Come Dare un Bacio Scenico

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 11 Riferimenti

In questo Articolo:Comprendere la ScenaParlare con la Tua CollegaCoreografare il BacioInterpretare la Scena del Bacio

Che tu voglia intraprendere una carriera da attore o che tu voglia solo divertirti nelle recite scolastiche, può capitarti di dover baciare qualcuno sul set. Può trattarsi di una situazione spiacevole, soprattutto se è la prima volta e non conosci bene l’altra persona. Il segreto per dare un bacio credibile è sentirsi a proprio agio, ovvero comprendere l’atmosfera della scena e continuare a provare fino a renderlo un gesto naturale.

Parte 1
Comprendere la Scena

  1. 1
    Leggi attentamente il copione. Per prepararti bene a un bacio scenico, è importante capire ciò che accade nelle scene che lo precedono e in quelle che seguono; questo può aiutarti a decidere il modo migliore per rappresentare il bacio. Leggi bene tutta la sceneggiatura, in maniera da comprendere le emozioni del tuo personaggio e le sue intenzioni nella scena del bacio.[1]
    • Assicurati di considerare la relazione tra il tuo personaggio e quello che devi baciare. Ad esempio, il primo bacio di due innamorati sarà esitante e delicato. Se invece dovesse avvenire tra due persone che si ritrovano dopo una lunga separazione, potrebbe essere più appassionato.
    • Considera anche il carattere del tuo personaggio. Ad esempio, se stai interpretando il ruolo di una persona che tende a nascondere le proprie emozioni, il bacio potrebbe essere il momento in cui esce dal proprio guscio.
  2. 2
    Parla con il regista. Che tu prenda parte a una recita scolastica o a uno spettacolo di Broadway, è compito del regista assicurarsi che tutti gli attori sappiano esattamente come interpretare le loro parti e tutte le singole scene. Il direttore di scena probabilmente ha un’idea chiara di come dovrebbe essere rappresentato il bacio, quindi potrà suggerire a te e alla tua collega che cosa dovrete fare. Se il regista non ti ha dato indicazioni sulla scena del bacio, non aver paura di chiedere il suo consiglio.[2]
    • Probabilmente il regista ha diretto molte scene simili in passato, quindi potrà darti consigli utili su come rendere l’esperienza meno imbarazzante. Fagli sapere se ti senti in imbarazzo, in modo che ti possa dare delle indicazioni su come sentirti più a tuo agio.
    • Se il regista vuole girare la scena del bacio in modo diverso da come te la eri immaginata, tieni una mentalità aperta. Provala seguendo le sue indicazioni e, se non ti senti a tuo agio o la scena non ti sembra naturale, chiedi se puoi provarla a modo tuo.
  3. 3
    Ricordati che stai recitando. Dover dare un bacio a un’attrice che non conosci bene può essere un’esperienza sgradevole e imbarazzante. Tuttavia, è importante ricordare che anche se non provi nulla per la tua collega, il tuo personaggio ha un legame con quello interpretato da lei. Tu e lei non dovete essere attratti l’uno dall’altra e neppure provare simpatia reciproca; dovete solo far credere al pubblico che i vostri personaggi si amino.[3]
    • Cerca di considerare il bacio come tutte le altre azioni sceniche che non compieresti nella vita reale, come urlare a un altro personaggio o fargli una violenza. È solo una finzione.
    • Recitare una scena con un bacio può essere particolarmente imbarazzante, se sei fidanzato. È meglio discutere con sincerità con la tua compagna piuttosto che evitare l’argomento. In questo modo potrai rassicurarla e farle capire che stai solo interpretando il tuo ruolo.

Parte 2
Parlare con la Tua Collega

  1. 1
    Imparate a conoscervi. Per quasi tutte le persone è molto imbarazzante dover interpretare un bacio scenico con uno sconosciuto. Il modo migliore per alleviare questo disagio è conoscere meglio la tua controparte. Se vi sentirete più a vostro agio l’uno con l’altra, sarà più facile girare la scena senza provare troppo imbarazzo.[4]
    • Non devi passare molto tempo con la tua partner di scena per imparare a conoscerla. Vi basta prendere un caffè insieme o chiacchierare durante le pause.
  2. 2
    Discutete delle motivazioni dei personaggi. Anche se ti sarà utile sentirti a tuo agio con la tua collega, è altrettanto importante capire che cosa accade nella scena del bacio. Parlate delle motivazioni dei vostri personaggi, in modo che entrambi possiate capire che significato ha il bacio e riusciate a trovare il modo migliore per portarlo in scena.[5]
    • Ricorda che il bacio può non avere lo stesso significato per i due personaggi. Ad esempio, uno dei due potrebbe essere davvero innamorato, mentre l’altro potrebbe solo cercare di manipolarlo per ottenere quello che vuole. Anche in quel caso, tu e la tua collega dovrete trovare un accordo sul tono generale del bacio, ad esempio tenero, appassionato o delicato.
  3. 3
    Stabilite delle regole. Perché tu e la tua collega non proviate troppo imbarazzo durante il bacio, vi sarà utile definire dei limiti chiari su quello che siete disposti a fare. Potreste accettare di baciarvi davvero durante la scena, ma di farlo con la bocca completamente chiusa. Se invece l’imbarazzo è troppo forte per entrambi, potreste accordarvi per un bacio finto, nel quale le labbra non si toccano realmente. Trovate il tempo di discutere su quanto avvicinarvi, in modo che nessuno dei due si senta a disagio. [6]
    • A prescindere da quello che pensano il regista o la tua collega, non dovresti mai fare nulla che ti faccia sentire a disagio. È normale sentirsi nervosi e imbarazzati, perciò non aver paura di esprimere la tua opinione.
    • Se non sai come avviare la conversazione con la tua controparte in merito ai limiti che vuoi imporre, puoi dirle: “Dato che non ci conosciamo molto bene, preferirei che durante il bacio tenessimo la bocca chiusa. Ti sta bene?”.

Parte 3
Coreografare il Bacio

  1. 1
    Pianifica un vero bacio. L’aspetto più importante per sentirti a tuo agio durante un bacio scenico è pensare ai movimenti specifici che compirai. Quando tu e la tua collega avete stabilito dei limiti da non superare, sarà più facile pianificare il bacio. Cerca di concentrarti sui dettagli tecnici, in modo da evitare l’imbarazzo. Questo significa che dovreste decidere se starete in piedi o seduti e in quale direzione muoverete la testa.[7]
    • Lo stile del bacio può aiutarti a scegliere i movimenti giusti. Ad esempio, se si tratta di un primo bacio incerto, dovrai muoverti lentamente e il contatto sarà breve. Per un bacio appassionato, invece, i tuoi gesti saranno più rapidi per esprimere la tua trepidazione e il contatto sarà più prolungato.
    • Non concentrarti solo sul bacio. Pensa a dove terrai le mani, ad esempio sulle guance della partner di scena, e decidi se la abbraccerai.
  2. 2
    Prova un bacio finto. In molti casi, non è necessario toccare le labbra della tua collega per mettere in scena un bacio credibile. Uno di voi può mettere affettuosamente una mano sul lato del collo dell’altra, così che le dita si trovino dietro l’orecchio e il pollice possa fermarsi sulle labbra dell’altra persona. Quando ti avvicinerai per il bacio, toccherai il pollice e non le labbra. Si tratta della scelta ideale se ti senti a disagio all’idea di inscenare un bacio vero.[8].
    • Se vuoi adottare il metodo del bacio finto, chiedi a un attore esperto di mostrarti come fare. Può non essere facile utilizzare questa tecnica, se non l’hai mai provata prima.
    • Assicurati di coprire le labbra con il pollice della mano più distante dal pubblico. In quel modo sarà più difficile per gli spettatori capire che non si tratta di un bacio vero.
    • In alcuni casi potrebbe non essere possibile utilizzare questo stratagemma. Parla con il regista per trovare la soluzione migliore per la scena.
  3. 3
    Provate il bacio. La prima volta che bacerai (persino per finta) la tua collega sul palco, ti sentirai ansioso. Per allentare la tensione, assicurati di provare il bacio tutte le volte necessarie, in modo da essere certo di interpretarlo al meglio e di prendere familiarità con la scena.
    • Anche se tu e la tua partner di scena potreste preferire provare da soli, le prime volte, dovreste esercitarvi davanti al resto del cast e della troupe almeno in un paio di occasioni, in maniera da abituarvi alla presenza del pubblico.
    • Provate il bacio almeno un paio di volte con i costumi di scena. In quel modo, se tu o la tua collega indosserete un cappello o un altro indumento che può rendere il bacio imbarazzante, lo saprete per tempo.
    • Il regista potrebbe darvi dei suggerimenti su come migliorare la scena dopo aver assistito alle vostre prove. Se le azioni che consiglia non ti mettono a disagio, incorporale nella scena.

Parte 4
Interpretare la Scena del Bacio

  1. 1
    Cura la tua igiene. Un bacio scenico è più piacevole se entrambi gli attori coinvolti fanno attenzione alla propria igiene. Fai la doccia prima di salire sul palco e spruzzati del deodorante. Assicurati soprattutto di avere un alito gradevole, lavandoti i denti prima di recitare.[9]
    • Se la scena del bacio si svolge alla fine dell’opera teatrale e sei preoccupato che il tuo alito non sia fresco a quel punto della rappresentazione, puoi portare con te delle mentine, delle gomme da masticare, uno spray o del collutorio. Durante le pause o le scene nelle quali non reciti, puoi rinfrescarti l’alito in vista del bacio.
    • Se avete intenzione di darvi un vero bacio, puoi utilizzare del burrocacao per assicurarti che le tue labbra siano morbide.
  2. 2
    Assicurati di conoscere la tua parte. Può sembrarti un consiglio banale, ma impara a memoria tutte le battute che precedono e seguono il bacio. Se ti concentrassi solo sul bacio e fossi molto nervoso per la sua buona riuscita, correresti il rischio di dimenticare le battute durante il resto dell’esibizione e rovinare la scena. Ripeti le battute con più attenzione rispetto alle altre scene, in maniera da essere certo di saperle a memoria.[10]
    • Un trucco per ricordare le battute della scena del bacio è provarle mentre fai qualcos’altro, ad esempio mentre fai l’uncinetto o fai rimbalzare una pallina. Questo può aiutarti a simulare le distrazioni che vivrai sul palco e il pensiero del bacio imminente.
  3. 3
    Recita il bacio come nelle prove. Se vuoi che il bacio sia perfetto sul palco, dovresti inscenarlo esattamente come hai fatto durante le prove. Se cambiassi le cose all’ultimo minuto perché ti senti a disagio o in imbarazzo, non faresti che peggiorare la situazione, perché coglieresti la tua collega di sorpresa. Interpreta il bacio esattamente come avete pianificato, in modo che entrambi sappiate che cosa fare e come reagire.[11]
    • Se ti senti a disagio per il bacio, esprimi le tue preoccupazioni durante le prove. Nel momento dell’esibizione dovrai sentirti sicuro di te.
    • Se si rendono necessarie delle modifiche dell’ultimo minuto alla scena, ad esempio se preferissi un bacio finto perché non ti senti bene, assicurati di comunicarlo alla tua collega prima di salire sul palco.

Consigli

  • Nella maggior parte dei casi, più volte bacerai una persona sul palco, più ti sentirai a tuo agio nel farlo. La prima volta sarà la più difficile.
  • Anche se non sei un attore professionista, dovresti comportarti con professionalità. Cerca di non ridere e di non dare troppa importanza al bacio. Questo può far sentire tu e la tua compagnia più a vostro agio.
  • Sii sempre onesto con la tua collega e con il regista se qualche elemento della scena del bacio ti mette a disagio.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Recitazione

In altre lingue:

English: Stage Kiss, Español: besar en el escenario, Русский: целоваться на сцене, Português: Dar um Beijo Técnico

Questa pagina è stata letta 22 638 volte.
Hai trovato utile questo articolo?