Sicuramente avrai sentito parlare di baby shower, una festa inaugurale per il nascituro molto diffusa oltreoceano che solitamente viene organizzata a casa di un'amica o di una parente della futura mamma. Se dovrai occupartene tu, potrai sbizzarrirti con le decorazioni: questo evento si presta a numerose soluzioni interessanti, una più adorabile dell'altra. Per un baby shower indimenticabile, è però fondamentale dedicare del tempo e mettere in moto la propria creatività. Continua a leggere per trovare utili idee decorative e suggerimenti per una festa unica e memorabile!

Parte 1 di 3:
Fare un Piano

  1. 1
    Decidi dove si terrà la festa. Prima di cominciare a pianificare, è necessario selezionare l'ubicazione dell'evento. Sapere di quanto spazio disporrai e quali attrezzature dovrai usare ti aiuterà a organizzare le decorazioni.
    • Queste feste spesso si tengono nella casa della futura mamma: sarebbe più pratico e comodo per lei (specialmente se manca poco al parto). In tal caso avrai numerose opportunità decorative, ma è meglio discutere delle tue idee con la futura mamma e il suo partner, soprattutto se hai in mente qualcosa di insolito!
    • Se la festa si terrà in un ristorante, ricorda che alcuni esercizi di ristorazione hanno dei limiti in merito alla quantità di elementi decorativi utilizzabili e allo spostamento dei mobili. Assicurati di parlarne con il manager, prima di fare progetti.
  2. 2
    Scegli un tema. Averne uno in vista del baby shower ti aiuterà a concentrarti sulle tue idee, e il tuo operato sembrerà più professionale e curato. Il tema che sceglierai dipenderà totalmente da te, ma ecco alcuni spunti:
    • Giungla: il tema della giungla o del safari è diffuso ai baby shower. La stanza può essere decorata con un mix di elementi verdi e gialli, nonché peluche di leoni, scimmie ed elefanti.
    • Cinema: scegli il film che la neomamma preferiva da bambina e usalo come tema della festa. Per esempio, un evento ispirato a “Il mago di Oz” potrebbe caratterizzarsi per una strada di mattoni gialli che conduce al salone della festa, decorato di verde per ricordare la Città di Smeraldo. Potresti anche aspettare la neomamma con un paio di comode pantofole rosse!
    • Carnevale/circo: questo tema potrebbe ispirare decorazioni vivaci. Aggiungi una macchina per fare i popcorn e una per lo zucchero filato. Organizza giochi come il tiro agli anelli e le gare delle paperelle di gomma.
  3. 3
    Scegli uno schema di colori. Se non hai tempo o voglia di pensare a un tema, potresti semplicemente scegliere uno schema cromatico per decorare.
    • Attenerti a un certo schema di colori può aiutarti a dirigere la pianificazione della festa verso una sola direzione, dunque sarà più facile scegliere gli elementi decorativi: tovaglie, tovaglioli, fiori, candele, dolci e torta.
    • Potresti optare per il classico tema cromatico ispirato al sesso del nascituro, decorando il salone interamente di rosa o di azzurro. Alcune neomamme apprezzano questo approccio tradizionale, mentre altre preferiscono qualcosa di diverso.
    • Nel caso in cui la neomamma voglia un altro schema di colori (o se si ignora il sesso del bambino), opta per una tonalità neutra, come il giallo o il verde, oppure decora mescolando uniformemente il rosa e l'azzurro.
    • Usare solo il bianco è indubbiamente una scelta di buon gusto, perfetta per le feste in giardino o per i ristoranti più discreti.
    • Potresti anche valutare l'idea di abbinare lo schema dei colori della festa a quello della stanza da letto del nascituro.
  4. 4
    Pensa al budget. Dopo aver preso queste decisioni, occupati del budget: la somma di denaro che hai a disposizione detterà (almeno fino a un certo punto) quello che puoi permetterti in fatto di decorazioni.
    • Tieni conto di tutto: cibo, bevande, regali, bomboniere, palloncini, giochi; più scendi nel dettaglio, meno probabilità avrai di spendere più del dovuto.
    • Mentre fai shopping per comprare le decorazioni, visita più di un negozio. I prezzi possono variare in questo campo, e non poco, e tutto dipenderà da dove farai gli acquisti. Cerca nei punti vendita specializzati in articoli per le feste, nei negozi che vendono tutto a un euro e online prima di prendere una decisione.
    • Pensa agli aspetti sui quali puoi tirare al risparmio: prendi in prestito le alzate per torte, i portacandele e tutto quello che dovrà essere disposto sui tavoli (magari tua nonna ha un vecchio set da tè di porcellana che potresti usare per un tema chiamato “Tè delle cinque”).
    • Oppure, se sei dotata di una buona manualità, cimentati tu stessa con le decorazioni. Potresti lavorare a maglia delle scarpine da bebè, realizzare una copertina all'uncinetto o creare un collage di foto raffigurante i futuri genitori.
    • Pur avendo un budget ristretto, puoi comunque organizzare un bellissimo baby shower: dovresti andare in giro per negozi, cercare le offerte migliori, creare da sola e prendere in prestito tutto quello che puoi!
  5. 5
    Concediti tutto il tempo necessario. La pianificazione e la preparazione si portano via un sacco di tempo, dunque assicurati di iniziare a organizzarti in tempo: non vorrai stressarti perché hai lasciato tutto all'ultimo minuto!
    • La disorganizzazione non farà che spingerti a comprare d'impulso, spendendo inevitabilmente più di quanto vorresti. Potrebbe anche essere difficile trovare quello che ti serve all'ultimo minuto, il che, a sua volta, potrebbe obbligarti ad accantonare l'intero tema della festa.
    • Dovresti anche avere abbastanza tempo libero il giorno stesso dell'evento. Arriva in anticipo nel posto in cui si terrà, ben prima che si presentino gli ospiti. Se la festa si terrà nella casa della futura mamma, fai in modo che lei non ci sia o che aspetti in un'altra stanza.
    • Ricorda che potrebbe essere necessario passare l'aspirapolvere, spolverare, lavare i pavimenti e pulire i bagni prima dell'evento (oppure assumi un'impresa di pulizie): la futura mamma non dovrà stressarsi e lucidare la casa da cima a fondo.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Decorare il Salone

  1. 1
    Inizia dall'esterno. Oltre al salone in cui si terrà la festa, dovresti decorare anche la parte esterna della casa (o, se è possibile, del ristorante). In questo modo, indicherai in maniera evidente il posto in cui è stato organizzato il baby shower: gli ospiti non si perderanno e si avvertirà sin da subito una bella atmosfera allegra.
    • Realizza un cartello carino; scrivici frasi come “Baby shower: da questa parte!”, “Baby shower di Amanda” o “È un maschietto/una femminuccia!”.
    • Appendi dei palloncini colorati (abbinati al tema della festa) intorno al cartello o sulla porta d'ingresso.
    • Appendi uno striscione sulla porta principale e su quella che permette di entrare nel salone. Puoi commissionarne uno personalizzato con il nome della futura mamma (o del nascituro, se è stato scelto) in un negozio specializzato o online.
  2. 2
    Disponi il libro degli ospiti e il tavolo dei regali al lato della porta. È meglio che questi due elementi vengano notati subito dagli invitati.
    • Il libro degli ospiti (puoi comprarne uno apposito o usare un diario carino) è un elemento fondamentale della festa. Al suo interno, ogni ospite scriverà i propri auguri alla futura mamma e al suo bambino, e aggiungerà anche suggerimenti o aneddoti divertenti sulle proprie esperienze con la maternità o con la paternità.
    • Appoggia il libro e alcune penne carine su un tavolino all'ingresso del salone. Lascialo aperto, in modo che gli ospiti possano capire subito cos'è (puoi anche aggiungere un piccolo cartello per spiegarlo).
    • Copri il tavolo con una bella tovaglia e decorala usando dolcetti, un vaso di fiori, candele galleggianti disposte in un contenitore di vetro, alcuni giocattoli e tutti gli elementi collegati al tema.
    • Avrai anche bisogno di un altro tavolo, che dovrà essere più grande. Gli ospiti potranno appoggiarci i regali non appena varcano la soglia. Puoi decorarlo come preferisci, assicurati solo che ci sia abbastanza spazio per i pacchi.
    • Come alternativa al tavolo dei regali, potresti disporre una culla o un passeggino a lato della porta, così gli ospiti potranno lasciarli lì. Questo elemento può prestartelo qualcuno, o potresti regalarlo tu stessa alla futura mamma.
  3. 3
    Decora i muri e il soffitto. Non devi trascurare questi spazi. I festoni di carta, le stelle filanti e gli altri elementi di questo tipo possono effettivamente trasformare l'aspetto del salone e rendere ancora più speciale l'evento.
    • Questi elementi puoi procurarteli nei negozi che vendono articoli per le feste: ne troverai di diversi colori e dimensioni e adatti a vari temi. In alternativa, potresti realizzarli da sola utilizzando scampoli di stoffa a tinta unita o a fantasia, per un tocco più personale e tradizionale.
    • Un'altra idea carina è quella di fissare una corda stendipanni da un lato all'altro della stanza, usando spille da balia o mollette per il bucato in vecchio stile per appendere indumenti da neonato, come tutine, scarpine, calzini e bavaglini.
    • Un'altra soluzione è quella di appendere delle giostrine al soffitto. Puoi comprare quelle apposite per i bambini o quelle di carta, che possono essere caratterizzate da fiori, cuori o accessori per bambini, come sonagli, biberon e ciucci.
    • Per quanto riguarda i muri, puoi appendere altri striscioni o festoni, fotografie dei futuri genitori incorniciate o immagini collegate al tuo tema, come foto tratte da film (se hai scelto quello del cinema) o di cuccioli (se hai scelto quello della giungla).
    • Un'altra ottima idea è appendere del tulle alle pareti, dal soffitto al pavimento. Questo trasformerà completamente il salone, dandogli un effetto bello ed etereo. Aggiungere delle file di lucine lungo il tulle esalterà ancora di più questa atmosfera.
  4. 4
    Il tavolo dovrebbe essere il punto di interesse di tutto l'evento, dunque fai del tuo meglio affinché abbia un ottimo aspetto.
    • Dovrebbe essere abbastanza grande da permettere a tutti gli invitati di sedersi comodamente; coprilo con una bella tovaglia e, possibilmente, una guida da tavolo di un colore contrastante. Riempi la superficie di coriandoli di un colore abbinato al tema della festa.
    • Appoggia le torte e i dessert pronti sul tavolo, affinché gli ospiti possano servirsi come se fosse un buffet. Usa delle alzate per dolci a più piani per mettere in mostra torte, pasticcini, muffin e altri dessert. Un'alzata per cupcake a strati riempita di cupcake glassati è un ottimo centrotavola.
    • Oltre al cibo, puoi decorare il tavolo con fiori e candele. Il fioraio può elaborare la composizione floreale, altrimenti, se puoi, taglia i fiori che ci sono in giardino, semplici ma belli; la scelta dipenderà dal tema della festa e dal periodo dell'anno.
    • Se servirai del cibo caldo alla festa, sarebbe una bella idea versare tutti i condimenti necessari, come la senape, la maionese e l'olio d'oliva, in vari biberon. Devi solo tagliare la sommità della tettarella affinché possano essere usati con facilità.
    • Assicurati di avere abbastanza piatti, coltelli, forchette, cucchiai, bicchieri e tovaglioli. Se necessario, lucida l'argenteria. Puoi preparare formalmente il tavolo o impilare tutto l'occorrente su un lato.
  5. 5
    La sedia della futura mamma dovrà essere speciale. Siccome è l'ospite d'onore, è importante che si sieda a capotavola, o al centro, e che stia comoda.
    • Scegli la sedia più grande e comoda per lei, preferibilmente una reclinabile o munita di poggiapiedi; dalle tutti i cuscini di cui ha bisogno. Lo apprezzerà davvero tanto, soprattutto se manca poco al parto.
    • Decora la sedia legando nastri o piccoli festoni intorno alle gambe e attaccando dei palloncini ai braccioli. Se ti va, puoi anche appoggiare una copertina allo schienale.
    • Capita spesso che a questo tipo di evento si sistemi un ombrello aperto sulla sedia della futura mamma. Nella zona superiore e ai lati dell'ombrello si dispongono nastri o festoni azzurri, che simuleranno la pioggia. D'altronde è un baby shower (tra le altre traduzioni, shower significa “acquazzone”)!
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Aggiungere i Tocchi Finali

  1. 1
    Crea l'atmosfera giusta. Oltre all'effetto visivo delle decorazioni, è importante creare una bella atmosfera anche per l'udito e per l'olfatto.
    • Della musica tranquilla e rilassante solitamente è l'ideale per un baby shower. Quella classica è sempre una buona opzione, ma anche certi tipi di musica country vanno bene. Puoi inoltre comprare o scaricare CD da Amazon contenenti musiche specificamente scelte per i baby shower.
    • Potresti anche abbinare la musica al tema della festa. Per esempio, scegli la colonna sonora del film che ha ispirato il tema dell'evento. Oppure, puoi preferire gli effetti sonori alla musica, come i versi degli animali (se il tema è la giungla) o il suono proveniente dalle onde e dai gabbiani per un evento ispirato alla spiaggia.
    • Profuma il salone accendendo candele o dell'incenso, ma puoi anche usare dei bruciaessenze o degli spray per ambienti. Anche in questo caso, abbina l'aroma al tema della festa, che si tratti del profumo di fiori esotici, della brezza marina o delle lenzuola di cotone fresche di bucato.
  2. 2
    Prepara bomboniere carine. I regalini che darai agli ospiti per ringraziarli della loro partecipazione non possono mancare. Possono essere di qualsiasi tipo tu voglia, ma il costo dipenderà dal tuo budget e dalla quantità di invitati all'evento.
    • Se vuoi creare bomboniere personalizzate, prova con il fai-da-te e realizzale tu. Prima dell'evento, dovresti iniziare a mettere da parte barattoli di vetro. Riempili con diversi tipi di cioccolatini (magari avvolti da un incarto rosa o azzurro), aggiungi un fiocco colorato intorno al tappo e attacca un'etichetta con il nome dell'ospite, scritto mediante tecniche calligrafiche o in un bel corsivo.
    • In alternativa, puoi riempire i barattoli di sali da bagno colorati. Anche questo è un bel pensierino, inoltre i contenitori saranno parte della decorazione generale durante il baby shower.
    • Un'altra idea è comprare una saponetta carina per ogni ospite, avvolgerla con un fiocco e attaccarci un bigliettino che dica “Dal nostro shower al vostro”. Puoi usare questo gioco di parole (shower significa "doccia" in questo caso) se gli invitati masticano un po' di inglese; in tal caso, sicuramente lo apprezzeranno.
  3. 3
    Decora con giocattoli. Se il tema riguarda i bebè in generale, puoi decorare il salone aggiungendo giocattoli e altri accessori per bambini.
    • Metti in giro oggetti come sonaglini, giocattoli per la dentizione, biberon, tazze per bambini e ciucci. Non solo sono tutti oggetti carini, la futura mamma li troverà anche piuttosto utili una volta che nascerà il bambino.
    • Potresti anche usare oggetti come i blocchi morbidi con le lettere dall'alfabeto, i trenini, gli orsacchiotti e le bambole, giocattoli che il bambino apprezzerà una volta che sarà un po' più grande!
  4. 4
    Compra macchine fotografiche usa e getta. Quando sei fin troppo presa dall'evento, dall'organizzazione dei giochi, dalla gestione dei regali, del cibo e delle bevande, può essere difficile trovare il tempo di scattare foto.
    • Di conseguenza, è una buona idea acquistare diverse macchine fotografiche usa e getta e lasciarle in punti strategici del salone. All'inizio della festa, spiega agli ospiti che sono liberi di scattare tutte le foto che vogliono.
    • È una buona idea per assicurarti che tutti gli ospiti compaiano nelle foto, inoltre ti risparmierai il fastidio di provare a inseguire tutti. Siccome non potranno cancellare gli scatti che non gradiscono da queste macchine non digitali, avrai anche risultati spassosi!
    • Dopo l'evento, puoi raccogliere le macchine fotografiche e far sviluppare gli scatti. Scegli i migliori e mettili in un album. Dallo alla futura mamma, sarà il regalo finale, così avrà sempre con sé i ricordi di questo baby shower!
  5. 5
    Non dimenticare la torta a forma di pannolino! È un classico della maggior parte dei baby shower. Si tratta di una “torta” a più strati fatta quasi interamente di pannolini. Non sarà commestibile, ma di certo tornerà utile alla futura mamma!
    • Puoi acquistare torte di pannolini dall'aspetto molto sofisticato online, ma sono decisamente costose. E poi potresti divertirti facendone una da sola: non avrai bisogno di altro che di pannolini, elastici di gomma e alcuni nastri e fiocchi decorativi. Leggi questo articolo.
    • Un'altra idea simile è quella di realizzare una rosa con i calzini del bebè. Puoi farlo arrotolando i calzini, attaccandoci del fil di ferro e avvolgendo il tutto con della carta velina verde per creare una “rosa”. La torta di pannolini e la rosa fatta con i calzini possono essere un centrotavola diverso dal solito e funzionale. Su internet troverai diversi tutorial.
    Pubblicità

Consigli

  • Se organizzerai il baby shower a casa tua e hai dei bambini, assicurati che stiano attenti alle decorazioni. Pensi che possano disturbarti? Allora inizia di buon'ora il giorno dell'evento, non decorare la sera prima, perché altrimenti potrebbero inavvertitamente rompere qualcosa.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Sapere se Sei Incinta Senza Fare un Test

Come

Capire se sei Incinta

Come

Riconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero

Come

Mettere Incinta la tua Ragazza

Come

Insegnare a un Bambino a Gattonare

Come

Far Smettere a Tuo Figlio di Masturbarsi in Pubblico

Come

Bloccare la Produzione di Latte Materno

Come

Fare in modo che un Neonato faccia il Ruttino

Come

Riconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo

Come

Perdere Peso durante la Gravidanza

Come

Far Rompere le Acque

Come

Girare un Bambino Podalico

Come

Ascoltare il Battito Cardiaco Fetale

Come

Scoprire se Tuo Figlio Fa Uso di Marijuana
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 486 volte
Categorie: Genitori
Questa pagina è stata letta 4 486 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità