Scarica PDF Scarica PDF

I componenti aggiuntivi di un browser internet sono rappresentati da estensioni e plugin prodotti da terze parti allo scopo di migliorare l'esperienza dell'utente. Questo tipo di prodotti hanno la capacità di personalizzare e migliorare una o più delle funzionalità offerte dal browser internet su cui vengono installati. Se un determinato componente aggiuntivo non è più richiesto, è possibile disabilitarne l'utilizzo da parte del browser o disinstallarlo completamente dal computer. Questo articolo mostra la semplice procedura da seguire utilizzando uno dei browser più diffusi.

Metodo 1 di 5:
Google Chrome

  1. 1
    Accedi al menu principale di Google Chrome premendo il pulsante "☰". È posizionato nell'angolo superiore destro della finestra del browser.
    • Le estensioni non sono installabili sulla versione di Chrome per dispositivi mobili.
  2. 2
    Scegli la voce "Altri strumenti", quindi seleziona l'opzione "Estensioni". In questo modo verrà visualizzata la pagina relativa alle estensioni installate nel browser. In alternativa, puoi utilizzare l'URL speciale chrome://extensions/ digitandolo all'interno della barra degli indirizzi di Chrome.
  3. 3
    Individua l'estensione che desideri disattivare. Verrà visualizzata a video la lista completa di tutte le estensioni installate nel browser; scorrila per individuare quella che desideri disabilitare o disinstallare.
  4. 4
    Deseleziona il pulsante di spunta "Attiva". In questo modo l'estensione in esame verrà automaticamente disattivata.
  5. 5
    Se hai la necessità di disinstallare un'estensione, clicca la relativa icona a forma di cestino. In questo caso, l'elemento selezionato verrà rimosso in modo definitivo dal sistema quindi, se in futuro avrai nuovamente la necessità di usarlo, dovrai prima installarlo.
  6. 6
    Ripristina le impostazioni di Google Chrome per disattivare contemporaneamente tutte le estensioni attive. Se hai perso il controllo delle estensioni installate su Chrome, eseguendo il ripristino delle impostazioni predefinite sarai in grado di disabilitarle tutte in un singolo passaggio.[1]
    • Accedi al menu principale di Google Chrome premendo il pulsante "☰", quindi scegli l'opzione "Impostazioni".
    • Clicca il link "Mostra impostazioni avanzate" posto alla fine del menu apparso.
    • Scorri tutta la nuova sezione di opzioni per individuare e premere il pulsante "Ripristino delle impostazioni". A questo punto conferma la tua volontà di voler ripristinare le impostazioni predefinite di Google Chrome.
  7. 7
    Se alcune estensioni non vengono disattivate, esegui una scansione del sistema con un software anti-malware. Se hai difficoltà a disinstallare o disattivare un'estensione o una barra degli strumenti di terze parti, è molto probabile che si tratti di un malware. Scarica un software appositamente studiato per correggere questo tipo di problemi, come ad esempio AdwCleaner e Malwarebytes, e utilizzalo per eseguire una scansione dell'intero computer. Questi programmi gratuiti sono in grado di rimuovere la maggior parte dei programmi maligni.
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Internet Explorer

  1. 1
    Premi il pulsante "Strumenti", caratterizzato da un'icona a forma di ingranaggio, quindi scegli la voce "Gestione componenti aggiuntivi". In questo modo, verrà visualizzata la nuova finestra "Gestione componenti aggiuntivi".
    • Se l'icona a forma di ingranaggio non è visibile, accedi al menu "Strumenti", quindi seleziona la voce "Gestione componenti aggiuntivi". Se la barra dei menu non è visibile, premi semplicemente il tasto Alt della tastiera.
    • Nota: i componenti aggiuntivi non sono installabili sulla versione di Internet Explorer per dispositivi mobili o per la nuova interfaccia di Windows denominata "Metro".
  2. 2
    Premi il pulsante "Tutti i componenti aggiuntivi" situato all'interno del menu "Mostra". In questo modo, verrà visualizzato l'elenco di tutti i componenti aggiuntivi installati nel browser, inclusi quelli che per impostazione predefinita risultavano nascosti.
  3. 3
    Individua l'elemento che desideri disabilitare. I componenti aggiuntivi vengono elencati all'interno della sezione "Barre degli strumenti ed estensioni" della finestra "Gestione componenti aggiuntivi". Tutti gli elementi attualmente attivi saranno contrassegnati dalla voce "Attivato" all'interno della colonna "Stato".
  4. 4
    Seleziona il componente aggiuntivo da disattivare, quindi premi il pulsante "Disabilita". È posizionato nell'angolo inferiore destro della finestra e compare solo dopo aver selezionato un elemento della lista.
  5. 5
    Conferma la tua azione. Ti verrà chiesto di confermare la volontà di disabilitare il componente scelto, inoltre verrai informato di tutti gli elementi correlati che verranno eventualmente disabilitati.
  6. 6
    Premi il pulsante "Rimuovi" per disinstallare il componente selezionato (solo se possibile). Non tutti i componenti aggiuntivi possono essere disinstallati, dato che alcuni sono fondamentali per il corretto funzionamento di Internet Explorer e di Windows. Se è possibile disinstallare un componente aggiuntivo, il relativo pulsante "Rimuovi" verrà visualizzato accanto ai pulsanti "Abilita" e "Disabilita".[2]
  7. 7
    Disattiva contemporaneamente tutti i componenti installati ripristinando Internet Explorer. Se hai perso il controllo delle barre degli strumenti e dei componenti aggiuntivi installati nel browser, puoi eseguire il ripristino delle impostazioni predefinite di Internet Explorer per disabilitarli tutti in un singolo passaggio.
    • Premi il pulsante "Strumenti" e seleziona la voce "Opzioni Internet".
    • Accedi alla scheda "Avanzate", quindi premi il pulsante "Reimposta". Premi nuovamente il pulsante "Reimposta" apparso per confermare la tua azione.
  8. 8
    Se non riesci a disabilitare o disinstallare alcune estensioni specifiche, esegui una scansione del computer alla ricerca di eventuali malware. Se non riesci a rimuovere una barra degli strumenti o sei continuamente bombardato da finestre di popup pubblicitarie, significa che molto probabilmente il computer è stato infettato da un adware. Scarica AdwCleaner e Malwarebytes Antimalware per scansionare il computer ed eliminare qualunque programma maligno rilevato. Entrambi i software indicati sono completamente gratuiti.
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
Firefox

  1. 1
    Accedi al menu principale di Firefox premendo il pulsante "☰", quindi scegli la voce "Componenti aggiuntivi". In questo modo verrà visualizzata la finestra "Gestione componenti aggiuntivi".
    • La versione di Firefox per dispositivi mobili non supporta l'installazione dei componenti aggiuntivi.
  2. 2
    Accedi alla scheda "Estensioni" posta sulla sinistra della pagina. In questo modo verrà visualizzata la lista completa di tutte le estensioni attualmente installate nel browser.
  3. 3
    Premi il pulsante "Disattiva" posto accanto all'elemento che desideri disabilitare. In questo modo, l'estensione selezionata verrà immediatamente disattivata.
  4. 4
    Se hai la necessità di disinstallare completamente l'elemento scelto, premi il pulsante "Rimuovi". Se in futuro avrai ancora bisogno di utilizzare questo strumento, dovrai prima reinstallarlo. Per reinstallare adesso l'ultimo componente eliminato, puoi premere il pulsante "Annulla".[3]
  5. 5
    Ripristina le impostazioni predefinite di Firefox per rimuovere contemporaneamente tutte le estensioni installate. A differenza di altri browser internet, Firefox non si limita a disabilitare le estensioni presenti, ma le disinstalla completamente.
    • Accedi al menu principale di Firefox premendo il pulsante "☰", quindi scegli la voce "?".
    • Seleziona l'opzione "Risoluzione dei problemi" e scegli l'opzione "Ripristina Firefox". Dopo aver confermato la tua azione, Firefox verrà ripristinato con le impostazioni predefinite e tutte le estensioni installate verranno eliminate.
  6. 6
    Se alcuni componenti aggiuntivi non si possono rimuovere, esegui una scansione del computer usando un software anti-malware. Se stai avendo difficoltà nel liberarti di una barra degli strumenti o di un'altra estensione, molto probabilmente il sistema è stato infettato da un adware o da un malware. Esegui una scansione usando AdwCleaner e Malwarebytes Antimalware: due potenti programmi in grado di individuare e rimuovere automaticamente la maggior parte dei software maligni. Entrambi sono completamente gratuiti.
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Safari

  1. 1
    Accedi al menu "Safari", quindi scegli l'opzione "Preferenze". In questo modo verrà visualizzata la finestra "Preferenze" relativa alle impostazioni di configurazione di Safari.
    • La versione di Safari per dispositivi mobili non supporta l'installazione di componenti aggiuntivi.
  2. 2
    Accedi alla scheda "Estensioni". Nel riquadro di sinistra della finestra in esame verrà visualizzata la lista completa di tutte le estensioni attualmente installate nel browser.
  3. 3
    Seleziona l'estensione che desideri disabilitare. Le informazioni dettagliate riguardanti l'elemento scelto verranno mostrate nel riquadro destro della finestra.
  4. 4
    Deseleziona il pulsante "Abilita" per disattivare l'utilizzo dell'estensione selezionata. Quest'ultima verrà disabilita immediatamente.
  5. 5
    Per disabilitare contemporaneamente tutte le estensioni installate, sposta il cursore posizionato nella parte superiore destra della finestra sulla posizione "Inattive".
  6. 6
    Per disinstallare un'estensione specifica, premi il pulsante "Disinstalla" dopo averla selezionata dall'elenco. In questo modo, l'elemento scelto verrà completamente rimosso dal computer.
  7. 7
    Scarica Malwarebytes per Mac e usalo per eseguire una scansione del sistema se hai difficoltà nel disinstallare una barra degli strumenti. Si tratta di un software anti-malware molto conosciuto, prodotto inizialmente con il nome di AdwareMedic, che dopo l'acquisizione del progetto da parte della Malwarebytes è stato rinominato in "Malwarebytes for Mac". Si tratta di un software gratuito in grado di individuare ed eliminare la maggior parte degli adware.
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Opera

  1. 1
    Accedi al menu "Opera". È posizionato nell'angolo superiore sinistro della finestra del browser.
    • La versione di Opera per dispositivi mobili non supporta l'installazione dei componenti aggiuntivi.
  2. 2
    Scegli la voce "Estensioni", quindi seleziona l'opzione "Gestione delle estensioni". In questo modo, verrà visualizzata la scheda "Estensioni". In alternativa, puoi premere la combinazione di tasti di scelta rapida Ctrl+ Shift+E.
  3. 3
    Premi il pulsante "Disattiva" relativo all'estensione che desideri disabilitare. Quest'ultima verrà disattivata immediatamente.
  4. 4
    Se desideri disinstallare un'estensione specifica, clicca l'icona a forma di "X" posta nell'angolo superiore destro dell'estensione che desideri rimuovere. Ti verrà chiesto di confermare la tua decisione di rimuovere definitivamente l'elemento scelto.
  5. 5
    Se non riesci a liberarti di una barra degli strumenti o se sei bombardato da una gran quantità di finestre di popup pubblicitarie, esegui una scansione del computer con un software anti-adware. Se ti trovi in questa situazione, è molto probabile che la causa sia un adware o un malware. Esegui una scansione usando Malwarebytes Antimalware e AdwCleaner per individuare e rimuovere la maggior parte degli adware. Entrambi i programmi sono completamente gratuiti.
    Pubblicità

Consigli

  • Disattiva o disinstalla qualunque estensione o plugin ottenuto da una sorgente o da un sito web non affidabile o attendibile. Alcuni programmi prodotti o scaricati da sorgenti non affidabili e sicure potrebbero compromettere la sicurezza del computer o addirittura danneggiarlo se venissero installati nel browser.
Pubblicità

Avvertenze

  • Alcune estensioni e plugin non possono essere disinstallati dal browser se quest'ultimo o il sistema operativo stesso li usano per poter funzionare correttamente. Se un componente particolare non fornisce l'opzione per la disattivazione o la disinstallazione, significa che è parte integrante del browser internet e quindi non può essere rimosso.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Aggirare il Controllo dell'Età su YouTubeAggirare il Controllo dell'Età su YouTube
Contattare InstagramContattare Instagram
Iniziare una Conversazione OnlineIniziare una Conversazione Online
Usare OmegleUsare Omegle
Farsi Riammettere su OmegleFarsi Riammettere su Omegle
Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)Aggiungere un Bot a un Canale Discord (PC o Mac)
Configurare una WebcamConfigurare una Webcam
Chattare Solo con le Ragazze su OmegleChattare Solo con le Ragazze su Omegle
Cancellare la Cronologia di NetflixCancellare la Cronologia di Netflix
Risolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito WebRisolvere il Problema di non Riuscire ad Accedere a un Determinato Sito Web
Disattivare AdBlockDisattivare AdBlock
Sbloccare il Proprio Account FacebookSbloccare il Proprio Account Facebook
Creare un Nome UtenteCreare un Nome Utente
Scoprire se un Sito Web è Sicuro e AutenticoScoprire se un Sito Web è Sicuro e Autentico
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Travis Boylls
Co-redatto da:
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Travis Boylls. Travis Boylls è uno Scrittore ed Editor esperto di Tecnologia che collabora con wikiHow. Ha esperienza in scrittura di articoli relazionati alla tecnologia, fornitura di software per il servizio clienti e progettazione grafica. È specializzato in piattaforme Windows, macOS, Android, iOS e Linux. Ha studiato graphic design al Pikes Peak Community College. Questo articolo è stato visualizzato 12 692 volte
Categorie: Internet
Questa pagina è stata letta 12 692 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità