Come Dare una Cattiva Notizia a un Ragazzo Con Diplomazia

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Sapere Cosa DireCosa Fare DopoRiferimenti

Può essere spiacevole comunicare a qualcuno che non sei interessata, indipendentemente dal fatto che vi conosciate appena o siate già usciti insieme tre volte. Non è mai divertente ferire i sentimenti di qualcuno, ma ti sentirai sollevata quando la verità verrà a galla e l’altra persona sarà in grado di superare la cosa più velocemente. Se sai cosa dire e come dirlo, sarai in grado di dargli la cattiva notizia nel modo più diplomatico possibile.

Parte 1
Sapere Cosa Dire

  1. 1
    Decidi se desideri parlargli di persona. Ok, se vi state frequentando allora devi fargli almeno la cortesia di troncare il rapporto di persona. Ma se ti invita a uscire per sms o email o tramite una rete di appuntamenti online, potrebbe essere sufficiente rispondere semplicemente in modo virtuale. Questo potrebbe rendere la situazione meno difficoltosa per entrambi, risparmiandoti la sofferenza di vedere il suo volto triste di persona; in questo modo egli può inoltre conservare una maggiore dignità rispetto a mostrarsi distrutto davanti te quando gli comunichi faccia a faccia che non sei interessata. Tuttavia, se si tratta di un caro amico o di qualcuno che hai frequentato per più di due mesi o quasi, devi chiamarlo e valutare quale possa essere la cosa più rispettosa da fare.[1]
    • Sii matura e assicurati di parlargli tu direttamente, che sia di persona oppure no. Mandare un tuo amico a recapitare il messaggio non lo farà sentire meglio.
  2. 2
    Sii sincera riguardo alla tua decisione di non uscire con lui. Se non ti piace la persona, devi essere onesta riguardo al fatto che non sei interessata. Se ti chiede di uscire, di’ qualcosa del tipo “Mi dispiace, il fatto è che non vedo nulla di romantico tra di noi” o “Semplicemente non sento quell’alchimia tra di noi, ma mi piaci davvero come persona”. Comunica un messaggio breve e semplice, ma fagli sapere che non vuoi uscire con lui, in modo tale che non rimanga confuso e non continui a frequentarti più del necessario.[2]
    • Potrebbe insistere nel chiederti le ragioni e tu non devi cedere spiegandogli le ragioni per cui non vuoi uscire con lui. Lo farà solo sentire peggio, di conseguenza risparmiaglielo, anche se è quello che crede di volere.
  3. 3
    Fornisci un motivo valido. Se non senti l’alchimia fra di voi puoi dirglielo. Se al momento non sei semplicemente interessata a uscire con qualcuno, comunicaglielo. Se il tuo cuore batte per un’altra persona, faglielo sapere. Se semplicemente non ti piace proprio perché pensi che non sia attraente, sia fastidioso o altro, puoi risparmiargli questi dettagli. Malgrado non sia piacevole dire qualche piccola bugia o inventarsi una scusa, nessun ragazzo vorrebbe sentirsi dire “Il fatto è che non mi interessi”. Elabora una motivazione convincente che non ferisca troppo i suoi sentimenti.[3]
    • Calcola in anticipo la motivazione che gli darai in modo che non ti colga sul fatto mentre dici una bugia.
    • Non dire che ti piace qualcun altro se in realtà non è vero. Riuscirà a scoprirlo abbastanza rapidamente.
    • Inoltre, non dire che non sei pronta per una relazione se effettivamente ti piace un altro. Se vede che frequenti o addirittura esci per un appuntamento con un altro poco dopo la vostra conversazione, si sentirà uno stupido perché gli hai mentito.
  4. 4
    Sii risoluta. Malgrado tu possa affrontare la questione con delicatezza, devi chiarire assolutamente che non lo consideri un candidato potenziale dal punto di vista sentimentale. Se dichiari qualcosa come “Non è semplicemente questo il momento della mia vita in cui uscire con qualcuno…” o “Sono così impegnata con la scuola in questo mese…” penserà che tu gli stia dicendo che avrà possibilità migliori rimanendo semplicemente in attesa per un altro mese o due. Non vi è nulla di positivo nel dare false speranze e nonostante questo possa farlo sentire meglio nel breve periodo, si sentirà soltanto peggio quando gli occorrerà più tempo del necessario per rendersi conto che con te non ha speranze.
    • La cosa davvero peggiore che tu possa fare è illuderlo; di conseguenza essere eccessivamente risoluti è meglio che essere eccessivamente vaghi.
  5. 5
    Non offenderlo. Non dirgli che non è abbastanza intelligente, bello o attraente per te. Ti costruirai la reputazione della persona cattiva che non pensa agli altri. Se vuoi dargli la cattiva notizia con diplomazia, devi pensare che è un bravo ragazzo, per cui non offenderlo, anche se credi di metterlo semplicemente di fronte alla dura verità.
    • Offrigli tutte le tue attenzioni quando parli con lui. Se dai l’impressione di essere distratta o continui a controllare il cellulare, si sentirà offeso ancora di più.
  6. 6
    Evita le frasi fatte. Non pronunciare frasi del tipo “Non sei tu, sono io”, “Penso che meriti qualcuno meglio di me” o “Il fatto è che non sono pronta per una relazione”. Tutti i ragazzi hanno già sentito queste parole in precedenza ed è meglio essere sinceri senza ferirlo troppo: semplicemente non provi quel sentimento. È meglio fargli sapere senza mezzi termini che non vorrai mai costruire un rapporto con lui piuttosto che farlo sentire peggio raccontandogli delle storie.
  7. 7
    Sii concisa. Una volta detto quello che dovevi dire, è il momento che le vostre strade si separino, per sempre o momentaneamente. Egli potrebbe voler continuare a parlare e ad ascoltare nuove ragioni per cui tra di voi non può funzionare, ma questo non farà altro che nuocere a entrambi. Se pensi che possa sorgere qualche problema con il ragazzo in questione, prepara in anticipo una strategia di emergenza, che si tratti di incontrare un amico o dover fare una commissione. Se non hai nient’altro da fare, sarà più difficile congedarti soltanto per andare via.
  8. 8
    Se vuoi conservare un’amicizia con lui, diglielo. Se siete veramente legati da una profonda amicizia, puoi dirgli quanto è importante per te e che non vuoi rovinarla. Questo non significa che dovresti dire che vuoi essere amica di qualcuno che conosci (o addirittura che ti piace) a malapena; se non siete amici e tu dici “Voglio solo un’amicizia con te”, lo considererà soltanto come un tentativo da parte tua per cercare di farlo sentire meglio. Tuttavia, se siete amici da un po’ di tempo, puoi renderlo felice mettendo in evidenza che per te è un amico meraviglioso.
    • Se siete veramente amici, è normale che non voglia vederti per un po’. Certo, per te non sarà piacevole, ma egli potrebbe non essere pronto a vederti solo come un’amica ancora per un po’ di tempo.

Parte 2
Cosa Fare Dopo

  1. 1
    Concedigli spazio. Indipendentemente dal fatto che siate legati da un forte amicizia o siate soltanto compagni di classe, dovresti concedergli spazio dopo averlo rifiutato. Potresti provare a essere sua amica come al solito o chiedergli i compiti da fare, ma potrebbe non essere ancora pronto a parlare con te. Lasciagli quindi un po’ di tregua fino a quando sarà pronto a parlare con te da amico. Non essere amareggiata se ci vorrà più tempo di quanto ti immagini.
  2. 2
    Non comportarti in modo strano la prossima volta che lo vedi. La prossima volta che vi incontrate, non guardarlo come se fosse un cucciolo ferito e non fare uno sforzo ulteriore per ignorarlo. Sii semplicemente te stessa, comportati in modo naturale e sii gentile se si avvina a parlarti. Se non ti parla, non devi prendere l’iniziativa poiché probabilmente non è semplicemente pronto ad affrontarti. L’importante è che ti comporti come se si trattasse di una cosa di poco conto, in modo tale che egli sappia che il rifiuto da parte tua non costituisce un grosso problema e che potete essere amici e continuare a parlarvi.
  3. 3
    Non raccontare la vicenda a tutti quelli che conosci. Risparmia al ragazzo l’imbarazzo di sapere che i tuoi cinquanta amici più stretti sono al corrente dell’accaduto. Se racconti a tutti i tuoi amici che l’hai rifiutato, potrebbero iniziare a comportarsi in modo strano con lui e lui lo scoprirà. Se è un bravo ragazzo non merita di essere trattato così per aver compiuto un tentativo onesto di avvicinarsi a te. Cerca di tenere la vicenda per te; dopo tutto, se un ragazzo ti rifiutasse non vorresti che tutti i suoi amici fossero al corrente, non è così?
  4. 4
    Trattalo con gentilezza. Se vi parlate ancora, non essere cattiva o scortese con lui, a meno che non se lo meriti. Se cerca soltanto di esserti amico o di essere carino con te, il minimo che tu possa fare è sorridere e ripagarlo con la stessa cordialità. Non significa che devi uscire con lui o trascorrere molto tempo in sua compagnia, ma se le vostre strade si incrociano, trattalo semplicemente con dignità. Semplicemente non flirtare, non toccarlo e non essere troppo gentile, affinché non possa né confondere i segnali né pensare di avere un’altra possibilità.
    • Prova soprattutto empatia nei suoi confronti. Starà soffrendo perché l’hai rifiutato e devi ricordarlo, anche se non vuoi uscire con lui.

Consigli

  • Sii sincera.
  • Non cercare di evitarlo.
  • Se ti fa un regalo, ringrazialo molto e digli in modo schietto che si tratta di amicizia e non di amore.
  • Prima di mortificarlo, esamina i tuoi sentimenti poiché potresti accorgerti che in realtà ti piace.

Avvertenze

  • Ogni ragazzo è diverso. Sei tu che troverai le parole giuste per respingerlo.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Gestire Rapporti Difficili

In altre lingue:

English: Let a Guy Down Gently, Español: cortar con un chico sin lastimarlo demasiado, Português: Dar um Fora em um Rapaz Gentilmente, Français: laisser tomber un garçon gentiment, Deutsch: Einen Mann sanft fallen lassen, 中文: 委婉地拒绝一个男生, Bahasa Indonesia: Menolak Pria dengan Lembut, Nederlands: Een jongen op een vriendelijke manier afwijzen

Questa pagina è stata letta 5 371 volte.
Hai trovato utile questo articolo?