Scarica PDF Scarica PDF

Proprio come succede in italiano, anche lo spagnolo presenta diversi vocaboli per fare riferimento a un cavallo a seconda del sesso e dell'età. La parola caballo si riferisce a un cavallo di sesso maschile, mentre yegua a un cavallo di sesso femminile. Il termine "puledro" si traduce invece potro o potrillo.

Passaggi

  1. 1
    Usa la parola caballo per fare riferimento a un cavallo di sesso maschile. Ascolta la pronuncia qui [1] . In spagnolo la doppia "l" ("ll") ha una pronuncia simile all'italiano "gli", ma meno accentuata. Il vocabolo caballo è maschile, quindi viene preceduto dall'articolo el [2] .
    • Puoi usare anche la parola garañón, che significa "stallone". Ascolta la pronuncia qui.
  2. 2
    Usa la parola yegua per fare riferimento a una cavalla. Ascolta la pronuncia qui. Utilizza questo termine per riferirti a una cavalla adulta di età superiore a 3 anni [3] .
    • Non usare il vocabolo caballa per riferirti a una cavalla. La caballa è un tipo di pesce (lo sgombro, per la precisione)!
  3. 3
    Usa la parola potro per fare riferimento a un puledro. Ascolta la pronuncia qui. Puoi utilizzare anche il diminutivo, cioè potrillo, per parlare di un cavallo in tenera età. Essendo maschili, entrambi i vocaboli vengono preceduti dall'articolo el [4] .
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Lingue
Questa pagina è stata letta 981 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità