Come Dipingere Sulla Carta da Parati

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Pulire e Preparare la Carta da ParatiApplicare il Sigillante, il Primer, e la VerniceRiferimenti

Gli imbianchini professionisti e i restauratori di case ritengono che la migliore soluzione per dipingere una parete sia quella di eliminare qualsiasi carta da parati dalla superficie. Tuttavia, una carta da parati con un adesivo forte può essere difficile da rimuovere. In questo caso dipingerci sopra può essere l'opzione migliore. Ecco alcuni suggerimenti per come dipingere sulla carta da parati.

1
Pulire e Preparare la Carta da Parati

  1. 1
    Pulisci a fondo l'intera superficie con il fosfato trisodico (TSP) o con un prodotto analogo. Il TSP è un eccellente prodotto di pulizia che viene spesso utilizzato dopo l’acquaragia, ma può tranquillamente essere usato anche da solo.
    • I sostituti del fosfato trisodico, spesso a base di carbonato di sodio, vengono usati in gran parte per ragioni ambientali, ma sono meno efficaci del TSP nel rimuovere l’olio e la sporcizia. Si possono comunque usare, senza alcun problema.
  2. 2
    Risciacqua tutta la superficie con acqua e un panno pulito per rimuovere il detergente. Lascia asciugare per il tempo necessario.
  3. 3
    Controlla le condizioni della parete. Le imperfezioni saranno molto più visibili dopo avere dipinto la carta da parati, quindi è una buona idea sistemarle prima di applicare una mano di primer o di vernice.
    • Strofina la mano lungo la parete per sentire se ci sono graffi o strappi nella carta.
    • La carta da parati deve essere tutta saldamente fissata alla parete. Controlla tutti i bordi e le attaccature per verificare che non ci siano pezzi staccati o allentati.
    • Usa una colla in pasta su tutte le zone che non sono fissate bene.
  4. 4
    Copri tutte le zone danneggiate con dello stucco o un impasto legante. Potrebbe essere necessario applicare più strati di stucco, dato che il composto spesso si restringe una volta asciugato. Puoi sempre smerigliare il legante in eccesso – mentre non potrai più aggiungerne altro una volta iniziato a dipingere.
  5. 5
    Usa della carta vetrata fine (circa 120 di grana) sulle pareti per rendere la superficie liscia prima di verniciarla. Il primer e la vernice attaccano meglio sulle zone levigate. La prova di una levigatura inadeguata è la comparsa di piccole bolle d'aria sulla superficie del muro; questo è un chiaro segno che non hai levigato sufficientemente la carta da parati.
    • Rimuovi la polvere con un panno swiffer dopo la levigatura. La polvere rovina l'aspetto finale della parete quando dipingi, se ne rimane troppa.

2
Applicare il Sigillante, il Primer, e la Vernice

  1. 1
    Applica un sigillante per la carta da parati (opzionale). Serve per evitare che la carta da parati possa allentarsi dopo la pittura. Assicurati di usare un sigillante a base di olio o gommalacca, non un sigillante a base d'acqua. Quest’ultimo può fare staccare la carta dalle pareti, rendendo inutile il lavoro.
  2. 2
    Copri con del nastro di carta le aree che non vuoi dipingere, come i battiscopa e gli infissi delle finestre. Assicurati che non ci siano degli spazi liberi in queste aree, poiché la vernice potrebbe passarci attraverso, quindi copri i bordi e gli angoli che non vuoi dipingere.
  3. 3
    Distribuisci il fondo sull'intera area spennellando il primer a base di olio o gommalacca. Anche in questo caso, evita un fondo a base d'acqua. Una volta asciutto, leviga la carta da parati con carta vetrata a grana fine, prestando particolare attenzione alle zone dove hai applicato lo stucco o il legante.
    • Segui le istruzioni del produttore per le modalità di applicazione e il tempo di essiccazione.
    • Controlla i muri una volta che il fondo si è asciugato per verificare eventuali imperfezioni che non hai notato in precedenza. Se trovi dei buchi o degli strappi, applica nuovamente lo stucco e ridipingi con il primer.
  4. 4
    Dipingi le pareti seguendo le istruzioni del produttore per l'applicazione e il tempo di essiccazione. Al posto di una vernice a base di lattice, molti professionisti preferiscono usare una vernice a base di olio in questi casi, dato che l'umidità del lattice potrebbe allentare la carta da parati sotto lo strato di vernice.
    • Applica due mani di vernice per ottenere dei risultati migliori. Attendi un giorno intero prima di applicare una seconda mano, e leviga leggermente la prima mano per ottenere un aspetto migliore.
  5. 5
    Togli il nastro di carta dal muro e controlla il tuo lavoro. Dovresti trovarti un bellissimo muro dipinto, e la carta da parati sottostante non dovrebbe più essere visibile.

Consigli

  • Usa un primer colorato della stessa tinta che userai per la vernice. Questo solitamente è un servizio che i colorifici offrono gratuitamente e ti permette di avere un effetto coprente migliore.

Avvertenze

  • Alcune carte da parati sono troppo fragili per poterci dipingere sopra e si potrebbero staccare. Fai una prova in una piccola zona della parete e controlla i risultati prima di dipingerla tutta.

Cose che ti Serviranno

  • Colla da parati
  • Carta vetrata
  • Stucco o legante
  • Panno umido
  • Nastro di carta
  • Primer
  • Pennello
  • Rullo di vernice
  • Spatola
  • Muro interno da dipingere

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Manutenzione Domestica

In altre lingue:

English: Paint Over Wallpaper, Español: pintar sobre un empapelado, Deutsch: Eine Tapete überstreichen, Français: peindre sur du papier peint, Português: Pintar Sobre Papel de Parede, Русский: покрасить стены поверх обоев, Bahasa Indonesia: Mengecat Di Atas Wallpaper, 中文: 粉刷墙纸, Čeština: Jak vymalovat přes tapety, हिन्दी: वॉलपेपर (Wallpaper) पर पेंट करें, العربية: الدهن على ورق الحائط

Questa pagina è stata letta 57 006 volte.
Hai trovato utile questo articolo?