Come Dare Forma e Riempire le Sopracciglia

In questo Articolo:Dare Forma alle SopraccigliaPreparare le SopraccigliaRiempire le Sopracciglia

Le sopracciglia sono probabilmente tra gli elementi più importanti del nostro viso: sono incredibilmente espressive, convogliano l'attenzione sugli occhi e conferiscono carattere al viso. Se hai sopracciglia troppo chiare o troppo rade, puoi rimediare facilmente riempiendole! Grazie a poche semplici tecniche di makeup, sarai in grado di ottenere delle sopracciglia perfette in men che non si dica.

Parte 1
Dare Forma alle Sopracciglia

  1. 1
    Determina il margine interno delle tue sopracciglia. Appoggia verticalmente un pennellino per sopracciglia (o altro oggetto rigido) tra il bordo interno della narice e l'angolo interno dell'occhio corrispondente, fino al sopracciglio. Il punto d'incontro tra il pennello e il sopracciglio sarà la base dell'attaccatura interna del tuo sopracciglio. [1] Tutti i peli che fuoriescono da questa linea immaginaria e che si estendono alla radice del naso vanno rimossi.
  2. 2
    Segna il punto dell'attaccatura interna. Con una matita per gli occhi traccia un segno leggero (un puntino) che indichi la base ideale dell'attaccatura interna, e rimuovi tutti i peli che ne fuoriescono.
    • Meglio di tutto è usare le pinzette, che rimuovono il pelo in modo più preciso e accurato.
  3. 3
    Attenzione a non sconfinare verso l'interno dell'area oculare.
    • Se l'uso delle pinzette ti provoca un arrossamento della pelle, puoi applicare della crema all'aloe o al cortisone. [2]
  4. 4
    Determina il margine esterno delle tue sopracciglia. Appoggia in diagonale il pennellino (o altro oggetto rigido) tra il bordo esterno della narice e l'angolo esterno dell'occhio corrispondente, fino al sopracciglio. Puoi arrivare anche fino alla tempia. Il punto d'incontro tra il pennello e il sopracciglio sarà il limite esterno della tua arcata sopraccigliare. [3] Tutti i peli che fuoriescono da questa linea immaginaria e che si estendono verso la tempia vanno rimossi.
  5. 5
    Attenzione a non strappare gli ultimi peli che fanno parte a tutti gli effetti dell'arco naturale delle tue sopracciglia: sono peli che ricrescono raramente. Strappa solo i peli più esterni. [4]
  6. 6
    Individua l'arco naturale delle tue sopracciglia. Appoggia in diagonale il pennellino (o altro oggetto rigido) tra il bordo esterno della narice e il contorno esterno dell'iride (la parte colorata dell'occhio). [5] Arriva con il pennello fino al bordo superiore del sopracciglio: questo sarà l'apice della tua arcata sopraccigliare.
  7. 7
    I peli che dovrai rimuovere sono soprattutto quelli che crescono al di sotto di questo punto, ma dipende dallo spessore delle tue sopracciglia: potrebbero essere davvero pochi.

Parte 2
Preparare le Sopracciglia

  1. 1
    Strappa i peli sparsi. Strappa tutti i peli sparsi, senza toccare i contorni del tuo arco naturale. Se ci sono dei peli troppo lunghi, usa un pennellino per sopracciglia per spazzolarli all'insù.[6]
  2. 2
    Una volta evidenziata la lunghezza in eccesso, spunta i peli troppo lunghi. Appoggia un paio di forbicine in orizzontale al di sopra delle sopracciglia, e spunta i peli che eccedono in lunghezza. Se i peli sono particolarmente indisciplinati, spazzolali all'ingiù, e spuntali sempre con l'aiuto delle forbicine.
  3. 3
    Traccia il limite inferiore dell'arco delle tue sopracciglia. Con una matita per sopracciglia, traccia il limite inferiore dell'arco. Comincia con dei tratti leggeri: l'effetto non deve risultare troppo appariscente, e puoi sempre calcare ulteriormente il tratto in un momento successivo.
  4. 4
    La base dell'arcata sopraccigliare dev'essere il più precisa possibile, mentre a tutto il resto si può riservare un tratto più spontaneo e disinvolto.
    • Non usare una matita dello stesso colore delle tue sopracciglia. Per le castane sono preferibili un caramello o un biondo scuro, piuttosto che un nero o un castano. [7]

Parte 3
Riempire le Sopracciglia

  1. 1
    Valuta la tonalità della tua carnagione. Se per il colore da usare per definire i contorni devi valutare il colore dei tuoi capelli, per il colore di "riempimento" devi invece far riferimento alla tonalità della tua carnagione.
    • Se hai la carnagione scura, scegli un marrone tendente al ramato. Il colore ramato aggiunge una tonalità calda alle tue sopracciglia.
  2. 2
    Se hai la carnagione chiara, il marrone chiaro è la scelta più naturale. [8]
  3. 3
    Comincia a riempire le sopracciglia con un ombretto. Intingi il pennellino nell'ombretto (si raccomanda un pennello piccolo e angolato), e comincia a delineare il bordo superiore e quello inferiore dell'arcata, con mano leggera. Procedi in direzione della crescita dei peli. Rimani all'interno dei margini del tuo arco naturale, per evitare di strafare e di coprire anche la zona esterna al sopracciglio.
    • Comincia dal bordo superiore, e procedi verso il basso da entrambi i lati.
    • Se l'arco è eccessivamente rialzato, rischi di sembrare sempre arrabbiata. In questo caso, ti conviene abbassare un po' il margine superiore. L'arco deve avere una forma ad angolo, e non arrotondata. [9]
    • Se necessario, puoi usare come guida uno stencil per sopracciglia.
  4. 4
    Delinea il contorno della parte di sopracciglio rimanente. Partendo dall'arcata, continua a delineare il sopracciglio con pennellate leggere, fino ad arrivare al bordo vero e proprio. Non aggiungere altro ombretto, e concentrati prevalentemente sul bordo esterno del sopracciglio, piuttosto che sulla parte centrale. In questo modo il tuo look sembrerà più naturale, e le tue sopracciglia più folte. [10]
    • Ricorda: puoi sempre aggiungere ritocchi in un secondo momento ma, se parti subito con un trucco troppo pesante, toglierlo poi diventa un problema.
  5. 5
    Distribuisci il colore con il pennellino. Usando sempre il pennellino, distribuisci uniformemente l'ombretto su tutta la superficie del sopracciglio. Se l'intensità o la tonalità di colore non ti soddisfano, puoi aggiungere dell'altro ombretto fino a ottenere l'effetto voluto.
  6. 6
    Controlla il risultato. Appoggia il pennello in diagonale partendo dal bordo esterno della narice, e controlla in successione la base dell'attaccatura interna delle sopracciglia, il limite esterno, e infine l'apice della tua arcata sopraccigliare. Fai riferimento ai passaggi descritti nella Parte 1 ("Dare Forma alle Sopracciglia").
    • A colpo d'occhio, e con l'aiuto del pennello, cerca di capire se l'arcata sopraccigliare risulta ancora troppo lunga, e se deve essere un po' spuntata.
  7. 7
    Fissa le tue sopracciglia. Usa un gel fissante trasparente per sopracciglia per fissare piega e colore. Partendo dal centro dell'arcata, tira i peli verso l'alto, e poi fai lo stesso con la "coda" del sopracciglio. [11]
    • Puoi usare anche un gel colorato, ma rischi di mischiare tonalità di colore diverso.

Consigli

  • Non riesci proprio a modellare le tue sopracciglia da sola? Prendi in considerazione l'idea di rivolgerti ogni 2-3 settimane a un'estetista professionale: ti costerà sui 5-10 euro. In questo modo sarai sicura di ottenere curvatura e spessore perfetti.
  • Se le tue sopracciglia sono troppo chiare per la tua carnagione e per il tuo colore di capelli, valuta l'eventualità di tingerle, prima di riempirle. In questo modo avranno un aspetto più naturale e l'applicazione sarà più semplice.
  • Un arco sopraccigliare troppo rialzato può farti sembrare più vecchia.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Fill in Eyebrows, Español: rellenar las cejas, Deutsch: Augenbrauen auffüllen, Português: Preencher as Sobrancelhas, Français: combler ses sourcils, Nederlands: Wenkbrauwen tekenen, Русский: правильно накрасить брови, 中文: 画眉毛, Čeština: Jak dokreslit obočí, Bahasa Indonesia: Merias Alis Mata, العربية: تعبئة الحواجب, 한국어: 눈썹 그리는 법, ไทย: เขียนคิ้วให้เป็นทรง, Tiếng Việt: Tô vẽ lông mày

Questa pagina è stata letta 19 643 volte.
Hai trovato utile questo articolo?