Come Digiunare Come un Cristiano

In questo Articolo:Prima del DigiunoDurante il DigiunoPausa (dopo) il Digiuno

Il digiuno è un momento sacro in cui i cristiani si astengono dal cibo, o da altri piaceri, e si prendono del tempo per concentrarsi su Dio. Se vuoi focalizzare la tua vita intorno a Dio, alimentarti come i poveri, approfondire la tua fede – continua a leggere e scopri come fare!


Per un digiuno non religioso, vedi Come Digiunare.

1
Prima del Digiuno

  1. 1
    Mantieni le giuste motivazioni. Tieni presente che digiunare come un cristiano significa essere umile davanti a Dio. E' un modo per glorificare il Signore. Tieni in mente questi aspetti mentre digiuni. Cerca di tenere fuori tutte le altre ragioni, come la perdita di peso, ecc.. concentrati solo su Gesù.
  2. 2
    Prega prima di digiunare. Prega, confessando tutti i tuoi peccati, ed invitando lo Spirito Santo a guidare la tua vita. Lascia che Gesù sappia che vuoi conoscerlo personalmente. Riconosci che Egli è morto sulla croce per i peccati degli uomini e risorto dopo tre giorni, che ci libera dai peccati, e che ci dà il Suo dono della vita eterna. Chiedi perdono per tutti coloro che hanno fatto del male; chiedi perdono a Dio. Perdona coloro che ti hanno ferito. Non vorrai iniziare il digiuno portandoti dei rancori, rabbia od offese. Il male cercherà di usare quelle motivazioni per distrarti dal tuo digiuno.
  3. 3
    Medita sul Vangelo e sulla Santità del Signore. Tra le varie riflessioni puoi includere la Sua capacità di perdonare, la Sua forza e la saggezza, la Sua pace, la capacità di amare incondizionatamente, ecc... lodalo per queste qualità! Abbandona la tua vita e ringrazialo per tutto ciò che Egli ha fatto per te!
  4. 4
    Decidi la lunghezza della tua esperienza di digiuno, se è per 1 pasto, 1 giorno, 3 giorni o una settimana (Gesù e Mosè digiunarono per un periodo di 40 giorni, ma questo non significa che tutti gli altri lo devono fare). Potresti provare un digiuno più corto, e iniziare lentamente in un primo momento, se non hai mai digiunato in precedenza. Puoi anche pregare e chiedere allo Spirito Santo di rivelarti quanto tempo dovresti digiunare.
  5. 5
    Osserva il tipo di digiuno che sei stato invitato a fare. Potresti sentire che lo Spirito Santo ti chiama ad uno specifico tipo di digiuno. Un digiuno parziale può significare rinunciare solo ad alcuni tipi di alimenti. Il digiuno dei cibi solidi toglie il piacere di masticare qualsiasi tipo di cibo solido, ma i succhi di frutta e verdura sono consentiti.
  6. 6
    Bevi acqua a sufficienza per sostenerti, dato che non è un alimento, osservando questa precauzione assoluta: In un digiuno assoluto ci si astiene dagli " alimenti" solidi e liquidi; per esempio, i succhi di frutta sono alimenti, ma l'acqua è essenziale per la vita, altrimenti potresti entrare in uno stato confusionale, poi in coma fino alla morte dopo soli 4 o 5 giorni di disidratazione.

2
Durante il Digiuno

  1. 1
    Mantieni le adorazioni al mattino. Adoralo e lodalo per le Sue qualità. Leggi la Parola di Dio, e medita sul fatto che Dio ti dona la Sua sapienza, fai entrare la Sua Parola nella tua vita, e ricevi la Sua piena comprensione. Prega perché sia fatta la volontà di Dio, e per la guida dello Spirito Santo. Chiedi a Dio di guidarti nel diffondere la Sua gloria nel mondo in cui viviamo.
  2. 2
    Passeggia pregando. Cammina all’aria aperta, a diretto contatto con la natura, mentre osservi la meravigliosa creazione di Dio. Ringrazialo per tutto ciò che ha creato, quando cammini. Chiedigli di darti uno spirito di gratitudine e di apprezzamento.
  3. 3
    Prega per il benessere degli altri. Prega perché i capi della Chiesa sappiano predicare la Sua Parola come vuole Dio, che i tuoi amici e familiari siano più vicini a Lui o lo accettino nella loro vita; prega perché i capi di governo si avvicinino a Lui e facciano la Sua volontà.

3
Pausa (dopo) il Digiuno

Questo è uno dei modi consigliati per tornare ad una regolare alimentazione dopo il digiuno.

  1. 1
    Inserisci gradualmente un’insalata cruda il primo giorno che interrompi il digiuno.
  2. 2
    Il 2° giorno aggiungi una patata al forno, evitando i grassi o il sale sulla patata.
  3. 3
    Il 3° giorno aggiungi una verdura al vapore. In seguito, progressivamente inserisci ulteriori alimenti nella tua alimentazione. Fai questo per evitare di rimpinzarti.

Consigli

  • Potresti provare a dedicare una settimana circa a fare piccoli pasti e astenerti da cibi ricchi di zucchero e caffeina per prepararti ad un digiuno totale. I due giorni prima di iniziare il digiuno vero e proprio, dovresti mangiare solo frutta e verdura, e bere solo acqua. Questo prepara il tuo appetito (fisico) e la tua mente a rinunciare ai tuoi cibi preferiti.
  • Trova il tempo per la preghiera personale. Dedica tutte le attenzioni a Lui. Ricordati di pregare per tutto e di non preoccuparti di nulla.
  • Se per errore mangi qualcosa, pentiti e torna al digiuno. Ciò può succedere, perché si mangia per abitudine.
  • Per coloro che bevono succhi durante il digiuno: anguria fresca, uva, mele, cavoli, barbabietole, carote, sedano, o verdure a foglia verde sono i più sani per lo stomaco. Evita gli agrumi e altri succhi acidi.
    • Svegliati al mattino con un bicchiere di spremuta di frutta non acida.
    • Verso mezzogiorno bevi una tazza di succo di verdura fresca.
    • Intorno alle 15:00 prendi un bicchiere di tè alle erbe, facendo attenzione che non ci sia nessuna caffeina.
    • La sera riscaldati alcune carote e verdure miste in acqua bollente. Non aggiungere sale o olio. Bevi il brodo vegetale, ma lascia che qualcun altro mangi le verdure.

Avvertenze

  • Il digiuno non deve essere usato come metodo per il controllo del peso.
  • Non ti vantare quando digiuni. Matteo 06:17: “Ma tu, quando digiuni, ungiti il capo e làvati la faccia, affinché non apparisca agli uomini che tu digiuni, ma al Padre tuo che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, te ne darà la ricompensa”.
  • Assicurati di riposarti molto.
  • Evita di mangiare troppo o anche di rimpinzarti quando finisci il digiuno.
  • Fai attenzione alla perdita del tessuto muscolare e degli elettroliti. Fai tesoro dei consigli del medico e stai attento durante la tua esperienza di digiuno.
  • Potresti provare delle vertigini durante il digiuno se stai facendo un digiuno dai cibi solidi.
  • Coloro che soffrono di disturbi alimentari di qualsiasi tipo non dovrebbero digiunare.

Cose che ti Serviranno

  • La Bibbia
  • Libro delle Canzoni
  • Richiesta di Preghiera

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Filosofia & Religione

In altre lingue:

English: Fast As a Christian, Español: ayunar siendo cristiano, Deutsch: Als Christ fasten, Português: Jejuar sendo Cristão, Français: jeûner comme un chrétien, Русский: соблюдать христианский пост, Bahasa Indonesia: Berpuasa Sebagai Umat Kristen, العربية: الصوم في المسيحية, 한국어: 기독교인의 금식법, Nederlands: Vasten als christen

Questa pagina è stata letta 5 946 volte.
Hai trovato utile questo articolo?