I videogiochi sono molto popolari fra gli adolescenti e anche fra i giovani. Molte persone sono talmente assorte e affascinate dal mondo videoludico che vogliono imparare a programmare i giochi da sé. Il vantaggio è ovviamente che l'hobby della programmazione può trasformarsi in una carriera lucrativa. Se il tuo gioco diventa famoso, puoi diventare milionario. Nel caso in cui anche tu abbia sviluppato questa passione per i giochi al punto da volerti dedicare alla programmazione, ecco alcune istruzioni su come creare un videogioco. Se sei onesto e diligente, potrai sicuramente imparare a programmare. Devi avere fiducia in te.

Passaggi

  1. 1
    Informati. Parla ai tuoi colleghi, superiori, visita le università, leggi le riviste online e cartacee sulla programmazione dei videogiochi, quali Gamasutra o Gameslice, per farti un'idea del settore. Inoltre, scopri che tipo di formazione e quali abilità sono necessarie per diventare un esperto nel campo.
  2. 2
    Valuta le tue capacità. Quello dei videogiochi è un settore in costante espansione ormai, equiparabile a quello delle produzioni cinematografiche: in entrambi i casi, sono necessari diversi tipi di figure professionali per creare un prodotto perfetto. La produzione dei videogiochi include i level designer per renderli più divertenti, i programmatori per scrivere i codici sorgente e script, i modellatori 3D per dare vita ai personaggi e artisti per disegnare i cofanetti e il materiale pubblicitario. Devi sapere cosa fa per te e frequentare di conseguenza i corsi più adatti alla carriera che vuoi intraprendere.
  3. 3
    Frequenta il corso di formazione desiderato. Se vuoi seriamente imparare a creare dei videogiochi, dalla pre-produzione alla fase di produzione vera e propria, investi in un corso che offra lezioni pratiche. Oggigiorno, puoi seguire dei corsi online in scuole quali UAT Online Game Degree e DeVry University.
  4. 4
    Prendi confidenza con i motori grafici disponibili in commercio. I motori grafici disponibili in commercio, quali Crysis, Radiant e Unreal, a volte vengono venduti con i giochi. Ti permettono di creare i personaggi, i livelli e le mappe. Puoi seguire i tutorial o le guide online per imparare a lavorare con questi motori grafici.
  5. 5
    Impara a programmare. Questo è essenziale se vuoi intraprendere seriamente la carriera di programmatore. Per imparare la complessità della programmazione dei videogiochi è obbligatorio conoscere il linguaggio di programmazione più popolare, il C++. Se sei un principiante, segui dei corsi di DarkBasic, un linguaggio raccomandato per i novellini. Puoi anche considerare se seguire dei corsi di Microsoft Visual Basic per imparare a programmare in ambiente Windows.
  6. 6
    Migliora le tue capacità di improvvisazione e problem solving. La programmazione di videogiochi richiede tanta pazienza e perseveranza. Ti troverai di fronte a tanti problemi; devi coltivare l'atteggiamento giusto per risolvere questi problemi in maniera calma e composta.
  7. 7
    Esercitati il più possibile. Non puoi imparare a programmare videogiochi in un attimo. Devi fare molta pratica per entrare nella mentalità del programmatore. Comincia con i giochi basilari per poi perfezionarti mano a mano. Aiutati leggendo libri e vedendo tutorial online per sviluppare le tue capacità e raggiungere una certa padronanza della programmazione.
  8. 8
    Impara a programmare durante l'estate. Nel periodo estivo, con la chiusura delle scuole, avrai tanto tempo libero a disposizione. Cerca un corso di programmazione da seguire e fai tanta pratica.
    Pubblicità

Consigli

  • Fai una ricerca approfondita sull'argomento.
  • Impara le basi della programmazione.
  • Non esitare mai a chiedere l'aiuto ai professionisti.
  • Passa del tempo a leggere dei libri aggiornati di programmazione, se non lo sono, assicurati che il libro tratti il codice o scripting che vuoi imparare.
  • Sii paziente e costante.
  • Prova a giocare al gioco che hai creato.

Pubblicità

Avvertenze

  • Devi essere certo che sia questa la strada che vuoi intraprendere. Chiediti se vuoi farlo o no.
  • Concentrati.
  • Non avere premura, impara lentamente.
  • Essere un programmatore di videogiochi vuol dire in realtà occuparsi dei codici e fare funzionare le cose per il gruppo di designer, invece che vedere il gioco forgiato nello schermo. In altre parole, non "fai" esattamente i giochi. È necessario un lavoro di squadra da parte di varie figure professionali che, insieme, creano il videogioco. Quindi se non ti senti di stare al computer per ore e ore ogni giorno, con linee di codici da creare e aggiustare (debug) per la maggior parte della tua carriera, allora meglio scegliere un'altra strada.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 15 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 23 086 volte
Questa pagina è stata letta 23 086 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità