Ci sono genitori che amano il fai-da-te e si divertono a rendere la loro casa unica, oltre che a risparmiare denaro. Dare al lettino del tuo bambino un look personale è un piacevole progetto che potrai realizzare in un fine settimana.

Parte 1 di 5:
Pianificazione e Preparazione

  1. 1
    Rendi il lettino del tuo bambino unico. Molti letti in commercio sono realizzati in serie e hanno un design limitato, che segue la moda del momento.
    • Le Cars della Disney sono molto popolari e non sarà difficile trovarle sui lettini e le camerette dei bambini, mentre per le bambine vanno molto di moda le Principesse. Per i colori, la scelta è solitamente tra azzurro, rosso e verde per i maschietti e rosa, giallo e bianco per le femmine.
    • Se invece vuoi dare al lettino del tuo bambino un aspetto più originale, sofisticato e da designer, è meglio crearlo da te. Non c'è bisogno di acquistare un letto nuovo, puoi semplicemente lavorare su quello che hai già.
  2. 2
    Osserva il materiale di cui è fatto il letto. Molti genitori preferiscono un lettino di legno, ma la struttura può essere fatta in altri materiali come plastica, canapa o vimini.
    • Qualunque sia il tipo di lettino che hai, la sua struttura includerà alcuni elementi base: rete bassa, due sponde protettive, due spalliere per il capo e i piedi.
    • Se sei una persona creativa e hai il talento per lo stencil, potresti scaricare i disegni online oppure realizzarli da te e decorare il lettino con lo stencil.
  3. 3
    Scegli la pittura adatta. Se il lettino è di legno sarà facile ridipingerlo, soprattutto se è bianco. I mobili bianchi sono come una tela che aspetta la mano dell'artista che ci crei sopra disegni e stili unici.
    • La pittura deve essere a base d'acqua (acrilici, latex), perché l'effetto sarà più patinato e il colore non sbiadirà con il tempo. Inoltre si asciuga più velocemente e sarà quindi una pittura perfetta per questo progetto di un fine settimana. La pittura ad acqua rilascia meno odore e contiene meno composti organici volatili (COV), che sono infiammabili.
    • Questo tipo di pittura si adatta meglio al lettino di un bambino di una pittura a base di olio, che è molto più infiammabile ed emana un forte odore.
  4. 4
    Scegli il colore. Ci sono in commercio molte varietà di colori e tinte che puoi trovare facilmente nei negozi specializzati. Se il bambino non ha un colore preferito, scegli una tinta grigia, pesca, rosso scuro, avorio, bianco o marroncino.
    • Queste tinte sono una base adatta anche per il resto della cameretta. Comunque, sarai tu a scegliere i colori che ispireranno la tua immaginazione.
    • Chiedi nel negozio di poter avere i cartoncini dei vari colori e tinte, così potrai decidere il colore più facilmente.
  5. 5
    Decora i tessuti. Scegli un tessuto di un colore base per il lettino, che potrai decorare usando la tua creatività. Un semplice piumone bianco può essere abbellito con finiture, fiori di tessuto o, se hai il talento necessario, con veri e propri ricami.
    • Puoi non usare il piumone, ma realizzare invece una trapunta. Questa è tradizionalmente usata come copriletto, ma visto che questo è un tuo progetto personale, non dare limiti alla tua creatività.
  6. 6
    Non dimenticare i cuscini. Puoi aggiungere stile al lettino attraverso il cuscino. Scegli colori che si abbinino a quello del lettino e del piumone (o trapunta).
    • Se scegli un cuscino bianco, decoralo con finiture, ricami o orli a tuo piacimento, per dare al lettino un tocco di stile.
  7. 7
    Aggiungi delle decorazioni. Puoi scegliere disegni minimalisti, rustici o in stile country, oppure delle opzioni più colorate ed eclettiche. Basa la decorazione sul carattere del tuo bambino.
    • Per esempio, se è vivace e frizzante, usa colori e disegni diversi. Se invece il bambino è più timido e tranquillo, usa uno stile moderno e minimalista, con cui si troverà più a suo agio.
    • Alcune decorazioni includono un ripiano per i libri, una scrivania, una lampada da tavolo, decorazioni appese e persino quadretti con foto del bambino e della famiglia.
    Pubblicità

Parte 2 di 5:
Pitturare il Letto

  1. 1
    Usa una pistola a spruzzo. Una volta che hai deciso il colore, inizia ad applicarlo sulla struttura del letto.
    • Se usi una pistola a spruzzo ad alto volume e bassa pressione, risparmierai tempo e ti sarà più facile applicare il colore uniformemente.
    • Puoi chiedere nei negozi specializzati se è possibile noleggiare la pistola a spruzzo.
  2. 2
    Posiziona la struttura del letto in una zona ventilata. Puoi metterla fuori all'aperto, oppure lavorare nel garage. Copri il pavimento con dei fogli di giornale e indossa vestiti che puoi sporcare.
    • Se il tuo lettino è stato trattato con smalto o uretano, dovrai toglierlo usando il fosfato di sodio.
    • Il fosfato di sodio è un composto chimico che "risciacqua via" ciò che di chimico è stato applicato al mobile. Leggi le istruzioni su come e dove applicare il fosfato di sodio e come rimuoverlo.
  3. 3
    Carteggia la struttura. Adesso puoi carteggiare tutta la struttura del letto. Lo puoi fare a mano o usare una levigatrice orbitale, se non hai molto tempo a disposizione.
    • Anche per il noleggio della levigatrice puoi informarti nel negozio. Chiedi aiuto a un professionista, se non sei sicuro su come usare la levigatrice.
    • Oppure carteggia semplicemente a mano. Non è un lavoro così faticoso.
  4. 4
    Pulisci la struttura e applica il primer. Rimuovi tutta la polvere formatasi dalla carteggiatura, usando un aspirapolvere o un panno imbevuto di alcol. L'importante è non ridistribuire la polvere fine su tutta la struttura del lettino.
    • Applica il primer. Questa è la parte più importante del lavoro perché, se fatta bene, darà un risultato uniforme e professionale. Puoi usare un rullo, un pennello o la pistola a spruzzo.
    • Il mercato offre diverse marche italiane e estere di primer ecologici di qualità. Alcuni hanno un odore più intenso di altri.
  5. 5
    Dopo aver applicato il primer, carteggia di nuovo la struttura. Il lavoro di un professionista si distingue da quello di un principiante dalla seconda carteggiatura dopo l'applicazione del primer.
    • La seconda carteggiatura deve essere più leggera, perché il suo scopo è di rendere la superficie il più liscia possibile.
    • Anche qui, dopo aver carteggiato, pulisci la superficie usando l'aspirapolvere o un panno imbevuto di alcol.
  6. 6
    Applica due mani di pittura. Ora la struttura è pronta per essere dipinta con il colore, patinato o opaco, che hai scelto. Applicala con lo strumento con cui ti senti più a tuo agio lavorare.
    • Se usi il pennello scegline uno da 5 cm per le superfici grandi e uno da 2-3 cm per i punti più sottili. Dai delle pennellate uniformi e segui la grana del legno.
    • La stessa tecnica viene usata con il rullo. Le pennellate devono essere decise, uguali, e veloci. Evita di passare sopra le parti che hai già pitturato, soprattutto se la pittura ha cominciato ad asciugare.
  7. 7
    Controlla il lavoro fatto. Dopo aver pitturato, controlla la struttura per correggere eventuali segni irregolari. Quando sarai soddisfatto con il lavoro, lascialo asciugare per due ore o un giorno o due, a seconda del tipo di pittura che hai usato.
    Pubblicità

Parte 3 di 5:
Decorare il Lettino

  1. 1
    Abbellisci il piumone. Puoi decorarlo con diverse varietà di finiture. Non esagerare se vuoi aggiungere disegni grafici, altrimenti l'effetto risulterà pesante e scomposto.
    • Il miglior decoro è la grafica a tema unico. Se applichi delle finiture, assicurati che siano diritte e allineate lungo i lati del materasso (non del piumone), così da creare profondità quando verranno applicate sul piumone.
    • Puoi anche applicare bordoncini, orli, gioielli, corde, tasselli o i bellissimi merletti veneziani. La maggior parte di queste finiture devono essere attaccate con la macchina da cucire o cucite a mano; evita la colla, perché le farà staccare quando il piumone verrà lavato.
    • Controlla l'allineamento delle finiture; fai il letto e coprilo con il piumone decorato. Assicurati che i bordi esterni delle finiture siano diritti e allineati al bordo del materasso e del letto.
  2. 2
    Decora il cuscino o la federa. Puoi acquistare direttamente federe che si abbinino allo stile del piumone o sceglierle in colori unici.
    • Per esempio, se hai pitturato il letto verde acqua, puoi mettere federe giallo chiaro o bianche con decori gialli.
    • Se hai scelto un colore prugna, abbina un copripiumone color avorio o bianco e marrone e cuscini con dettagli bianchi o avorio.
  3. 3
    Aggiungi i complementi. Un comodino dello stesso colore del letto o di un colore che si abbina, una lampada elegante, una sveglia da muro e una piccola libreria sono le cose che possono completare l'angolo del lettino.
    • Se il lettino del tuo bambino ha una testiera, puoi usare anche questa per esprimere la tua creatività.
    • Puoi lasciarla del colore con cui hai pitturato la struttura del lettino oppure aggiungerci dettagli come uno stencil, un disegno o fotografie del tuo bambino o delle sue cose preferite.
  4. 4
    Aggiungi una testiera. Se il letto non ha una testiera, puoi usare una libreria che sia della stessa larghezza del letto e metterla al posto della testiera mancante. Diventerà una testiera e anche un posto in cui mettere i giocattoli e libri del bambino, che li avrà così a portata di mano.
    Pubblicità

Parte 4 di 5:
Considera Altre Idee

  1. 1
    Puoi far decorare il lettino da un designer professionista. Se il tuo budget lo permette e ne hai il tempo, puoi far creare a un professionista una decorazione su misura per il lettino del tuo bambino.
    • Sarà un progetto costoso, ma ti garantirà un risultato davvero unico. Castelli, carrozze, temi naturali, macchine da corsa e molto altro si possono realizzare con l'aiuto di un professionista.
    • Se il professionista che hai intenzione di assumere può garantirti di produrre il look che desideri per il lettino del tuo bambino, non esitare e comincia a disegnarlo!
  2. 2
    Potresti acquistare un letto alto per quando il bambino sarà più grande. Alcuni genitori comprano il letto Kura per i loro bambini piccoli, ma per la maggior parte sono bambini più grandi di tre anni, perché questo tipo di letto si alza molto dal suolo e c'è il pericolo che un bambino piccolo cada.
    • A ogni modo, i letti alti si prestano benissimo a essere trasformati e decorati con creatività. Possono diventare castelli semplicemente aggiungendo alcune assi nel posto giusto per fare da muri.
    • Puoi usare lo spazio sotto il letto per riporre giocattoli, libri, la poltrona a sacco oppure mettere una scrivania e una libreria dove il bambino può leggere e studiare.
    • Se decidi di acquistare un letto alto, potresti ricavare nello spazio sotto un altro letto per il tuo bambino piccolo e far dormire il bambino più grande sopra.
  3. 3
    Anche i letti estraibili si possono decorare. Se il letto del tuo bambino è di tipo estraibile, puoi dipingerlo e decorarlo nello stesso modo descritto nelle sezioni precedenti. Acquista una struttura estraibile di base e dipingila del colore che preferisci.
    • Reinventa il materasso creando un tuo personale design per il piumone e i cuscini.
    • Per i normali letti estraibili puoi usare una pittura spray per superfici plastiche, poi segui i consigli riportati nei passaggi precedenti.
    Pubblicità

Parte 5 di 5:
Pensare alla Praticità

  1. 1
    Prendi in considerazione il lavoro e il tempo necessario per realizzare il progetto. Generalmente, se un progetto dura più di due giorni e necessita di molto lavoro e fatica (lavoro manuale come sollevare e trasportare grossi carichi dentro e fuori casa), forse è meglio farsi aiutare da un professionista.
    • Se il lavoro è semplice e implica pitturare, cucire e decorare e può essere fatto in due giorni, puoi benissimo farlo da te.
    • Puoi organizzare il lavoro fai-da-te durante il weekend e con un po' di aiuto, e se non riesci a terminarlo puoi sempre distribuire il tempo che potrai dedicargli durante il resto della settimana.
  2. 2
    Considera il costo del materiale. Calcola la somma dei costi per i materiali e gli eventuali noleggi che dovrai fare per il lavoro fai-da-te.
    • Molti professionisti riescono ad avere la pittura e i materiali necessari a un buon prezzo. Comunque anche tu, cercando un po' in giro, puoi trovare lo stesso materiale scontato in centri di outlet o addirittura in negozi dell'usato.
    • La decorazione del lettino non sarà troppo costosa se implica solo ripitturare la struttura. Il costo aggiuntivo potrebbe darlo il noleggio della pistola spray.
    • Tonnellate di piumoni, cuscini, lenzuola e federe sono disponibili in commercio. Ci sono stoffe con stampe dei cartoni animati più popolari e tessuti di tutti i colori che puoi abbinare secondo le tue preferenze e necessità. Anche i prezzi variano moltissimo, lasciandoti un'ampia scelta che ti permetterà di rimanere nel tuo budget.
  3. 3
    Chiediti se ci sono rischi associati al tuo progetto. Generalmente, qualsiasi lavoro di idraulica, sollevamento carichi o elettrico dovrebbe essere fatto da un professionista.
    • Non vale la pena spendere tempo e fatica per lavori che non sei sicuro di poter fare correttamente.
    • La struttura del letto può essere pitturata all'aperto ma anche dentro casa, in una zona ben areata e senza i figli intorno.
  4. 4
    Assicurati di avere tutto l'equipaggiamento necessario. Pittura, pennelli, rullo e vassoio per i pennelli sono i materiali principali che devi avere per iniziare a reinventare il lettino del tuo bambino.
    • Se vuoi usare una pistola a spruzzo, informati nella ferramenta locale dove puoi noleggiarne una per due giorni.
    • Puoi scegliere di cucire da te il copripiumone o lenzuolino del letto o acquistarli e decidere più tardi se vuoi abbellirli e decorarli con finiture di tua scelta.
  5. 5
    Chiediti se sei in grado di realizzare questo progetto. Anche questa è una cosa da prendere in considerazione.
    • Hai il tempo e la pazienza necessaria per completarlo? Puoi organizzare il tuo tempo per il progetto? Cosa succede se il risultato non è come ti aspettavi: hai un piano B? Sai seguire le istruzioni e sei una persona piena di risorse?
    • Queste domande dovrebbero aiutarti a valutare le tue capacità nel fai-da-te. Se hai risposto di sì a tutte le domande, allora inizia subito a decorare il lettino del tuo bambino. Potrebbe essere scoraggiante all'inizio, ma ti sorprenderai a lavoro finito quando avrai scoperto che hai una predisposizione al fai-da-te.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi calcolare i costi di un progetto anche online. Ci sono siti che mettono a disposizione strumenti con cui puoi valutare i costi del rinnovo di una casa fatti da un professionista.



Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere una Placca Antitaccheggio

Come

Liberare lo Scarico della Doccia

Come

Verniciare una Bicicletta

Come

Sistemare un Letto che Cigola

Come

Chiudere l'Impianto Idraulico Facilmente e Velocemente

Come

Autoprodurre Argilla Polimerica

Come

Verniciare il Cemento

Come

Tingere il Poliestere

Come

Sistemare i Graffi sui Pavimenti di Parquet

Come

Preservare le Foglie Autunnali

Come

Creare una Tasca da Pasticcere

Come

Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora

Come

Rimuovere la Ruggine dalla Bicicletta

Come

Costruire una Scala
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 423 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 6 423 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità