In passato si credeva che l'ulcera del roditore, o granuloma eosinofilo, fosse causata dal morso di questi animali sulla bocca e sulle labbra del gatto. Oggi, invece, si è scoperto che non è legata in nessun modo ai roditori, ma che in realtà dipende da una reazione allergica. Per diagnosticare e trattare questo tipo di lesione, devi individuarla, cercare l'assistenza del veterinario e, quindi, curare l'allergia che la scatena.[1]

Parte 1 di 3:
Individuare l'Ulcera del Roditore

  1. 1
    Scopri se sono presenti ferite su labbra e bocca. L'ulcera del roditore è caratterizzata dallo sviluppo di piaghe o lesioni in queste zone del corpo e, talvolta, possono essere piuttosto estese. Il labbro superiore è il punto più comune in cui si verificano, quindi ispeziona la bocca del gatto non appena vedi qualche lesione in questa area. Potresti notare una produzione di tessuto epiteliale accompagnata da arrossamento o da un aspetto arancione-giallastro.[2]
    • Le piaghe possono essere ricoperte di croste o sanguinare ed emanare un cattivo odore.
    • L'ulcera può ripresentarsi se il gatto ne ha già sofferto in passato.
    • In casi rari, le ferite possono svilupparsi su altre aree del corpo.
  2. 2
    Nota se è inappetente. Talvolta, quando il gatto è affetto dall'ulcera del roditore, smette di mangiare o mangia meno del solito, perché le lesioni sulla bocca gli fanno male e rendono dolorosa la masticazione.[3]
    • Se noti un calo dell'appetito, controlla se ci sono piaghe e portalo dal veterinario.
  3. 3
    Cerca di capire se sta soffrendo. Il tuo amico peloso potrebbe manifestare a modo suo il dolore causato dell'ulcera, per esempio, nascondendosi o diventando aggressivo. Se mostra importanti cambiamenti nel comportamento, come la mancanza di pulizia, prova a controllare se sono presenti delle piaghe e fallo visitare.[4]
  4. 4
    Chiedi al veterinario di esaminare le ulcere. Se si sono sviluppate nella zona delle labbra e della bocca, dovresti consultare il veterinario, in modo da avere una diagnosi. Sarà in grado di capire se si tratta effettivamente di questa malattia con una semplice osservazione.[5]
    • In casi rari, è necessario effettuare una biopsia per assicurarsi che non sia cancerosa. Di solito, succede solo se l'ulcera non risponde al trattamento.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Eliminare l'Ulcera del Roditore

  1. 1
    Tratta le piaghe con iniezioni di farmaci steroidei. È il modo più comune di curare questa malattia infiammatoria cutanea. Il veterinario effettuerà un'iniezione allo scopo di sanare l'ulcera. A seconda del farmaco scelto, è necessario somministrare le iniezioni una volta ogni 2-3 settimane, fino alla scomparsa delle piaghe.[6]
  2. 2
    Somministra i farmaci steroidei sotto forma di pillole. L'ulcera del roditore può anche essere trattata somministrando al gatto il prednisone per via orale. Il veterinario prescriverà delle compresse da assumere per via orale ogni 24 ore, fino alla scomparsa delle lesioni. Per una corretta somministrazione del farmaco, segui le indicazioni riportate sulla confezione.[7]
  3. 3
    Somministra gli antibiotici. In alcuni casi, la malattia può essere accompagnata da un'infezione; di conseguenza, il veterinario potrebbe prescrivere un antibiotico per curarla. Somministralo seguendo le sue indicazioni.[8]
  4. 4
    Prova alimenti che contengono acidi grassi essenziali. Alcuni veterinari ritengono che gli acidi grassi essenziali contribuiscano ad alleviare lo stress di questi animali e, in alcuni casi, diminuire le reazioni allergiche. Se il tuo gatto non consuma cibo di qualità, è probabile che non stia assumendo una quantità adeguata di acidi grassi. Quindi, scegli alimenti più ricchi di questi nutrienti oppure opta per un integratore, seguendo le istruzione del veterinario.[9]
  5. 5
    Ripeti il trattamento, se necessario. In genere, l'ulcera del roditore è causata da una reazione allergica; di conseguenza, potrebbe ripresentarsi se non sei in grado di determinare che cosa scatena l'allergia. Se ricompare, porta il gatto dal veterinario e ripeti la terapia.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Trattare l'Allergia Sottostante

  1. 1
    Somministra i medicinali per la prevenzione delle pulci. Quando vengono attaccati da questi parassiti, alcuni gatti manifestano reazioni allergiche cutanee che possono scatenare l'ulcera del roditore. Se il veterinario sospetta che la causa sia da attribuire alle pulci, devi eliminarle e prevenire ulteriori infestazioni. Chiedi al veterinario qual è il trattamento migliore e il metodo di prevenzione più adatto alle esigenze del tuo amico peloso.[10]
    • Per esempio, potrebbe prescrivere Advantage o Frontline da somministrare mensilmente in modo da curare e prevenire l'attacco di questi insetti.
  2. 2
    Cambia l'alimentazione del tuo gatto. Alcuni gatti soffrono di allergie alimentari che favoriscono l'insorgere dell'ulcera del roditore. Il veterinario può effettuare delle prove allergiche alimentari per determinare se alcuni cibi sono all'origine di questa malattia infiammatoria. Una volta scoperta la causa, cambia la dieta del tuo gatto in modo da prevenire ulteriori episodi.[11]
  3. 3
    Usa ciotole in acciaio inossidabile. L'ulcera del roditore può essere causata da una reazione allergica alla plastica o alla gomma. Per esempio, se il gatto mangia e beve da ciotole di questi materiali, considera la possibilità di cambiarle comprandone altre in acciaio inossidabile. È meno probabile che provochi una reazione allergica.[12]
    Pubblicità

Consigli

  • In alcuni casi, l'ulcera del roditore è caratterizzata da una componente genetica e può manifestarsi in qualunque momento della vita di un gatto.[13]

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Viziare il Gatto

Come

Capire se il tuo Gatto ha i Vermi

Come

Sapere se il vostro Gatto non sta Bene

Come

Tenere Lontani i Gatti

Come

Determinare il Sesso di un Gattino

Come

Preparare in Casa un Repellente Per Gatti

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Stabilire l'Età di un Gatto

Come

Addestrare un Gatto

Come

Sverminare un Gattino

Come

Evitare che il Gatto usi il Giardino come Lettiera

Come

Comunicare con il vostro Gatto

Come

Liberare il Gatto dagli Acari alle Orecchie

Come

Capire se una Gatta è Incinta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Pippa Elliott, MRCVS
Co-redatto da
Veterinaria
Questo articolo è stato co-redatto da Pippa Elliott, MRCVS. Laureata in Scienze Veterinarie e membro del Royal College of Veterinary Surgeons, la Dottoressa Elliott ha oltre 30 anni di esperienza nel settore della chirurgia veterinaria e nella pratica della medicina per animali di compagnia. Ha conseguito la laurea in medicina e chirurgia veterinaria alla University of Glasgow nel 1987. Lavora da più di 20 anni presso la stessa clinica veterinaria della sua città natale. Questo articolo è stato visualizzato 1 150 volte
Categorie: Gatti
Questa pagina è stata letta 1 150 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità