Come Dimagrire Rapidamente con la Dieta dei 5 Morsi

3 Parti:Seguire la Dieta dei 5 MorsiCapire come Funziona la Dieta dei 5 MorsiSemplificare la Dieta

La dieta dei 5 morsi è una delle tante diete ideate dai medici, che ha riscosso un grande successo nel mondo grazie al suo creatore, il dott. Alwin Lewis e al programma televisivo statunitense dedicato alla medicina, condotto dal dott. Oz. Anche se quest'ultimo ha detto pubblicamente che una scarsa assunzione di cibo nell'arco di un lungo periodo (per molte settimane) non è sana né sicura,[1] resta comunque una dieta piuttosto diffusa. Se sei alla ricerca di un modo rapido per perdere peso, la dieta dei 5 morsi, sebbene non sia salutare per un periodo prolungato, può essere una soluzione rapida ed efficace.

Parte 1
Seguire la Dieta dei 5 Morsi

  1. 1
    Bevi in grosse quantità qualsiasi bevanda che desideri, a patto che non sia calorica. Il dott. Alwin Lewis dice che i liquidi sono una parte importante di questa dieta: aiutano a mantenere il senso di sazietà e a idratare.[2] Anche le bibite gassate dietetiche vanno bene, basta che non contengano calorie. Troppe bevande gassate, come quelle dietetiche, non sono adatte per cambiare di stile di vita.
    • Raccomanda di fare ogni mattina la prima colazione con una grande tazza di caffè nero e un "succo" multi-vitaminico. La sua scuola di pensiero pone l'accento sul fatto che il corpo entra in uno stato di mancanza di cibo durante la notte e, quindi, quanto più a lungo è possibile estenderlo, tanto più peso si perde.[3] Perciò, riserva i tuoi preziosi morsi per dopo e bevi, soprattutto al mattino, per perdere più peso.
  2. 2
    Dai 5 morsi di medie dimensioni al tuo pranzo. Dal momento che si tratta di una tecnica di digiuno modificato, dipende da te. Puoi fare 5 bocconi di lattuga, 5 bocconi di gamberi o 5 bocconi di Snickers (il dott. Alwin spiega che la barretta di Snickers può semplificare l'inizio della dieta i primi giorni). Per vedere risultati migliori anche dal punto di vista salutare, prova a variare i cinque morsi durante il pasto: tre morsi a un hamburger, un morso a una mela e un altro a qualche fetta di carota, per esempio.
    • Meno vari saranno i bocconi, meno salutare sarà la dieta. Riuscirai comunque a perdere peso dal momento che l'apporto calorico è molto limitato, ma rischi di non assumere le sostanze nutritive di cui il corpo ha bisogno.
    • Anche se scegli di variare i tuoi morsi, c'è il pericolo di non ricevere i minerali e le proteine necessarie. Prova a mangiare insalata o verdure cotte al vapore per assumere enzimi e altre sostanze nutritive importanti (i broccoli sono ricchi di proteine). Non stupirti, se ti senti stordito o leggermente nauseato (nel tempo tenderai a sentire meno fame). Se segui questa dieta, cerca di scegliere alimenti ad alto contenuto calorico, tra cui grassi buoni (olio d'oliva e noci), omega 3 presenti nei pesci di acqua fredda e altre proteine, per mantenere il corpo forte.
  3. 3
    Fai 5 morsi a cena. Per la cena sussistono esattamente le stesse indicazioni del pranzo: 5 morsi abbastanza grandi a una ricca varietà di alimenti, da masticare lentamente. Il corpo ha bisogno di buoni nutrienti per mantenersi attivo, ma anche per bruciare il grasso immagazzinato prodotto dalle calorie. E non dimenticare neanche di bere un bel bicchiere di acqua prima, durante e dopo i pasti.
    • Una delle ragioni per cui alle persone piace questa dieta è che permette qualsiasi cosa. Puoi dare cinque morsi a una fetta dolce, a qualche biscotto e un gelato, se lo desideri. Tuttavia, cerca di non cedere alle tentazioni più nocive, ma fai in modo che i 5 bocconi siano più equilibrati possibile.
  4. 4
    Prendi ogni giorno un multivitaminico con minerali e una capsula di olio di pesce purificato e concentrato, contenente omega 3. Il dott. Lewis riconosce che una bassa quantità di cibo non fornisce al corpo le vitamine e i micronutrienti minerali di cui necessita per mantenersi in salute e funzionare, soprattutto per un lungo periodo di tempo. Per questo motivo, raccomanda a tutte le persone a dieta di assumere un multivitaminico ogni giorno. Per andare avanti, è necessario rispettare questa regola.
    • Può sembrare un elemento non molto indispensabile in un'alimentazione equilibrata, ma non sottovalutarlo. Questa dieta è già poco indicata dal punto di vista salutare. Se non assumi quotidianamente le vitamine di cui hai bisogno, potrebbe essere ancora più dannosa.
    • Le vitamine gommose sono deliziose e avrai l'impressione di mangiare delle caramelle quando senti i morsi della fame. Usale come bocconi aggiuntivi, se lo desideri.
  5. 5
    Evita eventuali problemi ai reni, mantenendo il corpo ben idratato. Assicurati di mangiare alimenti ricchi di proteine. Fai circa due bocconi di cibi proteici al giorno (uno Snickers di dimensioni medie ha diversi grammi di proteine, per esempio). È fin troppo facile ricevere tutte le calorie da carboidrati e grassi. Infatti, i vegetariani corrono questo rischio quotidianamente.
    • Il modo più semplice per assumere proteine è consumare noci e carne, tra cui pollo, tacchino, manzo e pesce – ne sono tutti fornitissimi. Anche il tofu ne contiene. Se preferisci, potresti aggiungere una polvere proteica nelle bevande.
  6. 6
    Fai un solo morso a uno spuntino tra un pasto e l'altro, se vuoi. Il dott. Lewis sostiene che in totale 12 morsi al giorno vanno bene; quindi, se desideri, puoi fare un boccone fuori dai pasti. Quel morso dovrà essere letteralmente l'unico fuori programma.[4]
    • Fai in modo che ne valga la pena! Per placare la fame, il boccone dovrebbe essere soddisfacente. Perciò, consuma qualcosa di grasso. Sarebbe una buona idea dare un grande morso a un pezzo di formaggio che, tra l'altro, è ricco di proteine.

Parte 2
Capire come Funziona la Dieta dei 5 Morsi

  1. 1
    Tieni presente che si tratta di una dieta drastica, generalmente considerata come una forma di digiuno (modificato, in cui si soffre la fame per poco tempo). Anche se è stata descritta dal dott. Oz come una moda passeggera, egli stesso ha espresso qualche preoccupazione durante il suo programma televisivo. Si tratta di un parere degno di nota, perché non proviene da un professionista avvezzo a dare giudizi sfavorevoli.
    • Questa dieta non propone uno stile di vita, come fanno altre diete quali l'Atkins o quelle vegetariane. Piuttosto si basa sull'idea di sentirsi "affamati" mangiando poco, in modo da rimpicciolire lo stomaco e non mangiare più di tanto.
      • Non preoccuparti troppo: è stato dimostrato che, una volta sottoposte a interventi di chirurgia per la perdita radicale del peso e seguite dai medici nel periodo della convalescenza e del dimagrimento post-operatorio, le persone possono vivere mangiando porzioni ridotte per mesi e, poi, un po' più abbondanti per il resto della loro vita (ad esempio, 4 o 5 pasti piccoli al giorno, liquidi, pasti sostitutivi o frullati per assumere abbastanza calorie nel corso dei decenni successivi).
      • Renditi conto che l'unica fonte di energia per il corpo è il glucosio. Infatti, alle persone malate viene somministrata per via endovenosa soltanto una "soluzione glucosata", che diventa l'unica fonte di cibo per diversi giorni, prima che vengano prescritti alimenti liquidi che vanno direttamente nello stomaco. Tale somministrazione avviene nei casi in cui si ha difficoltà a ingoiare dopo un ictus o quando il paziente è in coma. Chiaramente, questa dieta può durare decenni, ma non è l’ideale.
  2. 2
    Non seguire questa dieta per un lungo periodo di tempo. Tutt'al più, rispettala per un paio di settimane. Interrompila per qualche giorno, dando al corpo la possibilità di tornare alla normalità. Sarà efficace perché non mangi, ma non è fattibile a lungo termine.
    • Dopo averla provata, magari sarà più difficile per il corpo mangiare grosse quantità di cibo. Provala per qualche giorno e vedi come reagisce il tuo organismo. Magari in seguito ti accorgerai che sarà più facile mangiare porzioni più piccole, ma comunque salutari.
  3. 3
    Sappi che questa dieta funziona in base a una semplice restrizione di calorie che ti porta ad aver fame. Non c'è alcuna magia dietro: consiste semplicemente nel sottoporti a una forma di digiuno programmato e nel mantenere il corpo sotto un severo regime di restrizione calorica. Se assumi circa 400 calorie al giorno, dovresti vedere i risultati a seconda di ciò che mangi.
    • Puoi facilmente inventare una dieta simile. Magari 5 morsi a pasto, colazione inclusa? Sarebbe un passo nella giusta direzione, perché assumeresti al giorno più sostanze nutritive e, comunque, i risultati resterebbero visibili. Modificala a tuo uso e consumo in modo che sia più fattibile e salutare.
  4. 4
    Renditi conto che avere un BMI di 18,5, come raccomandato da questa dieta, non è salutare per la maggior parte delle persone. Uno degli obiettivi per i pazienti del dott. Lewis è quello di arrivare a un indice di massa corporea di 18,5. Per essere precisi, non è salutare per nessuno. Lo stesso dott. Oz è rimasto sconcertato, perché c'è il rischio di andare in sottopeso.[5] Non si acquista un fisico attraente e, ancora una volta, non è uno stile alimentare sano.
    • In effetti, ricerche recenti hanno scoperto che le anoressiche hanno una maggiore probabilità di morire rispetto alle persone obese.[6] In realtà, pesare un po' di più è vantaggioso per il corpo. Cerca di arrivare a un BMI appropriato al tuo organismo e al tuo stile di vita, evitando di seguire i suggerimenti da chi non ti conosce nemmeno.
    • Non dare peso alle discussioni che riguardo il BMI. Si tratta di una formula che risale a 200 anni fa, usata per classificare un gran numero di persone e che non tiene conto di tutti i fattori, se non dell'altezza e del peso. A volte, anche le stelle del cinema risultano obese in base a questo parametro.[7] Il BMI non dovrebbe mai, mai, mai essere un obiettivo.

Parte 3
Semplificare la Dieta

  1. 1
    Fai morsi più grandi. Puoi darne solo 5 alla volta, perciò fai in modo che ne valga la pena. In questa dieta non c'è spazio per la delicatezza. Stai certo che, anche se i 5 morsi sono grandi, continuerai a perdere peso. Infatti, se sono più grandi, sarai più propenso a seguirla. Sarà più facile per il corpo e la mente.
    • La perdita di peso non rallenterà. Comunque mangerai alimenti di qualità e in poco tempo. Per il resto l'organismo andrà a elaborare il cibo, accumulandolo nelle riserve di grasso e dandolo ai muscoli. Se i morsi sono troppo piccoli, inizierà a erodere la massa muscolare per accaparrarsi le proteine e le calorie necessarie.
  2. 2
    Varia la tua alimentazione. Se decidi di mangiare le barrette di Snickers un giorno dopo l'altro, la dieta sarà più difficile di quanto non sia già. Per facilitare la situazione, consuma varie pietanze. Scegli cibi appartenenti a ogni gruppo alimentare, compresi quelli che contengono grassi (il corpo ne ha bisogno, soprattutto in queste condizioni).
    • Se hai appena cominciato la dieta, devi mangiare, soprattutto una varietà di alimenti per assumere tutte le sostanze nutritive di cui il corpo ha bisogno. Per mantenerlo vivo e attivo ed evitare che i pasti siano monotoni, varia la tua alimentazione, anche se significa dare un morso qui uno là.
  3. 3
    Pensa ai soldi che stai risparmiando. La tua forza di volontà viene meno? È normale. Il dott. Lewis dice che bisogna stringere i denti e dare importanza ai progressi.[8] Prova a pensare anche al denaro che stai risparmiando. Un pasto può durare giorni.
    • Può essere l'unico vantaggio di questa dieta. Non c'è bisogno di comprare cibi particolari. Basta limitarsi a tavola.
  4. 4
    Non seguirla troppo a lungo. Ancora una volta, non si tratta di una dieta sostenibile. Non si può vivere tutta la vita mangiando 10-12 bocconi al giorno. Quando inevitabilmente la interromperai, tornerai ad acquistare lentamente peso, anche se sarà più difficile mangiare come prima. Nel migliore dei casi, si tratta di una soluzione temporanea.
    • I primi due giorni saranno i più difficili. Dopo il terzo, o giù di lì, diventerà più facile. Il corpo si abituerà a ingerire meno cibo e lo stomaco si rimpicciolirà. Più continui, più semplice sarà. Tuttavia, non vuol dire che sia un bene per il tuo organismo, che comincerà a perdere lentamente le energie. Per questo motivo, dopo qualche giorno mangia normalmente per rinvigorirlo.

Avvertenze

  • Ogni tanto interrompi la dieta per non esagerare. Non è sano seguirla troppo a lungo.
  • Evita di consumare la massa muscolare! Se dimagrisci troppo, non avrai accumuli di grasso da smaltire.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Dieta & Stile di Vita

In altre lingue:

English: Lose Weight Fast on the 5 Bites Diet, Português: Emagrecer com a Dieta das 5 Mordidas, Русский: потерять вес, следуя диете "5 кусков", Deutsch: Mit der 5 Bissen Diät schnell abnehmen, Español: adelgazar rápidamente con la dieta de los cinco bocados, Français: maigrir rapidement avec le régime de cinq bouchées par repas, Bahasa Indonesia: Cepat Menurunkan Berat Badan dengan Diet 5 Gigitan, Nederlands: Snel afvallen met het 5 happen dieet, Čeština: Jak rychle zhubnout díky dietě "Pět soust", العربية: خسارة الوزن باستخدام حمية القضمات الخمس

Questa pagina è stata letta 7 020 volte.

Hai trovato utile questo articolo?