Scarica PDF Scarica PDF

Il sistema operativo Linux Mint offre migliaia di applicazioni e programmi diversi, ma in certi casi vorrai disinstallarne alcuni. Ecco come fare!

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Disinstallare le Applicazioni dal Menu dei Programmi

  1. 1
    Clicca su Menu. Vai all'applicazione che desideri rimuovere. Clicca con il tasto destro del mouse sul programma da eliminare e seleziona Disinstalla.
  2. 2
    Inserisci la tua password e premi Autentica quando ti viene chiesto.
  3. 3
    Cerca il messaggio "I pacchetti seguenti verranno rimossi". Clicca Rimuovi.
  4. 4
    Attendi la rimozione dei programmi. Può servire un po' di tempo. Quando la finestra scompare, l'operazione è stata completata e l'applicazione eliminata.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Disinstallare dal Gestore dei Pacchetti

  1. 1
    Apri il Gestore Pacchetti Synaptic. Clicca su Menu, poi su Gestore Pacchetti; ti verrà chiesta la password.
  2. 2
    Digita il nome del programma che vuoi disinstallare nel Filtro rapido.
  3. 3
    Clicca con il tasto destro del mouse sul pacchetto da disinstallare e seleziona "Marca per la rimozione".
  4. 4
    Clicca su Applica e tutte le modifiche verranno attivate.
  5. 5
    Controlla il riepilogo. Hai un'ultima opportunità per verificare l'elenco delle modifiche prima che vengano applicate. Clicca su Applica.
  6. 6
    Attendi la rimozione del programma. Le modifiche che hai indicato verranno applicate.
  7. 7
    Chiudi la finestra.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Disinstallare dal Terminale

  1. 1
    Apri il Terminale con la scorciatoia da tastiera CTRL+ALT+T.
  2. 2
    Copia il comando seguente: sudo apt-get remove frozen-bubble.
  3. 3
    Premi Invio e inserisci la tua password.
  4. 4
    Sulla finestra del Terminale vedrai comparire molte informazioni!
    • Esempio: "I pacchetti seguenti sono stati installati automaticamente e non sono più richiesti".
  5. 5
    Usa "apt-get autoremove" per rimuovere i programmi indesiderati. Il comando più efficace al tuo scopo è "autoremove". Pre continuare premi Y, poi Invio.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Creare un Rientro Sporgente in Google PresentazioniCome creare un rientro sporgente in Google Presentazioni La guida completa
Tracciare le Installazioni delle App iOSCome tracciare il numero di installazioni di un'applicazione iOS usando Google Firebase
Tracciare l'Installazione di un'App iOS con Google AdsÈ possibile tracciare il numero di installazioni di un'app iOS con Google Ads? La guida completa
Installare i Predefiniti di Animazione in After EffectsCome installare i modelli predefiniti delle animazioni in After Effects. La guida passo per passo
Usare la Maschera di Ritaglio di Adobe IllustratorCome inserire un'immagine in una forma usando la maschera di ritaglio di Adobe Illustrator
Usare la Funzione Annulla dell'App Note6 Metodi per annullare un'azione o modifica quando si usa l'app Note di Apple
Disabilitare la Funzionalità AirPlayCome disattivare la funzionalità AirPlay La guida completa
Creare un Documento d'Identità FintoCreare un Documento d'Identità Finto
Installare AltStoreInstallare AltStore
Aprire i File EMLAprire i File EML
Identificare la Scheda MadreIdentificare la Scheda Madre
Rimuovere lo Sfondo Bianco di un'Immagine Usando Microsoft PaintRimuovere lo Sfondo Bianco di un'Immagine Usando Microsoft Paint
Rimuovere lo Sfondo con Adobe IllustratorRimuovere lo Sfondo con Adobe Illustrator
Aggiungere Font in IllustratorAggiungere Font in Illustrator
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 572 volte
Categorie: Software
Questa pagina è stata letta 4 572 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità