Scarica PDF Scarica PDF

Tante sono le ragioni per cui un'amicizia può finire. Alcune volte le persone arrivano a un punto di disaccordo tale da non riuscire a tornare più indietro sui propri passi. Altre prendono strade differenti. Pertanto, potresti trovarti nella situazione in cui, nonostante i tuoi sforzi, un amico non vuole o non può continuare a frequentarti. È triste, ma capita a tutti. Ricordati che hai la forza per sopravvivere e andare avanti.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Dimenticare

  1. 1
    Prenditi tutto il tempo che ti occorre per esprimere il tuo dispiacere. È molto doloroso perdere un amico. Nel breve periodo può sembrare una buona idea fingere che non sia successo niente o reprimere il dolore, ma alla fin fine sarà molto più difficile andare avanti. Ammetti di aver perso una persona importante e che hai tutto il diritto di sentirti triste.
    • Non avere paura di piangere. Le lacrime aiuteranno a dare sfogo a quello che stai provando.
    • In realtà, può essere molto liberatorio ascoltare canzoni tristi o vedere un film malinconico. Ti renderai conto di non essere solo nella tua sofferenza e avrai la speranza che col tempo la situazione migliorerà.
  2. 2
    Cancella la vecchia corrispondenza. Non aggrapparti ai messaggi o alle e-mail che probabilmente sarai tentato di rileggere. Rivedendo ripetutamente quello che vi siete scritti, non farai altro che prolungare il senso di solitudine e il dolore dovuto alla chiusura dei vostri rapporti.[1]
    • Prova a salvare una copia su una chiavetta USB e a darla a un amico o un familiare, perché potrebbe arrivare il momento in cui non proverai più dolore a ripensare ai vecchi tempi quando l'amicizia era ancora solida.
  3. 3
    Cancellalo dalle tue amicizie virtuali o smetti di seguire la sua attività sui social network.[2] Vedendo quello che il tuo amico sta facendo senza di te, sarai portato a rimuginare sul passato invece di guardare al futuro. Potrai riprenderti prima e voltare pagina più facilmente se non hai la possibilità di controllare continuamente quello che pubblica su Facebook.
  4. 4
    Sbarazzati delle fotografie. Non devi necessariamente buttarle via, anche se potresti. Elimina tutto ciò che ti ricorda il tuo amico, come i regali e i souvenir.
  5. 5
    Metti per iscritto quello che stai provando. Per elaborare meglio le tue emozioni, prova a scriverle. Potresti domandarti che cosa è andato storto o provare rabbia nei confronti del tuo amico. Cerca di annotare tutte le sensazioni che provi scrivendogli una lettera, anche se deciderai di non consegnargliela. Una volta terminata, puoi strapparla o metterla in un cassetto. Il tuo scopo è solo quello di riflettere sul tuo stato d'animo.[3]
  6. 6
    Non sentirti in colpa. Evita di considerare questa perdita come qualcosa che dipende esclusivamente da te. Tanti sono i motivi per cui un'amicizia può finire. Anche se ritieni di aver contribuito all'allontanamento del tuo amico, sappi che in tutte le relazioni le responsabilità vanno divise tra entrambe le parti. Non hai la possibilità di controllare nessuno all'infuori di te.[4]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Cercare Sostegno

  1. 1
    Consulta un terapeuta. Se hai difficoltà a lasciarti tutto alle spalle, prova ad affrontare quello che stai provando ricorrendo all'aiuto di un professionista. Un bravo psicoterapeuta sarà in grado di ascoltare il tuo punto di vista su ciò che è andato storto nel tuo rapporto di amicizia e ti darà una mano a imparare dagli errori.
  2. 2
    Telefona a un familiare. Quando hai un problema con un amico, non dimenticare che in famiglia puoi trovare un appoggio sicuro. Prova a chiamare qualcuno che in passato ha vissuto una situazione simile con un amico. Magari un genitore o un nonno con più esperienza di vita, o qualsiasi altro parente, sarà in grado di darti un enorme conforto.
  3. 3
    Rivolgiti ad altri amici.[5] Chiedi consiglio alle persone che non conoscono l'amico che hai perso. Possono ascoltare i tuoi sfoghi e offrirti un'opinione più obiettiva su tutta la vicenda. Fai sapere quanto apprezzi il loro sostegno. Ricorda che, anche se hai perso un amico, non sei rimasto completamente solo.
  4. 4
    Fai attenzione agli amici che avete in comune. Probabilmente non sono le persone migliori con cui parlare quando senti il bisogno di riflettere sulla fine della tua amicizia, perché corri il rischio di metterle in una posizione imbarazzante. Oltretutto, potrebbero allontanarsi ancora di più se si sentono costrette a schierarsi. Detto questo, non devi proibirti la loro compagnia, in quanto è un ottimo modo per ricordarti che hai altri amici che tengono a te.
    • Evita di parlare della persona che non vuole più frequentarti.
    • Prova a concentrarti sugli interessi in comune con chi ti è rimasto amico.
  5. 5
    Non parlare male dell'amico che hai perso. È sconvolgente quando un amico ti dichiara che non vuole più avere a che fare con te. Non cedere alla tentazione di parlare male di lui o di rovinare in qualche modo la sua reputazione. Quando le acque si saranno calmate, potreste rendervi conto che, in realtà, non tutto è perduto. Potreste persino stabilire un rapporto più stretto dopo un forte disaccordo. Perciò, evita di peggiorare la situazione o diminuire ogni possibilità di ricucire la vostra amicizia parlando male di lui alle sue spalle.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Voltare Pagina

  1. 1
    Tieni conto che avrai altre opportunità per stringere nuove amicizie. Molte persone sono destinate a entrare e uscire dalla tua vita. È probabile che questo rapporto abbia fatto il suo corso. Considera questa rottura come uno spazio aperto che puoi riempire con amicizie nuove e più forti.[6]
  2. 2
    Sii grato. Quando un'amicizia finisce, è facile concentrarsi sugli aspetti negativi. Rifletti su tutto ciò per cui sei grato nella tua vita. Elenca le persone che senti ancora vicine, le qualità e i pregi di cui sei orgoglioso, gli amici che frequenti e qualsiasi altra cosa ti piaccia fare. Conserva questo elenco nel portafoglio o in borsa oppure appendilo sopra la scrivania in modo da poterlo guardare quando ti senti solo.[7]
  3. 3
    Esci.[8] Se resti in casa a rimuginare sull'amicizia che hai perso, sarà più difficile voltare pagina. Se ti accorgi che passare troppo tempo in casa ti intristisce, non esitare a uscire. Fai jogging o vai in palestra. Frequenta posti in cui hai l'opportunità di incontrare altre persone, come un bar, una biblioteca o un concerto.
  4. 4
    Segui un corso.[9] Un nuovo interesse può essere un'eccellente distrazione e aiutarti a stringere nuove amicizie. Iscriviti a un corso che stimola la tua curiosità in modo da tenerti occupato. Lo yoga e la meditazione sono particolarmente utili nei momenti di difficoltà. Potresti anche prendere in considerazione un corso di cucina o di danza, oppure imparare a suonare uno strumento.
  5. 5
    Fai tutto ciò che ami.[10] Non lasciare che la fine di un'amicizia ti impedisca di divertirti. Assicurati di trovare il tempo necessario per fare tutto ciò che ti piace e ti rende felice. Leggi, gioca ai videogiochi, esci con altri amici, suona uno strumento. Tieniti impegnato.
  6. 6
    Sii paziente.[11] Per riprendersi da un episodio del genere ci vuole tempo. Anche se probabilmente ti sentirai molto solo e depresso, sappi che nessuna sofferenza dura per sempre e che, se ti prendi cura di te stesso, sarai in grado di trovare la forza per superare tutto.[12]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Cessare Educatamente di Essere Amico di QualcunoCessare Educatamente di Essere Amico di Qualcuno
Superare la Perdita del Proprio Migliore AmicoSuperare la Perdita del Proprio Migliore Amico
Ignorare Le Persone Che Non Vuoi Più Avere IntornoIgnorare Le Persone Che Non Vuoi Più Avere Intorno
Dire a Qualcuno Che Non Vuoi la Sua AmiciziaDire a Qualcuno Che Non Vuoi la Sua Amicizia
Comportarti se ti Senti EsclusoComportarti se ti Senti Escluso
Trovare un Vecchio AmicoTrovare un Vecchio Amico
Rompere un'AmiciziaRompere un'Amicizia
Liberarti di Qualcuno che Non Ti PiaceLiberarti di Qualcuno che Non Ti Piace
Affrontare la Perdita di un AmicoAffrontare la Perdita di un Amico
Farsi degli AmiciFarsi degli Amici
Scoprire Se una Ragazza Ti Ama o È Solo una Buona AmicaScoprire Se una Ragazza Ti Ama o È Solo una Buona Amica
Affrontare il Fatto di non Avere AmiciAffrontare il Fatto di non Avere Amici
Ravvivare un Rapporto di AmiciziaRavvivare un Rapporto di Amicizia
Tirare su il Morale a QualcunoTirare su il Morale a Qualcuno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Adam Dorsay, PsyD
Co-redatto da:
Psicologo Matricolato e Speaker TEDx
Questo articolo è stato co-redatto da Adam Dorsay, PsyD. Il Dottor Adam Dorsay è uno psicologo matricolato che lavora in uno studio privato a San Jose, in California. È specializzato nel prestare assistenza ad adulti di successo affinché possano risolvere i loro problemi relazionali, ridurre lo stress, combattere l'ansia e condurre una vita più felice. Nel 2016 ha realizzato un intervento per TEDx sull'argomento uomini ed emozioni che ha riscosso grande successo. È il co-creatore di Project Reciprocity, un programma internazionale nel quartier generale di Facebook, e attualmente offre consulenze presso l'azienda Digital Ocean, in cui assiste il Team Sicurezza. Ha concluso un dottorato in Psicologia Clinica nel 2008. Questo articolo è stato visualizzato 10 726 volte
Categorie: Amicizia
Questa pagina è stata letta 10 726 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità