Scarica PDF Scarica PDF

La nostalgia è un sentimento inevitabile che ci segue quando siamo lontani da casa, soprattutto la prima volta. Tuttavia, il disagio emotivo conseguente non dovrebbe essere trascurato e dovremmo cercare di riconoscere il significato di ciò che proviamo e il perché. Accetta il fatto che adattarsi a un nuovo ambiente è un percorso impegnativo e che fare nuove amicizie richiede tempo.[1] Mentre la tua nuova vita mette radici, dovresti decidere alcuni passi da compiere per non soffrire di nostalgia.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Affrontare la Nostalgia

  1. 1
    Goditi la libertà. Questo può sembrare un pessimo consiglio, ma divertirsi è il modo migliore per non soffrire di nostalgia. Trasferirsi in un posto nuovo offre grandi opportunità di scelta per trascorrere il tempo libero. Concentrati su di te; è importante farlo una volta ogni tanto e per un po', e quale occasione è più adatta di un posto nuovo? In mancanza di amici, le opportunità per godersi la vita comprendono:
    • Fare attività fisica. Datti da fare ogni giorno per aumentare la frequenza cardiaca, qualunque sia il modo in cui preferisci farlo. Fare jogging è un ottimo modo per conoscere il tuo nuovo quartiere secondo una prospettiva personale. Potrai imparare qualcosa sul tuo nuovo ambiente e ti sentirai più a tuo agio.
    • Porta qualcosa per tenerti occupato. Se tieni un diario, portalo sempre con te. Oppure puoi portare un libro o una rivista. La lettura e la scrittura sono ottime scelte per occupare la mente e per riflettere.
    • Fai la cosa che hai sempre desiderato. Fai del paracadutismo acrobatico. Oppure, se questo è un passo troppo grande per te, visita un museo d'arte. Ripensa all'ultima volta che hai detto a te stesso "Mi piacerebbe provare..."; qualunque cosa fosse, ecco la tua occasione!
  2. 2
    Insisti su una mentalità positiva. Non devi confondere l'essere da solo in un posto nuovo con la solitudine. Non c'è nessuna regola che afferma che essere da solo significa che devi sentirti solo. Ricordalo sempre, anche ad alta voce se è necessario. Altre cose utili da ripetere a te stesso sono:
    • "Il tempo che passerò da solo ha un limite".
    • "Mi piacerebbe essere da qualche altra parte oggi, ma qui sarà meglio".
    • "Ognuno di noi si sente solo, di tanto in tanto".
    • "Sono abbastanza forte e creativo da riuscire a trascorrere un po’ di tempo da solo".
    • "Ci sono persone nel mondo che si preoccupano per me, anche se sono lontane".
    • "Sto per conto mio in questo momento ed è probabilmente qualcosa che dovrei fare di tanto in tanto".
  3. 3
    Trova alternative alle comodità della città in cui sei nato. Se senti la mancanza del calore del tuo bar preferito quando rientri a casa o ti preoccupa trovare un meccanico di cui fidarti, rifletti su ciò che avevano di particolare i posti che ti piacevano. Vai in giro e trova modelli equivalenti a questi luoghi nella città dove vivi adesso. La ricerca di qualcosa di simile a un nuovo bar preferito renderà più evidenti i tipi di luoghi dove ti piace stare.
    • Per esempio, potresti scoprire che l'illuminazione naturale è davvero ciò di cui hai bisogno per concentrarti e che i caffè frequentati dopo che ti sei trasferito erano più bui di quelli cui eri abituato. Se trovi un posto soleggiato, ben illuminato, con un ambiente simile a quello di cui senti la mancanza, potresti decidere alla fine che sia il tuo nuovo preferito. Inoltre, la ricerca faciliterà l’incontro con tanti baristi (che possono essere fonte importante di informazioni locali) e la scoperta di alcuni nuovi quartieri vicino a te!
    • Ammetti che trovare una vita confortevole in una nuova città richiede una conoscenza approfondita dei luoghi. Esplora e cogli ciò che la nuova città ha da offrire – tra cui nuove innumerevoli opportunità di fare attività sportive, andare in ristoranti e in locali notturni e servirsi di mezzi di trasporto pubblici. Alla fine confronterai tutto questo con quello cui eri abituato, ti sentirai più a tuo agio nella nuova città e avrai svaghi equivalenti a quelli che apprezzavi nel luogo in cui vivevi prima di trasferirti.
  4. 4
    Pianifica i giorni per chiamare a casa. Scegli una giornata particolare, una volta a settimana, per telefonare. Puoi avere l’impressione che non basti, ma ti darà il tempo e le occasioni per iniziare a sviluppare nuove relazioni sociali nel nuovo ambiente.[2]
  5. 5
    Tieniti vicino alcune cose che ti danno conforto. Anche se solo nel subconscio, i ricordi dei luoghi e delle persone di cui senti la mancanza ti faranno sentire più a tuo agio. I ricordi di casa potranno anche fare da eco ai rimpianti, ma il conforto degli oggetti familiari ti farà accettare meglio la tua nuova vita. Sistema foto di amici e familiari o oggetti che si trovavano in camera tua in posti dove potrai vederli spesso.
  6. 6
    Scrivi una lettera vecchio stile! Scrivi a un vecchio amico con cui non hai contatti da tempo. Sarà molto importante per lui e sarai sorpreso dal piacere che dà scrivere una lettera a mano. Se lui è disponibile, impegnati a scrivere e a rispondere alle sue lettere. Una lettera al mese è sufficiente per tenervi in contatto, impone un metodo per trasferire i pensieri su un foglio di carta e ti fa sentire impaziente in attesa della risposta.
  7. 7
    Cerca di avere qualcosa da aspettare con ansia. L’ansia in attesa di qualcosa aiuta a mantenere uno stato d'animo positivo. Se senti molto forte la nostalgia di casa e puoi permetterti di fare una visita, pianifica un viaggio. Questo ti rasserenerà nel frattempo, ti darà qualcosa per cui essere impaziente e ti farà vivere per un po’ l’aria di casa.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Costruire Nuove Relazioni

  1. 1
    Riconosci che è più complicato sostituire le persone che i luoghi. Troverai un nuovo parrucchiere, prima o poi, ma trovare nuovi amici è di sicuro più difficile. Mettiti nelle condizioni di sentire la mancanza delle persone che avevano reso la tua vita così piacevole prima di spostarti – e riconosci che non troverai sostituti identici in nessuna altra parte al mondo. Ma non permettere che questo diminuisca la qualità della tua vita nella nuova casa.
    • In fondo, una nuova città offre non solo nuove amicizie, ma intere reti e comunità dove tuffarsi. Non esitare a farlo. Se senti la mancanza di una o due persone in particolare, chiamale di sera per scambiare e condividere il racconto della giornata. Scoprirai di avere tante cose di cui parlare – e le conversazioni saranno più positive e reciprocamente piacevoli, quando hai esperienze nuove ed entusiasmanti da raccontare!
  2. 2
    Costruisci nuove relazioni con le persone dove vivi ora. Anche se non ne hai voglia, troverai frotte di persone che saranno entusiaste di conoscerti dovunque ti sia trasferito. Cerca quelle che formano gruppi in base a criteri che condividi, che abbiate storie o interessi comuni. Per esempio:
    • Se hai studiato in un’importante università e ti sei spostato in una grande città, troverai probabilmente meeting di ex allievi. Se una rapida ricerca non produce risultati, contatta la segreteria studenti e potrai sapere se sono previsti incontri di ex studenti nella tua nuova città.
    • Se ti sei trasferito in un altro Paese, cerca le persone che sono emigrate anch’esse dall'Italia.
    • Esci per il piacere di farlo. Ci sono alcuni fantastici siti web progettati per organizzare incontri basati su interessi simili o semplicemente su rapporti sociali casuali. Visita Meetup e Reddit, due piattaforme per mettere in relazione persone in tutte le città del mondo.[3] ,[4]
  3. 3
    Accetta inviti. Se qualcuno ti invita fuori, non farti pregare! Non preoccuparti se al primo impatto provi a diventare amico di tutte le persone che incontri. Probabilmente con molte di loro non riuscirai a stabilire alcun rapporto, ma puoi comunque gioire dell'interazione e più gente incontri più ti sentirai a tuo agio nella nuova città.[5]
  4. 4
    Scambia un pasto caratteristico della nuova città con uno originario della tua zona di provenienza. In questo modo hai una grande opportunità per gustare sapori e aromi familiari e per sviluppare autentiche relazioni con le persone nella tua nuova vita.[6] I sentimenti di amicizia che nascono dallo spezzare il pane insieme hanno radici più antiche della scrittura. Invita le persone che desideri conoscere meglio a condividere un pasto che ha un significato per te. Parla della tua vecchia casa nella casa in cui vivi adesso.
  5. 5
    Fai del volontariato. È un’attività che ti inserirà in una nuova comunità, favorendo nuove relazioni sociali e dandoti il senso di appartenenza alla nuova città. Qualunque siano i tuoi interessi, troverai sempre un'opportunità di volontariato che gradisci e incontrerai persone disposte a svolgere attività simili per dare un contributo agli altri.
  6. 6
    Cerca di circondati di tanta gente. Sii sempre presente. Si può accrescere il numero di interazioni sociali in tanti modi semplici e veloci. Se sei uno studente universitario, sappi che questo è il momento della tua vita in cui avrai infinite opportunità per incontrare persone e farti coinvolgere in nuovi gruppi. Per valutare meglio queste opportunità:
    • Consulta un elenco di organizzazioni studentesche. Le università forniscono informazioni e notizie sui siti web.
    • Consulta un calendario relativo alla vita universitaria. C’è la possibilità che presto partecipi a eventi di cui non conoscevi neppure l'esistenza. Le università sono luoghi incredibili per sperimentare ogni tipo di espressione creativa, dalla musica al teatro. Ci sarà quasi sempre qualcosa da fare che potrà interessarti.
    • Iscriviti a un’associazione ricreativa. Questo ti coinvolgerà immediatamente in una nuova comunità e porterà probabilmente nuove amicizie.
    • Quando mangi, soprattutto in ambienti dove altre persone fanno le stesse cose (ad esempio una sala mensa), chiedi di sederti in un tavolo occupato che abbia una sedia ancora libera e saluta chi è già seduto lì.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Venire a Patti con la Nostalgia

  1. 1
    Scopri le cause della nostalgia. Vivendo lontano da casa – all’università o anche nelle forze armate – inizierai presto a soffrire la mancanza di aspetti della tua vita precedente, soprattutto la prima volta. Scoprirai che la mancanza delle persone e dei luoghi che ti hanno fatto sentire amato, sicuro e protetto può avere un impatto enorme sul tuo stato d'animo. La nostalgia è il modo in cui si manifesta il desiderio per il comfort e la sicurezza delle cose cui sei abituato, compresi la routine e il senso di appartenenza sociale. [7]
  2. 2
    Sappi che la nostalgia avrà alti e bassi. Come succede per tutte le emozioni, il peso dei sentimenti legati alla nostalgia si modificherà. Non sorprenderti dei momenti inaspettati di tristezza e desiderio che avrai al pensiero di casa: si tratta di sensazioni del tutto normali. La mente (e il corpo) sta semplicemente reagendo a un cambiamento ambientale significativo.[8]
  3. 3
    Non sentirti sorpreso per la forza delle tue emozioni. La nostalgia può avere gravi conseguenze su mente e corpo. Assicurati l’aiuto di un professionista se ti senti instabile o profondamente triste. In particolare, presta attenzione a cambiamenti che interessano:[9]
    • L’ansia.
    • La tristezza e il nervosismo.
    • La preoccupazione ossessiva con pensieri rivolti a casa.
  4. 4
    Racconta a qualcuno come ti senti. Che tu abbia appena iniziato l’università o ti sia trasferito in un’altra regione per un nuovo lavoro o che sia partito per una missione militare, troverai qualcuno con cui parlare riguardo al periodo di transizione. Anche se non ti viene in mente nessuno, parla con qualcuno che sai che ha già vissuto da qualche parte per conto suo. Non dare atto del modo in cui ti senti può portare a una nostalgia più grave e duratura.
  5. 5
    Rifletti. Chiediti: "Di che cosa sento la mancanza, in realtà?". Considera la possibilità che potresti sentire semplicemente la mancanza della tua vecchia personalità e che potresti non esserti ancora abituato alla nuova. Le nuove situazioni spesso richiamano alla mente qualche profonda riflessione su se stessi e, insieme, portano qualche importante presa di coscienza che contribuirà in modo significativo alla tua crescita e maturità.[10]
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Gera Anderson, PsyD
Co-redatto da:
Gera Anderson, PsyD
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Gera Anderson, PsyD, uno dei nostri co-autori. I co-autori di wikiHow lavorano a stretto contatto con gli editor per assicurare che i nostri contenuti siano quanto più completi e accurati possibile. Questo articolo è stato visualizzato 8 148 volte
Categorie: Sviluppo Personale
Questa pagina è stata letta 8 148 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità