Come Disegnare con la Tecnica del Puntinismo

In questo Articolo:Preparare il ProgettoCreare l'immagine con il puntinismo

Il puntinismo è una tecnica di disegno con la quale si creano forme e immagini facendo tanti puntini sul foglio di carta. Il puntinismo è una tecnica interessante, quasi come fare dei 'pixel' reali, e anche se richiede molto tempo è adatta a grandi e piccini. Se sei alla ricerca di una nuova sfida o di un modo creativo di trascorrere qualche ora prova il puntinismo.

Parte 1
Preparare il Progetto

  1. 1
    Controlla l'immagine che vuoi riprodurre. Anche se puoi fare il disegno di un'immagine che hai in mente, è molto più facile se hai una copia su carta da guardare mentre disegni. Oltre a stabilire la posizione delle persone e degli oggetti nella composizione, dovrai tenere presenti altri elementi importanti. Guarda il disegno che hai di fronte e cerca:
    • La fonte di luce e la direzione della luce. La luce stabilisce quali zone necessitano di più puntini e quali meno.
    • Il valore di luminosità del disegno. Rappresenta la posizione di ciascun colore (o tono) sulla scala di grigio – cioè quanto i colori sono chiari o scuri. Il valore è strettamente collegato alla luce.
    • Le forme presenti nel disegno. Dovrai creare persone e oggetti senza usare linee, quindi osserva le forme che compongono le figure e ricreale con i puntini.
  2. 2
    Scegli quale strumento utilizzare per fare i puntini. Il puntinismo consiste nel fare centinaia di puntini che formano un'immagine, quindi hai a disposizione diversi modi per farli. Le opere di puntinismo di qualità superiore sono composte con più puntini per centimetro quadrato; sono state fatte con uno strumento che ha consentito di fare puntini molto piccoli. Tienilo presente, perché anche se puoi usare qualsiasi strumento tu voglia, più i puntini sono piccoli e più l'immagine risultante sarà realistica. Tra i vari strumenti per il puntinismo troviamo:
    • La penna a punta fine. La maggior parte degli artisti che fanno puntinismo di alta qualità usano una penna con la punta da 0,7mm o 0,1mm. Si possono fare puntini minuscoli e molte ombreggiature.
    • Matite – colorate o no. Anche se usando la matita corri il rischio di sbavature della grafite e di mescolare il colore, la puoi usare per fare puntini. La matita colorata provoca meno sbavature, e rende più interessante (e difficoltoso) il tuo disegno.
    • Pittura. È lo strumento più difficile da usare per il puntinismo, perché c'è più probabilità di fare delle linee invece che dei puntini (rispetto alla penna o alla matita).
  3. 3
    Decidi la densità dei puntini. Prima di iniziare devi decidere quanto vuoi che i puntini siano fitti. Una maggiore densità consente di ottenere immagini più dettagliate. Ricorda che una immagine con molti valori scuri richiede più puntini di una con molta luce. Fai una prova su un foglio a parte e crea diverse tonalità di grigio (o di colori, se usi le matite colorate) grazie a puntini più o meno fitti. Prendi questo test come riferimento mentre fai il disegno finale.
    • Più i puntini sono fitti e più tempo impiegherai a fare un disegno.
    • Se non vuoi impiegare troppo tempo ma devi ottenere valori scuri usa una penna con la punta più grossa (da 2,5mm ad esempio) oppure un altro strumento che faccia punti più grandi.

Parte 2
Creare l'immagine con il puntinismo

  1. 1
    Scegli un punto di partenza. Osserva l'immagine di riferimento e decidi da dove vuoi iniziare a ricrearla. Di solito è meglio iniziare dalla parte più scura del disegno. In questo modo puoi rimediare ad eventuali errori semplicemente aggiungendo dei puntini per coprire la parte venuta male.
  2. 2
    Inizia a fare i puntini. Solleva e premi con attenzione la penna (o altro strumento). Più i punti sono vicini e più sarà scura quella zona sul foglio. Inizia dalla zona più scura e poi lavoraci attorno, riempiendo tutte le zone scure. Procedi poi ad aggiungere le zone più chiare con puntini più distanziati fra loro. Mentre lavori ricorda di:
    • Distribuire i puntini in modo uniforme. Anche se puoi fare puntini più fitti e altri più distanziati, il lavoro finito sarà più bello se i puntini sono distribuiti uniformemente.
    • Evitare di fare trattini. Non c'è niente di peggio dei trattini per un disegno a puntinismo. Solleva sempre bene la penna (o altro strumento) dal foglio prima di ripoggiarla.
    • Muoverti lentamente. Non conviene fare le cose in fretta quando si disegna con il puntinismo. Se lavori velocemente hai molte probabilità di fare errori, perciò sii paziente e vai piano. Il puntinismo è un'attività che richiede tempo, quindi preparati a dedicare molte ore (o settimane!) a ogni progetto.
  3. 3
    Aggiungi i dettagli. Man mano che compaiono le forme principali inizia a aggiungere puntini per creare linee e forme. Da una certa distanza questi puntini sembreranno delle linee, mentre da vicino li vedrai come puntini. Puoi anche scegliere di iniziare l'immagine con uno schema più accentuato, ad esempio mettendo i puntini in righe/colonne o linee diagonali. Questi schemi si noteranno solo da vicino e negli spazi più chiari (più vuoti).
  4. 4
    Finisci il progetto. Il puntinismo può richiedere molto tempo, quindi non affrettarti. Tuttavia, quando pensi di aver finito allontanati dal lavoro e osservalo. Il banco di prova di questa tecnica è la sua capacità di creare forme e figure se osservata a distanza, non da vicino. Se i puntini sono fitti, da lontano dovrebbero sembrare delle vere e proprie immagini piene e non solo dei puntini.

Consigli

  • Disegnare col puntinismo in bianco e nero (con la penna o la matita) è più facile che a colori, in quanto non richiede di sfumare le varie tonalità.


Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Disegno

In altre lingue:

English: Stipple, Español: puntear, Русский: рисовать точечным пунктиром, Português: Fazer Pontilhismo, Deutsch: Tüpfeln, Français: faire du pointillisme

Questa pagina è stata letta 19 453 volte.
Hai trovato utile questo articolo?