Come Dire Bello in Arabo

La lingua araba si parla diffusamente in tutto il Medio Oriente e il Nord Africa. Nella maggior parte dei paesi arabi, si dice "giamìl" (جميل) per riferirsi a un uomo e "giamìla" a una donna. La pronuncia è "gia-mìl" o "gia-mìla", ma sappi che in certe aree la "G" è dura; in questi casi, la pronuncia diventa "ga-mìla".

Passaggi

  1. 1
    Si dice "giamìl" per riferirsi a un uomo e "giamìla" a una donna. Si traduce con "bello" [1] e si pronuncia "gia-mìl" o "gia-mìla". In alfabeto arabo si scrive così: جميل.
    • Alcuni popoli arabofoni (per esempio gli egiziani) tendono a pronunciare la parola con la "G" dura, come in "ga-mìl" o "ga-mìla". Sii consapevole che le persone potrebbero trarre delle conclusioni sul tuo conto se pronunci la parola in un certo modo. Prima di parlare ascolta attentamente e cerca di prendere esempio dal contesto che ti circonda. [2]
    • Tieni presente che "giamìl" e "giamìla" sono solo approssimazioni fonetiche della parola araba (جميل). C'è solo un modo ufficiale per scrivere la parola in arabo, ma la puoi trovare traslitterata in alfabeto latino sotto varie forme: jamila, jameelah, gamila, gameela, eccetera. L'importante è che tu sappia come pronunciarla. [3]
  2. 2
    Non dire "giamìl" o "giamìla" di cose che sono belle solo in superficie. Per gli arabi, questa parola ha un significato che va ben oltre il "bell'aspetto", ma si riferisce a una bellezza profonda e interiore, come se "ci fosse qualcosa di bello dentro di te". Mostra rispetto per la parola e per la cultura in cui inserita dicendo che qualcuno/qualcosa è "giamìl" solo se sei particolarmente impressionato dalla sua bellezza interiore. [4]
  3. 3
    Per intendere "sei bello/a", puoi dire "Ènti giamìla" (se rivolto a una donna) o "Ènta giamìl" (se rivolto a un uomo). La pronuncia è rispettivamente "Èn-ti gia-mìla" (per una donna) o "Èn-ta gia-mìl" (per un uomo).
    • Fai attenzione con le parole. Chiama una donna "giamìla" solo se la conosci già o se la incontri in un contesto formale. Non andare in giro a dirlo a donne che non conosci, altrimenti potrebbero pensare che hai cattive intenzioni.
    • Chiama una donna "ya amar" (يا قمر), che significa "mia luna" o "mio splendore". La pronuncia è "ya kamar". È una frase potente, quindi pronunciala solo se pensi davvero quello che dici. [5]
  4. 4
    Nota che "giamìl" a volte si usa per intendere "buono". Puoi dire "hètha giamìl" o "da gamìl" di qualcosa che ti piace e che pensi che sia buono o bello. Pronuncialo "hè-tha gia-mìl".

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Lingue

In altre lingue:

English: Say Beautiful in Arabic, Русский: сказать "красивый" на арабском языке, Español: decir hermoso en árabe

Questa pagina è stata letta 793 volte.

Hai trovato utile questo articolo?