La maggior parte delle persone ha un'inclinazione naturale a possedere una sola mano dominante, tuttavia è possibile allenarsi a utilizzarle entrambe con la stessa efficacia. La prima cosa da fare è abituarsi a usare la mano debole nelle attività quotidiane. Poi passa a esercitarti nei movimenti più difficili, come quelli necessari per scrivere e disegnare.

Metodo 1 di 2:
Imparare a Usare l'Altra Mano

  1. 1
    Fai degli esercizi per potenziare la mano debole e le dita. Probabilmente la tua mano non dominante è molto meno forte dell'altra, il che rende più difficile diventare ambidestri. Solleva pesi tutti i giorni con la mano debole, assicurandoti di mantenere una presa salda, in modo da far lavorare le mani e non le braccia. Aumenta i carichi una volta che la mano diventa più forte.[1]
    • Il sollevamento pesi è uno degli esercizi migliori per rinforzare la tua mano, ma puoi anche usare un attrezzo specifico per potenziare la presa.
    • Può esserti utile anche fare il giocoliere o semplicemente lanciare una palla in aria con la mano debole. Questo ti aiuterà a usarla meglio e a sviluppare una migliore coordinazione occhio-mano.
  2. 2
    Muovi il mouse con la mano debole. Cambiare la mano con cui usi il mouse offre molti benefici, ma il principale è aumentare la destrezza della mano debole. Ti basta spostare il mouse dall'altra parte del computer e usarlo come faresti normalmente.[2]
    • Puoi anche acquistare un mouse "ambidestro" nei negozi di elettronica, ma è molto più semplice usarne uno normale.

    Consiglio: alcuni degli altri vantaggi di usare il mouse con l'altra mano sono operare la tastiera con la mano dominante mentre il mouse è in movimento, ridurre i rischi di tunnel carpale e impressionare i colleghi!

  3. 3
    Inizia a compiere le piccole attività di tutti i giorni con la mano debole. Usa la mano non dominante per lavarti i denti, aprire le porte, indossare accessori o pulire la casa. Fallo ogni volta che puoi, in modo da abituarti a usare la mano debole.[3]
    • Cerca di fare più cose possibili con la mano debole, per esempio spalmare sul corpo il bagnoschiuma quando fai la doccia. Potresti non rendertene conto, ma probabilmente compi tutte quelle piccole azioni con la tua mano dominante.
    • Assicurati di lavarti i denti correttamente quando usi la mano debole. Se sei troppo impacciato, puoi lavarli male inavvertitamente.
    • Se suoni uno strumento, prova a utilizzarlo con la mano debole e non come fai normalmente.
  4. 4
    Dopo qualche giorno, mangia e cucina con la mano debole. Usa la mano non dominante per spostare le pentole, mescolare i cibi e servirli. Tieni le posate con la mano debole e usala per portare il cibo alla bocca. Inizialmente dovrai farlo lentamente, in modo da evitare che i bocconi ti cadano, ma con il tempo diventerà più facile![4]
    • È meglio abituarsi per qualche giorno a svolgere azioni più semplici con la mano debole, perché cucinare usando acqua bollente o altri materiali caldi può essere pericoloso.
  5. 5
    Lega la mano dominante dietro la schiena per fare pratica costantemente. Con questo metodo sarai obbligato a fare tutto con la sola mano debole. Si tratta di un ottimo modo per abituare velocemente la mente e il corpo all'uso di quella mano, ma dovresti provarlo solo dopo qualche giorno di pratica.[5]
    • Il modo più semplice per tenere ferma la mano dominante è legare una corda al polso e l'altro capo a uno dei passanti della cintura dietro i pantaloni. Non è facile riuscirci da soli, quindi fatti aiutare, se necessario.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Scrivere e Disegnare con la Mano Debole

  1. 1
    Tieni una penna o una matita con la mano debole come faresti con l'altra. Scrivi con la mano dominante allo specchio per vedere qual è la tecnica corretta: in questo modo hai un riferimento visivo diretto su quale metodo usare e il tuo cervello riuscirà a immaginare la stessa azione compiuta con la mano debole. A quel punto, esercitati a tenere la penna con quella mano finché non ti senti a tuo agio.[6]
    • Non stringere la penna al punto da chiudere troppo la mano. In questo modo non riusciresti a scrivere correttamente e potresti persino farti male.

    Consiglio: per semplificare l'esercizio, usa una penna che scorre bene sul foglio e comoda da tenere (per esempio con un grip di gomma).

  2. 2
    Inizia a scrivere l'alfabeto con la mano debole. In questo modo imparerai facilmente a eseguire i movimenti richiesti per scrivere. Cerca di tracciare linee precise sia dritte che curve, ma all'inizio non preoccuparti degli errori. Ripeti l'esercizio per almeno 10 minuti al giorno finché i tuoi movimenti non diventano più fluidi.[7]
    • All'inizio potresti affaticare molto la mano, ma ti basta fare una pausa e riprovare in seguito. Con il tempo la tensione sparirà.
    • Assicurati di tracciare l'alfabeto con la mano debole con lettere maiuscole, minuscole e in corsivo (se sei in grado).
  3. 3
    Inizia a scrivere le lettere senza tracciarle e a disegnare le forme di base. Tieni fermo un foglio sul tavolo e inizia a disegnare farfalle, vasi, oggetti simmetrici, lettere, forme e altro. Anche se la tua grafia in principio può sembrarti terribile, scrivi alcune righe tutti i giorni. Con la pratica migliorerai![8]
    • Può esserti utile acquistare un libro di scrittura per bambini e seguire quegli esercizi. È una buona idea anche usare la mano debole per completare un libro da colorare.
    • Mentre ti alleni, fai attenzione alle lettere che ti mettono più in difficoltà e dedica più tempo a scriverle.
  4. 4
    Esercitati a scrivere il tuo nome e frasi complete. Il tuo nome è probabilmente il movimento che sei più abituato a fare quando scrivi, quindi è un'ottima serie di lettere con cui esercitarti. Cerca di scrivere tutti i giorni un paragrafo di 3-5 frasi, in modo da imparare a scrivere meglio con la mano debole.[9]
    • Non scrivere lo stesso paragrafo tutti i giorni. Cambia sempre le parole, in modo da non abituarti a un solo movimento.
  5. 5
    Assicurati di fare pratica tutti i giorni in modo da migliorare. Esercitati quotidianamente in queste tecniche per almeno un mese o più. Presto scriverai molto meglio con la mano debole, commettendo pochi errori.[10]
    • Prova a tenere un diario in cui scrivere tutti i giorni con la mano debole.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 44 184 volte
Categorie: Sport & Fitness
Questa pagina è stata letta 44 184 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità