Scarica PDF Scarica PDF

Per poter ricevere le e-mail in arrivo utilizzando un client di posta elettronica come Outlook, Thunderbird o l'applicazione di un dispositivo mobile, dovrai risalire alle informazioni relative al server di posta in ingresso del tuo account. Si tratta sostanzialmente dell'indirizzo del server, la porta di comunicazione che usa e il protocollo da utilizzare ("POP3" o "IMAP"). Anche se risalire a queste informazioni può sembrare un'operazione difficile e complessa, ottenerle e usarle correttamente per configurare il client di posta elettronica è semplice e veloce se sai dove trovarle.

Metodo 1 di 5:
Utilizzare il Servizio di Posta Elettronica del Gestore della Connessione a Internet

  1. 1
    Visita il sito web del tuo ISP (dall'inglese "Internet Service Provider"). Si tratta del sito web ufficiale della società che ti fornisce la connessione a internet e i servizi di posta elettronica correlati. Questo metodo funziona solo nel caso in cui si stia usando l'indirizzo di posta elettronica che è stato assegnato dall'ISP. Nel caso di un servizio web e-mail, come Hotmail o Gmail, non sarà di aiuto.
    • Per esempio, se il tuo indirizzo di posta elettronica è gestito dalla Vodafone (per esempio nomeutente@vodafone.it) dovrai accedere al sito web ufficiale di Vodafone Italia a questo URL http://www.vodafone.it. Se stai usando Fastweb, dovrai visitare il seguente sito web http://www.fastweb.it.
    • Esiste la possibilità che un ISP non fornisca il servizio di posta elettronica ai propri clienti. Se questo è il tuo caso, sul sito web ufficiale sarà chiaramente indicato.
  2. 2
    Clicca sul link "Supporto" o "Assistenza". Nella maggior parte dei casi, all'interno del sito ufficiale del tuo ISP sarà presente una delle sezioni indicate.
  3. 3
    Cerca la sezione "E-mail" o "Posta elettronica". Digita le parole chiave posta elettronica all'interno del campo di ricerca e premi il tasto Invio. Esamina l'elenco dei risultati per trovare il link relativo alla pagina del sito in cui viene spiegato come configurare un client di posta elettronica.
    • Se non è presente una procedura generica per configurare il servizio di posta elettronica su un computer o un dispositivo mobile, fai riferimento a una più specifica, per esempio come configurare il client di Outlook o l'app Mail su Mac. Qualsiasi pagina del sito che ti possa aiutare a configurare un qualunque client di posta elettronica su computer o dispositivo mobile conterrà tutte le informazioni di cui hai bisogno.
    • Per esempio, gli utenti di Vodafone dovranno cliccare sul link "Supporto", selezionare la scheda "Servizi aggiuntivi", cliccare sull'opzione "Email, MMS, APN e Hotspot" e infine consultare la documentazione relativa alla problematica da risolvere.
  4. 4
    Scegli se usare il protocollo "POP3" o "IMAP".[1] Molto probabilmente il tuo ISP ti offrirà entrambe le soluzioni. Se normalmente gestisci la posta elettronica da dispositivi multipli (per esempio smartphone e computer), usa il protocollo "IMAP". Se sei abituato a controllare le e-mail solo da un computer o un dispositivo mobile specifico, puoi scegliere di utilizzare il protocollo "POP3".
    • Mentre quasi la totalità degli ISP e dei servizi di posta elettronica supportano il protocollo "POP3", non tutti permettono di usare il protocollo "IMAP".
    • Se il tuo obiettivo consiste nel poter ricevere i messaggi di posta elettronica inviati all'indirizzo che ti viene fornito dal tuo ISP, all'interno di un client e-mail come Gmail o Outlook, dovrai utilizzare il protocollo "POP3". La maggior parte degli ISP impone un limite alla dimensione che può raggiungere la casella di posta in arrivo degli account utente, quindi utilizzando il protocollo "POP3" contribuirai attivamente a mantenerla sempre vuota e in ordine, dato che i messaggi di posta elettronica verranno cancellati automaticamente dal server di posta in arrivo non appena li scaricherai sul computer o sul dispositivo mobile.
  5. 5
    Inserisci l'indirizzo del server di posta in arrivo e la porta di comunicazione all'interno del client e-mail che vuoi usare. La maggior parte degli ISP usa la porta standard del protocollo "POP3" (110) per gestire le e-mail in ingresso. Se il tuo ISP supporta la connessione sicura per il protocollo "POP3", la porta standard da usare sarà la 995. Gli ISP che supportano la connessione sicura per il protocollo "IMAP" normalmente usano la porta di comunicazione 993.
    • Per esempio, l'indirizzo del server di posta elettronica in arrivo di Vodafone che usa il protocollo "POP3" è pop.vodafone.it e la porta di comunicazione è la numero 995. Oggigiorno quasi tutti gli ISP e i client di posta elettronica supportano l'utilizzo di connessioni sicure (SSL) sia per il server di posta in ingresso sia per il server di posta in uscita, ma se nel tuo caso non fosse così ricorda di usare la porta standard numero 110.[2]
    • I server di posta elettronica di Vodafone supportano anche il protocollo "IMAP" in modalità sicura. In questo caso dovrai utilizzare i seguenti parametri di configurazione: imap.vodafone.it e la porta di comunicazione numero 993.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Gmail

  1. 1
    Scegli se usare il protocollo "POP3" o "IMAP".[3] Gmail supporta entrambi i protocolli "POP3" e "IMAP", quindi puoi gestire i tuoi account di posta Gmail usando anche applicazioni diverse dal client ufficiale.
    • L'uso del protocollo "IMAP" è consigliato quando si usa l'app di Gmail, dato che sarà possibile gestire la propria posta elettronica sia dal sito web www.gmail.com sia dall'app di Gmail per dispositivi mobili senza alcun problema.
    • Puoi usare anche il protocollo "POP3", ma in questo caso è bene precisare che il client di posta scaricherà il messaggio sul dispositivo eliminandolo dal server di posta in arrivo, quindi collegandoti a Gmail tramite il sito web non sarai più in grado di visualizzare il contenuto dell'e-mail in esame o di rispondere al mittente.
  2. 2
    Attiva il protocollo "POP3" o "IMAP" su Gmail. Accedi al sito web di Gmail (usando un browser internet) e apri il menu "Impostazioni". Clicca sulla scheda "Inoltro e POP/IMAP", quindi seleziona l'opzione "Attiva IMAP" o "Attiva POP" in base alle tue esigenze. Clicca sul pulsante "Salva modifiche" una volta che hai effettuato le tue scelte.
  3. 3
    Digita l'indirizzo e la porta di comunicazione del server di posta in entrata all'interno dei rispettivi campi di configurazione del client di posta elettronica che hai scelto di usare. I parametri del server IMAP di Gmail sono: imap.gmail.com e la porta di comunicazione numero 993. I parametri del server POP di Gmail sono: pop.gmail.com e la porta di comunicazione numero 995.
    • Il nome utente e la password da fornire sono gli stessi che usi per eseguire il login sul sito web di Gmail.
    • Gmail utilizza solo connessioni sicure per accedere ai server di posta POP3 e IMAP.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Outlook, Yahoo Mail o iCloud Mail

  1. 1
    Scegli se usare il protocollo "POP3" o "IMAP".[4] Outlook e Yahoo! Mail offrono la possibilità di utilizzare sia il protocollo "POP3" sia il protocollo "IMAP" per il server di posta in arrivo. iCloud Mail supporta solo il protocollo "IMAP".
    • Se hai la necessità di controllare la posta elettronica solo da un dispositivo specifico (per esempio un'app installata su smartphone o computer), puoi scegliere di usare il protocollo "POP3".
    • Se invece hai la necessità di poter consultare la tua posta elettronica da più dispositivi e da applicazioni multiple (o nel caso in cui tu debba poter accedere alla medesima e-mail sia dal sito web del tuo provider di posta elettronica sia dall'applicazione per computer e dispositivi mobili, come avviene per esempio per Gmail o Outlook), dovrai usare il protocollo "IMAP".
  2. 2
    Configura l'utilizzo del protocollo "POP3" per Outlook (se hai scelto di usare il protocollo "IMAP" o se utilizzi iCloud e Yahoo! Mail, puoi saltare questo passaggio). Se hai scelto di usare il protocollo "POP3", esegui il login sul sito web di Outlook e clicca sull'icona "Impostazioni", quindi seleziona la voce "Visualizza tutte le impostazioni di Outlook". A questo punto seleziona la scheda "Posta", clicca sulla voce "Sincronizza la posta elettronica", clicca sul radio pulsante "Sì" della sezione "Consenti a dispositivi e app di usare POP3" e infine clicca sul pulsante "Salva".
  3. 3
    Inserisci l'indirizzo del server di posta in ingresso e la relativa porta di comunicazione all'interno del client di posta che vuoi usare.[5] Outlook, iCloud e Yahoo! Mail utilizzano esclusivamente connessioni sicure sia per il protocollo "POP3" sia per il protocollo "IMAP" ai fini di preservare la sicurezza dei tuoi dati.
    • Server POP di Outlook: pop-mail.outlook.com, porta numero 995;
    • Server IMAP di Outlook: imap-mail.outlook.com, porta numero 993;
    • Server POP di Yahoo! Mail: pop.mail.yahoo.com, porta numero 995;
    • Server IMAP di Yahoo! Mail: imap.mail.yahoo.com, porta numero 993;
    • Server IMAP di iCloud Mail: imap.mail.me.com, porta numero 993;
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Dominio di Posta Elettronica Personale

  1. 1
    Visita il sito web del servizio di hosting che gestisce il tuo server di posta elettronica. Se hai acquistato un dominio web gestito da uno degli innumerevoli servizi di hosting, usa il browser del tuo dispositivo per accedere al sito web corrispondente.
  2. 2
    Clicca sul link della sezione "Supporto" o "Assistenza". L'indirizzo e le altre impostazioni di configurazione del server di posta elettronica del servizio di hosting a cui ti sei rivolto possono essere reperite in modo semplice e veloce consultando la sezione dedicata all'assistenza clienti del sito web ufficiale.
  3. 3
    Esegui una ricerca usando le parole chiave "server di posta in arrivo" o "server di posta in ingresso".[6] Esamina l'elenco dei risultati per poter selezionare il link relativo alla pagina in cui è spiegato come configurare un client di posta elettronica per poter scaricare le e-mail indirizzate al tuo dominio. All'interno della pagina in oggetto, saranno chiaramente indicati gli indirizzi e tutti i parametri specifici del server di posta elettronica in ingresso e in uscita.
    • Se stai usando Hostgator o Bluehost (e la maggior parte degli altri servizi di hosting), l'indirizzo del tuo server di posta in arrivo avrà il seguente formato "mail.mio_dominio.com" (in questo caso ricorda di sostituire il parametro "mio_dominio" con l'indirizzo del tuo dominio web). La porta del server "POP3" è la numero 110, mentre la porta standard del server "IMAP" è la numero 143.
    • Per poter utilizzare una connessione sicura sia al server "POP" sia al server "IMAP", relativamente al servizio di hosting Hostgator, dovrai risalire al nome del server che sta gestendo effettivamente il tuo sito web. Esegui il login sul sito di Hostgator e accedi al "Cpanel". Il nome del server sarà visualizzato accanto alla voce "Server Name" visibile sul lato sinistro della pagina. Per esempio, se il nome del server fosse gator4054, l'indirizzo completo del server di posta in arrivo sarà gator4054.hostgator.com. Se hai la necessità di usare una connessione sicura in abbinamento al protocollo "POP3", usa la porta di comunicazione 995. Se hai la necessità di usare una connessione sicura in abbinamento al protocollo "IMAP", usa la porta di comunicazione 993.
    • Il servizio di hosting Bluehost usa il seguente formato per l'indirizzo del server di posta in arrivo "mail.tuo_dominio.com" sia per il protocollo "POP3" sia per il protocollo "IMAP". Se hai la necessità di usare una connessione sicura in abbinamento al protocollo "POP3", usa la porta di comunicazione 995. Se hai la necessità di usare una connessione sicura in abbinamento al protocollo "IMAP", usa la porta di comunicazione 993.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Testare la Funzionalità del Server di Posta in Ingresso

  1. 1
    Invia a te stesso un messaggio di verifica. Dopo aver configurato il client di posta elettronica con i dati corretti (indirizzo del server di posta in arrivo e porta di comunicazione) prova a inviarti un'e-mail di test. Se il client di posta elettronica che stai usando dispone di un pulsante che permette di testare la configurazione attuale (come avviene nel caso di Outlook), clicca sul pulsante in esame per eseguire con un solo clic la medesima procedura descritta in questa sezione dell'articolo.
  2. 2
    Controlla la casella in arrivo del tuo account di posta. Attendi alcuni secondi dopo aver inviato l'e-mail di test prima di verificare se hai ricevuto un nuovo messaggio di posta elettronica.
    • Se stai usando Gmail per ricevere e-mail da un altro provider di posta (sia usando il protocollo "POP3" sia il protocollo "IMAP"), la consegna del messaggio di test richiederà più tempo del normale, dato che i server di Gmail verificano l'esistenza di messaggi esterni al dominio una sola volta all'ora. Per velocizzare il processo di test, accedi alle "Impostazioni" di Gmail e clicca sulla scheda "Account e importazione". Scorri fino alla sezione relativa alle impostazioni "POP3" o "IMAP" e clicca sul pulsante "Scarica posta ora".
    • Se durante l'invio del messaggio di posta viene visualizzato un errore, significa che molto probabilmente c'è un problema con le impostazioni del client relative al server della posta in uscita (server SMTP). Verifica l'indirizzo del server SMTP e la relativa porta di comunicazione del client di posta elettronica che stai usando in base alle impostazioni del tuo provider di posta, per controllare se ci sono delle discrepanze.
      • L'indirizzo del server SMTP di Gmail è smtp.gmail.com e la porta di comunicazione è la numero 587 (che diventa la numero 465 se desideri usare una connessione sicura).
      • L'indirizzo del server SMTP di Outlook è smtp.live.com e la porta di comunicazione è la numero 25 (in questo caso il numero di porta non cambia nel caso di una connessione sicura).
      • L'indirizzo del server SMTP di Yahoo è smtp.mail.yahoo.com e la porta di comunicazione è la numero 465 o 587 (entrambe accettano connessioni sicure).
      • L'indirizzo del server SMTP di iCloud Mail è smtp.mail.me.com e la porta di comunicazione è la numero 587 (in questo caso il numero di porta non cambia nel caso di una connessione sicura).
  3. 3
    Richiedi l'aiuto del supporto tecnico. Se appare un messaggio di errore quando provi a inviare o ricevere un e-mail, esegui una ricerca nel web utilizzando i codici corrispondenti. Le cause del problema potrebbero essere molteplici, per esempio una configurazione errata del nome di dominio del server o un problema di autenticazione. Se il problema si verifica quando usi l'indirizzo di posta elettronica del tuo ISP o del tuo dominio web personale, chiama il numero dell'assistenza clienti per ricevere aiuto oppure esegui una ricerca nel web usando il codice presente nel messaggio di errore.
    Pubblicità

Consigli

  • Se stai usando un servizio web di posta elettronica o le notifiche push, è molto probabile che il protocollo utilizzato dal server di posta in arrivo sia il protocollo "IMAP".
  • Se stai incontrando dei problemi nel connetterti al server di posta elettronica che desideri, contatta direttamente il tuo ISP o i gestori del servizio web a cui ti sei affidato.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Attivare o Disattivare il Lettore PDF di Chrome su PC o MacAttivare o Disattivare il Lettore PDF di Chrome su PC o Mac
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Disattivare il Filtro Safesearch di GoogleDisattivare il Filtro Safesearch di Google
Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Aggirare il Controllo dell'Età su YouTubeAggirare il Controllo dell'Età su YouTube
Creare e Mantenere un Forum di SuccessoCreare e Mantenere un Forum di Successo
Capire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook MessengerCapire se Qualcuno Ti Ha Bloccato su Facebook Messenger
Contattare InstagramContattare Instagram
Disattivare AdBlockDisattivare AdBlock
Scoprire se sei nella Lista Restrizioni su FacebookScoprire se sei nella Lista Restrizioni su Facebook
Sapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo ProfiloSapere se Qualcuno ti ha Bloccato su Facebook o ha Disattivato il Suo Profilo
Inserire gli Spazi in HTML
Cancellare la Cronologia del RouterCancellare la Cronologia del Router
Scoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo FacebookScoprire Chi Visita di Più il Tuo Profilo Facebook
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Nicole Levine, MFA
Co-redatto da:
Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Nicole Levine, MFA. Nicole Levine è una Scrittrice ed Editor Specializzata in Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più di 20 anni di esperienza nella creazione di documentazione tecnica e nella guida di team di supporto presso le principali società di web hosting e software. Nicole ha anche una Laurea Magistrale in Scrittura Creativa conseguita presso la Portland State University e insegna composizione, scrittura narrativa e creazione di zine presso varie istituzioni. Questo articolo è stato visualizzato 5 661 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 5 661 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità