Come Dipingere Pareti Ruvide

4 Parti:Prepararsi a DipingereDipingere con un PennelloDipingere con un RulloDipingere con una Pistola a Spruzzo Senza Compressore d’Aria

Dipingere pareti ruvide può essere una vera impresa. Invece di una superficie liscia e verticale ci si trova davanti un muro irregolare, che non si riuscirebbe a dipingere in maniera omogenea con un normale pennello o rullo. Per coprire completamente una parete ruvida ti serve l’attrezzatura giusta e una tecnica di pittura diversa.

Parte 1
Prepararsi a Dipingere

  1. 1
    Prepara la stanza come faresti normalmente. Copri pavimento e mobili, riempi eventuali buchi, rimuovi i copriprese, applica del nastro adesivo sui battiscopa e dipingi gli angoli con un pennello.
  2. 2
    Scegli una vernice alchidica semibrillante. La vernice alchidica non verrà assorbita dalla parete così facilmente, come succederebbe con il lattice, ed è anche più semplice da pulire, il che è importante per i muri ruvidi visto che attraggono più sporcizia. Non dipingere di bianco una parete ruvida.
  3. 3
    Prova un primer alchidico su una piccola porzione di muro. Il test è necessario per accertarsi che la parete sia resistente all’acqua. Se inizia ad ammorbidirsi e a sfaldarsi, per dipingerla avrai bisogno di una pistola a spruzzo senza compressore d’aria. Se la parte più superficiale del muro resiste, puoi usare un pennello o un rullo.

Parte 2
Dipingere con un Pennello

  1. 1
    Scegli un pennello largo e morbido, cioè un classico pennello da parete.
  2. 2
    Dipingi in senso diagonale, prima in una direzione e poi nell’altra. Questo farà sì che la vernice vada a coprire tutta la parete e che le pennellate non si vedano.

Parte 3
Dipingere con un Rullo

  1. 1
    Scegli un buon manicotto per rullo in lana ovina da 23 cm con uno strato di pelo di 2 cm. Se con questo non riesci a coprire il muro in maniera adeguata, passa a un rullo con uno strato di pelo di 3 cm.
  2. 2
    Carica bene il rullo di vernice. Immergilo nella vernice più volte e passalo su un vassoio per distribuire il colore ed eliminare quello in eccesso.
    • Non immergere il rullo fino alla parte cava centrale, altrimenti rimarranno gocce di vernice sul muro.
  3. 3
    Ricopri la parete con pennellate verticali e sovrapposte. Se il risultato non ti soddisfa, dai delle pennellate a forma di “V”, poi continua con quelle verticali.
    • Data la quantità di vernice che il rullo assorbe e la maggiore probabilità di schizzi, usa il rullo più lentamente rispetto a come faresti se stessi dipingendo una parete liscia.
  4. 4
    Verifica la presenza di aree con troppa vernice. Rimuovi l’eccesso con un rullo pulito.

Parte 4
Dipingere con una Pistola a Spruzzo Senza Compressore d’Aria

  1. 1
    Dai delle pennellate orizzontali di 1 metro circa. Sovrapponiti a ciascuna pennellata data in precedenza del 50% circa.
  2. 2
    Fai pratica su un pezzo di legno di scarto per capire con che velocità applicare il colore. Se lo fai troppo velocemente, la copertura non sarà omogenea; viceversa, una stesura troppo lenta causerà degli sgocciolamenti.

Consigli

  • Tieni a mente la regola: olio su acqua, ma mai acqua su olio. Se scegli di coprire una vernice a base oleosa con della vernice a base acquosa, devi prima passare un primer.

Avvertenze

  • Una latta di vernice non basterà per ricoprire una parete ruvida. Metti in conto di comprarne più di una.

Cose che ti Serviranno

  • Primer alchidico
  • Vernice alchidica
  • Pennelli o rulli
  • Manico telescopico
  • Latte di vernice o vassoi
  • Pistola a spruzzo senza compressore d’aria
  • Teli da imbianchino
  • Nastro da imbianchino
  • Solvente
  • Stucco
  • Spatola

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Manutenzione Domestica

In altre lingue:

English: Paint Textured Walls, Español: pintar paredes texturizadas, Português: Pintar Paredes Texturizadas, Русский: покрасить рельефные стены, Français: peindre un mur structuré

Questa pagina è stata letta 190 volte.

Hai trovato utile questo articolo?