Come Disabilitare la Protezione da Scrittura

5 Metodi:Soluzioni RapideRimuovere la Protezione da Scrittura da un File (Sistemi Windows)Rimuovere la Protezione da Scrittura da un File (Mac)Rimuovere la Protezione da Scrittura da un'Unità Rimovibile (Sistemi Windows)Rimuovere la Protezione da Scrittura da un'Unità Rimovibile (Mac)

Questo articolo mostra come rimuovere la protezione da scrittura da file e unità di memoria removibili (come schede SD) in modo da poterne modificare il contenuto. Per poter svolgere questa procedura occorre usare un account amministratore del sistema. È bene ricordare che alcuni supporti di memoria rimovibili, come i CD-R, sono dotati per natura di un sistema di protezione da scrittura che non può essere rimosso (i CD-R infatti possono essere masterizzati una sola volta).

1
Soluzioni Rapide

  1. 1
    Esamina fisicamente il supporto di memoria alla ricerca dell'interruttore che disattiva la modalità di scrittura. La maggior parte delle schede di memoria SD e alcune chiavette USB sono dotate di un interruttore fisico che controlla quando la modalità d'uso in "sola lettura" del dispositivo è attiva o meno. Quindi in questi casi occorre verificare fisicamente la presenza di tale elemento di controllo e modificarne la posizione manualmente, se necessario
    • Soprattutto nel caso delle schede SD se l'interruttore che blocca la sovrascrittura dei dati è attivo, non sarà possibile accedere al supporto di memoria solo in modalità "sola lettura" finché non verrà disattivato.
    • Se il meccanismo che controlla la modalità di accesso ai dati è rotto, non disperare, potrebbe esserci ancora la possibilità di ripararlo manualmente.
  2. 2
    Assicurati che il sistema operativo in uso sia compatibile con il file system dell'unità di memoria. È bene tenere a mente che i computer Windows e i Mac adottano un formato predefinito di file system diverso (i sistemi Windows utilizzano il file system NTFS che non è compatibile con i Mac) e che molte unità di memoria USB, schede SD e dischi rigidi esterni sono pre-formattati per essere utilizzati su sistemi Windows. Per questo motivo se stai avendo difficoltà a utilizzare l'unità o il supporto di memoria su un Mac, dopo che è stato precedentemente utilizzato su un sistema Windows, puoi risolvere il problema formattandolo seguendo queste istruzioni:
    • Esegui il backup dell'intero contenuto dell'unità su un computer Windows (il processo di formattazione elimina tutti i dati contenuti nel supporto in modo permanente);
    • Collega l'unità al Mac;
    • Formatta il supporto di memoria cambiando il formato di file system e scegliendo il formato "Mac OS Esteso (Journaled)".
  3. 3
    Controlla che l'unità abbia ancora spazio libero disponibile. L'errore relativo al processo di scrittura dei dati sul supporto potrebbe essere stato generato semplicemente perché l'unità è completa, il che significa che non ha più spazio libero per memorizzare le informazioni. Per eseguire questa verifica, seleziona l'icona dell'unità da esaminare utilizzando la finestra "Questo PC" (su sistemi Windows) o Finder (su Mac) e controlla la quantità di spazio ancora disponibile in rapporto a quello totale.
  4. 4
    Esegui una scansione del computer alla ricerca di virus. I virus e i malware sono in grado di modificare il modo in cui il sistema gestisce i supporti di memoria rimovibili e, nei casi più gravi, sono in grado di attivare la modalità "sola lettura" su tutti i dispositivi USB collegati al computer. Per risolvere il problema esegui una scansione completa del sistema con un qualunque software anti-virus aggiornato.
  5. 5
    Formatta l'unità USB o il CD in uso. È bene ricordare che la procedura di formattazione cancella tutti i dati presenti sul supporto di memoria e ne modifica il formato di file system in base alle impostazioni selezionate. Dato che questo passaggio è estremamente invasivo dovrebbe essere preso in considerazione solo come ultima risorsa a disposizione.

2
Rimuovere la Protezione da Scrittura da un File (Sistemi Windows)

  1. 1
    Accedi al menu "Start" cliccando l'icona
    Immagine titolata Windowsstart.png
    .
    È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nella parte inferiore sinistra del desktop.
  2. 2
    Scegli l'opzione "Esplora file" caratterizzata dall'icona
    Immagine titolata Windowsstartexplorer.png
    .
    È posizionata nella parte inferiore sinistra del menu "Start".
  3. 3
    Accedi alla cartella in cui è memorizzato il file. Seleziona l'icona della directory in cui è presente il file utilizzando il menu ad albero posto all'interno della barra laterale sinistra della finestra "Esplora file".
    • Per raggiungere il file da elaborare potresti avere la necessità di accedere a una serie di cartelle annidate.
  4. 4
    Seleziona il file da modificare. Clicca l'icona del file da cui vuoi rimuovere la protezione da scrittura.
  5. 5
    Accedi alla scheda Home della barra multifunzione della finestra. È collocata nella parte superiore sinistra di quest'ultima. Verrà visualizzata una barra degli strumenti nella parte alta della finestra.
  6. 6
    Seleziona l'opzione "Proprietà". È caratterizzata da un'icona a forma di pagina bianca con all'interno un segno di spunta rosso. È collocata all'interno del gruppo "Apri" della scheda "Home". In questo modo verrà visualizzata la finestra "Proprietà" dell'elemento selezionato.
  7. 7
    Deseleziona il pulsante di spunta "Sola lettura". È situato nella parte inferiore della finestra "Proprietà".
    • Se non riesci a individuare questa opzione, assicurati che sia selezionata la scheda Generale della finestra "Proprietà".
  8. 8
    Premi in successione i pulsanti Applica e OK. Entrambi sono posizionati nella parte inferiore destra della finestra "Proprietà". In questo modo le modifiche agli attributi del file verranno salvate e applicate. A questo punto dovresti essere in grado di accedere al file in esame e modificarne il contenuto.

3
Rimuovere la Protezione da Scrittura da un File (Mac)

  1. 1
    Apri una finestra di Finder. Clicca l'icona blu a forma di viso stilizzato che trovi sul Dock di sistema. Verrà visualizzata una nuova finestra.
  2. 2
    Accedi alla directory che contiene il file da modificare. Seleziona il nome della cartella utilizzando il menu posto all'interno della barra laterale sinistra della finestra di Finder.
    • Per raggiungere il file da elaborare potresti avere la necessità di accedere a una serie di cartelle annidate.
  3. 3
    Seleziona il file in esame cliccando la relativa icona.
  4. 4
    Accedi al menu File. È situato nella parte superiore sinistra dello schermo. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
  5. 5
    Scegli l'opzione Ottieni informazioni. È situata all'interno del menu File apparso. In questo modo verrà visualizzata la finestra "Info" relativa al file selezionato.
  6. 6
    Abilita le modifiche al contenuto della finestra "Info". Se nell'angolo inferiore destro della finestra è presente un'icona a forma di lucchetto chiuso, cliccala e digita la password di accesso dell'account amministratore del computer.
  7. 7
    Espandi la sezione Condivisione e permessi della finestra "Info". È collocata nella parte inferiore di quest'ultima. In questo modo verranno visualizzate tutte le opzioni di configurazione relative alla condivisione e ai permessi di accesso del file scelto.
    • Se all'interno della sezione Condivisione e permessi è presente una serie di nomi utente con il privilegio di accesso "Sola lettura", salta questo passaggio.
  8. 8
    Individua il nome del tuo account utente. All'interno della sezione Condivisione e permessi dovrebbe essere presente il nome dell'account che utilizzi per accedere al computer.
  9. 9
    Modifica i diritti di accesso al file. Seleziona l'opzione "Sola lettura" posta sulla destra del nome utente scelto finché non apparirà la voce "Lettura e scrittura". A questo punto puoi chiudere la finestra "Info". Adesso dovresti essere in grado di accedere al file in esame e modificarne il contenuto.

4
Rimuovere la Protezione da Scrittura da un'Unità Rimovibile (Sistemi Windows)

  1. 1
    Collega il supporto di memoria esterno al computer. Per poter procedere oltre l'unità di memoria USB, la scheda SD o il disco rigido esterno dovranno essere collegati al computer in uso.
  2. 2
    Accedi al menu "Start" cliccando l'icona
    Immagine titolata Windowsstart.png
    .
    È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nella parte inferiore sinistra del desktop.
  3. 3
    Digita il comando regedit all'interno del menu "Start". Verrà eseguita una ricerca all'interno dell'intero sistema utilizzando i criteri indicati. In questo caso verrà ricercato l'Editor del Registro di sistema di Windows.
  4. 4
    Clicca l'icona regedit apparsa all'interno dell'elenco dei risultati. È caratterizzata da una griglia formatta da una serie di piccoli quadrati azzurri. Verrà visualizzata la finestra dell'Editor del Registro di sistema.
  5. 5
    Espandi il nodo "HKEY_LOCAL_MACHINE" del menu principale dell'editor. Clicca la piccola icona a forma di freccia rivolta verso il basso posta sulla sinistra della voce "HKEY_LOCAL_MACHINE" situata nella parte superiore sinistra della finestra.
    • Se in passato hai già utilizzato l'Editor del Registro di sistema di Windows, per poter selezionare la chiave indicata, potresti avere la necessità di scorrere il menu ad albero verso l'alto.
  6. 6
    Accedi alla cartella "SYSTEM".
  7. 7
    Adesso espandi il nodo "CurrentControlSet".
  8. 8
    Seleziona la cartella "Control". Clicca semplicemente la relativa icona.
  9. 9
    Accedi al menu Modifica. È posto nella parte superiore della finestra. In questo modo verrà visualizzato un nuovo menu a discesa.
  10. 10
    Scegli l'opzione Nuovo. Dovrebbe essere la prima voce del menu Modifica partendo dall'alto.
  11. 11
    Seleziona l'opzione Chiave. È a prima voce del menu secondario Nuovo. All'interno dell'attuale cartella "Control" verrà creata una nuova directory (nell'ambito del registro di sistema di Windows queste cartelle vengono chiamate anche "Chiavi di registro" o semplicemente "Chiavi").
  12. 12
    Modifica il nome della nuova chiave appena creata. Digita la seguente stringa di caratteri StorageDevicePolicies e premi il tasto Invio.
  13. 13
    Crea un nuovo elemento di tipo "DWORD" all'interno della chiave appena generata. Segui queste istruzioni:
    • Seleziona la chiave "StorageDevicePolicies" appena creata;
    • Accedi al menu Modifica;
    • Seleziona la voce Nuovo;
    • Scegli l'opzione Valore DWORD (32-bit);
    • Digita il nome WriteProtect e premi il tasto Invio.
  14. 14
    Apri la finestra che mostra il valore dell'elemento "DWORD" appena creato. Selezionalo con un doppio clic del mouse. Verrà visualizzata una piccola finestra di pop-up.
  15. 15
    Modifica il valore dell'elemento "DWORD". Seleziona il contenuto visualizzato nel campo "Dati Valore", quindi digita il numero 0 per modificarlo.
  16. 16
    Premi il pulsante OK. In questo modo l'errore generato dalla modalità di accesso in "sola lettura" all'unità rimovibile dovrebbe essere risolto.
    • Se l'unità USB o il supporto ottico in esame verrà ancora rilevato in modalità "sola lettura", dovrai affidarti a un professionista esperto in questo tipo di problematiche (per esempio un servizio per il recupero dei dati digitali).

5
Rimuovere la Protezione da Scrittura da un'Unità Rimovibile (Mac)

  1. 1
    Collega il supporto di memoria esterno al computer. Per poter procedere oltre l'unità di memoria USB, la scheda SD o il disco rigido esterno dovranno essere collegati al Mac in uso.
    • Se stai utilizzando un modello di Mac recente, potresti avere la necessità di acquistare un adattatore da USB a USB-C per poter collegare l'unità al computer.
  2. 2
    Accedi al menu Vai. È collocato nella parte superiore dello schermo. Verrà visualizzato un piccolo menu a discesa.
    • Se il menu Vai non è visibile nella parte superiore dello schermo, clicca un punto del desktop oppure l'icona blu di Finder a forma di viso stilizzato presente sul Dock di sistema. In questo modo dovrebbe apparire la barra dei menu.
  3. 3
    Scegli l'opzione Utility. Dovrebbe essere collocata nella parte inferiore del menu Vai.
  4. 4
    Avvia l'applicazione "Utility Disco". È caratterizzata da un'icona a forma di disco rigido denominata "Utility Disco". Verrà visualizzata una nuova finestra.
  5. 5
    Seleziona l'icona dell'unità da elaborare. È collocata all'interno della barra laterale sinistra della finestra "Utility Disco".
  6. 6
    Accedi alla scheda S.O.S.. È caratterizzata da un'icona a forma di stetoscopio ed è posizionata nella parte superiore della finestra "Utility Disco".
  7. 7
    Attendi che il sistema operativo del Mac completi la scansione del computer. Se la protezione da scrittura è attiva a causa di un errore presente sul supporto di memoria, quest'ultimo verrà corretto automaticamente e quindi potrai riprendere a utilizzare l'unità come di consueto.
    • Al contrario, se la causa del problema è legata a un mal funzionamento hardware, dovrai rivolgerti a un servizio per il recupero dei dati digitali per cercare di salvare tutte le informazioni contenute nell'unità.

Consigli

  • Nella maggior parte dei casi gli errori che vengono generati dal fatto che il supporto che si sta cercando di modificare è protetto dalla sovrascrittura dei dati si verificano a causa di un problema hardware (per esempio l'interruttore per bloccare o sbloccare la scrittura sul supporto è rotto oppure è un componente interno dell'unità a essere difettoso o mal funzionante) o perché si è utilizzato un formato di file system non compatibile con il sistema operativo.

Avvertenze

  • Non è possibile rimuovere la protezione da scrittura da un elemento con l'attributo "sola lettura" attivo (come un file o un CD-R) a meno di non usare un account amministratore del sistema.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Hardware

In altre lingue:

English: Disable Write Protection, Español: deshabilitar la protección contra escritura, Deutsch: Den Schreibschutz eines USB Laufwerkes deaktivieren, Português: Desabilitar a Proteção Contra Gravação do seu Pendrive, Русский: отключить защиту записи, 中文: 关闭写保护, Français: désactiver la protection en écriture, Nederlands: Schrijfbeveiliging van een USB uitzetten, Bahasa Indonesia: Menonaktifkan Proteksi Tulis, Čeština: Jak vypnout ochranu proti zápisu, हिन्दी: राइट प्रोटेक्शन (Write Protection) अक्षम करें, العربية: تعطيل خاصية الحماية ضد الكتابة, Tiếng Việt: Sửa lỗi Chống ghi (trên USB hoặc Thẻ nhớ), ไทย: ปิดการป้องกันการไรท์, 日本語: 書き込み保護を解除する

Questa pagina è stata letta 144 848 volte.

Hai trovato utile questo articolo?