Un'aula scolastica ricca dal punto di vista decorativo può ispirare, supportare e far sentire a proprio agio gli alunni. Realizza questo progetto con tutta la classe per incoraggiare la creatività e il lavoro di squadra. Ecco qualche idea utile.

Metodo 1 di 3:
Fai un Piano

  1. 1
    Considera l'età dei tuoi alunni e il contesto culturale. La decorazione dovrà essere visivamente stimolante ed appropriata all'età degli studenti.
    • I cartelloni con le lettere dell'alfabeto in stile cartone animato sono perfetti per i bambini di cinque-sei anni, ma non per una classe di adolescenti.
    • Quali sono gli interessi degli studenti? Cosa studiano? L'aula non dovrà solo essere bella, ma anche funzionale. Appendi mappe e poster alle pareti per farli immergere davvero nelle varie materie.
  2. 2
    Immagina il risultato finale. Prendi un foglio di carta e fai un abbozzo dell'aula ideale. Pensa alla disposizione dei mobili, al colore e al tema che la caratterizzerà.
    • Sii realista. Non dimenticare lo spazio disponibile, i mobili presenti e la libertà artistica che la scuola sarà disposta a concederti.
    • Raccogli anche le idee degli studenti. Chiedigli come vorrebbero che fosse l'aula: potrebbero darti degli ottimi consigli.
    • Se non sai da dove iniziare, chiedi una mano agli artisti locali e fai brainstorming con loro.
  3. 3
    Chiedi al direttore o al preside della scuola che cambiamenti puoi apportare: talvolta possono essere previste delle restrizioni. Dunque, meglio accertarti di avere una libertà completa.
    • La scuola permetterà a te o ai tuoi studenti di dipingere i muri?
    • Alcune aree dell'aula sono riservate agli avvisi pubblicati dalla scuola?
    • Puoi usare i muri esterni dell'aula (alcuni insegnanti usano anche i corridoi per i progetti più grandi)?
  4. 4
    Fai una lista dell'occorrente prima di andare a comprare tutto. Se hai già la pittura, la carta colorata, la colla e tutte le attrezzature artistiche, allora risparmierai tempo e denaro.
    • I vasi, i cuscini per il pavimento e le cartelline possono far sembrare l'aula accogliente ed organizzata.
    • Chiedi agli altri insegnanti se hanno delle scorte artistiche o dei mobili dei quali hanno intenzione di sbarazzarsi.
  5. 5
    Considera il tuo budget. Naturalmente non tutti sono disposti a spendere la stessa somma di denaro. Non dovrà andarsene una fortuna affinché l'aula migliori, ma sicuramente sarà necessario acquistare diversi articoli se lo spazio ha bisogno di una restaurazione completa.
    • Chiedi se la scuola offre un supporto finanziario o se dovrai pagare tutto di tasca tua.
    • I materiali artistici non sono costosi, ma i tappeti, le lampade e i mobili possono esserlo, specialmente se dovrai comprare diversi elementi.
    • Se i soldi non sono un problema e la tua creatività è scarsa, esistono numerosi siti per le forniture scolastiche sui quali troverai delle splendide decorazioni pronte all'uso.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Sii Creativo

  1. 1
    Scegli un tema per semplificare il processo decisionale e rendere più bella l'aula. Le opzioni sono praticamente infinite, ma ecco alcune tra le più popolari:
    • Spazio. Procurati dei CD che non ti servono e attaccali al muro, con la parte brillante esposta, per rappresentare una galassia. Chiedi ai bambini di preparare degli asteroidi, delle lune e degli anelli. Una scrivania per computer può diventare una stazione di lavoro degna della NASA se aggiungi dei tasti ottenuti dai Lego e delle vecchie antenne televisive. Gli studenti possono scrivere i loro desideri e i loro sogni per l'anno a venire su una stella o su una cometa.
    • Hollywood. Compra un tappeto rosso e sistemalo all'entrata dell'aula. Attacca delle stelle dorate alla parete e, sotto ognuna, scrivi il nome di ogni studente per creare una Wall of Fame.
    • Selvaggio West. Prendi le foto degli studenti e ritoccale aggiungendo dei baffi ed un cappello da cowboy e scrivendo “Ricercato”. Nell'area dedicata alla lettura, crea un cerchio simile a quello del fuoco da campo usando della carta marrone e grigia appallottolata per fare delle pietre. Rivesti i cuscini per il pavimento con del denim o con la stoffa che si usa per fare le bandane.
  2. 2
    Scegli due-tre colori per rendere il look della stanza uniforme. I colori dovranno adattarsi al tema.
    • Se pitturerai i muri, opta per un solo colore: se ne scegli vari, il risultato finale può essere poco armonioso e distrarre.
    • Ricorda, dovrai convivere con il colore per tutto l'anno, dunque scegli saggiamente.
  3. 3
    Scegli dei poster utili affinché i bambini imparino ed utilizzino le loro capacità. Se riesci ad usare dei progetti visuali e degli elementi grafici per consentire agli studenti di imparare meglio, l'aula sarà invidiata da tutta la scuola.
    • Attacca dei poster che permettano di rinfrescare le tabelline e come si fanno le divisioni, un calendario con delle date e degli eventi importanti e così via.
  4. 4
    Personalizzala con delle fotografie e dei lavoretti degli studenti per un ambiente unico.
    • Metti in mostra i lavoretti, i temi e le foto delle gite e delle attività di classe.
    • Preferisci i lavori degli studenti ai poster comprati nei negozi. Chiedigli di creare dei cartelloni spiegando come risolvere i problemi di matematica, come disegnare le diverse figure geometriche, di cosa parlano i loro libri favoriti, ecc.
  5. 5
    Cerca su Google “idee per decorare un'aula di scuola” per ispirarti ancora di più. Le possibilità sono infinite e internet è una risorsa eccellente, qualunque sia il tuo budget.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Coinvolgi gli Studenti

  1. 1
    Organizzare il lavoro con gli studenti ti permetterà di risparmiare tempo e sforzi e di rafforzare l'unione della classe.
    • Suddividili in gruppi ed assegna ad ognuno di essi un progetto diverso.
    • Prova a coinvolgere anche dei genitori volontari per controllare l'operato di ogni gruppo e per aiutare con i lavori più complicati.
  2. 2
    I bambini possono creare, per esempio, delle girandole dai colori accesi da appendere al soffitto.
    • Decora come vuoi un piatto di carta; usa tanti colori, brillantini, piume e gioielli di plastica. Assicurati di decorare entrambi i lati.
    • Taglia il piatto realizzando una spirale, partendo dall'esterno e continuando verso il centro.
    • Fai un foro nel centro del piatto e legalo con un fiocco colorato.
    • Appendilo al soffitto e guardalo muoversi quando soffia la brezza.
  3. 3
    Crea della cartapesta. Farlo causa disordine e porta via tanto tempo, ma i bambini l'adorano e i prodotti finali sono fantastici. Usala per realizzare dei cestini, delle maschere da appendere al muro, delle sculture di animali e qualsiasi altra cosa desideri.
    • Innanzitutto, dovrai tagliare della carta di quotidiano a strisce lunghe e dalla larghezza di 2.5 cm.
    • Poi, crea un mix a base di colla. Puoi usare due parti di colla ed una d'acqua o una parte di farina ed una d'acqua. Mescola tutto fino a quando il composto non assumerà una consistenza liscia.
    • Immergi le strisce di quotidiano nel mix, rimuovi gli eccessi e spennellalo sulla superficie che devi coprire cercando di ottenere uno strato liscio.
    • Ripeti fino a coprire l'intera superficie e lascialo asciugare uniformemente.
  4. 4
    Crea dei cestini di carta intrecciati ed insegna a farlo anche ai tuoi studenti. Utilizzate della carta di vari colori. Potranno essere usati per conservare i giocattoli, le matite e i materiali artistici o, in alternativa, essere appesi al soffitto a scopo decorativo.
    • Fai due segni su un pezzo di carta colorata di 30 x 30 cm su due parti: a 10 cm e a 20 cm. Gira il foglio di 90 gradi e taglia 14 strisce di 1.27 cm circa. Ogni striscia avrà due segni situati alla stessa distanza che aiuteranno a formare più facilmente il fondo del cestino.
    • Intreccia questi 14 pezzi.
    • Appoggia una scatola di cartone sul fondo del cestino intrecciato: i segni sulla carta dovranno corrispondere alle sue estremità.
    • Taglia 12 strisce di 1.27 x 30 cm per realizzare i lati del cestino. Incollale per realizzare 6 strisce lunghe.
    • Appoggia la scatola su un lato ed inizia ad intrecciare. Passa da un lato all'altro della scatola tagliando le estremità che avanzano.
    • Per creare una fascia intorno alla cima del cestino, taglia quattro strisce di carta di 30 x 2.5 cm. Incollane due intorno alla cima del cestino e taglia le estremità in eccesso.
    • Incolla le altre due strisce intorno al bordo superiore interno del cestino. Taglia le estremità se necessario.
    • Puoi completarlo aggiungendo un manico di cartone o creato con un fiocco o con un filo metallico.
  5. 5
    L'immaginazione dei bambini è incredibile: chiedigli di disegnare quello che vogliono ed appendi le immagini al muro, che saranno state ispirate dalla personalità unica di ognuno di loro.
    • Prova ad usare materiali diversi: colori a cera, matite, pennarelli indelebili, gesso e pittura. I risultati saranno differenti.
    • Puoi anche stabilire un tema per il disegno, come la famiglia, l'animale preferito o il miglior ricordo. Resterai sorpreso dai loro lavori!
    • Possono anche realizzare dei graffiti o delle vetrate sulle finestre.
    • Proponi anche l'utilizzo degli stencil affinché creino le loro immagini preferite.
  6. 6
    Metti delle piante o degli animali di piccole dimensioni nell'aula. Gli studenti si incaricheranno dell'annaffiatura o della nutrizione dell'animale a turno.
    • Puoi scegliere un pesce, un criceto, una tartaruga o un coniglio.
    • Prima di portare un animale a scuola, chiedi il permesso al direttore o al preside.
    Pubblicità

Consigli

  • Sii originale!
  • Chiediti: “Cosa avrei voluto nella mia aula quando andavo a scuola?”. Ispirati alla risposta per decorare quella nella quale lavori.
  • Usa le lucine di Natale, gli scarti delle stoffe, le piante, gli oggetti trovati, le cose da riciclare o quelle che portano gli studenti da casa.
  • Lascia intervenire i tuoi interessi e le tue passioni nella decorazione. Permetti agli studenti di conoscerti meglio. Crea una piccola sezione autobiografica all'inizio dell'anno scolastico e chiedi agli alunni di usarla per farti delle domande su te stesso. In seguito, anche loro potranno creare le loro autobiografie, prendendo ad esempio la tua.
  • Crea una Wall of Fame per mettere in risalto il buon lavoro dei tuoi studenti e i traguardi raggiunti. Prova ad includere anche quelli che vanno meno bene a scuola.
  • Se non puoi comprare dei poster, stampa a casa delle copie a colori dei quadri ed incorniciale. Usa una fotocamera digitale per scattare delle foto ai tuoi studenti e alla comunità; altera le sfumature e la saturazione per rendere i colori più brillanti e poi appendile.

Pubblicità

Avvertenze

  • Evita le immagini dei mass media per non promuovere la cultura popolare, come quella delle pubblicità, delle mode passeggere o dei personaggi dei cartoni, a discapito dell'originalità.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Calcolare il Voto di un Test

Come

Copiare Durante un Compito in Classe Utilizzando il Materiale Scolastico

Come

Trovare Qualcosa da Fare durante una Lezione Noiosa

Come

Studiare

Come

Saltare una Lezione

Come

Affrontare un Brutto Voto

Come

Infastidire i Tuoi Insegnanti

Come

Tenere Calmi i Tuoi Genitori Dopo Aver Preso un Brutto Voto

Come

Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0

Come

Inventare una Buona Scusa per non Aver Fatto i Compiti

Come

Andare Bene a Scuola

Come

Finire Velocemente i Compiti

Come

Scrivere un Discorso Come Rappresentante di Istituto

Come

Perdere Tempo in Classe
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 20 445 volte
Categorie: Cose di Scuola
Questa pagina è stata letta 20 445 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità