte del corpo interessata mentre dormi.
  3. 3
    Massaggia la parte del corpo gonfia. Friziona delicatamente nella direzione naturale della circolazione dei fluidi, verso il cuore. Se hai un edema importante, devi avvalerti di un massaggiatore professionista per eseguire un tipo di massaggio chiamato "drenaggio linfatico manuale".
  4. 4
    Riduci il consumo di sale. Mangiare molto sale induce il corpo a trattenere i liquidi, facendo peggiorare l'edema. Limita l'assunzione di cibi salati come cibi pre-confezionati, fritti e veloci. Parla con il medico per sapere la quantità di sodio che si dovrebbe prendere in ogni giorno.[3]
    • Cucinare a casa piuttosto che mangiare fuori, è un buon modo per monitorare la quantità di sale che si prende.
    • La maggior parte delle ricette saranno ancora gustose se riduci il sale della metà, o forse lo saranno anche di più. Fai esperimenti con il forno e la cucina per trovare ricette gustose con meno sale.
  5. 5
    Fai una dieta sana. Una dieta ricca di frutta, verdura e altri alimenti sani può aiutare a ridurre l'infiammazione. Pesce, frutti di mare, frutta, verdura, noci, girasole, fagioli, piselli, patate, mandorle e cereali integrali sono benefici. Utilizza oli e cibi che contengono acidi grassi omega-3 e acidi grassi monoinsaturi.
    • Mangiare alimenti ricchi di ferro e vitamine del gruppo B può aiutare ad alleviare l'edema. Mangia verdure a foglia verde, cereali integrali e alghe.[4]
    • Mangia cibi che agiscono come diuretici naturali, come la zucca, le barbabietole e gli asparagi.[5]
  6. 6
    Prova rimedi erboristici. Studi scientifici hanno rivelato che le erbe o gli estratti di erbe che contengono flavonoidi possono causare una riduzione del gonfiore. Prova i seguenti prodotti:
    • Estratto di mirtillo. Usalo con cautela se stai assumendo medicinali per rendere più fluido il sangue.[6]
    • Foglie di tarassaco.
    • Estratto di semi d’uva.
  7. 7
    Prenditi cura della pelle. La pelle della parte del corpo colpita da edema severo dovrebbe ricevere cure speciali, perché è particolarmente sensibile. La corretta pulizia, l’uso quotidiano di creme idratanti e il risciacquo delle lesioni sono necessari per evitare problemi più gravi della pelle.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Fare una Cura Medica

  1. 1
    Indossa una calzamaglia o maniche per comprimere. Queste esercitano pressione sugli arti impedendo la raccolta di fluido in eccesso. Indumenti comprimenti si possono trovare nella maggior parte dei negozi di medicinali o nelle farmacie, oppure puoi parlare con il medico per averli tramite il servizio sanitario.
  2. 2
    Usa qualcosa di gonfiabile. Si possono utilizzare indumenti gonfiabili intorno all'arto gonfio per ridurre il gonfiore. Questi sono più facili da infilare degli indumenti comprimenti, e si ha un più efficace controllo della pressione che esercitano. Parla con il tuo medico se usare questi oggetti va bene per te.
    • La terapia sequenziale con pompaggio è un'altra opzione in cui elettropompe collegate a oggetti gonfiabili sono utilizzate in sequenza e ripetutamente per comprimere e decomprimere l'arto gonfio e per agevolare la circolazione dei fluidi.
  3. 3
    Parla con il medico sulla possibilità di assumere farmaci. Se l'edema non se ne va via quando hai cambiato stile di vita, il medico potrebbe suggerire un diuretico per aiutare a eliminare i liquidi dal corpo. Il Furosemide è il medicinale più comunemente prescritto per il trattamento dell’edema.[7]
  4. 4
    Fai cure per le cause scatenanti. L'edema può essere causata da gravidanza o da alcuni farmaci, ma ci sono anche molte malattie e altre condizioni mediche che possono causare l‘edema. Se hai edema senza conoscere la causa, è molto importante fare una diagnosi medica immediatamente per capire cosa sta succedendo. Le seguenti patologie gravi e malattie possono causare edema:
    • Infezioni o lesioni dei vasi sanguigni
    • Malattie dei reni, del cuore, o del fegato
    • Lesioni del cervello
    • Allergie.
    Pubblicità

Avvertenze

  • L'edema è un sintomo di malattie gravi e meno gravi e anche una conseguenza di uno stile di vita non salutare. Per un edema con causa sconosciuta, deve essere fatta una diagnosi professionale.
  • Per un edema serio, i rimedi che s’intendono applicare da soli devono essere discussi con un professionista prima di procedere.
  • I rimedi indicati in quest’articolo possono essere applicati a casa. Quelli tecnicamente complicati dovrebbero tuttavia essere applicati seguendo le istruzioni di un professionista.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 43 635 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità