Come Dipingere la Pasta Cruda per Realizzare dei Lavoretti

Un modo per avvicinare i bambini all'arte decorativa è quello di insegnare loro a realizzare creazioni artistiche con diversi materiali. L'arte offre infiniti spunti per attività creative con i bambini. Uno di questi può essere quello di tingere la pasta cruda in diversi colori, invece di usarla nel suo colore naturale per realizzare dei lavoretti. Una volta colorata la pasta, la si potrà incollare su superfici per decorarle oppure infilarla lungo del filo. È preferibile che tu decida per quale progetto usare la pasta prima di scegliere i colori, in modo da capire che tipo di pasta usare. Dopodiché potrai dipingere le penne, le ruote, i fusilli o i rigatoni dei colori che preferisci, impiegando pochi e semplici strumenti. Continua a leggere per scoprire come tingere la pasta cruda di diversi colori.

Passaggi

  1. 1
    Procurati tanti recipienti quanti sono i colori di cui vuoi tingere la pasta. Si possono usare anche dei sacchettini, l'importante è che abbiano una buona chiusura.
  2. 2
    Riempi per 3/4 ogni recipiente o sacchetto con la pasta che hai scelto di usare. La quantità di pasta può variare molto in base al progetto da realizzare. Se vuoi realizzare un singolo lavoretto, basterà usare mezza tazza di pasta per ciascun recipiente. Se invece stai lavorando a un progetto con un'intera classe di bambini, è il caso di riempire un sacchetto grande con un intero pacco di pasta.
  3. 3
    Riempi il recipiente o il sacchetto con alcool o aceto. Sembra che l'alcool sia più efficace. Anche l'alcool acquistato al supermercato va bene.
    • Il liquido dovrebbe ricoprire completamente o quasi tutta la pasta.
  4. 4
    Aggiungi i colori acrilici all'acqua nei vari recipienti. Ti sarà più facile dosare i colori acquistandoli in flaconi con contagocce (come i colori HANSA Pro-Color), piuttosto che in barattolo. Ad ogni modo, per una mezza tazza di alcool (58 grammi) basteranno poche gocce di colore. Aumenta la quantità di gocce in proporzione alla quantità di alcool in cui avrai immerso la pasta.
    • Usa più o meno gocce di acrilico a seconda che tu voglia ottenere colori più o meno sgargianti.
  5. 5
    Poggia i recipienti o i sacchetti su della carta da forno per poterli maneggiare senza temere di sporcare. Lascia riposare il tutto per almeno 8 ore.
  6. 6
    Di tanto in tanto, mescola il contenuto di ciascun recipiente per assicurarti che la pasta prenda il colore sia dentro che fuori.
  7. 7
    Scola la pasta. Qualora avessi usato dei sacchetti, pratica un foro sul fondo di ciascun sacchetto e fai uscire tutto il liquido in un lavandino.
  8. 8
    Disponi dei fogli di carta assorbente sopra alla carta da forno. Stendi la pasta in gruppi separati per colore sulla carta assorbente e lasciala asciugare per almeno un paio d'ore, a seconda di quanta pasta hai usato.
  9. 9
    Ora puoi realizzare delle collanine o incollare la pasta sulla carta per creare dei lavoretti con i bambini. Si possono realizzare creazioni con pasta colorata di tutti i tipi ed esse durano per mesi senza scolorire. Ricorda che la pasta non è più commestibile una volta colorata.

Avvertenze

  • Non mangiare la pasta colorata con questo metodo.
  • Fai attenzione nell'usare i colori acrilici. Le macchie su abiti e superfici possono essere permanenti.

Cose che ti Serviranno

  • Pasta corta cruda
  • Colori acrilici all'acqua
  • Recipienti o sacchetti
  • Cucchiai
  • Alcool o aceto
  • Carta assorbente da cucina
  • Carta da forno
  • Fogli di carta spessa (facoltativo)
  • Filo o spago (facoltativo)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Decorazioni

In altre lingue:

English: Dye Pasta For Crafts, Español: teñir pasta para elaborar artesanías, Русский: покрасить макаронные изделия, Deutsch: Nudeln zum Basteln färben

Questa pagina è stata letta 26 990 volte.
Hai trovato utile questo articolo?