Come Dipingere un Sasso

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 14 Riferimenti

In questo Articolo:Scegliere e Pulire il SassoDipingere il SassoRifinire il Sasso

Dipingere un sasso di fiume che hai portato a casa dopo un gita è una maniera divertente per conservarlo; rappresenta anche un hobby creativo ed entusiasmante. Non è necessario prendere delle lezioni di pittura o essere un artista per godere di questo passatempo; l'unica cosa che devi fare è trovare una pietra, dipingerla e applicare la finitura.[1]

Parte 1
Scegliere e Pulire il Sasso

  1. 1
    Trova un sasso. Se stai cercando una pietra di fiume in particolare, la cosa migliore è recarti in prossimità di un corso d'acqua. Puoi trovarne di simili vicino ai laghi, ai ruscelli e sulle spiagge; puoi scegliere il sasso che preferisci, ma quelli lisci sono i più adatti. Qualsiasi roccia sia rimasta a lungo nell'acqua è perfetta, perché ha subito il logorio dell'attrito che l'ha lisciata e arrotondata.[2]
    • Non puoi prendere le rocce dai parchi nazionali e dalle zone faunistiche protette.
    • Fai attenzione durante la ricerca, non avvicinarti troppo all'acqua, a meno che le condizioni di sicurezza non siano ottimali o ci sia qualcuno con te.
  2. 2
    Pulisci il sasso. Verifica che non ci siano incrostazioni di terra e che non si sfaldi in alcuni punti. Per pulirlo, mettilo in acqua calda saponata e strofinalo con uno spazzolino da denti; al termine, risciacqualo e tamponalo con della carta da cucina.[3]
    • Per trattare i punti più difficili puoi usare della carta vetrata a grana 100, seguita da fogli di grana 150 e 220.
  3. 3
    Appoggia la pietra su un tavolo. Prepara lo spazio in cui vuoi dipingere; puoi farlo dove preferisci, ma sarebbe meglio avere un tavolo o una scrivania a disposizione. Ricorda di proteggere le superfici con fogli di giornale o carta assorbente per non sporcarle con il colore.[4]

Parte 2
Dipingere il Sasso

  1. 1
    Scegli un soggetto. Puoi disegnare quello che preferisci; ad esempio, puoi decidere che tutto il sasso assomigli a qualcosa, come un animale, oppure riprodurre un piccolo paesaggio. Tra gli animali puoi considerare un cane, un gatto, un pesce o un gufo; se preferisci il paesaggio, puoi dipingere una casa o un ramo d'albero su cui si è posato un uccellino. Se la pietra è abbastanza grande, puoi scrivere dei motti o delle parole, come "speranza" o "fiducia".[5]
    • Puoi decidere anche di ritrarre un mostro, come quello di Frankenstein, da sfoggiare durante la festa di Halloween.
    Joy Cho

    Joy Cho

    Designer ed Esperta di Stile (Oh Joy!)
    Joy Cho è la Fondatrice e la Direttrice Creativa di Oh Joy!, uno studio di design e un brand di lifestyle fondato più di 10 anni fa. Il suo stile di design è noto per i suoi tocchi sgargianti e colorati che danno una svolta inaspettata a oggetti di uso quotidiano. Ha scritto tre libri e offerto consulenze a business creativi sparsi in tutto il mondo.
    Joy Cho
    Joy Cho
    Designer ed Esperta di Stile (Oh Joy!)

    La nostra esperta è d'accordo. Dipingere sassi è un'attività divertente per grandi e piccini di tutte le età e può anche rappresentare un grande regalo da parte dei bambini. Prova a dipingere un motivo, un'immagine o un messaggio che abbia un significato per te.

  2. 2
    Traccia una bozza. Una volta pulita la superficie, usa la matita per tracciare le linee guida del disegno. Un bozzetto ti permette di dipingere con maggiore precisione; puoi farlo prima su un foglio di carta, se questo ti aiuta a organizzare meglio le idee.[6]
    • Le matite con mina "H" sono perfette per questa operazione perché lasciano linee nette e pulite.
    • Procedi con un tratto leggero per evitare che i segni a matita si vedano sotto i colori chiari.
  3. 3
    Riunisci i colori. Usa i tubetti di vernice acrilica o dei prodotti per esterni. I colori che vengono applicati al patio sono i più adatti, perché sono formulati per aderire alle superfici porose come quelle dei sassi e per resistere alle intemperie; tuttavia, se prevedi di tenere il sasso al chiuso, vanno benissimo anche le normali vernici acriliche.[7]
    • Le confezioni di vernice sicure per l'uso esterno riportano l'immagine di una casetta per uccelli.
    • Tieni a portata di mano una tavolozza su cui mescolare le tinte; se non ce l'hai, puoi usare un piatto vecchio, della carta da forno o un foglio di alluminio ripiegato attorno a un pezzo di cartone.
  4. 4
    Usa dei pennelli poco costosi. La superficie del sasso usura le setole mentre dipingi, soprattutto se la pietra è di tipo molto duro; acquista quindi una confezione economica di pennelli di diverse misure, in modo da avere degli strumenti grandi per coprire le superfici maggiori e altri piccoli per i dettagli.[8]
    • Se vuoi usarne un tipo specifico, acquista i pennelli con setole acriliche semirigide.
  5. 5
    Inizia a dipingere le porzioni più ampie. Uno dei problemi più comuni è iniziare dai dettagli per poi ritrovarsi costretti a stendere lo sfondo tutt'intorno. Occupati prima delle zone più grandi, come lo sfondo e i colori di base, e aspetta che la pittura si asciughi prima di ritrarre gli altri soggetti vicini o su di essa; puoi decidere di dipingere solo un lato del sasso o entrambi.[9]
    • Se scegli di colorare interamente la pietra, lascia che la prima faccia si sia asciugata per alcune ore o un giorno prima di passare a quella posteriore.
  6. 6
    Dipingi le zone più piccole. Sovrapponi i colori, aggiungi degli effetti di superficie e ritrai i minimi dettagli; puoi anche usare dei pennarelli indelebili. Questa fase è inoltre l'occasione per ripassare gli errori per nasconderli.[10]
    • Prima di sovrapporre i colori attendi che la vernice sia completamente asciutta. Non applicare quelli scuri su una base scura e quelli chiari su uno sfondo chiaro; stratificali per creare dei contrasti, in modo che la seconda mano non nasconda quella sottostante.
    • Puoi usare una spugna per creare degli effetti che ricordano il fogliame; strappa una spugna da cucina, intingila nel colore e picchietta il sasso.
    • Per correggere gli errori puoi applicare della vernice coprente a tinta unita finché non sono più visibili oppure trasformarli in qualcos'altro; ad esempio, puoi dipingere sopra un uccello nel cielo e farlo sembrare una nuvola.

Parte 3
Rifinire il Sasso

  1. 1
    Aspetta che si asciughi. Riponi il sasso in un luogo sicuro in cui non venga toccato o spostato. Una volta dipinto tutto il soggetto, lascia che il colore si asciughi per diverse ore o anche un giorno. Controllalo quando pensi che sia pronto, per assicurarti che l'opera sia asciutta.[11]
  2. 2
    Firmalo e scrivi la data. Puoi aggiungere la firma e la data per ricordare quando hai eseguito il lavoro; si tratta di un dettaglio particolarmente importante per i bambini. Puoi usare un pennarello indelebile efficace sulla pietra per evitare che la scritta venga via con il tempo.[12]
  3. 3
    Spruzza la superficie con un sigillante. Quando il disegno si è asciugato per almeno un giorno, coprilo con una finitura in poliuretano; in tal modo, la vernice non si crepa e non si sfalda. Esegui questo lavoro all'aperto o in una stanza ben ventilata per non respirare i vapori del sigillante.[13]
    • Questa fase dovrebbe essere eseguita da un adulto o da un bambino grandicello sotto la supervisione di una persona responsabile.
  4. 4
    Esponi il sasso. Puoi metterlo in un punto in cui si veda oppure utilizzarlo. Ad esempio, puoi appoggiarlo su una mensola o sul davanzale; puoi usarlo come fermacarte o, se è abbastanza grande, come pietra di un vialetto in giardino. Rappresenta anche un bel regalo o un simbolo da offrire a un amico.[14]

Consigli

  • Dovresti lavare i pennelli con acqua e sapone quando finisci di usarli. Mentre dipingi, non tenerli nel bicchiere d'acqua, altrimenti ne danneggi le punte; risciacquali e appoggiali su una spugna umida o un piccolo panno.
  • Puoi trovare ispirazione per il soggetto da dipingere osservando delle immagini online oppure scegliendo un sasso la cui forma suggerisce già qualcosa, ad esempio un fiore o un pesce.

Avvertenze

  • In alcune località la legge proibisce di alterare l'ambiente naturale; inoltre, distruggendo parzialmente o totalmente la natura non mostri un grande rispetto nei suoi confronti. Per queste ragioni, assicurati che dipingere il sasso che hai scelto non causi danni ad animali o piante.
  • Alcuni tubetti di colore non sono adatti per i bambini piccoli; controlla le eventuali indicazioni di sicurezza riportate sulla confezione.

Cose che ti Serviranno

  • Sasso liscio e pulito
  • Vernice acrilica o per esterni
  • Pennelli
  • Tavolozza
  • Lacca trasparente spray per la finitura

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Decorazioni

In altre lingue:

English: Paint a River Rock, Español: pintar piedras de río, Русский: разрисовать речной камень, Português: Pintar Pedras de Rio, Bahasa Indonesia: Melukis Batu Kali, Français: peindre un galet, Nederlands: Een riviersteen schilderen, العربية: طلاء صخرة نهرية, Deutsch: Einen Flussstein bemalen, ไทย: ระบายสีก้อนหินจากแม่น้ำ, 中文: 在石头上画画, Tiếng Việt: Vẽ lên đá, 日本語: 石にペイントをする

Questa pagina è stata letta 23 261 volte.
Hai trovato utile questo articolo?