Come Disporre le Luci per un Set Fotografico in Interni

Se stai allestendo uno studio indoor, non importa se temporaneo o permanente, avrai bisogno di luci buone e consistenti. Invece di posizionare le luci a casaccio leggi in seguito alcuni consigli utili per disporle al meglio nel tuo studio.

Passaggi

  1. 1
    Il minimo consigliato è avere tre luci. Se segui questo consiglio otterrai un effetto migliore. Detto questo, se non le hai, dovrai fare delle regolazioni per quanto riguarda luci e finestre, e potrai usare muri e soffitto come riflettori per le luci di cui sei già in possesso. Ci sono tre tipi di luce: quella principale, quella di riempimento e quella di separazione.
  2. 2
    Per iniziare posiziona la luce principale dietro o in parte alla fotocamera, a destra (sinistra del soggetto). Così la luce principale sarà fuori dalla fotocamera. Se è separata usa un treppiede. la luce principale aggiunge definizione e risalta il soggetto.
  3. 3
    Aggiungi la luce di riempimento. Si tratta di una luce meno potente che serve a riempire alcune parti in ombra senza rovinare la fotografia. Mettila direttamente davanti al soggetto assicurandoti che:
    • sia indirizzata più in basso rispetto alla luce principale.
    • sia posizionata più in basso rispetto alla luce principale.
    • Utilizza poco questo tipo di luce se vuoi ottenere più ombre.
    • Assicurati che sia meno potente della luce principale
  4. 4
    Prepara la luce di separazione. Questo tipo di luce (chiamata anche rim light), separa il soggetto dallo sfondo e ne delinea i contorni. Se hai uno sfondo chiaro o vuoi che il soggetto sfumi nello sfondo non usarla.
    • Puoi mettere la luce di separazione sopra o sotto il soggetto a seconda dell’effetto che vuoi ottenere.
  5. 5
    Una volta che le luci sono pronte spostale in giro. Mettile più lontane o vicine al soggetto per vedere che tipo di effetto ottieni.
  6. 6
    Prova a fare esperimenti con la potenza del flash. A piena potenza contro 1/4 eccetera
  7. 7
    Oltre a cambiare la distanza delle luci prova a variare anche l’angolo di illuminazione. Prova a metterle più in alto o in basso eccetera.

Cose che ti Serviranno

  • Treppiede
  • Sorgenti di luce esterne alla macchina fotografica
  • Modificatori
    • Riflettori
    • Diffusori
    • Softbox (opzionale)
  • Interruttori per il flash a distanza


Riferimenti

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Fotografia

In altre lingue:

English: Set up Indoor Photography Lights, Español: montar iluminación interior para fotografía, Português: Ajustar a Iluminação de Interiores para Fotografias

Questa pagina è stata letta 5 777 volte.
Hai trovato utile questo articolo?