Di tanto in tanto tutti si prendono un raffreddore, ma questa idea non lo rende più sopportabile! Ecco alcuni metodi naturali e casalinghi per curarlo.

Passaggi

  1. 1
    Bevi abbondanti liquidi. Acqua, tisane, tè verde e succhi di frutta naturali sono ideali. Caffè, alcool, bevande e succhi zuccherati tendono invece a disidratare il corpo. Menta piperita e tè verde sono ricchi di ottimi antiossidanti e contribuiscono a liberare le vie respiratorie. Usa il miele contro il mal di gola.
  2. 2
    Assumi un integratore multivitaminico, di vitamina C o un estratto di tè verde per contribuire al meglio al buon funzionamento del tuo sistema immunitario.
  3. 3
    Contro il naso chiuso, versa un paio di gocce di olio di eucalipto, menta piperita o tea tree in una zuppiera piena di acqua bollente. Tieni il viso sopra alla zuppiera e copriti la testa e le spalle con un asciugamano per intrappolare il vapore generato. Se lo desideri puoi anche aggiungere questi oli in un bagno caldo.
  4. 4
    Contro il mal di gola, fai dei gargarismi con l'acqua calda salata (se disponibile aggiungi una goccia d'olio di tea tree, leggi la sezione consigli) per uccidere i batteri. In caso di tosse secca, il latte saprà idratare la gola e farti sentire meglio. Se hai la tossa grassa invece, evita il latte per non peggiorare il problema.
  5. 5
    Prova a mangiare, anche se probabilmente hai poco appetito. Verdure e frutta sono sempre salutari, in special modo quando contengono vitamina C, come i broccoli, le arance, le fragole, gli spinaci e i peperoni. Zuppe e sostitutivi dei pasti sotto forma di frullati possono aiutarti a sentirti meglio quando sei malato, sebbene qualsiasi cosa tu riesca a ingerire e a trattenere sia di per sé positivo.
  6. 6
    Riposa molto. Se necessario non andare a scuola o al lavoro, in caso contrario potresti estendere la durata della malattia.
    Pubblicità

Consigli

  • L'olio di tea tree è velenoso e non è inteso per essere ingerito. Se vuoi usarlo per fare i gargarismi, limitati a una sola goccia e non inghiottirlo. Risciacqua la bocca con acqua pulita subito dopo.
  • Se i sintomi peggiorano o persistono oltre 7 giorni, consulta un medico.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Curare la Nausea (Senza Medicinali)

Come

Eliminare il Mal di Testa

Come

Sbarazzarsi dell'Influenza senza Farmaci

Come

Eliminare il Catarro dalla Gola senza Medicinali

Come

Liberare la Gola dal Muco

Come

Capire se Hai un'Infezione da Streptococco alla Gola

Come

Indossare una Mascherina Medica

Come

Forzare uno Starnuto

Come

Trattare il Coronavirus

Come

Sbarazzarsi della Secchezza della Gola

Come

Liberarsi del Muco

Come

Liberarsi del Naso che Cola

Come

Determinare se Hai la Polmonite

Come

Leggere una Radiografia Toracica
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 450 volte
Categorie: Vie Respiratorie
Questa pagina è stata letta 3 450 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità