Ebbene, vuoi rivelare a tua mamma che sei gay, senza sconvolgerla troppo. Devi sapere fin dall'inizio che, non importa tutta la tua buona volontà, quando glielo dirai rimarrà sempre sconvolta, almeno un poco. Datti una calmata e segui i seguenti passaggi.

Passaggi

  1. 1
    Assicurati che tua mamma non sia già agitata per altre cose. Stai per dirle qualcosa di molto significativo, ed è meglio che non lanci la bomba mentre sta già affrontando situazioni stressanti, come tuo padre che ha appena sfasciato la macchina, tuo fratello che ha bisogno di rifare la dentatura, tua sorella che sta per farsi un tatuaggio sul naso. Inoltre, tieni presente che tua mamma potrebbe non avere idea di cosa significhi essere gay, quindi preparati a una lunga conversazione.
  2. 2
    Sedetevi e cerca di evitare la presenza di altre persone. Andare al ristorante è bello, ma per cose importanti come questa è meglio un posto privato.
  3. 3
    Inizia la conversazione. Può essere difficile, ma arriva gradualmente sull'argomento
  4. 4
    Non drammatizzare. Di’ a tua mamma che la ami, che la rispetti molto come madre, e che quello che stai per dire è molto importante per te.
  5. 5
    Di’ a tua mamma che sei gay. Rimani calmo e resisti alla tentazione di dare la notizia con tono cupo e depresso. Non supporre che le venga per forza un attacco di ansia. Diglielo subito, con calma e senza girarci intorno, mostrandole che per te non è un problema, e vuoi che non lo sia nemmeno per lei.
  6. 6
    Dai a tua mamma un momento. Lascia che la notizia venga assorbita. Aspetta un minuto o due. Ricorda che, molto probabilmente, questa è una cosa grossa per lei.
    • Preparati a diverse forme di risposte emotive, dalla rabbia all'incredulità, o dal dolore alla paura.
    • Rispondi subito alle sue domande.
    • Le comuni domande di una mamma sono: È colpa mia? Cosa ti ha fatto diventare così? È perché sei stato violentato? Solitamente, quando riceve la notizia che il figlio è gay, la maggior parte dei genitori cercherà una causa. Evita di fare addossare la "colpa" a qualcuno o a qualche evento. Per esempio rispondi: "No, mamma, non è colpa di nessuno. Sono quello che sono, nello stesso modo come si può essere mancini o avere gli occhi verdi", oppure: "Se sono gay perché sono stato molestato, allora perché molti altri nella stessa situazione non sono gay? Essere molestati non determina il tuo orientamento sessuale, anche se è una cosa che può incasinarti. Sono gay semplicemente perché lo sono, non perché qualcuno mi ha toccato da piccolo".
  7. 7
    Parlane apertamente, ora che lo sa. Racconta di come te ne sei accorto, di come è stato difficile accettarlo e accettarti, e poi, se c'è qualcuno di speciale nella tua vita, parlagliene senza andare troppo nei dettagli, ma semplicemente per farle sapere che stai uscendo con qualcuno. Questo è importante, per farle capire meglio i tuoi sentimenti e come sei.
  8. 8
    Lascia che esprima le sue emozioni. Lasciala parlare e ascolta ciò che deve dire. Cerca di capire le sue emozioni di madre. Forse aveva dei progetti per la tua vita, magari solo nel suo cuore, ma uno di quelli era, con grossa probabilità, essere presente al tuo matrimonio e alla nascita dei tuoi figli. Queste cose possono ancora succedere, ma in maniera differente da come se l'era immaginato, e lei potrebbe percepirlo, adesso, come la "perdita" dei suoi sogni e quindi addolorarla. Dimostra compassione e comprensione per i suoi sentimenti quando le parli, ma rimani saldo sulle tue idee e spiegale che quelli erano i suoi sogni, non i tuoi. Aiutala ad accettare il fatto che ora è arrivato il momento di creare nuovi sogni.
  9. 9
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che non c'è niente di male ad essere gay, l'unica cosa sbagliata è la reazione degli altri.
  • Nello stesso modo che un figlio eterosessuale parla con sua madre delle sue relazioni, così puoi farlo anche tu. Aiuta a creare un legame tra di voi, in qualcosa che potrebbe non capire completamente.
  • Dai a tua mamma il tempo di digerire la notizia, senza che molto cambi. In altre parole, non aggirarti immediatamente per casa con magliette super aderenti, parlando nel gergo gay. È importante per tua mamma vedere che non sei una persona diversa da come ti ha sempre conosciuto – cosa ardua da dimostrare se all'improvviso cominci a usare il mascara e a indossare abiti da donna, se non l'hai mai fatto prima.
  • Un buon modo di iniziare la conversazione è quello di parlare dei diritti dei gay. Questo ti porterà sull'argomento e puoi scegliere diversi modi con cui dirlo.
    • Puoi vedere chiaramente se i suoi sentimenti per le persone gay sono decisamente ostili, e quindi sapere se devi introdurre l'argomento gradualmente, oppure non parlarne affatto in quel momento, o cercare di convincerla a vederla come te.
    • Descrivi una situazione "ipotetica": "Immagina che io (o uno dei miei fratelli) ti dicesse che sono/è gay. Cosa faresti?". Osserva la sua reazione e basa su essa il modo con cui affrontarla.
    • Se la sua reazione all'argomento dei diritti dei gay è troppo forte, forse è meglio che aspetti a parlarle di te, potresti fare solo qualche accenno, oppure aspetta di essere legalmente emancipato.
  • Condividi con tua mamma solo ciò che la rende a suo agio, soprattutto all'inizio. Non aspettarti che voglia sapere tutti i sordidi dettagli delle tue serate al club o cose del genere. Non rivelare a tua mamma i dettagli della tua vita intima e privata, se non è una cosa che siete già abituati a condividere. Lascia che sia tua mamma a guidarti sul tipo di informazioni che è pronta a ricevere.
  • Scrivile un’e-mail o una lettera! Scrivi un'introduzione di quello che vuoi dirle, questo sarà più facile, per te e anche per lei. Funziona davvero! Inoltre eviti lo stress del "coming out".

Pubblicità

Avvertenze

  • Qualche volta, naturalmente non sempre, i padri non sono comprensivi come le madri riguardo a questo. Cerca di capire la sua opinione sull'omosessualità prima di rivelarglielo.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Sapere Se Sei Gay

Come

Sapere Se Sei Lesbica

Come

Effettuare la Transizione da Donna a Uomo (Transgender)

Come

Cambiare Sesso (Da Maschio a Femmina)

Come

Accettare di Essere Bisessuale

Come

Sapere se Sei Eterosessuale

Come

Capire se un'Altra Donna è Bisessuale

Come

Capire se la Tua Migliore Amica è Lesbica

Come

Uscire con una Persona Bisessuale

Come

Trovare un Uomo (per Uomini Gay)

Come

Capire le Persone Asessuali

Come

Fare Coming Out con i Tuoi Genitori

Come

Farti Baciare da una Ragazza (per Ragazze)

Come

Approcciare un Ragazzo Gay
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 45 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 9 079 volte
Categorie: LGBT
Questa pagina è stata letta 9 079 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità