Come Defecare all'Aperto

In questo Articolo:Condizioni Invernali o AlpineAmbiente Desertico

Se ti trovi all'aperto, magari in campeggio o in spiaggia, la necessità di andare in bagno può causarti ansia e timore; segui questi consigli per evitare che le esigenze fisiologiche ti siano d'ostacolo nella vita all'aria aperta.

Passaggi

  1. 1
    Prima di uscire da casa, decidi che cosa vuoi fare in merito alla carta igienica. Se insisti per averla, sappi però che dovrai riportare con te quella usata, preferibilmente in una doppia busta. Un metodo più ecologico è quello di usare "la carta igienica naturale": foglie, legnetti e così via.
  2. 2
    Quando senti la necessità di andare in bagno, avvisa sempre qualcuno del gruppo dove stai andando. In questo modo può tenerti d'occhio e se non torni dopo un breve periodo di tempo, potrà venire a cercarti per essere certo che vada tutto bene.
  3. 3
    Vai nei boschi in un luogo piuttosto lontano in modo che le persone non possano vederti. Se è buio non allontanarti troppo dall'accampamento, chiedi a qualcuno di accompagnarti e portati sempre una torcia. Trova un posto ad almeno 30 metri dal campo, dal sentiero e a 60 metri da fonti di acqua.
  4. 4
    Una volta raggiunto il luogo adatto, afferra un bastone (o porta una piccola pala) e scava un buco profondo non più di 15 cm (i batteri che degradano correttamente questi rifiuti non vivono più in profondità). Questo buco ha la stessa funzione della latrina.
  5. 5
    Espleta le tue funzioni corporali nel foro e prenditi cura delle feci che vi hai lasciato.
  6. 6
    Usa un bastone per mescolare un po' di terra, in modo che i batteri presenti naturalmente nel suolo possano abbattere le feci più velocemente. Poi copri completamente il materiale lasciato nella buca con il terreno.
  7. 7
    Inserisci la carta sporca, se l’hai usata, in un sacchetto del freezer a chiusura ermetica in modo da poterla portare via.
  8. 8
    Torna all’accampamento e lava/disinfetta le mani.

1
Condizioni Invernali o Alpine

  1. 1
    Evita di defecare in mezzo alla neve. Quando la neve si scioglierà qualcun altro potrà trovare il tuo "ricordino", oltre al fatto che c’è la possibilità che la neve si sciolga e, mescolata con le feci, contamini una fonte d'acqua.
  2. 2
    Cammina, invece, finché trovi della terra oppure usa un doppio sacchetto contenente della lettiera per gatti.
    • In alternativa, se hai campeggiato su un ghiacciaio, trova un piccolo crepaccio profondo.

2
Ambiente Desertico

  1. 1
    Non seppellire i rifiuti fecali nel deserto. Le feci non si decompongono nel terreno asciutto per mancanza di batteri.
  2. 2
    Trova, piuttosto, una roccia lontana da dove si trovano le persone e scaricati in quel punto.
  3. 3
    Spalma le feci in uno strato sottile con un bastone o una pietra grande. Lasciale spalmate all’aperto e il sole rapidamente le decomporrà disinfettando la zona.

Consigli

  • Se è molto freddo puoi applicare una striscia di vaselina prima di defecare per ridurre al minimo la necessità di pulirti e velocizzare l'intero processo.
  • Anziché impacchettare la carta igienica usata e rischiare di contaminare lo zaino, elimina la carta igienica nel foro che hai scavato per le feci e bruciala, quando il fuoco si è spento completamente coprila con la terra.
  • Nell’ambiente desertico "strofinati" con un po’ di sabbia leggera prelevata da sotto un cespuglio che fissa l’azoto (Mesquite, Palo Verde, acacia); può funzionare come un sostituto della carta igienica.
  • È più facile defecare chinati contro gli alberi, ma fai attenzione a non sporcarli.
  • Per il bene di tutti, non lasciare la carta igienica sul terreno e seppellisci le tue feci correttamente. Diversamente sarebbe biasimevole e irresponsabile.
  • I passaggi visti per l'ambiente boschivo e desertico valgono all'incirca anche per la spiaggia, ma in quest'ultimo caso - se sei costretto a evacuare all'aperto - presta maggior attenzione alle persone e alla vicinanza all'acqua.

Avvertenze

  • Alcuni animali e insetti sono attratti dall'odore, quindi assicurati sempre di recarti lontano dal campo.
  • Se ti trovi in un bosco, è molto facile perderti velocemente anche di giorno perché tutto sembra uguale in tutte le direzioni. Assicurati di sapere come tornare all’accampamento, anche se non vai molto lontano.
  • Accertati di non trovarti vicino a un cespuglio spinoso. Questo può fare davvero male! Lo stesso vale per l’edera e la quercia velenosa.
  • Assicurati di defecare ad almeno 60 metri da qualsiasi fonte d'acqua, perché potresti contaminarla.
  • Non lasciare il campo senza avvisare nessuno. È per la tua sicurezza se dovessi ferirti mentre sei lontano.
  • Se scavi la buca, evita che la pala tocchi le feci.

Cose che ti Serviranno

  • Carta igienica (opzionale)
  • Una torcia elettrica
  • Una piccola pala (puoi anche usare un bastone, ma è più difficile)
  • Un sacchetto del freezer a chiusura ermetica
  • Disinfettante per le mani

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 46 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Attività all'Aperto

In altre lingue:

English: Defecate Outdoors, Español: defecar al aire libre, Русский: испражняться на улице

Questa pagina è stata letta 18 942 volte.
Hai trovato utile questo articolo?