Come Diventare Cristiano Secondo la Bibbia

In questo Articolo:Lo Standard Biblico

La Bibbia ha molto da dire su come diventare Cristiani. In questo articolo imparerai a usarla come punto di riferimento mentre esplori la Cristianità.

Lo Standard Biblico

  1. 1
    Studia e vedrai che la Bibbia è stata effettivamente ispirata da Dio. Se vuoi essere un Cristiano e basare la tua vita su ciò che dice la Bibbia, allora è necessario credere che sia stata ispirata da Dio stesso, e che sia davvero la Sua parola.
  2. 2
    Rinascere come dice la scrittura: “… perché siete stati generati non da un seme corruttibile, ma incorruttibile, per mezzo della parola di Dio vivente che dura in eterno. […] ma la parola del Signore rimane in eterno; e questa è la parola che vi e stata annunziata”. (1 Pietro 1:23,25)
  3. 3
    Pentiti dei tuoi sbagli, ossia i peccati, in quanto Gesù disse: No, vi dico, se non vi ravvedete [cambiare il modo di pensare e di agire], perirete tutti allo stesso modo”. (Luca 13:3)
    • Pentirsi significa cambiare il proprio modo di pensare e allontanarsi dalle vecchie abitudini, ascoltare e credere come dice la scrittura in Romani 10:17: “La fede dunque viene dall’udire, e l’udire viene dalla parola di Dio”. “E come udiranno, se non c’è chi predichi?” (Romani 10:14).
    • Gesù disse: “Beati piuttosto coloro che odono la parola di Dio e l’osservano” (Luca 11:28). Verrai benedetto se seguirai le parole del Signore Gesù Cristo, in modo attivo…
      • "Anche per questo non cessiamo di rendere grazie a Dio perché, avendo ricevuto da noi la parola di Dio, l’avete accolta non come parola di uomini, ma come è veramente, quale parola di Dio, che opera efficacemente in voi che credete"(1 Tessalonicesi 2:13).
  4. 4
  5. Ricevi le parole della Bibbia in quanto "ispirate da Dio," e "non" come se fossero parole degli uomini, ecco cosa dice la Bibbia a riguardo:
    • "Ogni scrittura è ispirata da Dio e utile a insegnare, a riprendere, a correggere, a educare alla giustizia:"(2 Timoteo 3:16)
    • "Perché diventare Cristiano?". Ecco cosa dice la Bibbia sui peccati (azioni sbagliate):

    • Due volte, in Deuteronomio 5:11 e in Esodo 20:7, Dio dice: “Non pronunciare il nome del Signore Dio tuo invano, poiché il Signore non riterrà innocente chi pronuncia il suo nome invano”.
    • Gesù, in Matteo 12:36 dice: “Io vi dico che di ogni parola oziosa che avranno detta, gli uomini renderanno conto nel giorno del giudizio”.
    • Cristo insegna che i tuoi pensieri hanno valore. Non si tratta solo di leggi scritte e atti fisici. I Dieci Comandamenti dicono: “Non uccidere”, “Non commettere adulterio…”. Ma nel famoso Discorso della Montagna Cristo è andato oltre alle azioni, e ha sottolineato che anche il tuo atteggiamento ha importanza; per esempio, se hai odiato qualcuno, allora sei colpevole di omicidio, e se hai fatto un pensiero peccaminoso sei colpevole di adulterio, e tutto questo dimostra quanto sia essenziale la grazia di Dio (Matteo 5:21-28).
    • Per essere un Cristiano, perciò, bisogna mutare il proprio cuore per accettare il piano di Dio e vivere secondo la sua parola, e inoltre:
      • "E infatti è per grazia che siete stati salvati, mediante la fede; e ciò non viene da voi; è il dono di Dio. Non in virtù di opere affinché nessuno se ne vanti"(Efesini 2:8-9).
  6. Credi in quello che la Bibbia ti dice sull’identità di Dio.
    • In 1Giovanni 4:8 si legge: “Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore. Sì: Dio è paziente, ma spesso la gente è convinta che proprio perché è amorevole non punirà i peccati.
    • La Bibbia dice che Dio è un Dio di giustizia, oltre che di pietà. E quando Dio “farà ritirare i cieli e la terra così come li conosciamo come fossero una pergamena tutti coloro che i cui nomi non saranno scritti nel Libro della Vita dell’agnello immolato” appariranno dinanzi a Dio per essere condannati alla seconda morte (ossia l’inferno). Solo coloro i cui nomi sono scritti nel libro non subiranno la stessa condanna.

Diventare un Cristiano

  1. Ecco come la Bibbia risponde alla domanda “Come posso diventare un Cristiano?”. Gesù Cristo (il Messia) è il figlio di Dio. E l’unico modo per diventare Cristiani è credere in Gesù, obbedire ai suoi comandamenti, e attraverso la fede ricevere le sue benedizioni.
    • "Colui che non ha conosciuto peccato, egli lo ha fatto diventare peccato per noi, affinché noi diventassimo giustizia di Dio in lui"(2Corinzi 5:21). Tre giorni dopo la sua morte, Egli è risorto dai morti ed è stato visto da più di 500 persone.
    • "Perché Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinché chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna"(Giovanni 3:16). Credere in Gesù include la necessità di rinascere da acqua e Spirito (il respiro di Dio) (Giovanni 3:5).
    • "Egli ci ha salvati non per opere giuste da noi compiute, ma per la sua misericordia, mediante il bagno della rigenerazione e del rinnovamento dello Spirito Santo" (Tito 3:5).
  2. Ricorda che Dio chiede a tutti di pentirsi: "Il Signore non ritarda l’adempimento della sua promessa, come pretendono alcuni; ma è paziente verso di voi, non volendo che qualcuno perisca, ma che tutti giungano al ravvedimento" (2Pietro 3:9). Vuole salvare ognuno di noi, per permetterci di rinascere.
  3. Assicurati di ricevere il tuo dono, riservato a tutti coloro che credono e lo cercano: essere salvati dalla punizione per i propri peccati, attraverso l’espiazione di Gesù Cristo suo figlio. Quando Gesù il Messia morì, lo fece di sua spontanea volontà, secondo il piano di suo Padre, che è il Dio dell’Universo e di coloro che vi abitano.
  4. Amare Dio con tutto te stesso è il primo comandamento, e amare il tuo prossimo come te stesso il secondo: devi essere in grado di fare entrambe le cose per rispettare la legge di Dio. Tuttavia, questo non è umanamente possibile, altrimenti Gesù non sarebbe dovuto morire, quindi in quanto Cristiano devi accettare il dono della grazia di Dio (il Suo Spirito Santo), e grazie a questo dono riceverai guida e remissione dai peccati se amerai Dio con tutto il tuo cuore, anima, forza e intelligenza – anche quando il resto del mondo non sarà all’altezza della gloria di Dio, compreso tu. E il dono dell’amore di Dio è racchiuso nel comandamento di amarsi gli uni gli altri come Lui ama noi.
    • Dio ci garantisce la grazia in Cristo se ci amiamo gli uni gli altri, anche se in modo imperfetto:
      • "Questo è il mio comandamento, che vi amiate gli uni gli altri, come io ho amato voi"(Giovanni 15:2).
  5. Un passo fondamentale per diventare Cristiani è credere ed essere battezzati nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, oppure secondo alcuni nel nome di Gesù Cristo (Giovanni 3:5), ed essere riempiti del Suo Santo Spirito, come visto e spiegato nel libro degli Atti (Atti 2:4).
    • "O ignorate forse che tutti noi, che siamo stati battezzati in Cristo Gesù, siamo stati battezzati nella sua morte? Siamo dunque stati sepolti con lui mediante il battesimo nella sua morte, affinché, come Cristo è stato risuscitato dai morti mediante la gloria del Padre, così anche noi camminassimo in novità di vita. Perché se siamo stati totalmente uniti a lui in una morte simile alla sua, lo saremo anche in una risurrezione simile alla sua. Sappiamo infatti che il nostro vecchio uomo è stato crocifisso con lui affinché il corpo del peccato fosse annullato e noi non serviamo più al peccato; infatti colui che è morto è libero dal peccato" (Romani 6:3-7).
      • Come nota aggiuntiva all’affermazione sul battesimo, quello per immersione è la pratica principale nella Bibbia e nelle chiese che basano la propria dottrina su di essa. Il battesimo per immersione o aspersione (quando viene spruzzata solo un po’ d’acqua sulla testa) è un passo necessario per essere salvati. Il battesimo per aspersione tuttavia contraddice l’esempio biblico in cui bisogna essere completamente ricoperti dall’acqua per un momento per simboleggiare la rinascita.
  6. Essere un "vero Cristiano" non implica unirsi a una chiesa. Puoi essere un "indipendente" ed essere comunque un "vero" Cristiano.
  7. Accetta e comprendi il vangelo di Gesù Cristo, così come Dio lo ha rivelato:
    • "Per aprire loro gli occhi, affinché si convertano dalle tenebre alla luce e dal potere di Satana a Dio, e ricevano, per la fede in me, il perdono dei peccati e la loro parte di eredità tra i santificati" (Atti 26:18).
    • "Ma l’uomo naturale [senza lo Spirito Santo] non può discernere [valutare] le cose dello Spirito di Dio, perché esse sono pazzie per lui; e non le può conoscere, perché devono essere giudicate spiritualmente" (1 Corinzi 2:14). Abbiamo già detto qual è la fonte della fede:
      • "Così la fede viene da ciò che si ascolta, e ciò che si ascolta viene dalla parola di Cristo"(Romani 10:17).

Due Semplici Chiavi

  1. Studia la vita di Gesù e costruisci una testimonianza sulla sua morte e resurrezione come nostro Salvatore, poi prega per ottenere la remissione dei peccati attraverso il pentimento. Un esempio di preghiera potrebbe essere questo:

    “Padre Celeste, voglio pentirmi e allontanarmi dal peccato, rifiutando tutti i miei sbagli; voglio solo fare la tua volontà, e ti sono davvero grato per tutto quello che hai fatto per me, per il tuo pieno perdono e per la salvezza dai miei peccati, un dono gratuito che mi permette di vivere una nuova vita. Grazie per il dono dello Spirito santo, nel nome di Gesù”.
  2. Cammina nella luce; annuncia agli altri che “C’è un Mediatore per tutti noi, ossia il Signore Gesù Cristo, il figlio di Dio, che salverà chiunque crederà in lui, pentendosi e seguendo i suoi insegnamenti e quindi camminando nella luce”.

    Seguire Gesù Cristo implica andare alle riunioni con persone della stessa fede, essere battezzati nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo per celebrare la tua nuova vita, pregare, leggere la Bibbia e mostrare l’amore di Dio con la gentilezza, il perdono, la pace e mantenendo relazioni amorevoli con tutti (non giudicare nessuno aspramente, nemmeno te stesso; vivi e cammina nello Spirito di Cristo, in fede, speranza e carità). Quindi, vivi secondo lo spirito e vedrai adempiersi le parole di Gesù: “e io do loro la vita eterna e non periranno mai e nessuno le rapirà dalla mia mano” (Giovanni 10:28). Ma quando cadi nel peccato, pentiti, chiedendo perdono a Dio, aspettandoti delle conseguenze per i tuoi sbagli e continuando la tua strada come figlio di Dio, l’unico giudice di tutte le cose buone e cattive. L’amore di Dio è perfetto, e può scacciare tutte le tue paure.

Consigli

  • Ama il prossimo. Fai in modo che le tue parole siano edificanti per il beneficio degli altri in base alle necessità del momento, in modo che “conferisca grazia a chi le ascolta” (Efesini 4:29).
  • Cerca le benedizioni per te e gli altri. Segui la regola d’oro: tratta gli altri come vorresti essere trattato tu.
  • Le tentazioni ci saranno sempre, ma c’è differenza fra la tentazione di mollare tutto e quella di peccare. Ci sono le tentazioni di Dio e quelle di Satana, ma se riesci a controllare i tuoi desideri perderanno il loro potere.
  • Ricevi il potere che deriva dall’avere fede in Dio: “Or il Dio della speranza vi riempia di ogni gioia e di ogni pace nella fede, affinché abbondiate nella speranza, per la potenza dello Spirito Santo” (Romani 15:13).
  • La presunzione è da abbandonare. Su quali basi? Queste: “poiché riteniamo che l'uomo è giustificato mediante la fede senza le opere della legge” (Romani 3:28).

Avvertenze

  • Fai attenzione a quelli che insegnano cose contro i principi della Bibbia, o cercano la gloria degli uomini anziché quella di Dio.
  • Abbiamo già elencato molti vantaggi dell’essere Cristiani, tuttavia non dovresti prendere la decisione di convertirti solo per ottenere questi vantaggi! Cristo ci insegna a “portare la nostra croce ogni giorno”, e seguirlo. Non è sempre semplice; la tua vita non sarà sempre rose e fiori. Ma non importa quanto sarà dura, Gesù sarà sempre al tuo fianco!
  • Non leggere la Bibbia senza cercare la comprensione attraverso lo Spirito Santo. Un’interpretazione sommaria e che non tiene conto delle tradizioni è fuori contesto e potrebbe portare a delle delusioni. Molte persone hanno studiato la Bibbia per secoli… e ne discutono ancora. Questo dovrebbe fare capire quanto sia necessario scoprire come comprendere alcune parti di essa. Fatti aiutare dagli amici e da commentari fidati, sempre cercando la guida dello Spirito Santo.
    • Tuttavia, anche se amici, mentori e commentari sono strumenti utili, non lasciare che la parola di qualcuno diventi più importante di quella di Dio nella Bibbia! Fai sempre riferimento alla Bibbia per controllare che i vari commenti siano corretti! Il modo migliore per comprendere la Bibbia è semplicemente leggerla, leggerla e ancora leggerla! Più la leggi, più realizzerai che la Bibbia stessa ti aiuta a interpretarla! Se non capisci un passaggio, leggi quelli successivi o precedenti. Se ancora non capisci, leggi l’intero libro della Bibbia (tutto il Deuteronomio o la Genesi, per esempio). Potresti sorprenderti quando il versetto incomprensibile ti torna in mente e una parola in particolare ti colpisce come non ha mai fatto prima. Oppure, anni dopo, leggendo una sezione della Bibbia qualcosa potrebbe attirare la tua attenzione e spiegarti il passaggio originale che hai memorizzato.
  • Cerca sempre di pensare in modo logico sulle cose che ti si chiede di fare. Chiedi sempre una referenza scritturale prima di accettare una Parola come se fosse quella divina.
  • Le scritture interpretano se stesse. In molte parti della Bibbia ci sono scritture che sembrano vaghe o criptiche, ma se trattano qualcosa di importante la spiegazione viene sempre data magari un altro punto.
  • “Guardatevi dai falsi profeti i quali vengono verso di voi in vesti da pecore, ma dentro sono lupi rapaci. Li riconoscerete dai loro frutti. Si raccoglie forse uva dalle spine, o fichi dai rovi? Così, ogni albero buono fa frutti buoni, ma l'albero cattivo fa frutti cattivi. Un albero buono non può fare frutti cattivi, né un albero cattivo fare frutti buoni. Ogni albero che non fa buon frutto è tagliato e gettato nel fuoco. Li riconoscerete dunque dai loro frutti” (Matteo 7:15-20).

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 44 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Religione

In altre lingue:

English: Become a Christian According to the Bible, Español: ser cristiano según la Biblia, Русский: стать христианином в соответствии с Библией, Português: Se Tornar um Cristão de Acordo com a Bíblia

Questa pagina è stata letta 6 096 volte.
Hai trovato utile questo articolo?