Il pesce betta, chiamato anche pesce siamese combattente, è noto per i suoi colori eleganti e le pinne a velo. È molto probabile che tu lo abbia acquistato in un negozio di animali e che non abbia idea della sua età. È difficile capire con esattezza quanti anni possa avere, ma grazie a una serie di semplici criteri, puoi arrivare a una stima piuttosto precisa.

Parte 2 di 3:
Valutare le Caratteristiche Fisiche

  1. 1
    Controlla le pinne. Quelle dei pesci adulti sono belle e fluttuanti; di conseguenza, se il tuo animale soddisfa questo requisito, probabilmente è già adulto. Se sono sottili, potrebbe trattarsi di un pesce giovane o nato da poco; gli esemplari anziani hanno pinne usurate con alcune piccole lacerazioni.
    • Accertati di conoscerne il sesso. Dovrebbe essere riportato sul contenitore con cui porti a casa il pesce dal negozio di animali.
  2. 2
    Ispeziona gli occhi. Se sono neri e difficili da individuare, il pesce betta è adulto.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Riconoscere i Segni di Invecchiamento

  1. 1
    Osserva i colori. Gli animali giovani hanno una livrea vivace, quelli di "mezza età" hanno colori leggermente sbiaditi, mentre gli esemplari anziani hanno un aspetto "meno accattivante" in generale; il colore delle scaglie di un pesce vecchio è opaco.
  2. 2
    Prendi nota dei segnali tipici di invecchiamento:
    • La parte dorsale è ingobbita.
    • Il pesce si muove e sfoggia la livrea in maniera molto meno vivace rispetto al solito; con il passare degli anni l'animale perde entusiasmo.
    • Controlla gli occhi: gli esemplari di una certa età hanno la "cataratta", una pellicola opaca che li ricopre; si tratta di un evento normale che si sviluppa indipendentemente dalle dimensioni dell'acquario o dal livello di pulizia dell'acqua.
    • Sebbene un pesce adulto nuoti vigorosamente nell'acquario, quando è vecchio tende a nascondersi dietro le piante e le decorazioni muovendosi pigramente.
    • Quando gli dai da mangiare, presta attenzione se individua rapidamente il cibo. I pesci anziani potrebbero nuotare lentamente fino al mangime e perfino non vederlo per un paio di volte prima di riuscire a prenderlo con la bocca; potresti anche accorgerti che a ogni pasto l'animale diventa più pallido e magro. Sono tutti chiari segnali di invecchiamento.
    Pubblicità

Consigli

  • Se te ne prendi cura nel modo corretto, il pesce betta può vivere fino a cinque anni.
  • Assicurati di conoscerne il sesso, gli esemplari femmina non sempre hanno lunghe pinne fluttuanti.
  • Aumenta la frequenza dei cambi d'acqua man mano che il pesce invecchia.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Curare un'Affezione alla Vescica Natatoria nel Pesce Rosso

Come

Salvare un Pesce Rosso Morente

Come

Stabilire se il tuo Pesce Rosso è Maschio o Femmina

Come

Prendersi Cura di un Pesce Rosso

Come

Capire se il Tuo Pesce Avrà i Piccoli

Come

Cambiare l'Acqua della Boccia dei Pesci

Come

Capire se il Pesciolino è Morto

Come

Evitare che i tuoi Pesci Muoiano mentre sei in Vacanza

Come

Scoprire se la Tua Guppy è Incinta

Come

Allestire un Acquario di Acqua Dolce

Come

Salvare un Pesce Rosso

Come

Sapere se il tuo Pesce Betta è Malato

Come

Pulire un Acquario

Come

Curare la Malattia dei Puntini Bianchi (Ictioftiriasi) nei Pesci Rossi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 184 volte
Categorie: Pesci
Questa pagina è stata letta 3 184 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità