Scarica PDF Scarica PDF

Ci sono molti fattori differenti per determinare il tipo di costruzione di un fabbricato e ci vuole un occhio attento al dettaglio. Se vuoi identificare la tipologia di costruzione di un fabbricato, comincia con il passaggio 1 qui sotto per avere un'idea di come si fa. Troverai anche delle informazioni specifiche sui sei tipi di fabbricati diversi.

Parte 1
Parte 1 di 7:
Determinare il Tipo di Costruzione

  1. 1
    Come viene determinata la categoria di un fabbricato: Tutti i fabbricati devono essere classificati in sei costruzioni (vedi 3). Queste classificazioni sono basati su due fattori: elementi del fabbricato e resistenza al fuoco. Questi fattori potrebbero essere non inclusi nella presentazione/documentazione, nel quale caso si devono richiedere le informazioni aggiuntive.
    • Elementi di un fabbricato: I materiali usati nella costruzione di un fabbricato ne determinano la categoria, legno, acciaio o muratura.
      • Struttura:
      • Mura portanti esterni
      • Mura portanti interni
      • Mura e partizioni esterne non portanti
      • Mura e partizioni interne non portanti
      • Costruzione del piano, incluse le travi di supporto
      • Costruzione del tetto, incluso le travi di supporto incluso
    • La resistenza al fuoco: Questo è un altro fattore per determinare la classificazione della costruzione. Il materiale usato nella costruzione degli elementi del fabbricato avrà una certa resistenza al fuoco. Ciò significa la durata per cui un sistema passivo di protezione al fuoco può sopportare un test standard di resistenza al fuoco. Può essere quantificato semplicemente come misura di tempo (ad esempio 0 ore, 1 ora, 2 ore), o potrebbe comportare altri criteri di prove di funzionalità o di idoneità.
      • Regola “Minima”: È importante ricordare, quando si sceglie la classificazione del fabbricato, che il fabbricato è forte tanto quanto i suoi elementi deboli. Per esempio, un fabbricato in muratura potrebbe avere un tetto in legno non protetto. Un tetto in legno è il fattore più debole poiché non ha resistenza al fuoco. Quindi la classificazione del fabbricato sarà chiamata Muratura (vedi sotto). Adesso immagine lo stesso fabbricato con un tetto rivestito di metallo. Se il fabbricato non contiene elementi di legno, sarà considerato Muratura Non Combustibile (vedi sotto).
  2. 2
    Cosa chiedere: Per determinare l'organizzazione internazionale per la normazione (ISO) di un fabbricato, si deve conoscere la seguente composizione dei suoi elementi:
    • Struttura
    • Mura portanti (interni ed esterni)
    • Costruzione del piano
    • Costruzione del tetto
    • Resistenza al fuoco dei materiali
  3. 3
    Classificazioni di un fabbricato: Tutti i tipi di fabbricati devono essere classificati nei seguenti modi (che sono spiegati sotto):
    • Costruzione a graticcio (ISO Classe I, IBC Tipo V)
    • Muratura (ISO Classe 2, IBC Tipo III, IBC Tipo IV)
    • Non Combustibile Leggero (ISO Classe 3, IBC Tipo IIB)
    • Muratura Non Combustibile (ISO Classe 4, IBC Tipo IIA)
    • Resistenza al Fuoco Modificata (ISO Classe 5, IBC Tipo IB)
    • Resistente al fuoco (ISO Classe 6, IBC Tipo IA)
  4. 4
    Il Codice Internazionale delle Costruzioni (IBC) contro L'Ufficio dei Servizi Assicurativi (ISO): Queste sono le due fonti più importanti che identificano i tipi di costruzioni, delle quali parleremo qui sotto. L'ISO è tradizionalmente quello che le compagnie assicurative usano per denotare il tipo, mentre l'IBC è usato dagli architetti e costruttori. Mentre una compagnia potrebbe usare l'ISO, molti documenti presentati potrebbero essere scritti con classificazioni IBC ed è quindi importante saperle convertire in ISO. (Ci sono stati casi in cui le costruzioni a graticcio sono state classificate incorrettamente per quanto riguarda la resistenza al fuoco, perché i fattori riportati nella documentazione sono stati letti erroneamente!) Ecco cosa aspettarsi da entrambe:
    • Il Codice Internazionale delle Costruzioni (IBC): E' un modello sviluppato dal Comitato del Codice Internazionale (ICC). Adottato dalla maggior parte degli Stati Uniti. Una larga porzione di questo codice ha a che fare con la prevenzione degli incendi. E' diverso dal relativo Codice Internazionale degli Incendi poiché l'IBC previene gli incendi basandosi sulle costruzioni e design mentre il Codice Internazionale degli Incendi si basa sulla prevenzione degli incendi in maniera continua. Parti del codice citano anche altri codici, incluso quello delle tubazioni, quello meccanico, elettrico ed altri codici di prevenzione agli incendi. L'IBC è più descrittivo ed include anche un tipo A e B di costruzioni per ogni classe.
      • A è protetto, cioè che il materiale della costruzione è rivestito da protezioni antincendio o da pannelli di cartongesso, spray o altri metodi approvati. Queste protezioni aumentano la resistenza di un'ora.
      • B è non protetto, cioè che il materiale della costruzione non hanno delle protezioni aggiuntive. E quindi il materiale esposto ha una resistenza naturale, in base al materiale stesso usato.
    • Ufficio dei Servizi Assicurativi (ISO): E' un servizio di dati, copertura, rischio e servizi legislativi/regolatori per i clienti assicurati.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 7:
Costruzione a Graticcio (ISO Classe I, IBC Tipo V)

  1. 1
    Classificazione:La costruzione a graticcio è ISO Classe 1. ISO Classe 1 comprende l'IBC Tipo VA e l'IBC Tipo VB. Nonostante la classificazione dell'IBC possa essere A (protetta) o B (non protetta), la classe ISO è 1.
  2. 2
    Elementi della costruzione:
    • Le costruzioni a graticcio sono costruzioni con mura esterne, piani e tetti con costruzioni combustibili – o con mura esterne non combustibili o resistenti al fuoco con piani e tetti combustibili.
    • Le costruzioni a graticcio di solito hanno un tetto, piano e supporti di materiale combustibile, generalmente legno e mura combustibili.
    • Due variazioni alle costruzioni a graticcio non cambiano la classe:
      • Il rivestimento della muratura (rivestimento dei mattoni)- è uno strato fine di mattoni, pietre o stucco usato per ragioni estetiche più che per supporto.
      • Rivestimento in metallo - Un fabbricato con un rivestimento in metallo sul legno e travi, avrà un aspetto diverso da una struttura normale, ma l'ISO lo considererà come tale.
    • Altre condizioni che portano alla stessa classificazione sono:
      • Mura o piani in metallo con materiali combustibili.
      • Piani o tetti in metallo con isolamento combustibile, o con materiale per soffitti a 45cm dai supporti orizzontali.
      • Assemblaggio di materiale non combustibile con materiale combustibile.
  3. 3
    Vantaggi:
    • Facile da erigere e modificare
    • Economico
    • Versatile
    • Resistente ai terremoti
  4. 4
    Svantaggi:
    • L'incendio può divulgarsi facilmente
    • Facilmente danneggiabile
    • Può diventare instabile in un incendio
    • Potrebbero esserci degli spazi in cui il fuoco potrebbe divulgarsi inaspettatamente
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 7:
Muratura (ISO Classe 2, IBC Tipo III, IBC Tipo IV)

  1. 1
    Classificazione: La costruzione in muratura è ISO Classe 2. ISO Classe 2 comprende IBC Tipo IIIA e IBC Tipo IIIB. Nonostante la classificazione dell'IBC possa essere A (protetta) o B (non protetta), la classe ISO è 2. L'IBC Tipo IV è una costruzione a graticcio pesante ed è considerata ISO Classe 2. Il motivo è che il legname pesante va bene e resiste un po' al fuoco.
  2. 2
    Elementi della costruzione: I fabbricati in muratura hanno delle mura esteriori in muratura resistenti al fuoco per almeno un'ora, con piani e tetti combustibili. Ci sono diversi tipi di muratura usata per l'esterno delle mura portanti:
    • Mattoni
    • Cemento — rinforzato e non rinforzato.
    • Blocchi di cemento
    • Mattonelle
    • Pietra
    • Nota che le mura portanti esterne possono essere fatte anche di un materiale non combustibile resistente al fuoco per almeno un'ora.
  3. 3
    Variazioni: C'è una variazione nelle costruzioni in muratura che non cambia la classe — costruzioni a graticcio, con legname pesante, o costruzioni per stabilimenti, con mura spesse in muratura e piani in legno. Le costruzioni a graticcio con legname pesante hanno dei componenti di legno più larghi rispetto alle costruzioni a graticcio normali (Classe 1) o alle costruzioni in muratura. Se il fabbricato ha delle colonne di acciaio o travi per mura, le travi devono essere protette per avere una buona resistenza al fuoco di almeno un'ora. Le costruzioni a graticcio con legname pesante (IBC Tipo IV); Sono classificate come tali dall'ISO se soddisfano i seguenti requisiti:
    • Mura in muratura
    • Piani di 7cm in blocchi di legno o 10cm in laminato, entrambe con un rivestimento di 2,50cm.
    • Tetto di 5cm in blocchi di legno, 7 cm di laminato, o 2,50cm di rivestimento in compensato
    • Colonne di supporto di almeno 20cm x 20cm, travi di legno di almeno 15cm x 15cm, o metallo protetto.
  4. 4
    Vantaggi:
    • Si incendia difficilmente
    • Si consuma più lentamente se esposto al fuoco
    • Più stabile
    • Possibilità si salvataggio maggiori
    • Mancanza di spazi nascosti (legname pesante)
  5. 5
    Svantaggi:
    • Piani e tetti di materiale combustibile soggetti a danni creati dal fuoco.
    • Presenza di spazi nascosti
    Pubblicità

Parte 4
Parte 4 di 7:
Non Combustibile Leggero (ISO Classe 3, IBC Tipo IIB)

  1. 1
    Classificazione: La costruzione di materiale non combustibile è ISO Classe 3. ISO Classe 3 comprende IBC Tipo IIB (non protetto).
  2. 2
    Elementi della costruzione: Le costruzioni in materiale non combustibile leggero sono costruzioni con mura esterne in metallo leggero o altri materiali nn combustibili con piani e tetti non combustibili:
    • Costruzioni con mura esterne, piani e tetti non combustibili o resistenti al fuoco.
    • Supporti di materiale non combustibile o resistenti al fuoco
    • Rivestimenti al tetto non combustibili o resistenti al fuoco — a prescindere dal tipo di isolamento della superficie del tetto
  3. 3
    Vantaggi:
    • Facile da erigere
    • Economico
    • Materiali che non si infiammano facilmente
  4. 4
    Svantaggi:
    • Contiene acciaio, che perde forza ad alte temperature
    • Costruzioni altamente danneggiabili
    • Costruzioni instabili in caso di incendio
    • Materiale resistente al fuoco che brucia comunque — aggiungendo carburante all'incendio
    Pubblicità

Parte 5
Parte 5 di 7:
Muratura Non Combustibile (ISO Classe 4, IBC Tipo IIA)

  1. 1
    Classificazione: La costruzione in Muratura Non Combustibile è ISO Classe 4. ISO Classe 4 comprende IBC Tipo IIA (protetta).
  2. 2
    Elementi della costruzione : Le costruzioni in muratura non combustibile sono costruzioni con mura esteriori di materiale in muratura e con piani e tetti di materiale non combustibile o resistente al fuoco.
    • Costruzioni con mura esteriori in muratura — spesse almeno 10cm, o
    • costruzioni con mura esterne resistenti al fuoco per almeno un'ora, e
    • con piani e tetti non combustibili o resistenti al fuoco — a prescindere dal tipo di isolamento della superficie del tetto
  3. 3
    Vantaggi:
    • Piani e tetto supportati da elementi portanti esterni che forniscono una buona stabilità, per evitare di collassare in caso di incendio
    • Materiale che non brucia in realtà
  4. 4
    Svantaggi:
    • Acciaio non protetto per gli elementi interiori dei piani e tetto, e l'acciaio perde forza e diventa instabile se esposto a temperature alte.
    • Materiale resistente al fuoco che brucia comunque — aggiungendo carburante all'incendio
    Pubblicità

Parte 6
Parte 6 di 7:
Resistente al Fuoco Modificato (ISO Classe 5, IBC Tipo IB)

  1. 1
    Classificazione: La costruzione con materiale resistente al fuoco modificato è ISO Classe 5. ISO Classe 5 comprende IBC Tipo IB.
  2. 2
    Elementi della costruzione: Le costruzioni con materiale resistente al fuoco modificato sono costruzioni con mura portanti esterne con tanti supporti portanti che sono fatti di materiale non combustibile o di muratura, ma le mura esterne non portanti e i pannelli possono essere di materiale resistente al fuoco, combustibile o non resistente al fuoco.
    • Costruzioni con mura esterne, piani e tetti di muratura resistente al fuoco (Classe 6) — meno spesse delle costruzioni resistenti al fuoco, non inferiori a 10cm, o
    • Con materiale resistente al fuoco per mento di due ore ma non meno di una
  3. 3
    Variazioni:
    • Protezioni delle strutture di acciaio’’’: Nota che le costruzioni di materiale resistente al fuoco modificato includono anche delle protezioni delle strutture di acciaio — materiale resistente al fuoco applicato all'acciaio. Questi materiali includono:
      • Cemento
      • Intonaco
      • Mattonelle di argilla
      • Mattoni o altri blocchi in muratura
      • Gesso a blocchi
      • Mura in gesso
      • Rivestimenti in mastice
      • Lana e pannelli antincendio
      • Lana di roccia
    • Soffitti per proteggere le travi o i supporti: Cosa succede quando non c'è protezione antincendio sulle travi o supporti dei piani o tetti? L'ISO considera un fabbricato tale se ha un soffitto adeguato. I soffitti possono essere di cartongesso o intonaco, o di mattonelle sospese. L'intero soffitto-piano (soffitto resistente al fuco, che protegge il piano) o tetto-soffitto (che protegge i supporti del tetto) deve essere a norma ed approvato dalla legge (Factory Mutual -FM, UL-listed). L'ISO valuta individualmente ogni design.
  4. 4
    Vantaggi:
    • Materiale non combustibile
    • Permette un soffitto più rialzato rispetto alle altre costruzioni
    • Molte travi e supporti o elementi resistenti ai danni causati dal fuoco
  5. 5
    Svantaggi:
    • Costoso da costruire e riparare
    • Fornisce un falso senso di sicurezza
    Pubblicità

Parte 7
Parte 7 di 7:
Resistente al Fuoco (ISO Classe 6, IBC Tipo IA)

  1. 1
    Classificazione: La costruzione resistente al fuoco è ISO Classe 6. ISO Classe 6 comprende IBC Tipo IA.
  2. 2
    Elementi della costruzione: Le mura esteriori portanti e tutti i supporti delle mura esteriori devono essere fatti di materiale non combustibile in muratura, ma le mura esteriori portanti e i pannelli possono essere di materiale resistente al fuoco, combustibile o senza alcuna resistenza.
    • Mura:
      • Muratura solida, con cemento rinforzato spesso almeno 10cm
      • Blocchi in muratura spessi almeno 30cm
      • Blocchi in muratura meno spessi di 30cm, ma non inferiori a 20cm con una resistenza al fuoco non inferiore a due ore.
      • Materiale assemblato resistente al fuoco almeno per due ore
    • Piani e tetti:
      • Cemento rinforzato spesso almeno 10cm
      • Materiale assemblato resistente al fuoco almeno per due ore
    • Supporti strutturali in metallo:
      • Supporti portanti in metallo orizzontali e verticali — incluso unità di cemento armato precompresso e post compresso — con resistenza al fuoco non inferiore alle due ore
  3. 3
    Variazioni: Entrambi le tipologie di cemento hanno dei cavi di acciaio installati all'interno per fornire un'ottima stabilità. Con il cemento precompresso, i costruttori tirano i cavi prima di versare il cemento e li rilasciano dopo che il cemento indurisce. Con il cemento post compresso, i costruttori tirano una estremità del cavo dopo aver versato il cemento.
  4. 4
    Vantaggi:
    • Materiale non combustibile
    • Permette un soffitto più rialzato rispetto alle altre costruzioni
    • Materiale resistente ai danni causati dal fuoco
  5. 5
    Svantaggi:
    • Costoso da costruire e riparare
    • Fornisce un falso senso di sicurezza
    Pubblicità

Consigli

  • Una tabella di conversione ISO-IBC. Clicca per ingrandire.


Pubblicità

wikiHow Correlati

Accendere il Fuoco nel CaminettoAccendere il Fuoco nel Caminetto
Evitare che la Lampada di Sale si SciolgaEvitare che la Lampada di Sale si Sciolga
Scassinare una Serratura con una Forcina
Ritrovare degli Oggetti SmarritiRitrovare degli Oggetti Smarriti
Eliminare il Troncone di un Albero
Individuare le Infiltrazioni d'Acqua nelle MuratureIndividuare le Infiltrazioni d'Acqua nelle Murature
Usare un DeumidificatoreUsare un Deumidificatore
Controllare un Motore ElettricoControllare un Motore Elettrico
Rimuovere la Ruggine dall'Acciaio InossidabileRimuovere la Ruggine dall'Acciaio Inossidabile
Misurare l'AmperaggioMisurare l'Amperaggio
Sopravvivere a un'ApocalisseSopravvivere a un'Apocalisse
Togliere le Macchie dagli Indumenti Bianchi
Rimuovere le Macchie dalla CartaRimuovere le Macchie dalla Carta
Prenderti Cura di una Dracena MarginataPrenderti Cura di una Dracena Marginata
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 5 105 volte
Categorie: Casa & Giardino
Questa pagina è stata letta 5 105 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità