Come Disinfettare un Bagno Pubblico

3 Metodi:Usare i CopriwaterDisinfettare il SedileDisinfettare con altri Metodi

I bagni pubblici sono spesso il covo di vari tipi di batteri e germi che mettono in pericolo la salute. Sebbene sia alquanto improbabile che tu possa contrarre malattie gravi da un sedile del WC, è ovviamente consigliabile o opportuno disinfettarlo.[1] Usando dei copriwater monouso o pulendo il sedile e lavando le mani, puoi igienizzare un bagno pubblico e risparmiarti il contatto con i batteri presenti sulle superfici.

1
Usare i Copriwater

  1. 1
    Usa un copriwater. I bagni pubblici mettono a volte a disposizione delle coperture monouso fatte di carta cerata leggera che puoi appoggiare sopra il sedile. Usale per creare un barriera fra la pelle e il WC, evitando così il contatto diretto con i batteri.[2]
    • Queste protezioni si trovano di solito sulla parete del bagno o in dispenser all'interno di ogni cabina.
    • Se c'è qualche tipo di materiale sul sedile oppure questo è bagnato, strofinalo con un po' di carta igienica prima di appoggiare la copertura.
    • Appoggia il copriwater con la linguetta centrale che penzola nella tazza, in modo che venga risucchiato dallo scarico dopo l'uso.
    • Valuta di portare con te dei copriwater monouso personali da usare quando non sono presenti nel bagno.
  2. 2
    Usa i copriwater automatici in plastica. Alcuni bagni pubblici sono ora dotati di protezioni in plastica che sigillano il WC ogni volta che viene tirato lo scarico. Creano automaticamente un barriera fra la pelle e il sedile, evitandoti di dover toccare la tazza.
    • Se noti del materiale nel WC, valuta di azionare il copriwater automatico due volte. Alcuni studi hanno dimostrato che l'acqua dello sciacquone può schizzare sulla protezione in plastica, compromettendone le condizioni igieniche.[3]
  3. 3
    Realizza un copriwater con la carta igienica. Alcuni bagni pubblici non mettono a disposizione questi prodotti di protezione, ma puoi prepararne uno facilmente con la carta igienica. In questo modo, crei una barriera fra il tuo corpo e il sedile che ti protegge dai batteri presenti sulla superficie.[4]
    • Appoggia uno o due strati di carta igienica su tutto il sedile del WC.[5]
    • Alla fine, getta il copriwater di carta all'interno del WC, in modo che il prossimo utilizzatore del bagno non lo trovi sulla tazza.

2
Disinfettare il Sedile

  1. 1
    Strofina il sedile con della carta igienica. Lavora finché non sarà asciutto e pulito. In questo modo, ottieni una superficie asciutta su cui sederti ed elimini un po' di germi e batteri presenti.
    • Puoi utilizzare semplicemente la carta oppure inumidirla leggermente con acqua e sapone.
    • Se hai dell'igienizzante alcolico per mani, puoi spruzzarne un po' sul sedile prima di strofinarlo con la carta e sederti.
  2. 2
    Porta con te delle salviettine disinfettanti. Scegli quelle che possono essere gettate nello scarico del water e utilizzale per disinfettare le superfici di un bagno pubblico, dal sedile del WC alla maniglia della porta. Queste salviettine umidificate ti risparmiano il contatto con germi e batteri.
    • Molte case produttrici offrono delle confezioni da viaggio che puoi portare comodamente in borsa.
    • Verifica che il contatto diretto con questi prodotti sia sicuro per la pelle. Strofina il sedile con della carta igienica per asciugarlo dopo averlo disinfettato.
    • Leggi l'etichetta delle salviettine prima di gettarle nel WC, per evitare di intasare lo scarico.
    • Usane più di una, se necessario.
  3. 3
    Porta con te delle salviettine inumidite con alcol. Sono efficaci per uccidere germi e batteri, oltre a essere discrete e più delicate sulla pelle delle mani rispetto a quelle igienizzanti.
    • Strofina accuratamente il sedile e getta la salviettina nella spazzatura. Aspetta che la superficie si asciughi prima di sederti.
    • Puoi acquistare questi prodotti in tutti i supermercati.
  4. 4
    Usa un disinfettante spray in confezione da viaggio. Molte linee di prodotti per le pulizie offrono degli igienizzanti spray che possono essere travasati in piccole bottiglie da viaggio molto comode da utilizzare nei bagni pubblici. Questi prodotti proteggono dal contatto con batteri e germi.
    • Spruzza abbondantemente il disinfettante e lascia che agisca per tutto il tempo consigliato sulla confezione.
    • Strofina il sedile con della carta igienica pulita dopo aver spruzzato il prodotto.

3
Disinfettare con altri Metodi

  1. 1
    Accovacciati sul WC. Nel caso il bagno sia sporco e non ci siano copriwater o disinfettanti a disposizione, puoi accovacciarti senza sederti. Questa posizione ti evita il contatto diretto.
    • Verifica che la biancheria intima non tocchi il sedile.
  2. 2
    Usa una cabina con la carta igienica coperta. Un modo per minimizzare il contatto con i batteri presenti in un bagno pubblico è quello di scegliere una cabina in cui la carta igienica sia coperta quasi completamente da un portarotolo di metallo o plastica. In questo modo, è protetta dagli schizzi di acqua e dai batteri o germi.[6]
    • Se la carta igienica non è protetta, usa quella che si trova più lontano possibile dal pavimento oppure un fazzoletto.
  3. 3
    Aziona lo sciacquone con il piede o con la mano protetta. La maniglia dello scarico è in genere la parte meno igienica del bagno. Coprendola con della carta igienica o azionandola con il piede, sei sicuro di non toccare agenti patogeni.
    • Puoi usare sia della carta igienica sia un nuovo copriwater per azionare lo sciacquone.
  4. 4
    Disinfetta le mani. Uno studio recente ha dimostrato che le mani e le dita contaminate possono trasmettere facilmente i batteri e i germi presenti nei bagni. Lavandole accuratamente o usando un disinfettante, puoi ridurre il rischio di contagiarti con virus presenti sulle superfici sporche.
    • Il modo corretto per lavare le mani prevede di usare acqua calda, sapone e di strofinare per almeno 20 secondi.
    • Usa un igienizzante dopo aver lavato le mani o se non c'è il sapone.
    • Asciugale con panni di carta quando possibile. Alcuni studi hanno rilevato che gli asciugamani a getto d'aria diffondono maggiormente i batteri.[7]
  5. 5
    Non toccare la porta mentre esci dal bagno. Anche questa superficie è fonte di batteri e germi, soprattutto se la gente non si lava le mani e la tocca. Usa un pezzo di carta o il gomito per aprire la porta. Questa tecnica ti mette al riparo dal contatto diretto con agenti patogeni.[8]
  6. 6
    Chiedi al personale che si occupa dei servizi igienici di pulire. Molti bagni pubblici vengono regolarmente puliti con disinfettanti aggressivi. Se le condizioni igieniche del WC sono precarie, chiedi al personale di pulirlo prima di utilizzarlo.
    • Se usi regolarmente i bagni pubblici, controlla il programma di pulizie, se possibile. Cerca di programmare l'utilizzo dei servizi subito dopo il turno di disinfezione.

Consigli

  • Sebbene siano davvero pochi i batteri e i ceppi virali che si possono trasmettere attraverso l'utilizzo dei bagni pubblici, valuta di usare un metodo di barriera, se hai delle lesioni sulle gambe o vuoi evitare il contatto con un WC sporco.[9]

Cose che ti Serviranno

  • Salviettine umidificate con alcol
  • Spray disinfettante
  • Copriwater monouso
  • Salviettine disinfettanti
  • Igienizzante per mani

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Pulizia

In altre lingue:

English: Sanitize a Public Toilet, Español: desinfectar un baño público, Русский: дезинфицировать общественный туалет, Português: Tornar um Banheiro Público Mais Higiênico, Français: désinfecter les toilettes publiques, Bahasa Indonesia: Menyanitasi Toilet Umum, Deutsch: Eine öffentliche Toilette desinfizieren

Questa pagina è stata letta 3 015 volte.

Hai trovato utile questo articolo?