Scarica PDF Scarica PDF

Dire che ci dispiace – è qualcosa che dobbiamo fare ogni tanto, e spesso è un'esperienza dolorosa. Sapere come chiedere scusa in modo rispettoso e sincero è un'abilità molto utile che può essere sfruttata sia in campo lavorativo che nella vita personale. Tuttavia, molti passano tutta la vita senza imparare davvero come si fa. Per fortuna, anche se il processo non è sempre semplice, resta comunque lineare. Inizia a leggere l'articolo per scoprire come fare.

Passaggi

  1. 1
    Determina cosa ha causato la tensione. Quando chiedi scusa, è importante sapere per cosa ti stai scusando di preciso. Se non lo sai, nella migliore delle ipotesi rischi una situazione imbarazzante, e nella peggiore di provocare ulteriori risentimenti. Le emozioni spesso distorcono la percezione di discussioni e altre interazioni stressanti, quindi chiedi ad un'altra persona (non coinvolta) la sua opinione obiettiva su cosa ha portato al disaccordo. Rifletti sulle tue azioni una volta che ti sei tranquillizzato – ti sei comportato rispettosamente oppure no? Se hai agito guidato dalla rabbia, era giustificata o no?
    • Se la persona che hai offeso ti rivolge ancora la parola, puoi provare a chiederle le sua versione dei fatti prima di chiedere scusa. Potrebbe sorprenderti scoprire che quello che tu pensi sia successo e la sua interpretazione dei fatti sono del tutto diversi.
  2. 2
    Dedica tempo e attenzione alle tue scuse. Le scuse non dovrebbero mai essere un ripensamento – fare delle scuse impersonali, piatte denota una mancanza di rispetto e potrebbe generare altre ostilità. Anche se sei molto impegnato e credi che l' offesa percepita non abbia troppo peso, è importante dedicare del tempo per delle scuse personali e faccia a faccia. Siediti con il diretto interessato in un posto appartato e tranquillo in modo che tu possa offrirgli delle scuse sentite doverti preoccupare di interruzioni o distrazioni.
    • Se, per qualsivoglia ragione, non puoi chiedere scusa di persona, fallo per telefono. Valgono le stesse regole – libera l'agenda, rimanda tutte le altre telefonate ecc. Potresti anche scrivere una lettera o email, scegliendo le parole con cura e in tutta sincerità. Gli SMS sono decisamente l'ultima spiaggia e dovrebbero essere usati solo ed esclusivamente se non ci sono altre alternative.
  3. 3
    Chiedi scusa direttamente e in modo chiaro. Quando vuoi chiedere scusa, non lasciare spazio ad equivoci o non essere ambiguo. Non usare frasi come, Pensavo che le cose sarebbero andate diversamente oppure Credo che non ci siamo capiti per sviare ogni ammissione di colpa. Invece, fai iniziare le tue scuse nel modo giusto dicendo qualcosa sulla falsa riga di Mi dispiace, oppure, per favore perdonami e così via. Questo dimostrerà che fai sul serio e legittimerà le tue scuse, anche se non verranno accettate. h
    • Questo passaggio potrebbe essere molto difficile! Non è mai facile ammettere di aver fatto qualcosa di avventato o cattivo – significa riconoscere una verità che spesso evitiamo, ossia che non siamo perfetti. Tuttavia, è l'unica strada da prendere se vuoi davvero chiedere scusa a qualcuno.
  4. 4
    Usa un linguaggio del corpo rispettoso e conciliante. Dimostra che sei cambiato. Tutti esprimiamo le emozioni in modo diverso – alcuni dimostrano preoccupazione o interesse attraverso le espressioni facciali, mentre altri sono più difficili da leggere. Anche se fai parte di quest'ultima categoria, fai del tuo meglio per usare corpo e viso ed esprimere la sincerità delle tue scuse. Non apparire compiaciuto, disinteressato o arrabbiato mentre chiedi scusa. Mantieni il contatto visivo e parla con un tono di voce chiaro ma rispettoso. Parla direttamente alla persona alla quale stai chiedendo scusa – non fare discorsi che non può capire, non metterti su un piedistallo facendola sentire inferiore ecc. Non essere mai, mai condiscendente e non cercare di intimidire qualcuno usando un linguaggio del corpo ostile (come gonfiare il petto o incombendo su di lei).
  5. 5
    Ascolta. Chiedere scusa non dovrebbe mai essere una strada a senso unico, anche se sei solo tu dalla parte del torto. Dovrebbe essere un dialogo a due voci. Lascia che la persona offesa si lamenti per tutte le cose di cui non ti sei preoccupato. Le devi rispetto e attenzione.
    • Ricorda di dimostrare la tua attenzione mantenendo il contatto visivo, annuendo e rispondendo a domande o accuse in modo rispettoso. Oltre a queste cose, cerca di restare tranquillo e concentrato fino a quando la persona che hai offeso ha finito di parlare. Non interromperla – potresti aggravare la situazione e generare altre ostilità.
  6. 6
    Dimostra la tua volontà di cambiare. La parte più importante delle scuse è il tuo impegno a comportarti in modo diverso in futuro – per esempio, evitare atteggiamenti che provocano discussioni, liberarti di cattive abitudini o cambiare il tuo punto di vista. Se non cerchi almeno di cambiare, le tue scuse mancheranno di sincerità, trasformandosi nell'ammissione che sei dispiaciuto, ma non abbastanza da fare qualcosa per cambiare la situazione. Impegnati a cambiare atteggiamento e resta fedele a questa promessa in futuro – se tieni davvero alla persona con la quale ti stai scusando, sarà naturale per te non volerla ferire di nuovo.
    • Le vecchie abitudini sono dure a morire. Promettere di cambiare è una cosa, ma farlo davvero è un altro paio di maniche. Lo abbiamo fatto tutti – abbiamo giurato di cambiare, e poi abbiamo fatto lo stesso errore. Se capita anche a te, dovrai chiedere scusa di nuovo, ma fai attenzione – troppe scuse senza un vero cambiamento possono rovinare o anche far finire una relazione.
  7. 7
    Dai un pegno della tua sincerità (opzionale). Se vuoi, un regalo modesto o un biglietto scritto col cuore possono aiutare a calmare gli animi. Usa il buon senso però – nessun regalo, per quanto costoso, può sostituire delle scuse sincere, quindi meglio optare per dei doni piccoli ma sinceri invece di qualcosa di stravagante. Non usare mai un regalo per saltare il momento delle scuse. Ricorda, se puoi comprare il perdono di qualcuno, allora la vostra relazione è piuttosto superficiale.
    • Non fare regali spiritosi e nemmeno maliziosi o sfacciati. Invece, cerca qualcosa di piccolo e personale, coerente con quello che sai della persona. Un piccolo, modesto bouquet (niente rose a meno che non si tratti di una relazione amorosa) e un biglietto non sono mai una cattiva idea. Non dare mai denaro – è quello che fanno i boss della mafia per risolvere i loro problemi.
  8. 8
    Racconta la tua versione della storia. Una volta ottenuto il perdono (e solo allora), puoi iniziare a spiegare con delicatezza il ragionamento che ti ha portato a sbagliare. Non cercare di liberarti delle tue colpe, visto che comunque hai fatto un errore che ha ferito qualcuno. Invece, prova a spiegare a questa persona perché lo hai fatto. Questo potrebbe portare ad altre scuse – per avere fatto delle supposizioni stupide, errori di giudizio, oppure per esserti fatto trascinare dalle emozioni, per esempio. Mentre spieghi, concedi all'altra persona di commentare o dare la sua opinione.
    • Di nuovo, ricordati di non giustificare i tuoi errori. Una buona regola da seguire è quella di dare delle spiegazioni, non di accampare scuse.
  9. 9
    Ricostruisci lentamente il vostro rapporto. Con delle scuse sincere e un'autentica volontà di cambiare, la maggior parte delle amicizie possono essere ricostruite. Probabilmente non accadrà subito dopo aver chiesto scusa a meno che non si sia trattato di qualcosa di relativamente piccolo. Quando sarà passato abbastanza tempo e avrai riguadagnato la fiducia della persona che hai ferito, la vostra relazione potrà tornare lentamente quella di un tempo. Ricomincia a fare quelle cose che facevate e che richiedevano fiducia o intimità.
    • Dai spazio a questa persona. Anche se le tue scuse sono state accettate, le cose tra te e la persona che hai offeso potrebbero restare tese e imbarazzanti. È normale che ci voglia tempo perché una persona possa fidarsi di nuovo completamente di te. In questo periodo, potresti avere meno contatti con lei e/o condividere un livello più basso di intimità. Preparati ad aspettare una settimana, un mese o di più perché le acque si calmino del tutto.
  10. 10
    Cerca di capire quando non devi chiedere scusa. Vale la pena ricordare che, a volte, le persone pretenderanno delle scuse che tu non dovresti porgere. Se, per esempio, ti viene chiesto di chiedere scusa per qualcosa che non hai fatto, dovresti ovviamente difendere la tua innocenza. Se hai riflettuto sugli eventi in questione e ti sei convinto che a dire il vero è l'altra persona ad essere in torto, probabilmente dovrete risolvere la questione. Infine, se hai ragione di credere che l'altra persona stia abusando di te a livello emotivo, non solo non dovresti chiedere scusa, ma dovresti anche chiedere aiuto ad una terza parte, magari ad un amico o ad un consulente.
    • La maggior parte delle volte, dentro di te, saprai se è davvero colpa tua in una data situazione. Quando avrai avuto il tempo per calmarti, rifletti onestamente sulle tue azioni. Se sei ancora convinto di non avere colpe ma ti ritrovi a chiedere scusa per il tuo comportamento in modo poco convinto (cioè che non intendevi fare quello che hai fatto, o la persona che esige delle scuse è troppo permalosa ecc.) potresti voler riconsiderate tutta la situazione.
    Pubblicità

Consigli

  • Non rifare lo stesso errore.
  • Concedigli tutto il tempo necessario prima di fare una delle cose descritte nell'articolo. Ricordati che l'amicizia è fatta anche di doveri, non solo di piaceri.
  • Assicurati di stare alla larga da alimenti, bevande o fiori ai quali la persona in questione potrebbe essere allergica. Ti metterebbero in guai ancora più seri.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se chiedi scusa troppo presto, potrebbe essere ancora molto arrabbiata con te.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 989 volte
Categorie: Interazioni Sociali
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 4 989 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità