Dipingere le tue miniature di Warhammer ti permette di rendere la tua collezione più bella e personalizzata. Prima di iniziare, prepara le miniature con un primer, in modo che i colori si fissino meglio. Poi puoi usare dei pennellini per applicare con attenzione il colore di fondo e dipingere i dettagli più complessi. Usa tecniche come la lavatura e il dry brush (pennello asciutto) per rendere più realistiche le tue miniature di Warhammer!

Parte 1 di 3:
Preparare le Miniature

  1. 1
    Procurati una bomboletta di primer spray bianco o nero. Non dimenticare di preparare le miniature prima di dipingerle. Il primer permette alla vernice di aderire meglio alle miniature, quindi pitturarle sarà più semplice. Vanno bene i primer bianchi e neri, ma considera che quelli bianchi sono più facili da coprire con vernici chiare.[1]
    • Puoi trovare bombolette di primer spray nei ferramenta e nei negozi di vernici.
    • Cerca un primer specifico per la plastica.
  2. 2
    Lavora in un ambiente ben ventilato. Se possibile, applica il primer all'aperto. Se devi farlo in casa, apri le finestre della stanza in cui ti trovi. Accendi un ventilatore per soffiare i vapori del primer fuori dalla finestra.
    • Se sei al chiuso, stendi un telo o dei fogli di giornale sulla superficie di lavoro, in modo da non sporcare dappertutto con il primer.
  3. 3
    Spruzza il primer sulle miniature fino a coprirle completamente. Tieni la bomboletta a circa 30 cm dai modelli mentre li colori. Indossa dei guanti e applica il prodotto su una miniatura alla volta; per accelerare l'operazione puoi attaccare più modelli a un pezzo di legno con qualche pezzo di nastro biadesivo. Ruotali mentre spruzzi il primer, in modo da coprirli interamente.[2]
  4. 4
    Lascia asciugare le miniature per 15 minuti. Mettile su un telo o fogli di giornale. Dopo 15 minuti toccane una delicatamente con la punta di un dito. Se è asciutta, è pronta per essere dipinta.[3]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Applicare il Colore di Fondo

  1. 1
    Usa colori acrilici sulle miniature. Puoi trovarli su internet o nei negozi locali dedicati alla pittura e al modellismo. Se in futuro hai intenzione di dipingere altre miniature, acquista colori specifici per questo scopo, in modo da avere a disposizione una vasta gamma di vernici di alta qualità.[4]
  2. 2
    Scegli i colori di fondo da usare per la tua miniatura. La mano di fondo è il primo strato di pittura. Scegli colori che rappresentano le parti principali del modello, come pelle, vestiti e capelli. Non preoccuparti dei dettagli, per adesso.
    • Per esempio, se la miniatura che stai colorando deve avere il corpo rosso e la maschera blu, usa il rosso e il blu come colori di fondo.
  3. 3
    Diluisci il colore con l'acqua. Versa una goccia della vernice che userai per prima su una tavolozza o un piatto di plastica. Usa un contagocce per versare una goccia d'acqua sul colore. Mescolali insieme con un pennello.[5]
    • Non saltare questo passaggio! Se non diluisci il colore con l'acqua coprirai tutti i dettagli delle tue miniature!
    • Se non hai un contagocce, immergi nell'acqua un pennello pulito e lascia cadere una goccia sulla vernice dalla punta.
  4. 4
    Applica il colore di fondo sulle tue miniature con un pennello piccolo. Inizia con il colore prevalente, poi passa agli altri. Cerca di essere più preciso possibile, in modo da non dover ripassare in seguito sulla mano di fondo.[6]
    • Per esempio, se la tua miniatura ha il corpo blu e un mantello marrone, inizia colorando il corpo di blu, lasciando inalterato il mantello. Poi, una volta finito di dipingere il corpo con il blu, colora di marrone il mantello.
    • Puoi coprire le parti dettagliate, come occhi, labbra, accessori e via dicendo con i colori di fondo. Potrai rifinirle in seguito quando la prima mano si sarà asciugata.
  5. 5
    Lascia asciugare il colore di fondo per 30 minuti. Trascorso questo tempo, tocca la miniatura con il dito. Se è ancora umida, attendi. Non dipingere sulla vernice che non si è asciugata o i colori si mescoleranno.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Aggiungere i Dettagli

  1. 1
    Crea i piccoli dettagli con un pennello sottile. Dipingi gli occhi, le labbra, i capelli e tutti gli altri piccoli dettagli delle tue miniature. Non dimenticare di diluire i colori con l'acqua prima di usarli. Una volta finito di usare un colore, risciacqua il pennello o prendine uno nuovo prima di passare a un'altra pittura.
    • Se desideri ottenere modelli dai colori più vivaci, applica più mani di pittura. Lasciala asciugare completamente tra una mano e quella successiva.
  2. 2
    Usa la tecnica dry brush (o del pennello asciutto) per aggiungere lumeggiature in rilievo. Assicurati che la vernice sul modello sia asciutta prima di proseguire, poi versa una goccia di colore chiaro sulla tavolozza. Senza diluirlo con l'acqua, immergi la punta di un pennellino nel colore, poi passalo su un fazzoletto di carta asciutto fino a rimuovere quasi tutta la vernice. Applica quindi il colore residuo asciutto rimasto sul pennello sulle sezioni della miniatura che vuoi far risaltare.[7]
    • Una volta finito, dovresti vedere lumeggiature su tutte le superfici in rilievo del modello che stai dipingendo.
    • Per ottenere i risultati migliori, usa una tonalità più chiara dello stesso colore della sezione su cui stai lavorando.
  3. 3
    Usa la tecnica della lavatura per aggiungere ombreggiature alle tue miniature. Con la lavatura usi una versione diluita del colore che si deposita nei recessi del modello, creando delle ombre. Versa il colore specifico per la lavatura sulla tavolozza. Immergi la punta di un pennellino nel colore diluito e applicane una quantità abbondante su tutta la superficie della miniatura. Lasciala asciugare.[8]
    • Puoi trovare i colori per lavatura su internet o nei negozi locali di vernici.
  4. 4
    Usa acqua e fazzoletti di carta per correggere gli errori. Applica l'acqua sulla zona da modificare con un pennello pulito, poi prendi un fazzoletto di carta e usalo per tamponare la zona e assorbire il colore. Lascia asciugare l'area e coprila di nuovo con altra vernice.[9]
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Primer spray
  • Guanti
  • Telo o fogli di giornale
  • Colori acrilici
  • Piccoli pennelli
  • Tavolozza
  • Colore per lavatura
  • Fazzoletti di carta

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 25 405 volte
Questa pagina è stata letta 25 405 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità