Come Delineare gli Occhi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 14 Riferimenti

In questo Articolo:Prepararsi a Delineare gli OcchiApplicare la Matita

Soprattutto le ragazze con gli occhi chiari o la pelle pallida hanno la necessità di definire il contorno occhi, per farli apparire più magnetici e sensuali. Applicare la matita nera lungo la rima interna superiore dell'occhio consente di definire e inspessire leggermente la linea delle ciglia. Inizialmente potrebbe sembrare una tecnica difficile e pericolosa, ma in realtà è davvero semplice e consente di enfatizzare lo sguardo in modo evidente.

Parte 1
Prepararsi a Delineare gli Occhi

  1. 1
    Lavati le mani. Ogni volta che ti appresti a toccarti il viso, in special modo la zona del contorno occhi, è importante avere le mani pulite.[1] Sulle dita potrebbe infatti esserci dello sporco o del sebo, che rischierebbe di irritare o infettare gli occhi.
  2. 2
    Scegli la matita giusta. Dato che devi applicarla nella rima interna dell'occhio, a stretto contatto con il bulbo oculare, è indispensabile scegliere una matita resistente all'acqua (waterproof) e a lunga tenuta (long lasting). L'ideale è usare una matita per occhi, ma se hai una certa esperienza nell'applicare l'eyeliner, puoi provare a usarne uno in gel o in crema.[2] Generalmente è meglio scegliere il colore nero, ma se vuoi ottenere un look più naturale puoi provare a usare una matita dello stesso colore delle tue ciglia (castano scuro o chiaro).
    • Gli eyeliner liquidi non sono adatti per essere usati all'interno dell'occhio. La ragione è che non si asciugano rapidamente e possono sbavare, causando dolore e irritazione all'occhio.
    • Se intendi usare una matita, è meglio sceglierne una automatica rispetto a una normale temperabile.[3] La ragione è che le asperità del legno potrebbero irritare l'occhio.
    • Se invece preferisci usare un eyeliner in gel o in crema, che non è disponibile in forma di penna, applicalo con un pennellino dalla punta piatta o angolata.[4] In questo modo otterrai un risultato più accurato.
  3. 3
    Pulisci la matita. La rima interna dell'occhio è particolarmente vulnerabile alle infezioni, più del resto della palpebra. Per evitare di contaminarla con i batteri che tendono ad accumularsi sui cosmetici e sugli accessori per il make-up è importante pulire la punta della matita prima di usarla per delineare l'occhio.[5] Se hai deciso di usare comunque una matita temperabile, farle la punta ti consentirà sia di pulirla sia di ottenere un tratto più preciso.
    • Non prestare e non prendere in prestito i cosmetici.
  4. 4
    Solleva la palpebra superiore. Inclina leggermente la testa all'indietro.[6] A questo punto, appoggia l'indice della mano non dominante sulla palpebra e sollevala molto delicatamente verso l'alto, per mettere in mostra la rima interna dell'occhio. In pratica, devi schiacciare gentilmente la palpebra contro l'osso sopraccigliare. Ora rivolgi lo sguardo leggermente verso il basso.
    • Se la rima è poco visibile, prova a sollevare ancora un po' la palpebra.
    • In alternativa, puoi tirare la palpebra dall'alto. Solleva il braccio piegato sopra la testa, quindi usa il dito indice per tirare molto delicatamente la palpebra verso l'alto.

Parte 2
Applicare la Matita

  1. 1
    Applica la matita nella rima superiore interna. La prima cosa da fare è posizionare la matita verticalmente all'altezza dell'angolo esterno dell'occhio. La rima superiore interna è il bordo interno e parzialmente nascosto della palpebra, che si trova a diretto contatto con il bulbo oculare.[7] Colorala con la matita, facendo più di una passata,[8] in base all'intensità di colore che desideri ottenere. Ripeti lo stesso processo anche per l'altro occhio.
    • Fermati prima di arrivare all'angolo interno dell'occhio. In caso contrario, otterrai un effetto innaturale, correndo inoltre il rischio che l'occhio appaia più piccolo e chiuso anziché più grande e definito. Fermati all'altezza del condotto lacrimale o nel punto in cui le ciglia cominciano a diventare più rade.[9]
    • Se vuoi applicare la matita solo sulla rima interna superiore (per far apparire gli occhi più grandi), fai attenzione a non sbattere le ciglia mentre la applichi e negli istanti che seguono. Se dovessi chiudere gli occhi prima che il tratto sia asciutto, il colore sbaverà parzialmente sulla rima inferiore mettendo a rischio l'effetto desiderato. Usare un collirio prima di iniziare potrebbe essere utile.
  2. 2
    Colora lo spazio tra le ciglia. Puoi usare la stessa matita oppure un ombretto di una tonalità similare. Se hai utilizzato un eyeliner, è meglio disegnare tanti piccoli puntini l'uno accanto all'altro proprio alla base delle ciglia. Se preferisci usare l'ombretto, cerca di spingerlo tra un ciglio e l'altro con il pennello.[10][11]
    • L'ombretto andrà applicato usando un pennello dalla punta sottile e angolata. In questo modo riuscirai ad applicare il colore con maggiore precisione.
  3. 3
    Delinea anche la rima inferiore (opzionale). Se vuoi rendere lo sguardo ancora più magnetico, fai scorrere delicatamente la matita anche lungo la rima inferiore interna.[12] Molte donne si limitano ad applicare la matita alla base delle ciglia inferiori, fuori dall'occhio, lungo quella che viene chiamata rima inferiore esterna. Nota tuttavia che applicare una matita molto scura nella rima inferiore interna tende a rimpicciolire l'occhio, non a ingrandirlo.
    • Cerca di non scurire e di non inspessire eccessivamente il tratto, soprattutto se preferisci avere un look naturale. Ripeti lo stesso processo anche per l'altro occhio.
  4. 4
    Curva le ciglia (opzionale). Se vuoi, puoi incurvare le ciglia superiori usando il piegaciglia. Aprilo, avvicinalo il più possibile all'attaccatura delle ciglia (senza però toccare la pelle), quindi richiudilo delicatamente. Devi assicurarti che il gommino si trovi esattamente alla base dei peli. Puoi tenerlo chiuso per qualche istante oppure aprirlo e richiuderlo delicatamente più volte con un ritmo regolare.[13] Curva in questo modo le ciglia di entrambi gli occhi.
    • Per un risultato eccellente, dopo aver curvato le ciglia verticalmente, gira il piegaciglia in orizzontale (seguendo la curva dell'occhio, quindi aprilo e richiudilo ancora un paio di volte.[14]
    • Non applicare mai una pressione eccessiva sulle ciglia. Se senti dolore o fastidio, sistema meglio il piegaciglia e riprova.

Consigli

  • Puoi creare una linea dello spessore desiderato, ma è consigliabile cercare di farla il più sottile possibile.
  • Potrebbe essere utile cercare di guardare nella direzione opposta a dove stai applicando la matita. Quando delinei l'angolo interno dell'occhio, rivolgi lo sguardo verso quello esterno, e viceversa. In questo modo dovresti riuscire a non lacrimare.
  • Se al primo tentativo non riesci a ottenere il risultato desiderato, cancella semplicemente il tratto con un prodotto struccante e riprova. Con un po' di pratica imparerai a delineare gli occhi in meno di un minuto.

Avvertenze

  • Fai molta attenzione a non rischiare di ferirti gli occhi. Procedi lentamente.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Truccarsi

In altre lingue:

English: Tightline Eyes, Español: hacerse el delineado invisible, Português: Delinear Seus Olhos Delicadamente, Русский: подводить глаза, Français: se maquiller les yeux avec la méthode du tightline, Deutsch: Mit Tightlining die Wimpern dichter wirken lassen

Questa pagina è stata letta 2 474 volte.
Hai trovato utile questo articolo?