Come Diventare Agente di Cambio negli Stati Uniti

In questo Articolo:CominciarePianificare il tuo FuturoDiventare Pienamente QualificatoAvere Successo nella Tua CarrieraRiferimenti

Hai appena finito di guardare Wall Street? Beh, essere un agente di cambio, o stock broker, non prevede tutto quello sfarzo e glamour, ma è una professione piuttosto interessante. Un broker è un consulente finanziario che offre i propri servizi ai clienti (imprese o individui) per fare degli investimenti appropriati in base alle loro abilità e obiettivi. Per svolgere questa professione, bisogna lavorare in un'agenzia di brokeraggio; comprare e vendere stock in borsa viene limitato ai membri della borsa valori. Un agente di cambio è anche noto come agente di vendite dei titoli oppure operatore di borsa merci. Ecco tutto quello che devi sapere per diventarlo!

Parte 1
Cominciare

  1. 1
    Frequenta una buona università. In passato, chiunque avesse una certa predisposizione per i numeri e un sacco di amici sarebbe potuto diventare un agente di cambio di successo. Ma non è più così! Se vuoi essere competitivo, dovrai ottenere una laurea. Quelli dell'economia, della finanza, della matematica, della contabilità o del business management sono tutti buoni campi per prendere la tua laurea di primo grado. Migliore è l'università presso la quale ti iscrivi, più prospettive avrai una volta che ti sarai laureato!
    • In particolare, se ti iscriverai alla specialistica, mantieni i voti alti. Migliori sono i voti, maggiori saranno le tue probabilità di accedere alla formazione migliore che ci sia. Per non parlare del fatto che saprai cosa starai facendo una volta che avrai cominciato a esercitare nel settore!
  2. 2
    Cerca degli stage. Alcune agenzie di brokeraggio assumono gli stagisti durante il loro ultimo anno di università. Unisciti all'Investment Club della tua università o formane uno tu se ancora non esiste! Ottenere uno stage potrebbe facilitare di molto il tuo cammino per diventare mega milionario.
    • Questa è la tua migliore chance se non hai intenzione di seguire un master in economia aziendale o un MBA e vuoi cominciare a lavorare il più rapidamente possibile. Ma sappi che rilassarti è un'opzione totalmente fattibile. Molte persone si prendono un paio di anni liberi, tornano sui libri per conseguire un master ed entrano in gioco un po' più tardi. Inoltre, la gente è più disposta ad affidare i propri soldi a una persona di 28 anni che a una di 22, dunque sentiti libero di continuare a mangiare cibi precotti e usare i bicchieri di carta per qualche tempo in più.
  3. 3
    Considera la possibilità di prendere un MBA (Master in Business Administration). Certo, averlo non è necessario di per sé, ma, se vuoi ascendere alla crème de la crème, questo titolo ti metterà in cima alla pila delle possibili persone da assumere, nella quale ti ritroverai quando cercherai un lavoro. Sempre più studenti scelgono questo percorso, quindi questi attestati stanno diventando quasi la norma. Questo passaggio potrebbe aiutarti nel fare carriera, nell'ottenere maggiori incentivi per entrare in una compagnia e nel ricevere un compenso più alto.
    • Anche in questo caso, sentiti libero di prenderti qualche anno sabbatico tra la laurea e il master. Le esperienze lavorative utili (anche se dovesse trattarsi di un lavoro non qualificato presso una banca o un'impresa) faranno crescere di 10 volte tanto le tue opzioni. Dimostrare che già comprendi appieno il tuo lavoro attuale o futuro convincerà le aziende a prenderti sul serio.
  4. 4
    Ricevi la formazione giusta. Leggi. Osserva. Esponiti. Impara. Questo è un campo in cui puoi davvero migliorare te stesso in base ai tuoi ritmi. Dunque leggi libri! Guarda programmi incentrati sulla finanza! Segui diverse azioni per controllare quali salgono e quali scendono. Mentre Gianni dà da mangiare ai furetti e Andrea gioca a calcio, tu ti assicurerai di finire i tuoi studi candidandoti per un reddito a sei cifre, e questo sarà soltanto l'inizio.
    • Prova il libro “The Fours Pillars of Investing: Lessons for Building a Winning Portfolio” di William Bernstein, o “Index Funds: The 12-Step Program for Active Investors” di Mark Hebner[1]. Anche leggere la sezione finanziaria del Wall Street Journal o del NY Times non ti farà male!
    • Probabilmente conosci delle persone che si dedicano almeno per hobby agli investimenti. Chiedi loro cosa ne sanno! L'unica ragione per cui hai bisogno di una laurea ora dipende dal fatto che è questo il trend accademico attuale. In passato, potevano lavorare anche coloro che avevano solo un interesse attivo nei confronti del settore. Dunque, raccogli il numero maggiore possibile di risorse non appena ne hai l'opportunità e il più spesso che puoi.
  5. 5
    Apri il tuo portfolio di investimenti. Quando diventi abbastanza grande, comincia a prenderti cura di una parte dei tuoi soldi (se hai meno di 18 anni, dovrai farlo a nome di un tuo genitore). Collabora con un membro della tua famiglia che fa lo stesso e vedi come puoi iniziare a costruire mattone per mattone le tue competenze. Se non ti fidi tu stesso dei tuoi soldi, perché mai qualcun altro dovrebbe affidarti i suoi?

Parte 2
Pianificare il tuo Futuro

  1. 1
    Considera le tue alternative. Ci sono tre cammini che potresti seguire per la tua carriera:
    • Essere un full-service broker. Questo significherebbe svolgere un lavoro in una compagnia come Merrill Lynch o Morgan Stanley[2]. Allo scopo di avere successo in questo campo, devi essere molto orientato alle vendite[3]. L'azienda ti fornirà uno spazio, ti formerà e ti darà uno stipendio per cominciare finché non passerà il periodo di prova.
    • Essere un discount broker. Charles Schwab o Fidelity rappresentano due esempi di broker di questo ambito[2]. Se sei più orientato ai servizi, questo è il lavoro che fa per te. Generalmente, riceverai sempre uno stipendio, dunque guadagnerai meno su commissione, ma principalmente assistendo coloro che si rivolgono a te, comprando e vendendo, però senza dare consigli[4].
    • Essere un bank broker. Si capisce dal nome cosa farai: lavorerai in banca. I clienti della banca si rivolgono a te per comprare annualità fisse e per fare altre scelte, spesso più conservatrici.
      • I discount broker di solito devono sapere un po' di tutto (reinvestimento dei profitti, stock option, margin accounting, strumenti derivati, bond ladder, ecc.), mentre i broker a servizio pieno in genere si specializzano in un'area, come i reinvestimenti IRA o le stock option dei dipendenti.
      • Gli intermediari full service sono responsabili di trovare i propri clienti. Tuttavia, viene anche offerto loro uno spazio di lavoro e uno stipendio per iniziare. Se sei un discount broker, paghi i tuoi costi generali e guadagni di meno sulle commissioni. È questione di scendere a compromessi.
  2. 2
    Fai una ricerca tra le diverse compagnie. Se hai ristretto le tue possibilità e hai deciso che tipo di broker vuoi essere, dovrai comunque stabilire in quali aziende vorrai candidarti. Proprio come un paio di pantaloni (uno che indosserai per decenni), la compagnia deve essere quella giusta per te. La cosa principale da considerare? Le dimensioni.
    • Una grande impresa può spesso fornirti un pacchetto di formazione competitivo, facendoti sentire più stabile e alleviando i tuoi costi di avvio. In ogni caso, potresti sentirti come se fossi un pesciolino che nuota in un grande mare.
    • Una piccola impresa può darti l'attenzione che desideri e un'idea di maggiore gradevolezza (oltre a offrirti un tasso di commissione più alto), ma potrebbe non essere in grado di offrirti la clientela o il training di una struttura più grande.
  3. 3
    Formati presso un'impresa. Dovrai seguire una formazione lavorativa di qualche mese prima di poter ottenere la tua licenza ed essere un broker ben preparato, ma puoi comunque lavorare. Dipende tutto da dove vieni assunto. Alcuni potrebbero chiamare “stage” la formazione, altri la considereranno solo un pre-training, qualcuno ti offrirà più soldi di altri. Qualunque tipo di iter segue la compagnia, è un passaggio di pre-esame necessario.

Parte 3
Diventare Pienamente Qualificato

  1. 1
    Sostieni i tuoi esami obbligatori. Sono due i test di base che devi sostenere:
    • The Series 7. Precedentemente conosciuto come General Securities Registered Representative Examination, questo test viene gestito dalla Financial Industry Regulatory Authority (FINRA) ed è quello più difficile che sosterrai (dura sei ore). Dopo averlo superato, diventerai un “registered representative” o “stockbroker”. Hai l'autorità di vendere tutti i titoli e gli investimenti, eccetto nel settore immobiliare, in quello delle assicurazioni sulla vita e in quello dei commodity futures. Correntemente costa 290 dollari.
    • The Series 63. Questo esame riguarda più che l'altro la gestione del business e le varie leggi che regolano le transazioni. È molto più breve (75 minuti) e molto più semplice. Costa 96 dollari.
  2. 2
    Considera la possibilità di sostenere altri esami per specializzarti. Non sono strettamente necessari, ma faranno in modo che niente sia off-limits per te. Quelle eccezioni menzionate nel passaggio sull'esame Series 7? Non conteranno più una volta che avrai passato questi test.
    • The Series 65. La tua impresa potrebbe richiederti di diventare un Registered Investment Adviser. Devi sostenere il 65 per la compagnia per usare le piattaforme di management professionale.
    • The Series 66. È solo una combinazione del 63 e del 65.
    • The Series 3. Questo test è obbligatorio per vendere contratti come i commodity futures.
    • The Series 31. Per vendere i managed futures funds, dovrai sostenere questo test. Solitamente viene ottenuto al posto del 3.
  3. 3
    Se vivi nel Regno Unito, devi sapere che il processo degli esami è completamente differente. I test Series non esistono. Oltremanica, potresti ottenere un CFA Society UK Level 4 Certificate in Investment Management, un CISI Level 4 Diploma in Investment Advice, un CISI Level 7 Master in Wealth Management, uno status di Fellow o di Associate della Institute and Faculty of Actuaries o un Manchester Metropolitan University BA (Hons) in Financial Services, Planning and Management[5].
  4. 4
    Organizza le pile di documenti. Dopo aver superato gli esami, dovrai completare la tua registrazione presso la FINRA/NFA e iscriverti alla Securities Commission di ogni stato nel quale hai intenzione di lavorare. Ecco i documenti di base[3]:
    • Superare una verifica dei trascorsi penali (qualsiasi reato che vada oltre un'infrazione stradale minore potrebbe farti squalificare)
    • Ottenere una card con le impronte digitali.
    • Completare i documenti sia a livello statale sia a livello federale.
  5. 5
    Soddisfa le richieste che ti vengono fatte e supera con successo il tuo primo anno. Ma la parte più complicata non è ancora finita. Ora che sei un broker legittimo, dovrai andare incontro alle aspettative. In base alla tua compagnia, probabilmente ti verranno dati sei mesi-un anno con uno stipendio di base per concederti del tempo affinché tu possa costruire la tua clientela. Questa sarà la parte più dura. Infatti, molti impiegano diversi anni prima di sentirsi davvero a proprio agio. È stressante, ma il gioco vale la candela.
    • La maggior parte delle persone che si ritira lo fa a questo punto della carriera. Non guadagnano come si aspettavano, non sono buoni venditori, non riescono a sopportare il fatto che dovranno lavorare per molte ore, vengono licenziati perché non guadagnano abbastanza per l'impresa, ecc. Se riesci a superare questo scoglio, non permetteranno che tu te ne vada.
  6. 6
    Continua a seguire dei corsi di formazione[1]. Con il fine di mantenere la tua licenza, dovrai frequentare seminari e iscriverti a corsi di formazione continui. Il tuo datore di lavoro faciliterà questo processo per te. Non smettere mai di imparare! Il mercato cambia costantemente.

Parte 4
Avere Successo nella Tua Carriera

  1. 1
    Costruisci la tua base clienti. Ancora una volta, ci sono tre metodi tradizionali per farlo:
    • Chiamate fredde o andare porta a porta. Dovrai letteralmente prendere l'elenco telefonico (sorprendentemente, ancora esiste) e cominciare a fare delle telefonate con un sorriso stampato in faccia. Potresti anche ottenere una lista di nomi dall'ufficio del registro della contea per andare a bussare a ogni porta. Certo, i cani potrebbero seguirti.
    • Una lista di possibili clienti. Puoi comprarne una presso una compagnia di marketing o potrebbe consegnartela il tuo datore di lavoro. Considerevolmente meglio che essere accusato di sconfinamento.
    • Creare il tuo network. Rivolgiti ai tuoi amici, agli amici degli amici, agli zii lontani degli amici degli amici, unisciti a club dedicati al settore e a varie organizzazioni per proporre il tuo servizio ai loro membri, ecc.
  2. 2
    Supera la curva di apprendimento. Questo ti sarà già chiaro, ma ricorda che il mercato degli stock non si basa su calcoli come 2 + 2 = 4. Ci sono miliardi di fattori che si presentano tutti in una volta e che devi imparare a tenere a mente. Darai consigli alle persone e correrai rischi con i loro soldi duramente guadagnati. Ci sono molte cose alle quali dovrai abituarti. E dire molte cose è, naturalmente, un vero e proprio eufemismo.
    • La quantità di denaro che intascherai incrementerà anno dopo anno. Più facile diventa il tuo lavoro, più soldi guadagnerai, sorprendente, no? La parte più dura è, in effetti, mettersi sulla carreggiata giusta.
    • Inizialmente, non farai che lavorare, sempre. Ogni volta che potrai ottenere dei clienti, starai lavorando. Questo significa notte, weekend e vacanze. Ma, quando si sarà formata una solida base clienti, ti ritroverai a lavorare per sei ore al giorno e a prenderti del tempo libero ogni volta che ne avrai bisogno. Però potrebbero volerci degli anni per arrivare a questo punto
  3. 3
    Abituati alla costante pressione delle vendite. Incontrerai dei possibili clienti fin dal primo giorno. Se non convinci le persone a capitolare di fronte al tuo fascino di venditore, il tuo lavoro avrà i giorni contati. Finché non avrai un gruppo di persone che ti consentiranno di investire i propri soldi, la pressione ti assillerà 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Può essere piuttosto estenuante per alcuni.
    • Ancora una volta, se non sei un super venditore, potresti seguire il cammino del discount broker o del broker bancario. Le vendite non fanno per tutti. Potresti anche cominciare presso una banca o come discount broker, costruire la tua rete e poi passare a diventare un broker a pieno servizio.
  4. 4
    Diventa persuasivo. Il tuo intero lavoro consiste nel fare in modo che la gente si fidi di te affinché ti affidi i propri soldi, duramente guadagnati. La responsabilità è bella grossa! Per non parlare del fatto che, probabilmente, sarai un perfetto sconosciuto per loro. Come potrai convincerli anche solo a farti entrare nelle loro case?
    • È qui che entra in gioco la figura del mentore, che ti tornerà utile. Ci sono dei trucchi psicologici che caratterizzano questo settore e che tutti i professionisti usano affinché la gente penda più o meno letteralmente dalle loro labbra, invece di sbattere loro la porta in faccia. Inutile dirlo, svilupperai una bella faccia tosta.
  5. 5
    Comunica efficacemente. Diciamo le cose come stanno: saprai un sacco di termini e di concetti oscuri per l'uomo medio. È per questo che hai un lavoro. Tuttavia, invece di sciorinare tutti quegli acronimi e definizioni incomprensibili ai più, dovrai metterti sul loro livello. Puoi portare tutto quello che sai alla gente che non ha familiarità con il settore e rendere le tue conoscenze accessibili a tutti? Si spera di sì!
  6. 6
    Lavora per un broker indipendente. Raymond James o la LPL Financial sono due esempi di broker indipendenti. Offrono praticamente ogni progetto e i loro dipendenti vedono pagamenti compresi nel raggio dell'80-95% (essere un broker a servizio pieno potrebbe farti guadagnare un 40% circa al principio della tua carriera, ascendendo lentamente ma in tutta sicurezza).
    • Necessiti di una base clienti ormai stabilizzata per farlo. Una base clienti molto, molto grande. Per questa ragione, i CPA e i commercialisti spesso guadagnano un vantaggio in questo dipartimento. È indubbiamente qualcosa a cui aspirare. Dopo essere stato attivo nel gioco per qualche tempo, questa diventa una possibilità certa.

Consigli

  • I broker possono anche inseguire certificazioni come una Chartered Financial Analyst (CFA) dopo aver lavorato per quattro anni e superato tre esami.
  • Sia la FINRA sia la NASAA richiedono punteggi del 70%, tranne per gli esami Series 7, 63 e 65, che hanno tassi di superamento del 72%; il Series 66 ha un punteggio di ammissione del 75%.

Avvertenze

  • Gli stockbroker e gli agenti di commercio spesso lavorano più di 40 ore alla settimana, inclusa la sera e il fine settimana.
  • Una carriera da stockbroker è molto competitiva e stressante, però è molto remunerativa.
  • Molte compagnie di brokeraggio preferiscono assumere i broker che hanno dimostrato di avere successo in altri campi finanziari.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Il Mondo del Lavoro

In altre lingue:

English: Be a Stock Broker, Español: desempeñar un cargo de corredor de bolsa, Português: se Tornar um Corretor de Ações, Русский: стать биржевым брокером, 中文: 成为一名股票经纪人, Français: devenir courtier en bourse, Deutsch: Börsenmakler werden

Questa pagina è stata letta 17 614 volte.
Hai trovato utile questo articolo?