Come Diventare Ambidestro

Michelangelo, Einstein, Tesla, Leonardo da Vinci e Truman erano tutti fisicamente ambidestri. Grazie ai preziosi consigli contenuti in questo articolo potrai fare altrettanto. Buon divertimento.

Passaggi

  1. 1
    Fai pratica con ogni cosa che fai. Tieni il bicchiere con la mano non dominante, apri la porta, pianta un chiodo, lavati i denti, raditi, e così via. Inverti anche i bottoni del tuo mouse. Prova a ricordarti di usare la tua mano non dominante in ogni piccolo gesto.
  2. 2
    La pazienza è la chiave. Sii paziente con te stesso proprio come lo saresti con un bambino mentre gli insegni ad aprire una lattina, una porta, e così via. Stai condizionando il tuo cervello ad imparare qualcosa di insolito, esattamente come quando un bambino si trova ad affrontare le cose per la prima volta, quindi non lasciarti sopraffare dalla possibile frustrazione iniziale.
  3. 3
    Inizia a fare due cose alla volta. Fai vorticare 2 bicchieri pieni d'acqua con entrambe le mani simultaneamente. Getta 2 palle di carta nello stesso momento e prendine 2 al volo contemporaneamente. Esegui l'esercizio di Karate Kid "metti la cera, togli la cera". Osserva le tue sensazioni mentre fai uso delle due mani contemporaneamente. Impegnati alla ricerca di un equilibrio tra braccia e mani.
  4. 4
    Inizia a scrivere o a disegnare con entrambe le mani. Fissa un foglio di carta davanti a te e inizia a disegnare delle farfalle, dei vasi, degli oggetti simmetrici, delle parole scritte, delle lettere, delle forme, o quant'altro. Anche se i tuoi primi disegni saranno orribili, creane altri nuovi ogni giorno.
  5. 5
    Scrivi a zig-zag/come una DotMatrix. Per raggiungere un nuovo livello di difficoltà, scrivi da sinistra a destra (direzione normale) con la mano destra, e da destra verso sinistra con la mano sinistra. Crea delle frasi che diventino leggibili solo se osservate attraverso uno specchio. Questo metodo viene chiamato scrittura bustrofedica. È utile perché i destrimani sono soliti scrivere "dal pollice al mignolo" e, per questo motivo, possono scrivere in modo più naturale con la loro mano sinistra muovendosi all'indietro.
  6. 6
    Diventa un giocoliere. Fai esercizi sia con tre che con quattro palle. È un ottimo modo per esercitare il tuo braccio più debole.
  7. 7
    Scrivi con la mano non dominante. Sicuramente è possibile farlo, sebbene sia necessaria molta pratica e una forte determinazione!
    • Fai pratica scrivendo con la mano non dominante per un mese o più. Quotidianamente, scrivi l'alfabeto usando la tua mano non dominante e crea lettere in corsivo (se sai come farlo), in stampatello minuscolo e maiuscolo. Inizialmente la tua mano sarà estremamente tremolante e le lettere non saranno né precise né ordinate come d'abitudine. In ogni caso, continua a fare pratica e la tua scrittura inizierà a migliorare.
    • Se sei un mancino che sta tentando di scrivere con la mano destra, gira la pagina di 30° in senso antiorario. Se sei un destrimano che sta tentando di scrivere con la sua mano sinistra, gira la pagina di 30 gradi in senso orario.
    • Non stringere la mano richiudendola su se stessa. Potresti essere tentato di afferrare la matita nel modo più saldo possibile, chiudendo la mano come se fosse la zampa di un rapace; in questo modo però non faresti che peggiorare la scrittura con il rischio concreto di ferirti. Osserva frequentemente la posizione della mano mentre scrivi e allenta la presa ogni qualvolta si faccia troppo stretta.
    • Fortifica la tua mano non dominante. Prova a sollevare dei pesi per promuovere maggiore forza nei muscoli. Inizia con dei pesi leggeri e, non appena ti sentirai pronto per farlo, aumenta gradualmente il numero di chili sollevati.
    • Guardati allo specchio mentre scrivi con la mano dominante e osservati con attenzione mentre lo fai. Il cervello riceverà degli indizi visivi ben chiari e saprà come replicare la stessa azione per la mano non dominante.
    • Fai pratica di queste tecniche giornalmente e per almeno un mese, o forse più. Presto scriverai in modo più fluente con la mano non dominante, facendo pochissimi errori.
    • Usa la tua mano non dominante per scrivere "Pochi sforzan quel gambo di vite. Qualche vago ione tipo zolfo, bromo, sodio." o frasi simili per fare pratica. Le frasi suggerite sono ottime per fare pratica in quanto pangrammi, ovvero frasi che contengono tutte le lettere dell'alfabeto italiano.
    • Inizialmente la tua mano potrebbe essere in tensione, ma sarà sufficiente fare una pausa per poter ricominciare e con il tempo la tensione scomparirà.
    • Metodo alternativo: scegli un piccolo paragrafo e fai pratica scrivendolo più e più volte. Inoltre, nota le differenze nella tua scrittura, e scopri quali siano le lettere in cui devi migliorare.
    • Usa una penna che scorra sul foglio con facilità per aiutarti nella scrittura. Scegli anche della carta di buona qualità per rendere l'esperienza più gradevole.

Consigli

  • Se vuoi migliorare velocemente, prova a scrivere quotidianamente solo un paragrafo (da sinistra a destra) con la mano non dominante. Dopo una o due settimane, dovresti vedere grossi miglioramenti. Ricorda: Roma non è stata costruita in un giorno, ma nessuna nazione ha tratto beneficio da una guerra centenaria.
  • Non ti aspettare di scrivere in modo perfetto dopo una settimana di pratica. Ricorda che per avere il controllo perfetto della penna con la tua mano dominante è stato necessario molto più tempo! Acquista un libro di esercizi per la scrittura destinato ai bambini, seguendone i consigli e i suggerimenti mentre fai pratica.
  • Puoi provare a fare sport con il braccio non dominante se sei già a un buon livello con quello più forte.
  • Guardati allo specchio mentre esegui un'attività: fai le cose in senso orario e in senso antiorario simultaneamente.
  • Se lo desideri, fai pratica applicando lo smalto sulle unghie con la mano non dominante.
  • Se la tua mano non dominante è debole e desideri usarla sia con attrezzi che per compiti pesanti, procurati due sfere cinesi anti-stress (devono essere di grandi dimensioni) e prova ad esercitarla mentre sei al telefono, al computer, etc. Con il tempo riuscirai a far girare in modo fluido le sfere nel palmo della mano, senza farle toccare.
  • Sii paziente, prenditi il tempo necessario e divertiti mentre lo fai. Raggiungerai i tuoi obiettivi.
  • Prova a premere un sacchetto di plastica riempito di ghiaccio se la tua mano non dominante si dovesse contrarre o se senti il desiderio di agitarla.

Avvertenze

  • Se ti stai radendo con la mano non dominante, fai molta attenzione per non rischiare di ferirti. Poiché non sei abituato ad usare la tua mano debole, potresti facilmente muoverti in modo inappropriato e tagliarti. La stessa cautela va usata nel piantare un chiodo: fai attenzione a non colpirti la mano dominante con il martello!

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 38 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Sport & Fitness

In altre lingue:

English: Become Ambidextrous, Español: ser ambidiestro, Deutsch: Beidhändig werden, Português: Se Tornar Ambidestro, Русский: научиться одинаково владеть обеими руками, Français: devenir ambidextre, Bahasa Indonesia: Menyeimbangkan Keterampilan Kedua Belah Tangan, Nederlands: Tweehandig worden, ไทย: ฝึกเป็นคนถนัดทั้งสองมือ, Tiếng Việt: Thuận cả hai tay, العربية: أن تكون ماهرا في استخدام كلتا اليدين

Questa pagina è stata letta 37 746 volte.
Hai trovato utile questo articolo?