Il termometro è uno strumento molto utile, sia quando viene usato in cucina, sia quando si utilizza per misurare la febbre. Tuttavia, dopo averlo usato, è importante ripulirlo correttamente. Tutto quello che devi fare è risciacquarlo e poi disinfettarlo con dell'alcool, una soluzione igienizzante o dell'acqua bollente, a seconda del tipo di termometro che hai. È importante disinfettare adeguatamente un termometro affinché si mantenga pulito e non dissemini germi durante il successivo utilizzo.

Metodo 1 di 2:
Disinfettare un Termometro Clinico

  1. 1
    Se hai un termometro a bacchetta o a forma di ciuccio, risciacqua la sua estremità con dell'acqua fredda. Dopo averlo usato, risciacqua l'estremità che è entrata a contatto con il corpo (ovvero la punta nel caso di un termometro a bacchetta o la tettarella nel caso di un termometro a forma di ciuccio) con dell'acqua fredda per 1 o 2 minuti. In questo modo inizierai a rimuovere i germi o i batteri rimasti sulla superficie [1] .
    • Assicurati che le parti digitali, come il display, non entrino a contatto con l'acqua durante il risciacquo.
  2. 2
    Disinfetta il termometro con dell'alcool isopropilico. Versa l'alcool su un batuffolo o un dischetto di cotone. Sfregalo sull'intera superficie del termometro, pulendo sia il corpo sia la punta del dispositivo. Assicurati di pulire a fondo tutta la superficie [2] .
    • Se hai un termometro a infrarossi, assicurati di pulire il sensore con l'alcool. I termometri che misurano la temperatura attraverso la pelle, come quelli da fronte o auricolari, hanno un sensore che va pulito. Imbevi di alcool isopropilico l'estremità di un cotton fioc o di un pezzetto di stoffa. Sfregalo sulla superficie del sensore fino a quando non apparirà ben pulito e lucido [3] .
    • L'alcool isopropilico elimina tutti i germi presenti sulla superficie del termometro.
  3. 3
    Risciacqua la bacchetta o la tettarella del termometro per rimuovere l'alcool. Fai una risciacquata veloce per eliminare i residui di alcool rimasti sulla superficie. Assicurati di non bagnare il termometro nel caso in cui sia digitale, in quanto questo può farlo danneggiare o rompere completamente [4] .
  4. 4
    Fai asciugare il termometro prima di metterlo via. Una volta che lo avrai pulito, è importante lasciarlo asciugare all'aria prima di rimetterlo nella sua custodia o in un cassetto. Lascialo asciugare semplicemente all'aria, in quanto usare un asciugamano aumenta il rischio di introdurre nuovi germi o batteri sulla superficie [5] .

    Consiglio: se devi conservarlo immediatamente, usa un panno morbido e pulito per asciugarlo prima di metterlo nella sua custodia.

    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Disinfettare un Termometro da Cucina

  1. 1
    Lava la bacchetta con dell'acqua saponata tiepida. Dopo avere usato il termometro, è importante pulirlo. Versa del detersivo su una spugna o sull'estremità della bacchetta e insapona tutta la zona che è entrata a contatto con il cibo. Una volta che avrai insaponato la bacchetta del termometro e che avrai rimosso tutti i residui di cibo, risciacqualo con acqua tiepida [6] .
    • Se usi un termometro digitale, fai attenzione a non immergere la parte elettronica nell'acqua. Questo potrebbe danneggiarlo.
  2. 2
    Immergi la bacchetta in acqua bollente per disinfettare il termometro in un modo semplice. Per sterilizzare il termometro, puoi usare una soluzione apposita o dell'acqua bollente. Per disinfettare bene la bacchetta, è necessario portare l'acqua a una temperatura di circa 80 °C, necessaria per eliminare i batteri. Basta immergere la bacchetta del termometro nell'acqua per circa 30 secondi, assicurandoti di mantenere le dita lontane dal liquido [7] .
    • Fai attenzione a non bagnare le parti elettroniche del termometro, come il display digitale. In caso contrario, è probabile che si rompa.

    Consiglio: prima di immergere la bacchetta nell'acqua bollente, rimuovi i residui di cibo usando un tovagliolo.

  3. 3
    Usa una soluzione igienizzante alimentare qualora fossi in cerca di una soluzione più veloce. Può essere preparata mescolando 1 cucchiaio (45 ml) di candeggina con circa 4 l di acqua. Lascia la bacchetta del termometro in questa soluzione per almeno un minuto affinché la candeggina possa eliminare i batteri rimasti sulla superficie [8] .
    • Risciacqua la bacchetta con acqua fredda o tiepida dopo avere usato la soluzione igienizzante. In questo modo eliminerai tutti i residui di candeggina rimasti sulla superficie.
  4. 4
    Lascia asciugare il termometro all'aria. Dopo averlo disinfettato, è meglio farlo asciugare all'aria anziché usare uno strofinaccio, in modo da non introdurre nuovi batteri. Appoggialo invece su uno scolapiatti o appendilo in cucina fino a quando l'acqua non sarà evaporata completamente.
    • Se è necessario asciugarlo diversamente, cerca di usare un tovagliolo di carta o uno strofinaccio pulito che non sia stato usato dall'ultimo lavaggio [9] .
    Pubblicità

Consigli

  • Se temi di non riuscire a mantenere ben pulito un termometro clinico, prova a usare dei cappucci di plastica usa e getta per proteggere la bacchetta da germi e batteri [10] .
  • Assicurati di mettere un'etichetta sul termometro orale e su quello rettale, in modo da non rischiare di scambiarli inavvertitamente.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Allargare i Vestiti Ristretti

Come

Togliere la Cera di una Candela da un Vasetto

Come

Sturare un WC

Come

Pulire il Forno

Come

Rimuovere la Muffa dal Soffitto

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Caricare la Lavastoviglie

Come

Rimuovere la Cera dal Vetro

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 114 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità