Scarica PDF Scarica PDF

Hai sempre voluto realizzare un film tutto tuo ma non sai come fare? Oppure vorresti migliorarti? Bene, questo articolo è per te.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Prima delle Riprese

  1. 1
    La prima cosa da fare è scrivere la sceneggiatura. Per trovare una buona idea pensa alle cose che ti piace fare. Se ami lo sport e giochi a calcio, basa il tuo film sul questo argomento. Se adori i cani allora scegli quel tema, e così via. Inoltre pensa a che tipo di storia vorresti e decidi quale sarà il messaggio da lasciare al pubblico. Esistono molti tipi di storie, il cui soggetto può essere l’ amore, l’azione, i supereroi, alcune casualità, le amicizie, la competizione, la commedia. Fai alcune ricerche sul tema della tua storia. Se scegli un tema storico puoi visitare un museo o cercare materiale online…
  2. 2
    Bene, ora che cosa accadrà nel tuo film? Pensaci e scrivi la sceneggiatura. Pensa a che tipo di personaggi compariranno nel film e quale sarà il loro aspetto, decidi dove effettuare le riprese, scegli i brani per la colonna sonora, suddividi e numera le scene, etc. I dettagli sono molto importanti, se non specifichi bene ciò che vuoi ottenere le altre persone potrebbero immaginare un risultato diverso. Per evitare che si presenti questo problema è meglio disegnare uno storyboard (scopri cos’è nel passaggio successivo).
  3. 3
    Disegna uno storyboard. Lo storyboard è il fumetto della tua sceneggiatura. Mostra come dovrà apparire ciascuna delle scene, ma senza andare troppo nei particolari. Dovrai far capire in quale posto verrà girata, quale sarà la posizione degli attori e cosa dovranno fare. Se il disegno non è il tuo forte, non ti preoccupare, puoi creare un film tutto tuo anche saltando questo passaggio.
  4. 4
    Scegli i tuoi attori. Potrebbero essere i tuoi amici o membri della tua famiglia, ma assicurati che prendano la cosa seriamente e che non si tirino indietro, o rovineranno i tuoi preparativi. Se a un attore non dovesse piacere il suo ruolo, o dovesse trovarlo imbarazzante, non costringerlo ad interpretarlo, altrimenti la sua recitazione sarà scadente o le possibilità che non si presenti all’ultimo minuto aumenteranno.
  5. 5
    Fai una lista di tutte le cose di cui hai bisogno e di quanto denaro hai intenzione di spendere. Sarebbe molto imbarazzante se il giorno delle riprese non avessi ancora i costumi di scena.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Girare il Film

  1. 1
    Contatta tutte le persone che vorresti nel tuo film e fissa una data per le riprese. Se ci sono molte persone diventerà più difficile scegliere una data che vada bene per tutti. Decidi quanto tempo sarà necessario per girare ciascuna scena e di quali persone hai bisogno quel giorno. Se un giorno uno dei tuoi attori non deve comparire in nessuna scena allora non c’è motivo che si presenti, a meno che non debba svolgere qualche altra mansione, per esempio quella di camera man.
  2. 2
    Se vuoi puoi chiedere a degli amici, aspiranti musicisti, di suonare dietro le quinte. In questo modo la colonna sonora si distinguerà meglio e sarà più frizzante. Altrimenti, potresti registrare la musica che hai scelto, caricarla sul tuo computer e poi abbinarla alle riprese. Oppure cerca direttamente l’opzione music / sound (musica e suoni) nel programma che stai usando.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Dopo le Riprese

  1. 1
    Il tuo progetto è ora quasi completo. Hai filmato tutte le scene e hai a disposizione sia le buone riprese che quelle da scartare. E’ il momento di mettere tutto insieme. Usa un programma come Windows Movie Maker (che normalmente è già istallato nel computer), Sony Vega o Medial Impression. IMPORTANTE : E’ sempre consigliabile trasferire i video sul computer usando il programma della tua videocamera, a volte potresti non riuscire a fare modifiche se prima non salvi i filmati con il programma specifico della tua videocamera. Questi programmi non sono molto versatili, a meno che tu non abbia una videocamera molto costosa. Nella fase successiva usando un programma diverso potrai modificare il film a tuo piacimento, e fino a che non avrai ottenuto il risultato che desideri. Se hai fatto delle riprese con il Green Screen ci sono dei programmi specifici, ma prima di acquistarne uno informati bene sulle loro caratteristiche.
  2. 2
    Aggiungi la musica al video. E’ possibile farlo con quasi tutti i programmi, tra cui Windows Movie Maker. Cerca di comporre dei brani musicali originali se puoi. Inserisci il titolo e i titoli di coda, includi il nome di tutti coloro che hanno partecipato alla realizzazione del film. Non dimenticarti della data e di specificare “Un film di (aggiungi il tuo nome). Se non sai come inserire i titoli puoi scriverli con Paint, disponibile nel computer, salvare l’immagine e includerla in fase di montaggio.
  3. 3
    Fai una copia del film e distribuiscila a tutti coloro che ne vorranno una. Se vuoi farlo vedere a più persone puoi scegliere di caricarlo su You Tube.
  4. 4
    Valuta il risultato. Come ti sembra il film? Ti piace? Sei riuscito a realizzarlo come volevi? Vi siete divertiti? Quali sono i problemi che hai incontrato durante le riprese? Qual è la cosa che è piaciuta di più del tuo film? E quella che non è piaciuta? Cosa vorresti migliorare la prossima volta? Ti piacerebbe ripetere l’esperienza?
    Pubblicità

Consigli

Prima delle Riprese

  • Assicurati di poter realizzare quello che scrivi nella sceneggiatura. Sarebbe bello poter girare un bel film d’azione, l’idea sarà accattivante ma molto improbabile da realizzare.
  • Non includere troppi personaggi se sai di poter contare su pochi attori. Sarebbe molto poco professionale ritrovare lo stesso attore in più ruoli. Se proprio non puoi farne a meno almeno procurati dei buoni costumi.
  • Non perdere tempo a colorare lo storyboard. Servirà solo per dare un’idea di come saranno le scene.
  • Nel fare la lista delle cose di cui hai bisogno prima di acquistare il materiale chiedilo in prestito ai tuoi compagni di scuola. Non è necessario acquistare un abito da strega, per esempio, se ti servirà solo per un giorno!

Girare il Film

  • Se fai un buon uso della colonna sonora il risultato finale sarà migliore.
  • Cerca di rendere ben chiaro e visibile ciò che vuoi mostrare al pubblico. Trova l’angolo migliore per le riprese.
  • Se vuoi che il pubblico comprenda meglio le emozioni degli attori, mostra un primo piano. Il primo piano di qualcuno che piange causa una sensazione più forte che vedere il personaggio in lontananza.
  • E’ meglio che gli attori sappiano prima cosa devono fare. Evita di improvvisare, per esempio in una scena di lotta se gli attori sono preparati sarà tutta un’altra cosa.
  • Anche se sei il regista non significa che devi metterti a comandare. Non essere troppo autoritario e ricordati che “due cervelli pensano meglio di uno”.
  • Le riprese sono molto importanti. Ciò che vedrà la videocamera sarà quello che vedrà il pubblico. Quindi dai delle istruzioni chiare a tutti, ma soprattutto al camera man. Se tutti sapranno esattamente cosa fare eviterai che si confondano.
  • Fai delle pause tra le riprese.
  • Tieni presente che potrebbe volerci più di un giorno, forse dovrai ripetere le riprese della stessa scena. Se dovesse succedere, non stressarti e sii paziente con i tuoi attori. Se la scena è molto complicata fate una pausa e provatela di nuovo più tardi. Se ti rendi conto che non puoi ripetere la scena fai le riprese da due angoli diversi, avrai maggiori possibilità di non dover ripetere tutto, al massimo una battuta o due.
  • Pensa se hai deciso di girare cinque scene in un giorno e uno dei tuoi attori dovrà essere sempre presente anche solo per una battuta. Per evitare che si annoi suddividi bene il lavoro.
  • Hai deciso chi sono gli attori e hai procurato tutto il materiale, ma chi sarà il cameraman? Ricorda che hai bisogno di una persona in più, a meno che tu non voglia sistemare la videocamera sul cavalletto, ma a quel punto non potrai avere riprese dinamiche.
  • Cerca di riprendere la scena da angoli diversi. Sarà più difficile ma anche più professionale. Nei film che vedi al cinema avrai notato che le riprese vengono fatte da punti di vista diversi. Se non hai più di una videocamera a disposizione potresti chiedere agli attori di ripetere la scena con una nuova angolazione della videocamera, ma fai attenzione che non si spostino. Inoltre controlla che la scena non cambi, perché se un secondo prima il pubblico ha visto un attore indossare un cappello sarebbe strano non ritrovare lo stesso cappello nella ripresa successiva. A meno che tu non voglia creare un gioco di prestigio.
  • Fai delle pause ma non metterti a fare dell’altro, perché se gli attori si distraggono sarà molto difficile farli concentrare di nuovo. Potete mangiare qualcosa e chiacchierare per alcuni minuti.
  • Se conosci qualcuno che si è già cimentato nelle riprese di un film, non avere paura a chiedergli dei consigli o delle idee. Ti sarà di grande aiuto e potresti imparare dai suoi errori.
  • Cerca di mantenere il silenzio durante le riprese. Evita tutti i rumori di disturbo, cani che abbaiano, bambini piccoli che piangono. Il clacson di una macchina sarebbe alquanto stonato in una scena romantica.


Dopo le Riprese

  • E’ una buona idea raccogliere tutti i tuoi appunti in una cartella, così se un giorno vorrai girare un altro film quel materiale ti sarà d’aiuto.
  • Se fai delle riprese in esterno fai attenzione al luogo che scegli. Assicurati che non passino delle macchine, o che non ci siano degli uccelli che volano davanti alla telecamera. Potrebbero essere degli elementi di distrazione.
  • Sii sempre paziente con gli attori. Se le cose non vanno come vorresti e devi ripetere le scene più volte potresti innervosirti. Fai una pausa e riprova di nuovo. Oppure prova a girare da un angolo diverso, ti aiuterà a liberare lo stress.
  • Aiuta tutti e incoraggia le persone che partecipano al tuo film senza fargli pressione, se lo fai potrebbero mollare tutto.
  • Accertati di pianificare tutto e comunica in anticipo agli attori quale sarà il loro personaggio e quali battute dovranno pronunciare.
  • Cerca la giusta illuminazione, i personaggi devono essere chiaramente visibili. *Chiedi ad un adulto il permesso di utilizzare la videocamera, a meno che non sia la tua.
Pubblicità

Avvertenze

  • Se decidi di caricare il video su internet assicurati di avere il permesso di tutti gli attori. Alcuni apprezzeranno il tuo video ma altri potrebbero lasciare commenti negativi. C’è sempre qualcuno che trova dei difetti o che avrebbe impostato le cose in un altro modo. Preparati quindi ad accettare anche le critiche.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 28 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 055 volte
Categorie: Film Making
Questa pagina è stata letta 4 055 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità