Come Disinfettare a Fondo i Pannolini di Stoffa

In questo Articolo:Rimuovere i DetergentiRimuovere i Residui di Creme e SporcoAltri Metodi di Disinfezione

I pannolini di stoffa sono un’alternativa comoda ed ecosostenibile ai pannolini usa e getta. Comunque questi tipi di pannolini hanno bisogno di essere disinfettati a fondo quando iniziano a puzzare troppo o a non assorbire più i liquidi. Il metodo che usi per disinfettarli dipende da quanto puzzano e da quali prodotti chimici puoi usare. Leggi questo articolo per imparare come farlo a casa.

1
Rimuovere i Detergenti

  1. 1
    E’ opportuno disinfettare i pannolini quando puzzano anche appena lavati o quando hanno un forte odore di urina maggiore rispetto a quanto il bambino li ha sporcati.
  2. 2
    Accendi il bollitore e aggiungi l'acqua calda durante il ciclo della lavatrice. Più calda sarà l’acqua e più efficace sarà il processo.
    • Assicurati di impostarlo sui 50°C o meno per evitare di scottarti.
  3. 3
    Metti il carico di pannolini nella lavatrice. Non mettere il detersivo.
    • Se hai un’acqua molto dura, metti dell’addolcente per ottenere risultati migliori.
  4. 4
    Imposta il ciclo con acqua più calda possibile ed un risciacquo a caldo. Se puoi seleziona un doppio risciacquo. Assicurati che la lavatrice sia impostata per agitare molto il carico o su un programma per sporco difficile.
    • Verifica la lavatrice durante il risciacquo per vedere se ci sono delle bolle. Se è così, probabilmente ci sono ancora dei residui di detergente e rappresentano il problema maggiore da eliminare.
  5. 5
    Ripeti il processo 2-3 volte, usando sempre acqua bollente. Asciuga i pannolini dopo l’ultimo ciclo e verificane l’odore e la consistenza.
    • Valuta di comprare un detergente specifico per i pannolini, invece di uno tradizionale, poiché è più facile da risciacquare.
    • Se continui a usare un detersivo normale, usane meno di quanto suggerito dal produttore, per evitare tanti residui.
  6. 6
    Ripeti il procedimento ogni 3 mesi, in base all’odore, alla durezza dell’acqua ed ai residui dei prodotti per bambini.

2
Rimuovere i Residui di Creme e Sporco

  1. 1
    Compra un detersivo liquido per i piatti. Deve essere delicato ma con potere sgrassante.
    • Questo è il metodo migliore per chi usa tanta crema contro le irritazioni del culetto del bambino. Il detersivo per i piatti dissolve gli oli e i grassi della crema.
  2. 2
    Riempi la vasca da bagno o una bacinella grande con acqua ed aggiungi un cucchiaio di sapone per i piatti. Mischia il tutto con una mano protetta dai guanti.
  3. 3
    Aggiungi i pannolini che devono essere disinfettati.
  4. 4
    Lascia in ammollo i pannolini per un’ora. Svuota l’acqua e risciacqua accuratamente.
    • Una piccola quantità di detersivo per i piatti non danneggia la tua lavatrice e potrebbe essere d’aiuto. Comunque questo procedimento potrebbe far decadere la garanzia.
  5. 5
    Metti i pannolini in lavatrice e fai fare 2-3 cicli di lavaggio come descritto nel metodo precedente.

3
Altri Metodi di Disinfezione

  1. 1
    Usa dell’addolcente per acqua, tipo Calgon, nel tuo primo ciclo di lavaggio. Dovrai fare un doppio risciacquo per eliminare completamente i residui di sapone.
  2. 2
    Aggiungi 100 ml di candeggina al primo ciclo di lavaggio quando vuoi disinfettare i pannolini. Assicurati di fare un secondo lavaggio senza candeggina e due cicli di risciacquo.
    • Secondo alcune persone la candeggina è l’unico metodo sicuro per disinfettare i pannolini; comunque anche la varechina resta nel tessuto e non andrebbe usata. Dovresti usare dei metodi più delicati se temi di usare agenti chimici aggressivi.
  3. 3
    Aggiungi del percarbonato di sodio alla lavatrice prima di lavare i pannolini, fallo anche quando li disinfetti e li pulisci come al solito. Questo aumenta l’efficienza della tua lavatrice ed è meno aggressivo della candeggina.
  4. 4
    Usa 100 gr di bicarbonato di sodio ad ogni carico di lavatrice. E’ un prodotto naturale che deodora se usato regolarmente.
  5. 5
    Prova un detergente antibatterico. Questo prodotto è destinato alla rimozione dei batteri (che sono anche presenti nelle urine). Risciacqua diverse volte per assicurarti che non ne restino residui nel pannolino.

Consigli

  • Con le lavatrici ad alta efficienza fai sempre un ciclo di lavaggio addizionale. Questi modelli infatti agitano meno i pannolini e quindi sono meno efficaci nel rimuovere i residui di detergenti, creme e altri agenti chimici.
  • Metti sempre i guanti quando maneggi prodotti chimici e acqua bollente.

Avvertenze

  • Non usare l’ammorbidente con i pannolini di stoffa. Lascia molti residui e ti costringerà a disinfettare molto più spesso i pannolini. Inoltre può causare eruzioni cutanee.

Cose che ti Serviranno

  • Un bollitore per acqua.
  • Addolcitore d’acqua.
  • Sapone liquido per i piatti.
  • Bacinella / vasca da bagno.
  • Acqua bollente.
  • Percarbonato di sodio.
  • Candeggina.
  • Detergente antibatterico.
  • Bicarbonato di sodio.
  • Guanti di gomma.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pulizia

In altre lingue:

English: Strip Cloth Diapers, Русский: отстирать тканевые подгузники, Deutsch: Stoffwindeln waschen, Français: laver vous même les couches en tissu de bébé, Español: sacar las manchas en pañales de tela

Questa pagina è stata letta 1 184 volte.
Hai trovato utile questo articolo?